Successfully reported this slideshow.
We use your LinkedIn profile and activity data to personalize ads and to show you more relevant ads. You can change your ad preferences anytime.

MEET THE MEDIA GURU: 2009 Un anno di protagonisti

1,063 views

Published on

Meet the Media Guru è un format che pone l’innovazione di valore al centro dei singoli eventi, selezionando e presentando al pubblico i protagonisti della cultura digitale – ma non solo - e mettendo in scena progettualità e idee

Published in: Education, Technology
  • Be the first to comment

MEET THE MEDIA GURU: 2009 Un anno di protagonisti

  1. 1. 2009 Un anno di protagonisti
  2. 2. Il progetto <ul><li>Meet the Media Guru 2009 è un progetto di MGM Digital Communication, realizzato con il contributo di Camera di Commercio di Milano, Regione Lombardia, Provincia di Milano e con il patrocinio del Comune di Milano; in collaborazione con Mediateca Santa Teresa. </li></ul><ul><li>Meet the Media Guru si avvale di un gruppo selezionato di partner che collaborano al progetto in spirito Open Source: </li></ul><ul><ul><li>Media partner: Wired </li></ul></ul><ul><ul><li>Web partner: Totem </li></ul></ul><ul><ul><li>Business relationship partner: CFMT (Centro Formazione Management del Terziario) </li></ul></ul><ul><ul><li>“ Open Source” partners: Consulta della Cultura, Connexia Fondazione Accademia di Comunicazione, gruppopigreco, Hagakure, Milan-In, Seven Stars Galleria </li></ul></ul>
  3. 3. Il progetto <ul><li>Meet the Media Guru è un format che pone l’innovazione di valore al centro dei singoli eventi, selezionando e presentando al pubblico i protagonisti della cultura digitale – ma non solo - e mettendo in scena progettualità e idee </li></ul><ul><li>Meet the Media Guru si propone di illustrare e anticipare trend, fornire spunti e suggestioni, fare circolare idee e innovazione, contribuire ad alimentare il dibattito sui cambiamenti e le evoluzioni del nostro modo di vivere e lavorare in un mondo in cui il digitale è ormai presente in maniera ubiqua </li></ul><ul><li>Meet the Media Guru ha sviluppato una serie di incontri dedicati al mondo professionale - Meet the Media Guru Executive – all’interno dei quali i temi proposti vengono riletti in una specifica ottica di business </li></ul>
  4. 4. Il target <ul><li>Meet the Media Guru si rivolge a un pubblico sensibile all’impatto delle nuove tecnologie nei diversi settori </li></ul><ul><li>Il pubblico di Meet the Media Guru è trasversale e non limitato al mondo dell’ICT </li></ul><ul><li>Prevalentemente professionisti legati alla comunicazione e ai new media, ma anche tutti i rappresentanti del mondo del lavoro interessati a indagare i modi in cui la tecnologia impatta sul quotidiano professionale e privato </li></ul>
  5. 5. Il dialogo in rete <ul><li>Nel corso degli anni Meet the Media Guru è cresciuto grazie anche alla rete </li></ul><ul><li>Il sito web www.meetthemediaguru.org è oggi luogo di incontro e approfondimento sui temi legati allo sviluppo della cultura digitale, collezionando tutti gli incontri, offrendo testi, immagini, video, interventi e un blog interattivo per l’arricchimento del dibattito </li></ul><ul><li>Meet the Media Guru è, inoltre, presente sui principali social media – Facebook , Twitter , Flickr , YouTube , Slideshare ecc – per la libera circolazione delle idee e una loro più ampia diffusione </li></ul>
  6. 6. I temi Il digitale pervasivo
  7. 7. Protagonisti 2009
  8. 8. <ul><li>6 marzo 2009 </li></ul><ul><li>Cory Doctorow </li></ul><ul><li>I believe that we live in an era where anything that can be expressed as bits will be. </li></ul><ul><li>Co-editore di Boing Boing, il blog sulla tecnologia più cliccato al mondo (Technorati), fa parte del board di: Participatory Culture Foundation, Open Rights Group, MetaBrainz Foundation, Technorati Inc, Onion Networks, Stikkit, Annenberg Center for the Study of Online Communities, SiteShuffle e Onion Networks Inc. </li></ul>
