Successfully reported this slideshow.
We use your LinkedIn profile and activity data to personalize ads and to show you more relevant ads. You can change your ad preferences anytime.

Iacopo Pecchi - Aprire un E-commerce in CINA dalla A alla Z

Iacopo Pecchi e Andrea Mattesini raccontano l’esperienza dell’apertura della piattaforma E-commerce Magento di Monnalisa sul mercato Cinese. Illustrano i passi e le difficoltà che una azienda deve percorrere e superare sia dal punto di vista tecnico che burocratico.
Tutti gli ingredienti Tecnici ed Amministrativi della ricetta Cinese:
– dalla grande firewall cinese sino ai metodi per velocizzare le connessioni dei clienti
– dall’acquisto del server e le traduzioni sino all’integrazione con la logistica cinese
– dalla modifica degli indirizzi di spedizione con l’aggiunta delle province e distretti cinesi sino ai metodi di pagamento
– dall’apertura dell’azienda Cinese sino al rilascio della licenza ICP
– dalla creazione del primo punto vendita fino alla logica omnichannel per ridurre i rischi di mercato
– dal webmarketing all’apertura dello store su wechat
Ecco quali sono gli ingredienti di una ricetta complessa e lontana ma concreta e possibile.

  • Login to see the comments

  • Be the first to like this

Iacopo Pecchi - Aprire un E-commerce in CINA dalla A alla Z

  1. 1. Contesto Cliente / Fornitore ● Retail/E-commerce Manager: Andrea Mattesini ● Cliente: Monnalisa S.p.a. – Luxury children’s wear ● Fornitore: Sintra Consulting - Ecommerce Agency ● Tempistiche: 9 mesi ○ Giugno 2016 - Marzo 2017 ● Team: 6 aziende ● +30 persone Panoramica E-commerce in CINA Andrea Mattesini Monnalisa S.p.a.
  2. 2. Alcuni Dati: ● Popolazione: 1.385.175.000 ● Italia come Hu Bei (provincia di superficie 1,8% della cina) ● Cina: 460 milioni shoppers online (tmall) ● Italia: 18 milioni shoppers online (netcomm) ● Parola d’ordine: “Mobile” E-commerce in Cina E-commerce in CINA Andrea Mattesini Monnalisa S.p.a.
  3. 3. Devo fare un viaggio in cina? SI/NO/Forse Devo trovare un partner cinese? SI/NO/Forse Dove e come iniziare E-commerce in CINA Andrea Mattesini Monnalisa S.p.a.
  4. 4. ● Monnalisa è in cina da 20 anni tramite un licenziatario ● Dal 2015 ha iniziato l’espansione diretta ● Perchè aprirsi al mercato cinese direttamente? ○ maggior controllo del mercato ○ taratura dell’offerta in termini di prodotti/servizi sul territorio ○ possibilità di trasmettere meglio la brand identity ○ maggiore conoscenza del mercato ○ influenza diretta sul fatturato Monnalisa China LTD E-commerce in CINA Andrea Mattesini Monnalisa S.p.a.
  5. 5. Di Proprietà: ● nessuna società di rappresentanza ● società commerciale 100% partecipata ● licenza retail (include vendita online) ● licenza vendita online ● sede, consulente legale/commerciale ● discipline su aumento di capitale Come vendere online E-commerce in CINA Andrea Mattesini Monnalisa S.p.a. Per conto terzi (Alibaba) ● T-mall ○ entità legale in cina con marchio ○ prodotti sdoganati in cina ○ gestione demandata a TP (tmall partner) ○ fee mensile e % venduto ○ più restrittivo ● T-mall global ○ no entità legale ○ prodotti extra cina ○ gestione demandata a TP ○ meno restrittivo ed internazionale ● Taobao / Lasada / jd.com / made.com ○ marketplace, flashsales, contovendita
  6. 6. Il network di negozi fisici/virtuali ● 1 E-commerce http://www.e-monnalisa.cn ● Shangai: 3 punti vendita ● Beijing: 3 punti vendita ● Huangzhou: 1 punto vendita ● Shenyang: 1 punto vendita ● Altri 3 negozi in apertura ● 35/40 persone ● 3 persone che fanno viaggi sistematici Monnalisa China LTD E-commerce in CINA Andrea Mattesini Monnalisa S.p.a.
