Successfully reported this slideshow.
We use your LinkedIn profile and activity data to personalize ads and to show you more relevant ads. You can change your ad preferences anytime.
LE ESPERIENZE DEI PAZIENTI  E DEGLI OPERATORI SANITARI PROTAGONISTI DI UN EVENTO AVVERSO Mario Cecchi Responsabile Osserva...
LA  COMUNICAZIONE DIFFICILE
 
C. M. <ul><li>… ..Mio padre è stato trasferito da Medicina in Chirurgia con diagnosi di tumore intestinale con metastasi a...
C. M. <ul><li>Il giorno x, nonostante il grave peggioramento delle condizioni cliniche, è stato trasferito presso una C di...
R. G. <ul><li>Deceduto poche ore dopo un secondo intervento chirurgico per peritonite </li></ul><ul><li>I Medici, vista la...
R. G. <ul><li>Durante la degenza è stato eseguito un esame ecodoppler da un Medico “mai visto così arrabbiato nello svolge...
 
 
Delibera G.R.T. 638 del 20/07/2009 <ul><li>“ Direttiva per la gestione unica delle liste di attesa degli interventi chirur...
Delibera G.R.T. 638 del 20/07/2009 <ul><li>DELIBERA </li></ul><ul><li>di adottare la seguente direttiva che impegna le Azi...
Delibera G.R.T. 638 del 20/07/2009 <ul><li>5. contenere, ove non diversamente stabilito per specifiche condizioni e patolo...
<ul><li>Dal 1 febbraio è scattato il “conto alla rovescia” : 90 giorni ! </li></ul><ul><li>E’ attivo un  numero verde regi...
 
il numero verde regionale <ul><li>B.N. </li></ul><ul><ul><li>deve fare un “intervento ai piedi”  </li></ul></ul><ul><ul><l...
il numero verde regionale <ul><li>B.L. </li></ul><ul><ul><li>deve fare intervento al ginocchio in artroscopia </li></ul></...
il numero verde regionale <ul><li>V.A. </li></ul><ul><ul><li>in lista da luglio 2009 per artroprotesi ginocchio </li></ul>...
il numero verde regionale <ul><li>B.G. </li></ul><ul><ul><li>in lista da giugno 2009 </li></ul></ul><ul><ul><li>intervento...
considerazioni <ul><li>Atteggiamento relazionale aperto e positivo da parte di tutti gli attori del processo assistenziale...
Le sfide della sanità del 21° secolo  <ul><li>La sanità del 20° secolo è stata dominata dai medici e dai concetti di effic...
 
 
Ma…tutto è possibile !
Upcoming SlideShare
Loading in …5
×

Cecchi M. Le esperienze dei pazienti e degli operatori sanitari protagonisti di un evento avverso

939 views

Published on

  • Be the first to comment

  • Be the first to like this

Cecchi M. Le esperienze dei pazienti e degli operatori sanitari protagonisti di un evento avverso

