Inquinamento come causa di malattia ASL Città di Milano – Servizio di Epidemiologia Luigi Bisanti ASL di Milano Servizio d...
ASL Città di Milano – Servizio di Epidemiologia Polveri sottili - definizioni <ul><li>Una complessa mistura di particelle ...
ASL Città di Milano – Servizio di Epidemiologia Science 307:1857-1861, News Focus, March 2005 Partecipasalute – Milano, 15...
Gli effetti sulla salute dell’inquinamento atmosferico sono convenzionalmente classificati in effetti a  breve termine  e ...
ASL Città di Milano – Servizio di Epidemiologia Effetti a breve termine Partecipasalute – Milano, 15 settembre 2008
ASL Città di Milano – Servizio di Epidemiologia Lo smog di Londra del Dicembre 1952 Partecipasalute – Milano, 15 settembre...
Polveri sottili e Mortalità ASL Città di Milano – Servizio di Epidemiologia <ul><li>La concentrazione media giornaliera di...
ASL Città di Milano – Servizio di Epidemiologia Partecipasalute – Milano, 15 settembre 2008
ASL Città di Milano – Servizio di Epidemiologia Risultati di APHEA Aumento percentuale del n° giornaliero di morti associa...
Stima della variazione percentualedella mortalità per tutte le cause per l’aumento di 10  μ g/m3 di PM10 in diffrenti regi...
Polveri sottili e ricoveri ospedalieri ASL Città di Milano – Servizio di Epidemiologia <ul><li>La concentrazione media gio...
Effetti a breve termine delle polveri sottili sui ricoveri per malattie respiratorie. Risultati del progetto multicentrico...
ASL Città di Milano – Servizio di Epidemiologia Effetti a breve termine delle polveri sottili sui ricoveri per malattie ca...
ASL Città di Milano – Servizio di Epidemiologia Dominici et al. Inquinamento da polveri sottili e ricoveri ospedalieri per...
ASL Città di Milano – Servizio di Epidemiologia Dominici, F. et al. JAMA 2006;295:1127-1134. Variazione percentuale del ta...
Particelle ..!! dimensioni? massa? numero?  .. o cosa? ASL Città di Milano – Servizio di Epidemiologia massa  diametro  nu...
PM  ed effetti sul sistema circolatorio ASL Città di Milano – Servizio di Epidemiologia Le particelle che entrano nel torr...
ASL Città di Milano – Servizio di Epidemiologia Chi è più sensibile agli effetti dell’inquinamento? Partecipasalute – Mila...
Condizioni croniche che possono aumentare il rischio di effetti sanitari dell’inquinamento ASL Città di Milano – Servizio ...
ASL Città di Milano – Servizio di Epidemiologia Condizioni acute che possono aumentare il rischio di effetti sanitari dell...
SSE, PM10 e mortalità giornaliera a Roma, 1998-2001 ASL Città di Milano – Servizio di Epidemiologia Partecipasalute – Mila...
ASL Città di Milano – Servizio di Epidemiologia Studio case cross-over. Fattori individuali di suscettibilità.  Stafoggia ...
Odds Ratio di morte (OR) (e intervallo di confidenza al 95%, IC 95%) a 30°C di temperatura apparente media (lag 0-1) rispe...
In quanti modi il traffico è una minaccia per la salute ? ASL Città di Milano – Servizio di Epidemiologia <ul><li>incident...
Morti per incidenti da traffico per anno e genere a Milano ASL Città di Milano – Servizio di Epidemiologia Partecipasalute...
L’impatto dell’onda di calore in Europa, Agosto 2003 70.000 ASL di Milano – Servizio di Epidemiologia Partecipasalute – Mi...
Morti osservate nel periodo Giugno-Agosto dal 1995 to 2003; n° medio di morti 1995-2002; differenze assolute e relative fr...
ASL Città di Milano – Servizio di Epidemiologia Stima delle morti in eccesso in un anno attribuibili all’inquinamento (80%...
ASL Città di Milano – Servizio di Epidemiologia Partecipasalute – Milano, 15 settembre 2008
ASL Città di Milano – Servizio di Epidemiologia FONTE :  APAT 2005 Figura 1 - Emissioni in atmosfera dal 1990 al 2003 (ann...