  9. 9. <ul><li>27 marzo 2009 </li></ul><ul><li>Lawrence Lessig </li></ul><ul><li>Professore di legge alla Stanford Law School e fondatore dello Stanford Center for Internet and Society. </li></ul><ul><li>Fondatore e amministratore delegato di Creative Commons </li></ul><ul><li>Membro del consiglio direttivo della Electronic Frontier Foundation e del Software Freedom Law Center, costituito nel 2005. </li></ul><ul><li>Dal 2007 Lessig ha concentrato la sua attività di ricerca sul tema dei nuovi modelli di democrazia partecipata e sulla trasparenza di istituzioni e organizzazioni. </li></ul>
  10. 10. <ul><li>04 giugno 2009 </li></ul><ul><li>Giuliana Bruno </li></ul><ul><li>Docente di Visual and Environmental Studies preso la facoltà di architettura di Harvard. Sua la teoria filosofica della geografia emozionale, categoria interpretativa ora diffusa in tutto il mondo </li></ul><ul><li>Autore di Atlas of Emotion: Journeys in Art, Architecture, and Film (Verso, 2002), [ Atlante delle emozioni. In viaggio tra arte, architettura e cinema , 2007, Bruno Mondadori]. </li></ul><ul><li>La geografia emozionale interessa molte pratiche artistiche: dalla pittura alla fotografia, dal cinema all’architettura, dalla cartografia al design, dalla moda alla pubblicità. </li></ul>
  11. 11. <ul><li>25 settembre 2009 </li></ul><ul><li>BJ Fogg </li></ul><ul><li>Fondatore e direttore del Persuavive Technology Lab dell’università di Stanford. </li></ul><ul><li>La sua attività di ricerca nasce nell’ambito della psicologia sperimentale e si focalizza sull’analisi di come le tecnologie possano essere disegnate per influenzare attitudini e comportamenti. </li></ul><ul><li>I temi su cui si è concentrato negli ultimi anni sono: la psicologia di Facebook, cellulari e video online come strumenti di persuasione, tecnologie e processi di pace (innovation peace). </li></ul><ul><li>E’ consulente di aziende quali Ebay e Nike. Secondo Fortune, Fogg è uno dei dieci nuovi Guru che è importante conoscere. </li></ul>
  12. 12. <ul><li>05 ottobre 2009 </li></ul><ul><li>Steven Berlin Johnson </li></ul><ul><li>Steven Johnson è giornalista e autore di numerosi libri di successo che esplorano le interrelazioni tra scienza, tecnologia, media e mondo reale. </li></ul><ul><li>Steven scrive regolarmente per autorevoli testate, tra cui Wired, Discover, Slate, il New York Times Magazine, The New York Times, The Wall Street Journal, The Nation ed è co-fondatore di Feed (pioneristico online magazine), Plastic.com (vincitore del Webby-Award) e di Outside.in. </li></ul><ul><li>Nel suo ultimo libro, The Invention of Air, scritto in uno stile storico biografico particolarmente accattivante, analizza come le idee possano emergere, diffondersi e produrre radicali cambiamenti storici. </li></ul>
  13. 13. <ul><li>11 novembre 2009 </li></ul><ul><li>Edgar Morin </li></ul><ul><li>Filosofo e sociologo francese noto per il suo approccio interdisciplinare, è considerato il padre del pensiero della complessità. </li></ul><ul><li>Le sue ricerche toccano problemi di pertinenza del mondo dei media, della sociologia, della biologia e della fisica contemporanea. </li></ul><ul><li>Tra i fautori della prestigiosa rivista di cultura Communications, Morinè attualmente direttore di Ricerca al CNRS (Centre National de la Recherche Scientifique) e presidente dell’Agenzia europea per la Cultura dell’UNESCO. </li></ul><ul><li>Morin è il padre della Voix du Net , associazione che riunisce le persone accomunate dagli stessi valori e desiderose di condividere pensiero e competenze per contribuire all’espressione della creatività intrinseca a ciascun essere umano. </li></ul>
  14. 14. GURU PORTFOLIO 2005/2009
  15. 15. MEET THE MEDIA GURU MGM Digital Communication Via Vivaio 23 20122 Milano T 02 798760 - F 02 798701 [email_address] www.mgmdigital.com WWW.MEETTHEMEDIAGURU.ORG

×