  1. 1. LE ESPERIENZE DEI PAZIENTI E DEGLI OPERATORI SANITARI PROTAGONISTI DI UN EVENTO AVVERSO Mario Cecchi Responsabile Osservatorio Permanente Ospedale per Intensità di Cura Gli eventi e la sicurezza delle cure Montecatini Terme – Vittoria Centro Congressi – 25 febbraio 2010
  2. 2. LA COMUNICAZIONE DIFFICILE
  3. 4. C. M. <ul><li>… ..Mio padre è stato trasferito da Medicina in Chirurgia con diagnosi di tumore intestinale con metastasi al fegato…. </li></ul><ul><li>Dopo aver fatto un colloquio traumatizzante con il Primario di Chirurgia… </li></ul><ul><li>… Mio padre non ha ricevuto un’assistenza adeguata né da un punto di vista umano né da un punto di vista professionale… </li></ul><ul><li>...non è stato permesso ai familiari di assisterlo durante la notte </li></ul><ul><li>… il pasto non era adeguato (gli veniva data la carne e la pastasciutta quando non ce la faceva più a masticare) ‏ </li></ul><ul><li>… non mi sono state fornite notizie da parte dei Medici .. </li></ul>
  4. 5. C. M. <ul><li>Il giorno x, nonostante il grave peggioramento delle condizioni cliniche, è stato trasferito presso una C di C dove è morto dopo un’ora dall’arrivo </li></ul><ul><li>...non sarebbe stato meglio (anche da un punto di vista economico oltre che da quello umano e psicologico) farlo rimanere in ospedale anche nella sua ultima ora di vita ? </li></ul>
  5. 6. R. G. <ul><li>Deceduto poche ore dopo un secondo intervento chirurgico per peritonite </li></ul><ul><li>I Medici, vista la gravità, hanno deciso di operarlo d’urgenza una seconda volta…asserendo che dopo l’intervento sarebbe stato portato in Sala di Rianimazione : cosa che non è poi avvenuta ! </li></ul><ul><li>Forse si poteva salvare ? </li></ul>
  6. 7. R. G. <ul><li>Durante la degenza è stato eseguito un esame ecodoppler da un Medico “mai visto così arrabbiato nello svolgere il proprio lavoro” </li></ul><ul><li>… le volevo dire, caro Dottore, che non si fa così con i malati ed anzi ora può stare tranquillo perché è morto </li></ul><ul><li>... Si ricordi che, se non si muore prima, si invecchia tutti. </li></ul>
  7. 10. Delibera G.R.T. 638 del 20/07/2009 <ul><li>“ Direttiva per la gestione unica delle liste di attesa degli interventi chirurgici e dei tempi massimi di attesa, in regime istituzionale sia ordinario che libero-professionale. Tutela del diritto di accesso dell’assistito” </li></ul>
  8. 11. Delibera G.R.T. 638 del 20/07/2009 <ul><li>DELIBERA </li></ul><ul><li>di adottare la seguente direttiva che impegna le Aziende Sanitarie Toscane ad: </li></ul><ul><li>1. attivare specifici Progetti Aziendali per assicurare un incremento della produzione chirurgica in atto e promuovere un’ulteriore qualificazione del processo chirurgico al fine di garantire agli assistiti toscani il “ trattamento giusto al momento giusto “ coerentemente alla classificazione del bisogno chirurgico secondo classi di priorità ….. mediante la ottimizzazione delle risorse strutturali, tecnologiche e professionali esistenti e la reingegnerizzazione dei processi interessati ; </li></ul>
  9. 12. Delibera G.R.T. 638 del 20/07/2009 <ul><li>5. contenere, ove non diversamente stabilito per specifiche condizioni e patologie cliniche da atti o disposizioni regionali, entro un periodo di tre mesi il tempo massimo di attesa per gli interventi chirurgici ….. </li></ul><ul><li>9. rimborsare , ove il termine di cui al punto 5 non sia rispettato, il paziente con un contributo pari al costo della prestazione, se successivamente effettuata presso strutture private ….. </li></ul>
  10. 13. <ul><li>Dal 1 febbraio è scattato il “conto alla rovescia” : 90 giorni ! </li></ul><ul><li>E’ attivo un numero verde regionale a disposizione dei cittadini che non trovano risposte al bisogno chirurgico nei 90 giorni previsti </li></ul>Delibera G.R.T. 638 del 20/07/2009
  11. 15. il numero verde regionale <ul><li>B.N. </li></ul><ul><ul><li>deve fare un “intervento ai piedi” </li></ul></ul><ul><ul><li>gli hanno detto che sarà operato dopo l'estate perchè in quel periodo quell'intervento non lo fanno </li></ul></ul><ul><li>D.S.R. </li></ul><ul><ul><li>deve fare intervento per “polipi endometriali” </li></ul></ul><ul><ul><li>il 23 settembre 2009 le è stato detto che l'intervento era “urgente” e sarebbe stato fatto entro 30 giorni </li></ul></ul><ul><ul><li>non ha più saputo niente e non sa chi contattare </li></ul></ul>
  12. 16. il numero verde regionale <ul><li>B.L. </li></ul><ul><ul><li>deve fare intervento al ginocchio in artroscopia </li></ul></ul><ul><ul><li>in un P.O. lo fanno “solo in anestesia locale”, in un altro P.O. (della stessa Azienda) “solo con la puntura lombare” </li></ul></ul><ul><ul><li>in attesa da oltre 6 mesi : ha scritto anche alla SdS senza avere risposta </li></ul></ul><ul><li>P.S.S. </li></ul><ul><ul><li>in lista dal febbraio 2009 per intervento di ernia inguinale </li></ul></ul><ul><ul><li>non riesce a sapere se e quando sarà operato </li></ul></ul>
  13. 17. il numero verde regionale <ul><li>V.A. </li></ul><ul><ul><li>in lista da luglio 2009 per artroprotesi ginocchio </li></ul></ul><ul><ul><li>non ha saputo più niente e per il dolore si è rivolta ad una struttura privata che ha proposto intervento in tempi rapidi (15-20 giorni) ‏ </li></ul></ul><ul><li>B.G. </li></ul><ul><ul><li>in lista da gennaio 2010 </li></ul></ul><ul><ul><li>intervento previsto 24 novembre 2011 </li></ul></ul><ul><ul><li>in soli tre giorni in casa di cura privata </li></ul></ul>
  14. 18. il numero verde regionale <ul><li>B.G. </li></ul><ul><ul><li>in lista da giugno 2009 </li></ul></ul><ul><ul><li>intervento previsto a novembre 2009 </li></ul></ul><ul><ul><li>l'intervento è stato rimandato più volte </li></ul></ul><ul><ul><li>infine hanno chiesto alla P. di telefonare tutti i venerdì per sapere qualcosa </li></ul></ul><ul><li>B.R. </li></ul><ul><ul><li>messo in lista a dicembre 2009 </li></ul></ul><ul><ul><li>consigliato di contattare la Capo Sala che risponde solo dalle 7 alle 8 ...ma non è possibile “prendere la linea” </li></ul></ul>
  15. 19. considerazioni <ul><li>Atteggiamento relazionale aperto e positivo da parte di tutti gli attori del processo assistenziale </li></ul><ul><li>Documentazione trasparente (appartiene al Cittadino!) meglio se informatizza (linguaggio comune) </li></ul><ul><li>Governo (gestione) di ogni cambiamento organizzativo </li></ul>
  16. 20. Le sfide della sanità del 21° secolo <ul><li>La sanità del 20° secolo è stata dominata dai medici e dai concetti di efficacia ed efficienza. </li></ul><ul><li>Quella del 21° secolo sarà dominata dai Pazienti e dal concetto di valore . </li></ul>
  17. 23. Ma…tutto è possibile !

×