“ Since the human race began, women have delivered for society. It is time now for the world to deliver for women” The Lan...
Alberto Costa <ul><li>Direttore della Scuola Europea  </li></ul><ul><li>di Oncologia, Milano </li></ul><ul><li>Coordinator...
Perché un ospedale per le donne? <ul><li>Nonostante la sua nota predilezione per il tema della salute, la donna rischia sp...
Il caso dei tumori <ul><li>Le proiezioni dell’Istituto Superiore di Sanità per il 2010 stimano in 3852 i casi di tumore pe...
Un ospedale basato su programmi anziché su reparti <ul><li>L’idea è quella di sviluppare una struttura ospedaliera interdi...
Età  dello sviluppo <ul><li>Fisiologia e psicologia della pubertà </li></ul><ul><li>Acquisizione di una sessualità consape...
Età fertile e riproduzione <ul><li>Patologie benigne ma invalidanti (es. endometriosi e vulvodinìa) </li></ul><ul><li>Prep...
Menopausa <ul><li>Sindrome menopausale e terapia ormonale sostitutiva </li></ul><ul><li>Emicrania, cefalee, memoria </li><...
Senescenza <ul><li>Osteoporosi </li></ul><ul><li>Patologia oncologica (terapie rese più difficili dai limiti di movimento ...
Interdisciplinarietà per i quattro programmi (1) <ul><li>Il progetto culturale dell’ospedale della donna si basa sull’inte...
Interdisciplinarietà per i quattro programmi (2) <ul><li>Offerta di approfondimento delle diverse possibili patologie indi...
Innovazione architettonica <ul><li>Ambulatori aperti </li></ul><ul><li>Spazi per studio e formazione </li></ul><ul><li>Spa...
Laicità, multietnicità, flessibilità organizzativa, comunicazione <ul><li>Trasparenza, onestà e tolleranza </li></ul><ul><...
I valori del’ospedale della donna <ul><li>Creatività </li></ul><ul><li>Onestà intellettuale </li></ul><ul><li>Competenza <...
Upcoming SlideShare
Loading in …5
×

Ricerca clinica di genere e ospedale della donna

7,941 views

Published on

Published in: Health & Medicine
0 Comments
1 Like
Statistics
Notes
  • Be the first to comment

No Downloads
Views
Total views
7,941
On SlideShare
0
From Embeds
0
Number of Embeds
44
Actions
Shares
0
Downloads
12
Comments
0
Likes
1
Embeds 0
No embeds

