Successfully reported this slideshow.
We use your LinkedIn profile and activity data to personalize ads and to show you more relevant ads. You can change your ad preferences anytime.

ModuloBase Corso resp 02 lezione - ecologia

1,711 views

Published on

  • Be the first to comment

ModuloBase Corso resp 02 lezione - ecologia

  1. 1. Elementi di ecologia e sicurezza ambientale
  2. 2. CONCETTO di AMBIENTECONCETTO di AMBIENTE   Il concetto di ambiente presenta caratteri di ambiguità dovuti ai numerosi e differenziati contesti in cui tale termine è utilizzato.  Nel linguaggio corrente vengono associati ad esso aspetti prevalentemente naturalistici  Spesso l’ambiente richiede di essere aggettivato: ambiente fisico, ambiente economico, ambiente socioculturale
  3. 3. La scienza che studia le relazioni fra i vari organismi e l’ambiente è l’Ecologia Oikos = casa Logos = studio Organismi-----------------------Ambiente relazioni Ecologia Ecologia
  4. 4. CONCETTO di AMBIENTECONCETTO di AMBIENTE   Nel modello concettuale di ambiente le singole componenti dell’ambiente sono separate in insiemi fisicamente distinguibili (aria, acqua, suolo ecc.)  Queste unità legate da opportune reti di relazioni costituiscono l’ambiente complessivo
  5. 5. CONCETTO di AMBIENTECONCETTO di AMBIENTE I differenti concetti di ambiente si possono distinguere sulla base di tre variabili:  gli elementi costitutivi del sistema ambientale  l’esistenza o meno di un centro di relazioni (es uomo)  l’esistenza o meno di filtri percettivi
  6. 6. CONCETTICONCETTI Habitat : la posizione di una certa specie, uomo incluso, all’interno del contesto ambientale in cui vive e si riproduce Ecosistema: designa una rete di relazioni che non presuppone un centro ma focalizza l’attenzione sui flussi di materia ed energia
  7. 7. CONCETTICONCETTI Territorio: un sistema ambientale governato da un dato soggetto, presuppone un centro del sistema di relazioni Natura: il concetto è relativo al modo in cui il mondo esterno all’uomo (A+H+S+O) viene percepito da un soggetto culturale
  8. 8. AMBIENTEAMBIENTE Secondo questa impostazione è possibile rilevare come all’origine di molti problemi ambientali, come l’inquinamento o il prelievo indiscriminato di risorse non rinnovabili sia rinvenibile una concezione di ambiente decisamente ANTROPOCENTRICA E TECNOCENTRICA
  9. 9. ECOLOGIA E ECONOMIAECOLOGIA E ECONOMIA OIKOS (casa) + LOGOS (discorso)= studio delle case (ambienti) oikonomia = amministrazione della casa cioè del luogo di vita degli uomini
  10. 10. CONCETTICONCETTI di ECOLOGIAdi ECOLOGIA Ecosistema: indica l’insieme degli organismi viventi e dei fattori abiotici presenti in un dato ambiente e le relazioni che legano fra di loro tali elementi Habitat :l’ambiente particolare dove vive un determinato individuo (l’indirizzo!) Nicchia Ecologica: l’insieme di risorse di un dato ecosistema che una specie è in grado di utilizzare (che cosa fa, la professione!)
  11. 11. L’ECOSISTEMAL’ECOSISTEMA L’ecosistema è l’unità funzionale di base in ecologia, le sue componenti sono:  comunità biotica  comunità abiotica  i flussi di energia  le interazioni
  12. 12. L’ECOSISTEMAL’ECOSISTEMA Una parte importante del concetto di ecosistema risiede nella considerazione di :  ambiente di entrata (AE)  ambiente di uscita (AU) ECOSISTEMA = AE + S + AU il punto di partenza è l’energia solare che entra e in parte viene trasformata in materia vivente, in parte viene degradata (calore)
  13. 13. L’ECOSISTEMAL’ECOSISTEMA In questo modo viene prodotta “energia” pronta per essere consumata CATENA ALIMENTARE (struttura trofica) produttore consumatore 1 consumatore 2 LIVELLI TROFICI consumatore 3 decompositori