Concentrazioni NO2 ASL Città di Milano – Servizio di Epidemiologia Roma Milano CNEIA, Marzo 2006 Partecipasalute – Milano,...
ASL Città di Milano – Servizio di Epidemiologia Partecipasalute – Milano, 15 settembre 2008
ASL Città di Milano – Servizio di Epidemiologia SIDRIA, 2002 Partecipasalute – Milano, 15 settembre 2008
Partecipasalute – Milano, 15 settembre 2008
Alps Apennines Adriatic Sea La pianura padana è una sorta di bacino chiuso Visione da satellite Fonte: TEMIS Partecipasalu...
Accumulo di inquinanti (situazione anticiclonica, alta pressione, aria calda in quota) Dispersione degli inquinanti (situa...
Difficoltà nella valutazione della componente ambientale ASL Città di Milano – Servizio di Epidemiologia <ul><li>Malattie ...
Difficoltà nella valutazione della componente ambientale ASL Città di Milano – Servizio di Epidemiologia <ul><li>Esposizio...
Difficoltà nella valutazione della componente ambientale:  i ruoli istituzionali   ASL Città di Milano – Servizio di Epide...
ASL Città di Milano – Servizio di Epidemiologia Perché i risultati degli studi epidemiologici sull’inquinamento sono così ...
ASL Città di Milano – Servizio di Epidemiologia Perché i risultati degli studi epidemiologici sull’inquinamento sono così ...
ASL Città di Milano – Servizio di Epidemiologia Perché i risultati degli studi epidemiologici sull’inquinamento sono così ...
Upcoming SlideShare
Loading in …5
×

Inquinamento come causa di malattia

1,587 views

Published on

Published in: Health & Medicine
0 Comments
1 Like
Statistics
Notes
  • Be the first to comment

No Downloads
Views
Total views
1,587
On SlideShare
0
From Embeds
0
Number of Embeds
16
Actions
Shares
0
Downloads
28
Comments
0
Likes
1
Embeds 0
No embeds

No notes for slide

Inquinamento come causa di malattia

  1. 1. Inquinamento come causa di malattia ASL Città di Milano – Servizio di Epidemiologia Luigi Bisanti ASL di Milano Servizio di Epidemiologia Partecipasalute – Milano, 15 settembre 2008
  2. 2. ASL Città di Milano – Servizio di Epidemiologia Polveri sottili - definizioni <ul><li>Una complessa mistura di particelle atmosferiche solide e liquide, che includono ceneri, materiale organico, solfati, nitrati, altri sali, metallli, materiali biologicai. </li></ul><ul><li>particelle inalabili - PM 10 </li></ul><ul><li>particelle respirabili - PM 2.5 </li></ul><ul><li>particelle intermedie - PM 10 -PM 2.5 </li></ul><ul><li>particelle ultrafini - PM 0.1 </li></ul>Partecipasalute – Milano, 15 settembre 2008
  3. 3. ASL Città di Milano – Servizio di Epidemiologia Science 307:1857-1861, News Focus, March 2005 Partecipasalute – Milano, 15 settembre 2008
  4. 4. Gli effetti sulla salute dell’inquinamento atmosferico sono convenzionalmente classificati in effetti a breve termine e a lungo termine ASL Città di Milano – Servizio di Epidemiologia … sebbene sia molto probabile che essi si manifestino in un continuum non ancora ben conosciuto. Partecipasalute – Milano, 15 settembre 2008
  5. 5. ASL Città di Milano – Servizio di Epidemiologia Effetti a breve termine Partecipasalute – Milano, 15 settembre 2008
  6. 6. ASL Città di Milano – Servizio di Epidemiologia Lo smog di Londra del Dicembre 1952 Partecipasalute – Milano, 15 settembre 2008