No notes for slide

Ricerca clinica di genere e ospedale della donna

  1. 1. “ Since the human race began, women have delivered for society. It is time now for the world to deliver for women” The Lancet, 23 ottobre 2007
  2. 2. Alberto Costa <ul><li>Direttore della Scuola Europea </li></ul><ul><li>di Oncologia, Milano </li></ul><ul><li>Coordinatore del Centro di Senologia </li></ul><ul><li>Fondazione Maugeri, Pavia </li></ul><ul><li>Multimedica, Castellanza, Sesto S. Giovanni </li></ul><ul><li>Svizzera Italiana, Lugano/Bellinzona </li></ul>
  3. 3. Perché un ospedale per le donne? <ul><li>Nonostante la sua nota predilezione per il tema della salute, la donna rischia spesso di trovarsi svantaggiata quando è lei stessa ad ammalarsi, perché il mondo della medicina ha tuttora una forte connotazione maschile: gli ospedali sono quasi sempre disegnati da architetti uomini, diretti da amministratori uomini con reparti gestiti da primari uomini. </li></ul>
  4. 4. Il caso dei tumori <ul><li>Le proiezioni dell’Istituto Superiore di Sanità per il 2010 stimano in 3852 i casi di tumore per i maschi e in 4654 quelli per le femmine (per 100.000 abitanti). (European Journal of Cancer 2006; 42:3236-3245) </li></ul>
  5. 5. Un ospedale basato su programmi anziché su reparti <ul><li>L’idea è quella di sviluppare una struttura ospedaliera interdisciplinare articolata in 4 programmi: </li></ul><ul><li>Età dello sviluppo </li></ul><ul><li>Età fertile </li></ul><ul><li>Menopausa </li></ul><ul><li>Senescenza </li></ul>
  6. 6. Età dello sviluppo <ul><li>Fisiologia e psicologia della pubertà </li></ul><ul><li>Acquisizione di una sessualità consapevole (vaccinazione HPV?) </li></ul><ul><li>Sviluppo dell’immagine corporea (anoressia, bulimia, chirurgia estetica) </li></ul><ul><li>Centro antifumo </li></ul>
  7. 7. Età fertile e riproduzione <ul><li>Patologie benigne ma invalidanti (es. endometriosi e vulvodinìa) </li></ul><ul><li>Preparazione alla gravidanza e al parto </li></ul><ul><li>Interruzione volontaria di gravidanza </li></ul><ul><li>Fecondazione artificiale e riproduzione assistita </li></ul><ul><li>Carcinoma ovarico e carcinoma mammario ereditario </li></ul>
  8. 8. Menopausa <ul><li>Sindrome menopausale e terapia ormonale sostitutiva </li></ul><ul><li>Emicrania, cefalee, memoria </li></ul><ul><li>Tumori benigni e maligni </li></ul><ul><li>Patologia da fumo </li></ul><ul><li>Depressione e ansia </li></ul><ul><li>Patologia urogenitale benigna </li></ul>
  9. 9. Senescenza <ul><li>Osteoporosi </li></ul><ul><li>Patologia oncologica (terapie rese più difficili dai limiti di movimento e autonomia) </li></ul><ul><li>Patologia da invecchiamento (es. prolassi, artrosi, reumatismi) </li></ul><ul><li>Demenze senili </li></ul><ul><li>Patologia dell’isolamento e dell’abbandono </li></ul>
  10. 10. Interdisciplinarietà per i quattro programmi (1) <ul><li>Il progetto culturale dell’ospedale della donna si basa sull’integrazione delle varie discipline fra di loro e con i 4 programmi descritti </li></ul><ul><li>Ginecologia </li></ul><ul><li>Senologia </li></ul><ul><li>Cardiologia femminile </li></ul><ul><li>Neurologia femminile </li></ul>
  11. 11. Interdisciplinarietà per i quattro programmi (2) <ul><li>Offerta di approfondimento delle diverse possibili patologie indipendentemente dalla “porta di ingresso” (test di memoria, mammografia, PAP test, MOC, dieta, ecc.) </li></ul><ul><li>Cultura di genere e pensiero trasversale per le diverse discipline sia diagnostiche che terapeutiche, sia cliniche che psicologiche </li></ul>
  12. 12. Innovazione architettonica <ul><li>Ambulatori aperti </li></ul><ul><li>Spazi per studio e formazione </li></ul><ul><li>Spazi per conversazione </li></ul><ul><li>Camere personalizzate </li></ul><ul><li>Asilo nido per degenti e dipendenti </li></ul><ul><li>Healing gardens </li></ul><ul><li>Piscina e centro benessere </li></ul>
  13. 13. Laicità, multietnicità, flessibilità organizzativa, comunicazione <ul><li>Trasparenza, onestà e tolleranza </li></ul><ul><li>Ambulatori aperti 7 giorni su 7 (turni) </li></ul><ul><li>Comunicazione via internet e sms in almeno 4 lingue diverse </li></ul><ul><li>Spazio di riflessione e preghiera non connotato con nessuna specifica religione </li></ul><ul><li>Preparazione del cibo aperta alle diverse tradizioni e culture </li></ul>
  14. 14. I valori del’ospedale della donna <ul><li>Creatività </li></ul><ul><li>Onestà intellettuale </li></ul><ul><li>Competenza </li></ul><ul><li>Cura del dettaglio </li></ul><ul><li>Anticipazione dei bisogni </li></ul><ul><li>Spirito di gruppo </li></ul><ul><li>Capacità di rimettere in discussione le decisioni </li></ul>

×