Successfully reported this slideshow.
We use your LinkedIn profile and activity data to personalize ads and to show you more relevant ads. You can change your ad preferences anytime.

Una visione per il Paese

560 views

Published on

Perché l'Italia oggi ha bisogno di una visione strategica, e quale potrebbe essere.

Published in: News & Politics
  • Be the first to comment

  • Be the first to like this

Una visione per il Paese

  1. 1. Twitter@BorzattaP 太阳Una visione per il Paese Paolo Borzatta www.paoloborzatta.eu
  2. 2. Che cosa è una visione strategica per un Paese E’ la rappresentazione di sintesi di ciò che un Paese intende diventare nell’arco dei decenni successivi. Indica le aree in cui intende eccellere. Indicauna direzione a cui tutte le componenti del Paese possono contribuire. E’ basata sulla vocazione storico – culturale del Paese. Lavisione può essere esplicitata o non, ma è – di fatto – condivisa toto corde dalla stragrande maggioranza dei cittadini. Twitter@BorzattaP 2 www.paoloborzatta.eu
  3. 3. Perché un Paese ha bisogno di una visione strategica Una visione strategica condivisa:  Dà una direzione di lungo periodo a tutte le attività del Paese.  E’ un criterio importante per decidere priorità in caso di decisioni complesse o strategiche.  E’ un obiettivo di ordine superiore che permette di dirimere conflitti tra obiettivi di ordine inferiore.  Crea sinergie tra le varie attività del Paese. Non è totalizzante (ognuno può fare quello che vuole), ma esprime la direzione entro cui tutti sanno di poter beneficiare degli sforzi degli altri. Twitter@BorzattaP 3 www.paoloborzatta.eu
  4. 4. Esempi di visioni di altri Paesi Stati Uniti  Essere la potenza leader nel mondo basata sulla capacità di dare a tutti il ‘sogno americano’. Francia  Essere la prima in Europa e la portatrice dei valori della Rivoluzione Francese (liberté, egalité et fraternité). Cina  Diventare ricchi, diventare una superpotenza alla pari degli Stati Uniti, non essere seconda a nessuno, influenzare la cultura mondiale con la propria cultura (soft power). Twitter@BorzattaP 4 www.paoloborzatta.eu
  5. 5. Perché l’Italia ha bisogno oggi di una visione strategica L’Italia ha avuto di fatto una forte visione condivisa nel secondo dopoguerra riassumibile in «Ricostruiamo il Paese e diventiamo un Paese moderno e ricco». Oggi non ha una visione strategica e tutti gli interessi particolari prevalgono e non c’è mai un criterio per risolvere i loro conflitti. Tuttipensano al loro particolare e non al Paese perché non sanno quale sia il «bene» del Paese. Twitter@BorzattaP 5 www.paoloborzatta.eu
  6. 6. Ipotesi di visione strategica per l’Italia Essere «Maestra nel Mondo di Saper Vivere». Tutta la storia italiana è permeata di eccellenza nel saper vivere nelle sue componenti spirituali e fisiche:  La filosofia romana (es.: stoicismo).  La cultura civica romana.  La politica inclusiva dell’impero romano.  La religione cristiana.  La tolleranza del Regno dei Normanni in Sicilia.  Il Rinascimento.  L’abitare romano, le terme, etc.  La cucina (Lucullo, Apicio, …) e il vino.  Il saper vivere (Petronio). Twitter@BorzattaP 6 www.paoloborzatta.eu
  7. 7. Essere Maestri di Saper Vivere significa essere eccellenti in: Filosofia. Arte. Architettura e urbanistica. Scienze cognitive, intelligenza artificiale, psicologia, ecc. Scienze hard (matematica, fisica, biologia, ecc.) per meglio comprendere il mondo. Scienze umanistiche. Scienze comportamentali e organizzative. Turismo per condividere il modo di vivere italiano e non per «consumare» i nostri patrimoni paesaggistici e monumentali. Tecnologie avanzate per rendere la vita più facile (es. robotica umanoide e di servizio). Enogastronomia. Design, moda e arredo. Ecc.… con tutte le filiere economico-industriali (anche di altissima tecnologia) che vi stanno alle spalle Twitter@BorzattaP 7 www.paoloborzatta.eu
  8. 8. I benefici per l’Italia Avere un criterio per decidere strategie, politiche e investimenti. Fertilizzare in modo trasversale un gran numero di settori economici importanti per il paese. Fare leva su moltissimi punti di forza del Paese. Avere un obiettivo chiaro per il rilancio del Paese. Avere un «grido di battaglia» per coordinare gli sforzi di tutti. Twitter@BorzattaP 8 www.paoloborzatta.eu
  9. 9. GrazieTwitter@BorzattaP 9 www.paoloborzatta.eu

×