  7. 7. Polveri sottili e Mortalità ASL Città di Milano – Servizio di Epidemiologia <ul><li>La concentrazione media giornaliera di polveri sottili (PM 10 , PM 2.5 ) è stata associata ad un aumento della: </li></ul><ul><ul><li>mortalità per tutte le cause, </li></ul></ul><ul><ul><li>mortalità per cause respiratorie, </li></ul></ul><ul><ul><li>mortalità per cause cardiovascolari </li></ul></ul>Partecipasalute – Milano, 15 settembre 2008
  8. 8. ASL Città di Milano – Servizio di Epidemiologia Partecipasalute – Milano, 15 settembre 2008
  9. 9. ASL Città di Milano – Servizio di Epidemiologia Risultati di APHEA Aumento percentuale del n° giornaliero di morti associato all’ aumento di 10 μg/m 3 di PM 10 in ciascuna città partecipante. Katsouyanni et al., 2001 Partecipasalute – Milano, 15 settembre 2008
  10. 10. Stima della variazione percentualedella mortalità per tutte le cause per l’aumento di 10 μ g/m3 di PM10 in diffrenti regioni del mondo. ASL Città di Milano – Servizio di Epidemiologia Partecipasalute – Milano, 15 settembre 2008
  11. 11. Polveri sottili e ricoveri ospedalieri ASL Città di Milano – Servizio di Epidemiologia <ul><li>La concentrazione media giornaliera di polveri sottili (PM 10 , PM 2.5 ) è stata associata ad un aumento dei ricoveri per: </li></ul><ul><ul><li>malattie respiratorie (polmonite, asma, BPCO) </li></ul></ul><ul><ul><li>malattie cardiovascolari (ischemia coronarica, insufficienza cardiaca) </li></ul></ul>Partecipasalute – Milano, 15 settembre 2008
  12. 12. Effetti a breve termine delle polveri sottili sui ricoveri per malattie respiratorie. Risultati del progetto multicentrico europeo APHEA condotto in 8 città (Atkinson et al, AJRCCM 2002; 164:1860-6) ASL Città di Milano – Servizio di Epidemiologia Partecipasalute – Milano, 15 settembre 2008 0.1 (-0.7, 0.9) 0.9 (0.6, 1.3) Tutte le cause respiratorie 65+ aa. 0.2 (-0.7, 1.1) 1.0 (0.4, 1.5) BPCO + asthma 65+ aa. 0.7 (-0.3, 1.8) 1.1 (0.3, 1.8) Asma 15-64 aa. 1.3 (0.3, 2.4) 1.2 (0.2, 2.3) Asma 0-14 aa. Black smoke PM 10 Ricoveri per aumento % (95% CI) delle ammissioni ospedaliere per cause respiratorie associato all’aumento di 10 μ g/m 3 della concentrazione delle polveri
  13. 13. ASL Città di Milano – Servizio di Epidemiologia Effetti a breve termine delle polveri sottili sui ricoveri per malattie cardiovascolari. Risultati del progetto multicentrico europeo APHEA condotto in 8 città (Le Tertre et al, JECH 2002; 56:773-9) Partecipasalute – Milano, 15 settembre 2008 0.0 (-0.7, 0.6) 0.0 (-0.3, 0.3) Ictus 65+ aa. 1.1 (0.6, 1.6) 0.8 (0.3, 1.2) MIC 65+ aa. 0.1 (-0.4, 0.5) 0.3 (-0.2, 0.7) MIC <65 aa. 1.3 (0.4, 2.2) 0.7 (0.4, 1.0) Cardiovascolari 65+ aa. 1.1 (0.4, 1.8) 0.5 (0.2, 0.8) Tutte le cause cardiovascolari Black smoke PM 10 Ricoveri per aumento % (95% CI) delle ammissioni ospedaliere per cause cardiovascolari associato all’aumento di 10 μ g/m 3 della concentrazione delle polveri
  14. 14. ASL Città di Milano – Servizio di Epidemiologia Dominici et al. Inquinamento da polveri sottili e ricoveri ospedalieri per cause cardiovascolari e respiratorie. JAMA. 2006 Mar 8;295(10):1127-34. contee USA con popolazione più grande di 200.000 incluse nello studio Partecipasalute – Milano, 15 settembre 2008
  15. 15. ASL Città di Milano – Servizio di Epidemiologia Dominici, F. et al. JAMA 2006;295:1127-1134. Variazione percentuale del tasso di ricoveri per causa per un incremento di 10 μ g/m 3 di PM 2.5 in 204 contee USA Partecipasalute – Milano, 15 settembre 2008
