Successfully reported this slideshow.
We use your LinkedIn profile and activity data to personalize ads and to show you more relevant ads. You can change your ad preferences anytime.
Atti e contributi del convegno
L’ALLUVIONE DEL
5-6 NOVEMBRE 1994 IN
PIEMONTE
Venti anni di attività nella previsione e pre...
2
GENOVA
9-10 Ottobre 2014
PIEMONTE
5-6 Novembre 1994
2014 2011 2010 1993 1992 1970
EVENTI ALLUVIONALI e DANNI
PASSI INDIETRO?
201420112010199319921970
EVENTI ALLUVIONALI
REPETITA IUVANT?
DOLORE E SOLIDARIETÀ,
RICOSTRUZIONE E
FRUSTRAZIONE
DISASTRI IN ITALIA
MEA CULPA, MEA CULPA …
AMBIENTE
TERRITORIO
SOCIETÀ
PRIMA DOMANDA
ABBIAMO GIOCATO BENE I NOSTRI
RUOLI* IN QUESTA COMPLESSA
PARTITA?
* (PERSONALE, ...
IL RUOLO DELL’UNIVERSITÀ
DIDATTICA
RICERCA
“TERZA
MISSIONE”
COMUNICARE
INSEGNARE
CONOSCERE
8
AMBIENTE
FLUVIALE
TERRITORIO
AGRICOLO
SOCIETÀ RURALE
SECONDA DOMANDA
A QUALI BISOGNI
NON ABBIAMO DATO
RISPOSTA?
Nell’ambiente naturale di una
pianura alluvionale, come
nell’ambiente urbano di
Genova, o di un’altro luogo del
pianeta, l...
Cosa vedo?
BACINO FEREGGIANO GENOVA
VERSANTE ACCLIVE
IMPERMEABILIZZATO
FRANA
STABILIZZATA
ALVEO TORRENTIZIO
CEMENTIFICATO
Cosa vede il geologo?
DRENAGGIO
SOTT...
INIZIARE UN PERCORSO
COMUNICAZIONE
INFORMAZIONE
COMUNICAZIONE
INFORMAZIONE
COMUNICAZIONE
INFORMAZIONE
INFORMAZIONE
COMUNIC...
rischio sismico
liquefazione
faglia
GoogleTrendsDOMANDA DI INFORMAZIONE
GLI UTENTI/USER
X
Conoscenza Esplicita
Conoscenza Non Esplicita
Focus
Evento
Focus
Vulnerabilità
PROTEZIONE O RESILIENZA?
SOCCORSO/AIUTO R...
LA CONOSCENZA SCIENTIFICA
SUI RISCHI NATURALI
UN PATRIMONIO RICCO: DA CONSOLIDARE E CONDIVIDERE
CENTRO
INTERDIPARTIMENTALE
UNIVERSITÀ DI TORINO
NATRISK
NETWORK PER LA RICERCA TEORICA,
SPERIMENTALE ED APPLICATA
E PER LA...
?
ice
UN’ANALISI IN PROSPETTIVA STORICA
FOCUS ALPI
AMBIENTI FRAGILI, META
TURISTICA E SPORTIVA
UNA RELAZIONE PERICOLOSA IN...
Pericolosità
Vulnerabilità
Instabilità
VALUTAZIONE DEI
RISCHI NATURALI
LO SVILUPPO DI UN’IDEA DI RICERCA
Conoscenza
Consap...
ENHANCING INTERNATIONAL EARTH SCIENCE
COMPETENCE IN NATURAL HAZARDS RESEARCH
geoNatHaz
Università degli Studi di Torino
Un...
COLLABORATION
media
istituzioni
cittadini
volontari
scienziati
ATTORI DELLA COMUNICAZIONE
NUOVI PARADIGMI AL TEMPO DEL WEB?
Icons from The Noun Project
Chat by Luiz Henrique Bello Cera | Core by matthew hall | Hand by
Quan Do | Statistics by Di S...
GLOSSARIO
STRUMENTI TERMINOLOGICI
WIKI
THESAURUS
LINGUAGGIO
CONDIVISO
emergency

communication
risk
communication
science
...
RISCHI NATURALI SUL WEB
PROGETTAZIONE
GESTIONE
RAPPRESENTAZIONE
USER
CENTERED
TECNICHE WEB PER “FARE WEB”
Grazie
marco.giardino@unito.it
mariaelena.rapisardi@unito.it
Upcoming SlideShare
Loading in …5
×

LA COMUNICAZIONE DEI RISCHI NATURALI STRATEGIE PER UN MIGLIORAMENTO

462 views

Published on

Presentazione M. GIARDINO, E. RAPISARDI
Università degli studi di Torino - NatRisk
ottobre 2014

