Successfully reported this slideshow.
We use your LinkedIn profile and activity data to personalize ads and to show you more relevant ads. You can change your ad preferences anytime.

BAROMETRO MINIBOND: MARKET TRENDS Dati aggiornati al 31/03/2021

Alla fine del primo trimestre del 2021 il Barometro Minibond Market Trends raccoglie un totale di 353 emissioni complessivamente quotati su Borsa Italiana dall’inizio del mercato ad oggi, per un controvalore corrispondente di € 2.351M.

In questi primi tre mesi dell’anno è stata registrata una sola emissione da parte di una società attiva nel settore Consumer & Retail, che aveva già fatto ricorso al mercato dei minibond.

Related Books

Free with a 30 day trial from Scribd

See all

Related Audiobooks

Free with a 30 day trial from Scribd

See all
  • Be the first to comment

  • Be the first to like this

BAROMETRO MINIBOND: MARKET TRENDS Dati aggiornati al 31/03/2021

  1. 1. Principali indicatori al 31.03.2021 Barometro Minibond Market trends Fonte dati: elaborazioni a cura di Epic e Business Support su dati Borsa Italiana e siti corporate. Epic è la prima piattaforma digitale che mette in contatto il capitale privato e le PMI in modo diretto. MiniBondItaly.it è il primo portale informativo e di confronto sul mercato italiano dei minibond, pensato, sviluppato e gestito quotidianamente dalla società di consulenza direzionale e advisory finanziaria Business Support Spa.
  2. 2. ▪ Dei 353 minibond emessi dall’inizio del mercato ad oggi, risultano ancora in essere 130 emissioni, per un controvalore di € 909M (considerati i rimborsi di capitale già avvenuti). ▪ Nel primo trimestre 2021 si registrano 5 emissioni giunte a scadenza e 11 rimborsi anticipati, per complessivi € 81,3M. ▪ Da qui a fine 2021 giungeranno a scadenza altre 14 emissioni, per controvalore all’origine di € 60M. ▪ Un’unica emissione nel primo trimestre 2021, da parte di una società attiva nel settore Consumer & Retail, che aveva già fatto ricorso al mercato dei minibond. Evoluzione del mercato dei minibond: dati al 31.03.2021(1) 2 ▪ 353 minibond complessivamente quotati su Borsa Italiana, per un controvalore complessivo di € 2.351M. ▪ Sostanzialmente stabili tutte le principali caratteristiche economiche dell’emittente: fatturato medio € 84,3M; taglio medio € 6,62M; cedola media 4,98% e maturity media 4,8. ▪ Il 63,8% delle emissioni si concentra in quattro regioni: Veneto, Lombardia, Lazio e Emilia Romagna, per un controvalore di poco superiore a € 1.500M. ▪ Il 58,1% delle emissioni fa riferimento ad imprese attive nei settori Power & Utilities (che da solo conta per quasi il 30% del totale emesso), Industrials e Financial Services. La fotografia del mercato I trend in atto
  3. 3. 3 1 5 * 0,3 83,9 3,8% 1,0 Dal 01.01.2021 al 31.03.2021 Al 31.03.2021 Emissioni (n°) Ammontare (€ M) Emissioni (n°) Ammontare (€ M) Emissioni con taglio €0 – 50 M Fatturato medio (€ M) Taglio medio (€ M) Cedola media (%) Maturity media (Y) 352 2.346 6,63 84,3 4,98% 4,8 Al 31.12.2020 Emissioni (n°) Ammontare (€ M) 353 2.351 6,62 84,3 4,98% 4,8 Evoluzione del mercato dei minibond: principali indicatori 31.12.2020 – 31.03.2021 * Di cui size increase di strumenti emessi in precedenza per € 4,5M
  4. 4. Totale emesso 31.03.2021 Emissioni (n°) Ammontare (€ M) 2.351 353 Taglio medio size originaria (€ M) Cedola media (%) Maturity media all’emissione (Y) 1.108 130 7,7 5,03% 8,5 Nota: nel primo trimestre 2021 si contano 5 emissioni giunte a scadenza e 11 rimborsi anticipati, per un controvalore originario complessivo di € 81,3M. * Tenuto conto delle quote di capitale delle emissioni amortizing già rimborsate. Emissioni (n°) Size originaria (€ M) Size corrente* (€ M) 909 In essere al 31.03.2021 60 14 3,7 4,75% 4,3 Emissioni (n°) Size originaria (€ M) Size corrente* (€ M) 28 In scadenza tra il 01.04.2021 e il 31.12.2021 106 19 5,1 5,23% 5,3 Emissioni (n°) Size originaria (€ M) Size corrente* (€ M) 65 In scadenza nel 2022 Taglio medio size originaria (€ M) Cedola media (%) Maturity media all’emissione (Y) Taglio medio size originaria (€ M) Cedola media (%) Maturity media all’emissione (Y) Evoluzione del mercato dei minibond: emissioni in essere dati aggiornati al 31.03.2021 4
