Successfully reported this slideshow.
We use your LinkedIn profile and activity data to personalize ads and to show you more relevant ads. You can change your ad preferences anytime.

Come gestire le emozioni

6,735 views

Published on

Le emozioni hanno una funzione vitale per il nostro benessere, ma quando non riusciamo a gestirle, in certe situazioni, rischiano di metterci nei guai. Quando e perché non riusciamo a gestirle e come imparare a farlo in 6 mosse.

Published in: Self Improvement
  • Sex in your area is here: ♥♥♥ http://bit.ly/36cXjBY ♥♥♥
       Reply 
    Are you sure you want to  Yes  No
    Your message goes here
  • Follow the link, new dating source: ❤❤❤ http://bit.ly/36cXjBY ❤❤❤
       Reply 
    Are you sure you want to  Yes  No
    Your message goes here

Come gestire le emozioni

  1. 1. Tu chiamale se vuoi e come gestirle emozioni… PLS Academy: Gocce di Coaching
  2. 2. PLS Academy: Gocce di Coaching Cosa sono Deriva dal latino emovere = essere mossi da qualcosa che si prova internamente. Le emozioni si sono evolute in noi per prepararci a gestire con rapidità gli eventi più vitali per la nostra esistenza. Quando un'emozione s'innesca, s'impadronisce di noi in pochi millisecondi e pilota ciò che facciamo, diciamo, pensiamo, senza averlo scelto consciamente.
  3. 3. Ci segnalano attraverso una valutazione automatica che sta accadendo qualcosa di importante per il nostro benessere. (funzione campanello) Aumentano l'espressività nella relazione con gli altri. (funzione comunicativa) Attivano una serie di cambiamenti fisiologici e di comportamenti emozionali per gestire inizialmente la situazione, senza dover riflettere sul da farsi. (funzione di risposta) PLS Academy: Gocce di Coaching A cosa servono
  4. 4. PLS Academy: Gocce di Coaching Quando ci mettono nei guai Es. - Quando è giustificato preoccuparci di qualcosa ma lo facciamo a un livello esagerato, arrivando a terrorizzarci L'emozione è giusta ma il livello di intensità sbagliato. scuola!
  5. 5. Quando ci mettono nei guai Es. - Quando proviamo una rabbia giustificata e la manifestiamo attraverso un mutismo puerile PLS Academy: Gocce di Coaching L'emozione è giusta ma la modalità di manifestazione è sbagliata.
  6. 6. PLS Academy: Gocce di Coaching . - Quando ci mettono nei guai Es. - Quando proviamo una paura non giustificata L'emozione è sbagliata rispetto a un certo contesto. .
  7. 7. Gli estremi Emotivo chi si lascia coinvolgere pienamente dalle emozioni e le manifesta all'esterno in modo eccessivamente emozionale. Controllato chi prova emozioni ma non le esprime all'esterno come gli altri si aspetterebbero, risultando freddo. PLS Academy: Gocce di Coaching
  8. 8. PLS Academy: Gocce di Coaching Non è possibile non provare emozioni, ma possiamo gestirle e indirizzarle
  9. 9. Come funziona l’emozione Valutazione automatica vi è qualcosa di importante per la nostra esistenza Innesco il pulsante è premuto Impulso la reazione automatica seguente Periodo Refrattario il pensiero non riesce ad assimilare informazioni che non assecondino l’emozione provata (non valutiamo lucidamente) PLS Academy: Gocce di Coaching
  10. 10. Obiettivo: Equilibrio! PLS Academy: Gocce di Coaching
  11. 11. Come gestire le emozioni in 6 mosse Evitare episodi emozionali che fanno male a noi o agli altri. PLS Academy: Gocce di Coaching
  12. 12. 1. Riconosci l'innesco. Le emozioni involontarie più difficili da controllare sono quelle legate ad eventi importanti della nostra storia, di cui spesso non riconosciamo più le componenti. Recuperare gli elementi che fanno scattare la reazione automatica, ci permette di riconoscere le situazioni a rischio e velocizza il ritorno alla razionalità. PLS Academy: Gocce di Coaching Tenere un diario emozionale per aumentare la consapevolezza.
  13. 13. 2. Riconosci la manifestazione dell'emozione. Ogni emozione ha dei segnali esterni ed interni: cambiamenti nella voce, nella mimica, gestualità, postura e tensione muscolare, impulso all'azione, respiro, sudorazione, battito cardiaco ecc… Prima la riconosci, prima potrai intervenire per gestirla. PLS Academy: Gocce di Coaching Chiediti: come comincia? cosa senti e dove nel corpo? Qual è il primissimo sintomo che riesci a riconoscere?
  14. 14. 3. Fare un passo indietro. Fra l'innesco automatico dell'emozione e l'impulso al comportamento emozionale abbiamo circa ¼ di secondo. Qui si gioca la nostra libertà di scegliere se continuare l'impulso o lasciarlo andare e riorientare diversamente le nostre azioni. PLS Academy: Gocce di Coaching Prendi un bel respiro per distaccarti dalla reazione involontaria e chiediti la voglio questa emozione? mi è funzionale in questo momento?
  15. 15. 4. Guardati dall'esterno. Per interrompere l'automatismo hai bisogno di cambiare punto di vista, come se fossi uno spettatore o un consulente emotivamente distaccato. PLS Academy: Gocce di Coaching Come percepirebbe la situazione una persona in uno stato di maggiore equilibro?
  16. 16. PLS Academy: Gocce di Coaching 5. Reinterpreta la situazione. A volte non adottiamo comportamenti diversi perché non abbiamo esplorato tutte le possibilità a disposizione. Oltre a reagire, quali altre opzioni hai? Per es. fare l’opposto di ciò che fai di solito, uscire dalla situazione …
  17. 17. PLS Academy: Gocce di Coaching 6. E se ci ricado… Può succedere: sfruttala come occasione di apprendimento. Cosa puoi imparare?
  18. 18. plsacademy www.plsacademy.it - info@plsacademy.it

×