  16. 16. Particelle ..!! dimensioni? massa? numero? .. o cosa? ASL Città di Milano – Servizio di Epidemiologia massa diametro numero superficie (  g/m 3 ) (  ) (per ml) (  2 /ml) 10 2 1.2 24 10 0.5 153 120 10 0.02 2,400,000 3,016 Donaldson K et al. Occup Environ Med 2001;58:211-216 Partecipasalute – Milano, 15 settembre 2008
  17. 17. PM ed effetti sul sistema circolatorio ASL Città di Milano – Servizio di Epidemiologia Le particelle che entrano nel torrente ematico possono: viscosità del plasma coagulabilità del plasma formazione di trombi eventi ischemici (Seaton A et al. Lancet 1995; 345:176-178) Partecipasalute – Milano, 15 settembre 2008
  18. 18. ASL Città di Milano – Servizio di Epidemiologia Chi è più sensibile agli effetti dell’inquinamento? Partecipasalute – Milano, 15 settembre 2008
  19. 19. Condizioni croniche che possono aumentare il rischio di effetti sanitari dell’inquinamento ASL Città di Milano – Servizio di Epidemiologia <ul><li>BPCO </li></ul><ul><li>malattie ischemiche del cuore </li></ul><ul><li>scompenso cardiaco </li></ul><ul><li>disturbi del ritmo </li></ul><ul><li>diabete </li></ul>Partecipasalute – Milano, 15 settembre 2008
  20. 20. ASL Città di Milano – Servizio di Epidemiologia Condizioni acute che possono aumentare il rischio di effetti sanitari dell’inquinamento <ul><ul><li>Polmonari - infezioni delle basse vie aeree </li></ul></ul><ul><ul><li>- insufficienza respiratoria </li></ul></ul><ul><ul><li>Cardiache - scompenso cardiaco congestizio </li></ul></ul><ul><ul><li>- aritmie </li></ul></ul><ul><ul><li>- eventi coronarici acuti </li></ul></ul><ul><ul><li>- ictus </li></ul></ul><ul><ul><li>Sistemiche - diabetes </li></ul></ul><ul><ul><li>- insufficienza renale </li></ul></ul>Partecipasalute – Milano, 15 settembre 2008
  21. 21. SSE, PM10 e mortalità giornaliera a Roma, 1998-2001 ASL Città di Milano – Servizio di Epidemiologia Partecipasalute – Milano, 15 settembre 2008
  22. 22. ASL Città di Milano – Servizio di Epidemiologia Studio case cross-over. Fattori individuali di suscettibilità. Stafoggia et al. 2006, Epidemiology Partecipasalute – Milano, 15 settembre 2008 Totale (35+ anni) Età: Genere: Reddito: Ricoveri precedenti: Luogo del decesso: Disturbi psichici: Depressione: Disturbi della conduzione cardiaca: Disturbi circolatori dell’encefalo: Stato civile: 35-64 anni 65-74 anni 75+ anni Uomini Donne Basso Alto No Sì Fuori ospedale Dimessi da 2-28 giorni In ospedale RSA No Sì No Sì No Sì No Sì Coniugati Altro % increase (30° vs 20°, 95% CI)
  23. 23. Odds Ratio di morte (OR) (e intervallo di confidenza al 95%, IC 95%) a 30°C di temperatura apparente media (lag 0-1) rispetto a 20°C, persone di età 65+ anni decedute in ospedale e già presenti in ospedale due giorni prima del decesso: modificazione d’effetto per tipo di reparto ospedaliero – Risultati combinati delle 4 città (Bologna, Milano, Roma, Torino) ASL Città di Milano – Servizio di Epidemiologia Medicina generale Basso carico assistenziale Alto carico assistenziale Terapia intensiva N° % OR (IC 95%) 53,481 24,299 5,791 10,573 56 26 6 11 1.40 (1.31 – 1.51) 1.30 (1.17 – 1.45) 1.10 (0.89 – 1.35) 1.08 (0.92 – 1.26) Stafoggia et l, JECH in revisione Partecipasalute – Milano, 15 settembre 2008
