Successfully reported this slideshow.
We use your LinkedIn profile and activity data to personalize ads and to show you more relevant ads. You can change your ad preferences anytime.

Web 3.0: Come fare web marketing oggi

628 views

Published on

Una semplice presentazione per capire l'evoluzione del marketing on line e come fare web marketing oggi...mi raccomando "Attenzione alla Reputazione".

Published in: Marketing
  • Be the first to comment

Web 3.0: Come fare web marketing oggi

  1. 1. @Giusi Castagnetta – tutti i diritti riservati Il futuro: WEB 3.0
  2. 2. @Giusi Castagnetta – tutti i diritti riservati IL CAMBIAMENTO • Cambiamento non tecnologico ma di consapevolezza ( già in atto) • Fattori scatenanti: molti, ma inizialmente soprattutto economici ( crash finanziario ed economico in arrivo) crisi politica sociale, religiosa etc. • Cambiamento consapevolezza: la gente risvegliata dalla forte crisi e “disillusa dal sistema” rivendica il proprio potere personale e rivede le sue responsabilità, trovando nel web lo strumento perfetto per esprimersi, agire concretamente, e mettere in moto un cambiamento
  3. 3. @Giusi Castagnetta – tutti i diritti riservati Il web cambia: da “strumento di comunicazione monodirezionale” ( WEB 1.0) a “strumento di relazione e social” ( web 2.0) a “strumento di Azione & Cambiamento” concreto e organizzato “dal basso” ( Web 3.0) da un “utente /navigatore” ora consapevole di avere “potere” ed influenza sul sistema (economico, politico, religioso etc.). Questo cambiamento di consapevolezza influenzerà tutto! Anche il modo di fare Web Marketing.
  4. 4. @Giusi Castagnetta – tutti i diritti riservati Web 3.0 • Come questa nuova consapevolezza influenzerà il business? • WEB 1.0 = PUBBLICITA’ > MESSAGGIO > VENDITA Pubblicità Messaggio (landings pages) Vendita Nel web 1.0 l’elemento critico della vendita era la pubblicità/promozione
  5. 5. @Giusi Castagnetta – tutti i diritti riservati Web 3.0 • Web 2.0 = PROCESSO DI VENDITA BASATO SUL DIALOGO • PUBBLICITA’ > MESSAGGIO (DIALOGO CERCO O CHIEDO) > VENDITA ( DIALOGO: RACCONTO/GIUDICO) Pubblicità: Banner/links/ Seo etc. Cerco le informazioni sui motori/portali Clicco sulla pubblicità / recensione Messaggio: Landing page. Leggo il messaggio ma prima di decidere… Dialogo: Mi fido? Cerco /telefono. Vendita Vendita senza dialogo possibile ma sempre più difficile SOCIAL & AZIENDA Ora sono consapevole che posso trovare qualche Giudizio ( per ora pochi) e/o che se scrivo all’azienda Ora lei mi risponde A) Mi informo su cosa ne pensa la gente e/o B) Scrivo/ telefono all’azienda per saperne di più FEEDBACK GIUDICO/CHIEDO Se non sono soddisfatto contatto l’azienda per essere “soddisfatto” e in caso negativo, commento nei social network la mia esperienza negativa. Nel web 2.0 l’elemento critico della vendita è il dialogo
  6. 6. @Giusi Castagnetta – tutti i diritti riservati Web 3.0 • Web 3.0 = PROCESSO DI VENDITA BASATO SULLA REPUTAZIONE ( REPUTAZIONE CERCO O CHIEDO) > MESSAGGIO (DIALOGO CERCO O CHIEDO) > VENDITA ( DIALOGO: RACCONTO/GIUDICO) Reputazione: cosa ne pensa la gente Ora la ricerca comincia nei social perchè Pubblicità: Banner/links/ Seo etc. Leggo il messaggio e… 1)Ci sono molte opinioni e feedback online, grazie al web 2.0 2)Il web ( motori, social, blog) offrono strumenti ad hoc per questo tipo di ricerca ( nuovo google opininion) 3) La gente è consapevole di tutto ciò: passasparola/esperienza) Messaggio: Landing page. Dialogo: Voglio saperne di più. Cerco nei social Vendita Reputazionale FEEDBACK Solo nei social SOCIAL si AZIENDA no Molto raro A)La quantità d informazioni ed opinioni presenti in rete su quel prodotto e/o azienda mi sono sufficenti a decidere. Non ho più la necessità di contattare l’azienda ( al massimo scrivo nei social per saperne di più ma non all’azienda) Se non sono soddisfatto scrivo direttamente nei social e non all’azienda, l’azienda ha paura e reagisce molto prima se scrivo subito lì Vendere senza avere un’ottima reputazione sarà molto difficile
  7. 7. @Giusi Castagnetta – tutti i diritti riservati Nel WEB 3.0 1. L’elemento critico della vendita sarà la REPUTAZIONE del prodotto+Azienda = passaparola 2. Il consumatore sarà consapevole del proprio POTERE (social/Commenti/opinioni) e lo saprà usare molto bene. 3. L’azienda sarà paradossalmente bypassata, tagliata fuori ( ovvero sarà l’ultima a saperlo a meno che ……..
  8. 8. @Giusi Castagnetta – tutti i diritti riservati Web 3.0 cosa fare per “sopravivere” e “prosperare” • Inversione delle priorità di marketing: PRIMA era: pubblicità > dialogo> reputazione ( come “fattore spontaneo”) ORA diventa: Reputazione ( monitorata e gestita consapevolmente) > dialogo ( gestito e motivato consapevolmente) >pubblicità Come coltivare la mia reputazione in rete: Qualità del prodotto non ci si potrà permettere prodotti di scarsa qualità, eliminate quelli scadenti, anche se vi sono costati tanto. Soddisfatto o rimborsato fatelo prima che diventi un obbligo. Onestà: mai creare false opinioni ocommenti = vi rovinate a vita. Partecipazione: social manager, attivi nei social più forti della vostra nicchia ( non autopromuovetevi, basterà al firma) ma partecipate con reale intento di aiutare gli altri. Partecipate o create eventi OFF-LINE.
  9. 9. @Giusi Castagnetta – tutti i diritti riservati Web 3.0 come coltivare la reputazione in rete Moderazione: moderate sempre i commenti di favore ( recensioni degli affiliati amici di famiglia etc.) e create comunicati stampa ( più sobri e meno autoreferenziali Regalate cose buone: create materiale gratuito di alta qualità e diffondetelo in rete (eliminate quello di scrsa qualità). Umiltà: accettate le critiche con DIPLOMAZIA MA soprattutto scusatevi pubblicamente. Cambiamento: ammesse le vostre colpe, fate il cambiamento ma poi “dialogate pubblicamente” e chiedete un feedback per capire se il Vs. cambiamento è apprezzato opppure no > questo potrà risollevare le sorti della Vs. reputazione! Potenziamento: se hai già una buona reputazione incita la gente a leggere / cercare Commenti su di te neutrali e di terze parti e linkali dalla tua PAGINA. Tipo: Attenzione non fidarti di quello che c’è scritto su quasta pagina per sicurezza cerca su google ( informazioni esterne alla pagina del ns sito web ) quando clicchi vai sui risultati del motore di ricerca ( comunicati stampa, socials, siti vari che parlano di noi ) ( credibilità ai prodotti e social proof)

×