Successfully reported this slideshow.
We use your LinkedIn profile and activity data to personalize ads and to show you more relevant ads. You can change your ad preferences anytime.

0

Share

Download to read offline

Villa d'adige 25 31.3.2013

Download to read offline

Related Audiobooks

Free with a 30 day trial from Scribd

See all
  • Be the first to like this

Villa d'adige 25 31.3.2013

  1. 1. La Settimana Santanon è la vacanza di primavera GESÙ CI INVITA A RIVIVERE CON LUIIL PASSAGGIO DALLA MORTE ALLA VITA
  2. 2. Lc 19, 28-40 In quel tempo, Gesù proseguì avanti aglialtri salendo verso Gerusalemme. Gesù ci precede in questo CAMMINO Città di Gerusalemme dal Monte degli Olivi
  3. 3. Quando fu vicino a Betfage e a Betània, presso il montedetto degli Ulivi, inviò due discepoli dicendo: “Andatenel villaggio di fronte; entrando, troverete un puledrolegato, sul quale nessuno è mai salito; scioglietelo eportatelo qui.Paese diBetfage(Palestino) Egli prepara un ingresso umile in Gerusalemme
  4. 4. E se qualcuno vi chiederà: Perché lo sciogliete?, diretecosì: Il Signore ne ha bisogno”. Gli inviati andarono etrovarono tutto come aveva detto. Mentre scioglievanoil puledro, i proprietari dissero loro: “Perché scioglieteil puledro?”. Essi risposero: “Il Signore ne ha bisogno”. Cosa puoi offrire a Gesù perché possa entrare nella tua casa, o nella tua città?
  5. 5. Lo condussero allora da Gesù; e gettati i loro mantellisul puledro, vi fecero salire Gesù. Dietro la grata, la pietra di Betfage, con ornamenti bizantini, che ricorda Gesù che sale sul puledro A Gesù basta un puledro.
  6. 6. Via via che egli avanzava, stendevano i loro mantellisulla strada.“Non prendere solo rami d’ulivo, ma stenditi tu stesso ai suoi piedi” (S. Agostino)
  7. 7. Era ormai vicino alla discesa del monte degli Ulivi, quando tutta la folla dei discepoli, esultando, cominciò a lodare Dio a gran voce, per tutti i prodigi che avevano veduto, Se oggi lo lodiamo con gioia, il Venerdì non potremochiedere la sua morte . . . né quella di nessun fratello.
  8. 8. dicendo: “Benedetto colui che viene, il re, nel nome delSignore.Pace in cielo e gloria nel più alto dei cieli!”. Confessare Gesù non è solo andare a messa la Domenica delle Palme, bensì essere coerenti col Cammino del vangelo
  9. 9. Alcuni farisei tra la folla gli dissero: “Maestro,rimprovera i tuoi discepoli”. Spesso preferiamo far tacere coloro che denunciano le ingiustizie
  10. 10. Ma egli rispose: “Vi dico che, se questi taceranno,grideranno le pietre”. ... Ma se ora taciamo, griderannole pietre del nostro pianeta distrutto.
  11. 11. L’ingresso della domenica delle Palme non è solo una vittoria dell’umiltà bensì un impegno con la SALVEZZA del mondo, malgrado ci procuri delle scomodità Quando suo figlio vuole ucciderlo, Davide scappa attraverso il Monte degli Olivi.Quando il suo Popolo vuole ucciderlo,Gesù entra, attraverso lo stesso Monte, nella Città
  12. 12. PREGHIERATu che non hai risparmiato la sofferenza né la morteper il bene dei tuoi fratelli,fa’ che anche noi amiamo tutti gli UOMINI “fino alla morte” .

Views

Total views

438

On Slideshare

0

From embeds

0

Number of embeds

91

Actions

Downloads

3

Shares

0

Comments

0

Likes

0

×