  24. 24. In quanti modi il traffico è una minaccia per la salute ? ASL Città di Milano – Servizio di Epidemiologia <ul><li>incidenti </li></ul><ul><li>inquinamento </li></ul><ul><li>rumore </li></ul><ul><li>sedentarietà </li></ul><ul><li>stress </li></ul><ul><li>percezione di un ambiente brutto </li></ul><ul><li>. . . . </li></ul>Partecipasalute – Milano, 15 settembre 2008
  25. 25. Morti per incidenti da traffico per anno e genere a Milano ASL Città di Milano – Servizio di Epidemiologia Partecipasalute – Milano, 15 settembre 2008
  26. 26. L’impatto dell’onda di calore in Europa, Agosto 2003 70.000 ASL di Milano – Servizio di Epidemiologia Partecipasalute – Milano, 15 settembre 2008   35,118 TOTAL OF ABOVE COUNTRIES Temperatures exceeded any in the Royal Meteorological Society's records dating back to 1833. 150 Belgium Temperatures were above 104 degrees Fahrenheit throughout much of the country. 1,316 Portugal Temperatures ranged some 14 degrees Fahrenheit warmer than normal. 1,400 Netherlands The first triple digit (Fahrenheit) temperatures were recorded in London. 2,045 United Kingdom Temperatures in parts of the country averaged 16 degrees Fahrenheit higher than previous year. 4,175 Italy High temperatures coupled with elevated ground-level ozone concentrations exceeding the European Union's health-risk threshold. 4,230 Spain High temperatures of up to 105.4 degrees Fahrenheit, the hottest since records began in 1901, raised mortality some 10 percent above average. 7,000 Germany Temperatures soared to 104 degrees Fahrenheit in parts of the country; temperatures in Paris were the highest since record-keeping began in 1873. 14,802 France Other Details Number of Fatalities Country
  27. 27. Morti osservate nel periodo Giugno-Agosto dal 1995 to 2003; n° medio di morti 1995-2002; differenze assolute e relative fra il 2003 and il periodo 1995-2002 (per genere e età) ASL Città di Milano – Servizio di Epidemiologia Partecipasalute – Milano, 15 settembre 2008 % n. +23.2% 559.5 2408.5 2968 2442 2568 2302 2359 2482 2284 2432 2399 totale +33.4% 418.3 1250.8 1669 1273 1382 1239 1211 1320 1158 1247 1176 femmin +12.2% 141.3 1157.8 1299 1169 1186 1063 1148 1162 1126 1185 1223 maschi genere +39.9% 312.5 783.5 1096 864 935 789 802 824 716 719 619 85+ +42.6% 304.8 715.3 1020 750 758 665 711 757 660 712 709 75-84 -4.6% -23.0 503.0 480 469 481 464 467 500 504 563 576 65-74 -8.5% -34.8 406.8 372 359 394 384 379 401 404 438 495 <65 età differenze 2003–1995/2002 media 1995-2002 2003 2002 2001 2000 1999 1998 1997 1996 1995
  28. 28. ASL Città di Milano – Servizio di Epidemiologia Stima delle morti in eccesso in un anno attribuibili all’inquinamento (80% intervalli di credibilità) MISA 2 - Milan Partecipasalute – Milano, 15 settembre 2008
  29. 29. ASL Città di Milano – Servizio di Epidemiologia Partecipasalute – Milano, 15 settembre 2008
  30. 30. ASL Città di Milano – Servizio di Epidemiologia FONTE : APAT 2005 Figura 1 - Emissioni in atmosfera dal 1990 al 2003 (anno 1990=100) Partecipasalute – Milano, 15 settembre 2008
  31. 31. Concentrazioni NO2 ASL Città di Milano – Servizio di Epidemiologia Roma Milano CNEIA, Marzo 2006 Partecipasalute – Milano, 15 settembre 2008
  32. 32. ASL Città di Milano – Servizio di Epidemiologia Partecipasalute – Milano, 15 settembre 2008
  33. 33. ASL Città di Milano – Servizio di Epidemiologia SIDRIA, 2002 Partecipasalute – Milano, 15 settembre 2008