  5. 5. 5 Mercato dei Minibond - Emissioni (n°) 2018 - 2021 Mercato dei Minibond - Ammontare (€ M) 2018 - 2021 28 20 22 37 61 39 28 61 36 15 19 63 5 3Q2019 1Q2019 2Q2020 1Q2018 2Q2019 2Q2018 3Q2018 4Q2018 4Q2019 1Q2020 3Q2020 4Q2020 1Q2021 10 9 11 15 9 9 7 18 4 5 5 7 1 3Q2019 1Q2018 4Q2019 2Q2019 2Q2018 1Q2019 3Q2018 4Q2018 1Q2020 2Q2020 3Q2020 4Q2020 1Q2021 Evoluzione del mercato dei minibond: base trimestrale dati aggiornati al 31.03.2021 Il numero e l’ammontare delle emissioni del primo trimestre del 2021 risultano in diminuzione rispetto al trimestre precedente e al medesimo periodo del 2020
  6. 6. Taglio medio Fatturato medio emittente 6 Scadenza media Tasso medio d’interesse € 6,62M 4,8 Anni 4,98% annuo € 84,3M Principali caratteristiche economiche Il punto sul mercato minibond dati aggiornati al 31.03.2021 Principali caratteristiche tecniche Modalità di Rimborso Presenza Garanzie Presenza Rating 0% 100% (7) 53% Amortizing 47% Bullet 14% Si 86% No 13% Si 87% No Identikit del minibond al 31.03.2021
  7. 7. 7 Al 31.03.2021: 353 minibond emessi per un totale di € 2.351M Cedola Scadenza Taglio 65% 17% 10% 8% Taglio medio € 6,62M <= €5 M €5 – 10 M €10 – 20 M €20 – 50 M 35% 22% 29% 14% <= 3 anni 3 – 5 anni 5 – 7 anni > 7 anni Scadenza media 4,8 anni 54% 26% 11% 3% 1% 5% 1% – 5% 5% – 6% 6% – 7% 7% – 8% > 8% Variabile Cedola media 4,98% (3) (60) (231) (36) (26) (125) (77) (104) (47) (40) (190) (91) (11) (5) (16) (4) (5) (6) (n.emissioni) (n.emissioni) (n.emissioni) Fatturato emittenti 16% 27% 17% 18% 20% 3% <= €10 M €10 – 25 M €25 – 50 M €50 – 100 M €100 – 500 M > €500 M Fatturato medio € 84,3M (n.emissioni) (56) (96) (59) (63) (70) (9) (2) Evoluzione del mercato dei minibond: principali specifiche dati aggiornati al 31.03.2021
  8. 8. 8 Breakdown per settore industriale Dati in € M % su totale emesso 29,2% 15,5% 13,4% 6,3% 6,1% 5,7% 3,3% 2,4% 2,8% 10,6% -0,1 pp 0,1 pp 0,0 pp 0,0 pp 0,0 pp 0,0 pp 0,0 pp 0,0 pp 0,0 pp 0,0 pp Numero di emissioni 2.351 250 686 365 315 148 144 135 78 59 56 65 51 Totale Industrials Financial Services Power & Utilities Consumer & Retail Construct. Gaming Real Estate Healthcare & Social work Media & ICT Other* Food & Beverage Consulting 49 82 39 12 20 2 6 34 3 50 Variazione vs IVQ20 2,5% 0,0 pp 39 17 2,2% 0,0 pp * All’interno del gruppo "Other" rientrano i settori: Natural Resources, Hospitality, Textile & Fashion, Automotive, Paper & Printing, Oil Chemical & Plastics, Furniture, Logistics, Sport & Leisure, Environmental. Evoluzione del mercato dei minibond: vista settore dati aggiornati al 31.03.2021
  9. 9. 9 Il 63,8% delle emissioni si concentra in quattro regioni: ● Veneto: € 549M, pari al 23,4% del totale emesso ● Lombardia: € 535M, pari al 22,7% del totale emesso ● Lazio: € 210M, pari al 8,9% del totale emesso ● Emilia Romagna: € 207M, pari al 8,8% del totale emesso € 500M € 0,1M Evoluzione del mercato dei minibond: vista territorio dati aggiornati al 31.03.2021
  10. 10. 10 Note metodologiche 1. Fino al 15 settembre 2019 sono state considerate e analizzate le emissioni quotate nel segmento ExtraMOT PRO di Borsa Italiana di ammontare non superiore a € 50M. A partire dal 16 settembre 2019 si considerano le emissioni di ammontare non superiore a € 50M quotate nel nuovo segmento ExtraMOT Pro3 di Borsa Italiana così come le emissioni di ammontare non superiore a € 50M restate sul segmento professionale di Borsa italiana. 2. Fatturato emittente: si intende il fatturato complessivo della società che ha emesso il minibond nell’esercizio precedente l’emissione. 3. Taglio dell’emissione: si intende l’ammontare totale dell’emissione di ciascun minibond, così come risulta dai dati ufficiali di Borsa Italiana al momento della pubblicazione della notizia, tenendo conto ove possibile delle size increase avvenute nel corso della vita degli strumenti. 4. Maturity: si intende la data in cui il minibond emesso arriverà a scadenza finale e l’emittente dovrà quindi rimborsare al possessore dello strumento il capitale investito / la quota restante del capitale investito. 5. Cedola: si intende l’interesse corrisposto periodicamente al possessore del minibond, che pertanto ne costituisce la remunerazione. La cedola, tipicamente, può essere corrisposta trimestralmente, semestralmente o annualmente e può essere a tasso fisso o variabile. 6. La cedola media è calcolata come media aritmetica delle cedole dei soli minibond con cedola a tasso fisso (336 su 353 minibond emessi). 7. Per garanzie si intendono ipoteche sui beni, pegni su titoli azionari dell'emittente o garanzie fornite da enti terzi qualificati.

×