Successfully reported this slideshow.
We use your LinkedIn profile and activity data to personalize ads and to show you more relevant ads. You can change your ad preferences anytime.
Il viaggio


Tempo fa trovai un articolo che paragonava la vita
               ad viaggio in treno.
           Un paragone...
Interessante, perchè la nostra vita é come un
viaggio in treno, pieno di imbarchi e sbarchi, di
piccoli incidenti durante ...
Quando siamo nati ci siamo imbarcati in questo treno,
     e abbiamo incontrato due persone che crediamo
            facci...
Ma ciò non impedisce che, durante il viaggio,
        imbarchino persone interessanti
che saranno in qualche modo speciali...
Molte persone
prendono questo treno solo per un “passaggio”.
Altre fanno il viaggio conoscendo solo tristezze;
e nel treno...
Molti scendono e lasciano mancanze eterne.
Molti altri, viaggiano nel treno in una maniera che,
          quando disoccupa...
Curioso é considerare che alcuni passeggeri che non
 conosciamo e che non sono strettamente legati a noi,
           si ac...
Questo viaggio é così: pieno di divieti, sogni, fantasie,
       speranze, delusioni, imbarchi e sbarchi.
E sappiamo che q...
Facciamo questo viaggio nel miglior modo possibile,
          tentando di instaurare un buon rapporto
              con tu...
Il grande mistero é che non sappiamo
     in quale fermata scenderemo.
E penso: quando scenderò da questo treno,
         ne sentirò la mancanza?... Si!




Separarmi dagli amici che ho avuto, ...
Ma confido nella speranza che un giorno, starei
nella stazione principale, e avrei l’emozione di veder
           arrivare...
E ciò che mi renderà felice é sapere che, in un modo o
nell’altro, io abbia contribuito affichè questo bagaglio
          ...
Adesso, in questo momento, il treno rallenta la sua
velocità affinchè imbarchino e sbarchino persone.
     L’ansia aumenta...
Chi salirà? Chi scenderà?




Mi piacerebbe che tu pensassi nello sbarco del
 treno.. non so.. come la rapresentazione di
...
Resto felice nel percepire che certe persone,
hanno la capacità di migliorarsi dopo aver vissuto tante
    esperienze e di...
Ringrazio molto te per far parte del
      mio viaggio, e anche se
i nostri sedili non sono lato a lato,
   di certo, il v...
Il viaggio
Upcoming SlideShare
Loading in …5
×

Il viaggio

1,150 views

Published on

Il viaggio più bello che si possa fare... quello della vita! A tutti quelli che fanno, hanno fatto e faranno parte del mio treno

Published in: Travel, Business
  • Be the first to comment

  • Be the first to like this

Il viaggio

  1. 1. Il viaggio Tempo fa trovai un articolo che paragonava la vita ad viaggio in treno. Un paragone estremamente interessante, quanto ben interpretato...
  2. 2. Interessante, perchè la nostra vita é come un viaggio in treno, pieno di imbarchi e sbarchi, di piccoli incidenti durante il percorso, di sorprese piacevoli con alcuni imbarchi e di tristezze con gli sbarchi...
  3. 3. Quando siamo nati ci siamo imbarcati in questo treno, e abbiamo incontrato due persone che crediamo facciano con noi il viaggio fino alla fine: i nostri genitori. Non è così. Infelicemente, in alcune stazioni, loro scendono, lasciandoci orfani della loro attenzione, protezione, amore e affetto.
  4. 4. Ma ciò non impedisce che, durante il viaggio, imbarchino persone interessanti che saranno in qualche modo speciali per noi: i nostri fratelli, amici, amori e persone che incontriamo nella nostra vita.
  5. 5. Molte persone prendono questo treno solo per un “passaggio”. Altre fanno il viaggio conoscendo solo tristezze; e nel treno, ci sono anche altre persone che passano di vagone in vagone, pronte ad aiutare chi ha bisogno.
  6. 6. Molti scendono e lasciano mancanze eterne. Molti altri, viaggiano nel treno in una maniera che, quando disoccupano i loro posti, nessuno sembra accorgersene.
  7. 7. Curioso é considerare che alcuni passeggeri che non conosciamo e che non sono strettamente legati a noi, si accomodano nel nostro treno, ma in vagoni diversi dal nostro. Questo ci obliga a fare il viaggio separati da loro, ma ciò non ci impedisce di attraversare il nostro vagone e di arrivare fino al loro. Il difficile é accettare che non possiamo sederci al loro lato, perchè un’altra persona starà occupando quel posto.
  8. 8. Questo viaggio é così: pieno di divieti, sogni, fantasie, speranze, delusioni, imbarchi e sbarchi. E sappiamo che questo treno non tornerà mai indietro.
  9. 9. Facciamo questo viaggio nel miglior modo possibile, tentando di instaurare un buon rapporto con tutti, cercando in ognuno quello che ha di buono e ricordando che in qualche momento del tragitto potranno abbattersi, e, soprattutto, dobbiamo capire il perchè. Anche a noi ci capita qualche volta. E, certamente, qualcuno ci capirà.
  10. 10. Il grande mistero é che non sappiamo in quale fermata scenderemo.
  11. 11. E penso: quando scenderò da questo treno, ne sentirò la mancanza?... Si! Separarmi dagli amici che ho avuto, dalle persone che ho conosciuto, dall’amore della mia vita.. sará per me molto doloroso. Come per chi ha figli sarà triste lasciarli viaggiare da soli.
  12. 12. Ma confido nella speranza che un giorno, starei nella stazione principale, e avrei l’emozione di veder arrivare tutti con i loro bagagli, che non avevano quando s’imbarcarono.
  13. 13. E ciò che mi renderà felice é sapere che, in un modo o nell’altro, io abbia contribuito affichè questo bagaglio si sia arrichito e tornato utile.
  14. 14. Adesso, in questo momento, il treno rallenta la sua velocità affinchè imbarchino e sbarchino persone. L’ansia aumenta, man mano che il treno va diminuindo la sua velocità...
  15. 15. Chi salirà? Chi scenderà? Mi piacerebbe che tu pensassi nello sbarco del treno.. non so.. come la rapresentazione di qualcosa che si sia concluso.
  16. 16. Resto felice nel percepire che certe persone, hanno la capacità di migliorarsi dopo aver vissuto tante esperienze e di ricostruire per ricominciare. Questo é segnale di forza e di lotta, é saper vivere, é tirare il meglio da "tutti i passaggeri".
  17. 17. Ringrazio molto te per far parte del mio viaggio, e anche se i nostri sedili non sono lato a lato, di certo, il vagone é lo stesso.

×