  34. 34. Partecipasalute – Milano, 15 settembre 2008
  35. 35. Alps Apennines Adriatic Sea La pianura padana è una sorta di bacino chiuso Visione da satellite Fonte: TEMIS Partecipasalute – Milano, 15 settembre 2008
  36. 36. Accumulo di inquinanti (situazione anticiclonica, alta pressione, aria calda in quota) Dispersione degli inquinanti (situazione ciclonica, con aria fredda in quota, quindi rimescolamento) Partecipasalute – Milano, 15 settembre 2008
  37. 37. Difficoltà nella valutazione della componente ambientale ASL Città di Milano – Servizio di Epidemiologia <ul><li>Malattie </li></ul><ul><ul><li>tempi di insorgenza della malattia non chiari </li></ul></ul><ul><ul><li>tempi di latenza tra esposizione e malattia </li></ul></ul><ul><ul><li>eterogeneità nelle manifestazioni cliniche </li></ul></ul><ul><ul><li>eziologia multipla </li></ul></ul><ul><ul><li>fattori ambientali connessi con insorgenza o aggravamento (o entrambi) </li></ul></ul><ul><ul><li>effetti deboli (RR<1.5) </li></ul></ul><ul><ul><li>fattori di suscettibilità individuale poco noti </li></ul></ul>Partecipasalute – Milano, 15 settembre 2008
  38. 38. Difficoltà nella valutazione della componente ambientale ASL Città di Milano – Servizio di Epidemiologia <ul><li>Esposizioni </li></ul><ul><ul><li>esposizioni complesse e contemporanee </li></ul></ul><ul><ul><li>cambiamenti temporali nella esposizione </li></ul></ul><ul><ul><li>misure dirette spesso non disponibili </li></ul></ul><ul><ul><li>uso di surrogati (validità poco nota) </li></ul></ul><ul><ul><li>parametri rilevanti (durata, intensità, esposizione cumulativa) poco noti </li></ul></ul><ul><ul><li>relazione dose-risposta complessa (lineare, non lineare, presenza di “soglia”) </li></ul></ul>Partecipasalute – Milano, 15 settembre 2008
  39. 39. Difficoltà nella valutazione della componente ambientale: i ruoli istituzionali ASL Città di Milano – Servizio di Epidemiologia <ul><li>Esposizione: sistema delle agenzie per l’ambiente </li></ul><ul><li>Salute e malattia: Servizio Sanitario Nazionale </li></ul><ul><li>Prevenzione: molteplicità di istituzioni nazionali e locali, industria, cittadini </li></ul>Partecipasalute – Milano, 15 settembre 2008
  40. 40. ASL Città di Milano – Servizio di Epidemiologia Perché i risultati degli studi epidemiologici sull’inquinamento sono così controversi? Perché gli studi epidemiologici non sono sperimentali ma osservazionali, quindi suscettibili di essere distorti da fattori non o poco controllati Esempi di vera associazione: fumo e cancro del polmone contraccettivi orali e malattia tromboembolica estrogeni a cancro dell’endometrio … Esempi di falsa associazione: betacarotene e malattie cardiovascolari supplemento di fibre e cancro del colon TOS ed eventi cardiovascolari Partecipasalute – Milano, 15 settembre 2008
  41. 41. ASL Città di Milano – Servizio di Epidemiologia Perché i risultati degli studi epidemiologici sull’inquinamento sono così controversi? Perché l’inquinamento non è un agente nocivo ma un mix di agenti eterogenei Partecipasalute – Milano, 15 settembre 2008
  42. 42. ASL Città di Milano – Servizio di Epidemiologia Perché i risultati degli studi epidemiologici sull’inquinamento sono così controversi? Perché il rischio stimato è di piccole dimensioni e quindi ritenuto trascurabile Partecipasalute – Milano, 15 settembre 2008

×