  14. 14. RAPPORTO UOMO-AMBIENTERAPPORTO UOMO-AMBIENTE  l’uomo è parte integrante dell’ecosistema terrestre dal quale trae gli elementi essenziali per la propria sopravvivenza  l’uomo provoca con la propria attività un impatto sull’ambiente (spesso non stimabile con sicurezza e non controllabile)
  15. 15. IMPATTOIMPATTO   Grande Dizionario Garzanti: Impatto: (che discende dal latino impingere, "spingere contro") - "l'incontro/scontro di un corpo mobile con una superficie". Senso figurato anche: "forte influenza" Impatto ambientale: "l'azione di una causa fisica sull'ambiente naturale"
  16. 16. IMPATTOIMPATTO  Impatto è dato dall’interazione che ha una certa quantità e qualità, tali da determinare una destabilizzazione +/- lunga su un sistema comportandone la modificazione. Il sistema tende a ristabilizzarsi  Tutto quello che modifica più o meno fortemente l’ambiente fisico e socio-culturale nella realizzazione di un intervento umano. La valutazione deriva dal rapporto tra benefici e danni.  Azione invasiva che crea cambiamento all’interno di un sistema  Intensità di energia immessa in un ciclo. Criterio: misurazione della capacità di sopportazione del ciclo stesso. “CONCENTRO” Un evento esterno che modifica in tempi e intensità diverse un sistema, che in base alla proprio capacità di sopportazione tende a creare un nuovo equilibrio
  17. 17. VIA - Valutazione d'Impatto Ambientale EIA - Environmental Impact Assessment  la valutazione preliminare dei potenziali effetti che “grandi” opere pubbliche o private possono avere sull'ambiente naturale nel quale dovrebbe inserirsi e la definizione della loro reversibilità o irreversibilità.  Le norme che ne regolano l'applicazione prevedono anche la raccolta delle osservazioni di tutta la comunità interessata, e quindi (almeno in teoria) la reale partecipazione della "gente" alle decisioni finali.  Strumento obbligatorio  tratto da pubblicazione di Prof. Virginio Bettini (Univ. Venezia)
  18. 18. Livelli Strumenti di gestione  Prodotto  Impresa  Opere  Piani e Programmi  Ecobilancio, LCA, Ecolabel  Sistemi di Gestione ambientale  VIA  VAS (Valutazione Impatto Ambientale Strategico)
  19. 19. Modello Dall’Ambiente agli Strumenti di valutazione e gestione Prodotto - Processo Impresa Opere Piani e Programmi Nazione, Regione, Zona LCA, Ecodesign (volont.) Ecomapping, EMAS, ISO (volont.) VIA (obl.) VAS (obl.) Impronta Ecologica (Indicatore globale) Ambiente: relazioni complesse difficili da quantificare con precisione valutazione soggettive Punti di vista Semplificazione
  20. 20. RAPPORTO UOMO-AMBIENTERAPPORTO UOMO-AMBIENTE  l’uomo utilizza le risorse dell’ambiente necessarie a sostenere le proprie attività  l’uomo introduce nell’ambiente gli scarti delle proprie attività
  21. 21. PRINCIPI DI ECOLOGIAPRINCIPI DI ECOLOGIA Principi di funzionamento di un sistema ecologico  flusso unidirezionale d’energia dal sole che lo mantiene in vita (fissata attraverso la fotosintesi)  Capitale Naturale  continuo e complesso scambio di materiali fra componenti viventi e non viventi  interazioni/reazioni congiunte
  22. 22. PRINCIPI DI ECOLOGIAPRINCIPI DI ECOLOGIA Limiti alla crescita umana  limitata disponibilità delle risorse  limitata capacità recettiva dell’ambiente
  23. 23. Ad esempio… • Gli alberi di una foresta • Gli animali di una prateria • L’enorme numero di microrganismi che si trovano su di una foglia o anche sulla nostra mano.
  24. 24. COMPONENTE ABIOTICA E’ la parteE’ la parte inorganicainorganica dell’Ecosistemadell’Ecosistema E’ l’ambiente chimico-fisico in cui vive la componente biotica dell’Ecosistema
  25. 25. Ad esempio…  L’acqua del mare o di un fiume.  La roccia di una montagna. Anche gli elementi naturali che compongono il clima di una regione, come temperatura, umidità, vento, etc., sono elementi abiotici di un ecosistema
  26. 26. Fine della lezione

×