Published in: Education
  • Be the first to comment

  • Be the first to like this

LA COMUNICAZIONE DEI RISCHI NATURALI STRATEGIE PER UN MIGLIORAMENTO

  1. 1. Atti e contributi del convegno L’ALLUVIONE DEL 5-6 NOVEMBRE 1994 IN PIEMONTE Venti anni di attività nella previsione e prevenzione in ambito geo-idrologico TORINO 28-29 ottobre 2014 M. GIARDINO, E. RAPISARDI Università degli studi di Torino - NatRisk LA COMUNICAZIONE DEI RISCHI NATURALI STRATEGIE PER UN MIGLIORAMENTO
  2. 2. 2 GENOVA 9-10 Ottobre 2014 PIEMONTE 5-6 Novembre 1994
  3. 3. 2014 2011 2010 1993 1992 1970 EVENTI ALLUVIONALI e DANNI PASSI INDIETRO?
  4. 4. 201420112010199319921970 EVENTI ALLUVIONALI REPETITA IUVANT?
  5. 5. DOLORE E SOLIDARIETÀ, RICOSTRUZIONE E FRUSTRAZIONE DISASTRI IN ITALIA MEA CULPA, MEA CULPA …
  6. 6. AMBIENTE TERRITORIO SOCIETÀ PRIMA DOMANDA ABBIAMO GIOCATO BENE I NOSTRI RUOLI* IN QUESTA COMPLESSA PARTITA? * (PERSONALE, PROFESSIONALE, SOCIALE)
  7. 7. IL RUOLO DELL’UNIVERSITÀ DIDATTICA RICERCA “TERZA MISSIONE” COMUNICARE INSEGNARE CONOSCERE
  8. 8. 8 AMBIENTE FLUVIALE TERRITORIO AGRICOLO SOCIETÀ RURALE SECONDA DOMANDA A QUALI BISOGNI NON ABBIAMO DATO RISPOSTA?
  9. 9. Nell’ambiente naturale di una pianura alluvionale, come nell’ambiente urbano di Genova, o di un’altro luogo del pianeta, l’occhio del geologo “aggiunge” qualcosa: una conoscenza non immediata allo sguardo comune, preziosa per leggere il paesaggio in modo resiliente. QUALE RUOLO PER LE SCIENZE DELLA TERRA? E PER IL GEOLOGO?
  10. 10. Cosa vedo? BACINO FEREGGIANO GENOVA
  11. 11. VERSANTE ACCLIVE IMPERMEABILIZZATO FRANA STABILIZZATA ALVEO TORRENTIZIO CEMENTIFICATO Cosa vede il geologo? DRENAGGIO SOTTODIMENSIONATO VERSANTE ACCLIVE INSTABILE
  12. 12. INIZIARE UN PERCORSO COMUNICAZIONE INFORMAZIONE COMUNICAZIONE INFORMAZIONE COMUNICAZIONE INFORMAZIONE INFORMAZIONE COMUNICAZIONE CONOSCENZA GEOLOGO: COMUNICARE, COMUNICARE, COMUNICARE, ….
  13. 13. rischio sismico liquefazione faglia GoogleTrendsDOMANDA DI INFORMAZIONE GLI UTENTI/USER
  14. 14. X Conoscenza Esplicita Conoscenza Non Esplicita Focus Evento Focus Vulnerabilità PROTEZIONE O RESILIENZA? SOCCORSO/AIUTO RESILIENZA PROTEZIONE PASSIVA EMOZIONE/FATALISMO
  15. 15. LA CONOSCENZA SCIENTIFICA SUI RISCHI NATURALI UN PATRIMONIO RICCO: DA CONSOLIDARE E CONDIVIDERE
  16. 16. CENTRO INTERDIPARTIMENTALE UNIVERSITÀ DI TORINO NATRISK NETWORK PER LA RICERCA TEORICA, SPERIMENTALE ED APPLICATA E PER LA DIVULGAZIONE NEL CAMPO DELLA PREVISIONE, PREVENZIONE E GESTIONE DEI RISCHI NATURALI.
  17. 17. ? ice UN’ANALISI IN PROSPETTIVA STORICA FOCUS ALPI AMBIENTI FRAGILI, META TURISTICA E SPORTIVA UNA RELAZIONE PERICOLOSA IN PRESENZA DI CAMBIAMENTI CLIMATICI
  18. 18. Pericolosità Vulnerabilità Instabilità VALUTAZIONE DEI RISCHI NATURALI LO SVILUPPO DI UN’IDEA DI RICERCA Conoscenza Consapevolezza
  19. 19. ENHANCING INTERNATIONAL EARTH SCIENCE COMPETENCE IN NATURAL HAZARDS RESEARCH geoNatHaz Università degli Studi di Torino Université de Savoie Alma Mater Studiorum Università di Bologna National and Kapodistrian University of Athens University of British Columbia Queen’s University Simon Fraser University EU-CANADA CO-OPERATION PROGRAMME IN HIGHER EDUCATION TRAINING AND YOUTH ALTA FORMAZIONE INTERNAZIONALE
  20. 20. COLLABORATION media istituzioni cittadini volontari scienziati ATTORI DELLA COMUNICAZIONE NUOVI PARADIGMI AL TEMPO DEL WEB?
  21. 21. Icons from The Noun Project Chat by Luiz Henrique Bello Cera | Core by matthew hall | Hand by Quan Do | Statistics by Di Scale by Stephanie Wauters NORMATIVA GEOSCIENZE COMUNICAZIONE Ricerca / Formazione Open Data Collaboration INFORMATION PREPAREDNESS EMERGENZA Linguaggio Esplicito UNA RISPOSTA STRATEGICA INGREDIENTI/STRUMENTI PER ESSERE PRONTI
  22. 22. GLOSSARIO STRUMENTI TERMINOLOGICI WIKI THESAURUS LINGUAGGIO CONDIVISO emergency
 communication risk communication science communication STRUTTURARE LA CONOSCENZA ORGANIZZARE LA CONOSCENZA #K WEB RESEARCH PROJECT: NATURAL HAZARDS WIKISAURUS CONOSCENZA ESPLICITA ESERCITAZIONE VERBANIA: IL TERRITORIO E I SUOI RISCHI ATTRAVERSO L’OCCHIO DELLE GEOSCIENZE WEB #K FRAMEWORK
 NATURAL HAZARD
  23. 23. RISCHI NATURALI SUL WEB PROGETTAZIONE GESTIONE RAPPRESENTAZIONE USER CENTERED TECNICHE WEB PER “FARE WEB”
  24. 24. Grazie marco.giardino@unito.it mariaelena.rapisardi@unito.it

×