  7. 7. La licenza ICP (internet content provider license) Per rendere legale un sito E-commerce in cina, ovvero un sito.cn di vendita online ospitato all’interno di un server residente nel territorio cinese, è necessario richiedere la licenza ICP. Questa licenza viene rilasciata dal ministero delle telecomunicazioni cinesi a soggetti autorizzati come le Aziende Cinesi. I provider internet Cinesi hanno l’obbligo di bloccare i dati provenienti da siti senza licenza ICP. #tempilunghi #personalecinese #provaeriprova Burocrazia Cinese E-commerce in CINA Andrea Mattesini Monnalisa S.p.a.
  8. 8. #prodotti offerta differenziata dei prodotti #colori #taglie #dogana Certificazione a priori e tutti i prodotti devono avere etichettature ad-hoc e processo di sdoganamento. I prodotti in CINA E-commerce in CINA Andrea Mattesini Monnalisa S.p.a. #magazzini Magazzini sono in outsourcing a Shanghai e Beijing #customercare La customercare è fondamentale soprattutto per Brand non conosciuti e wechat è obbligatorio.
  9. 9. Prossimi Passi E-commerce in CINA Andrea Mattesini Monnalisa S.p.a. ● SEO ○ Baidu: principale motore di ricerca cinese ● Webmarketing ○ Weibo: simile a facebook e twitter ○ Youku: simile a youtube ● Social: ○ wechat: unisce social, e-commerce, instant messaging, microblogging ● Strategie Online2Offline e Offline2Online
  10. 10. Infrastruttura IT in Cina E-commerce in CINA Iacopo Pecchi Sintra Consulting B2C Magento B2B App iOS Invio Ordini CRM / Sales Logistica Cinese Cliente
  11. 11. ● E’ un progetto di censura (2003) e di sorveglianza che blocca dati potenzialmente sfavorevoli in entrata provenienti dai paesi stranieri ed è gestito dal Ministero della Pubblica Sicurezza (MPS) cinese. ● Blocca siti come: ○ facebook, twitter, youtube ○ google (bloccato dopo avere aperto una sede) ● Filtra IP, DNS ● Filtra URL e Pacchetti limitando la banda in entrata/uscita ● Soluzioni? ○ Server Hong Kong (città stato con alto livello di autonomia) ○ VPN ● Tutto è in continuo cambiamento ed evoluzione (le vpn sono da febbraio 2017 illegali) Il grande firewall cinese E-commerce in CINA Iacopo Pecchi Sintra Consulting
  12. 12. ● Non si parla solamente di hostare un sito o un e-commerce ○ il sito deve essere raggiungibile da tutta la cina (per questo non abbiamo scelto Hong Kong) ■ il sito deve essere dentro al grande firewall ○ il sito deve essere raggiungibile dall’italia per poter lavorare ■ le velocità sono pessime In CINA, nel mondo hosting si lavora con TEST e continue PROVE ● 1 tentativo: Amazon AWS ● 2 tentativo: Aliyun - Alibaba Cloud (ma perchè abbiamo tentato Amazon?) Hosting in CINA E-commerce in CINA Iacopo Pecchi Sintra Consulting
  13. 13. Hosting in CINA E-commerce in CINA Iacopo Pecchi Sintra Consulting amazon aws cn style.css scaricato in 18.45 secondi
  14. 14. ● Iniziando a cercare “Magento China” si trovano pochi risultati ○ non ci sono aziende partner ufficiali ○ i pochi siti di estensioni sembrano di phishing ○ Demandware è il competitor che sembra essere più presente ● Curiosità: ○ nel gennaio 2017 Hillhouse ha investito 250 milioni in magento (35% di magento è cinese ?) Magento in CINA E-commerce in CINA Iacopo Pecchi Sintra Consulting
  15. 15. ● Istanza separata ● Fork del progetto Europa su Bitbucket ● Lista estensioni/moduli ad-hoc: ○ traduzioni cinesi fatte ad-hoc in cinese semplificato ○ metodi di pagamento ■ alipay (esiste modulo) ■ wechat (esiste modulo) ○ modulo shipping addresses (ad-hoc) ■ country, state/province, city, district ○ integrazione logistica (ad-hoc) ○ chinese mobile design (in futuro) Magento - le estensioni cinesi E-commerce in CINA Iacopo Pecchi Sintra Consulting
  16. 16. ● Non ci sono solamente problemi di “velocità” di rete quando si cerca di connettersi attraverso il grande firewall. (dentro => fuori, fuori => dentro) ● La rete cinese è divisa tra i 2 maggiori provider internet. ○ Questa divisione crea problemi di connessione ○ Statistiche dicono che sopra a 6 secondi si inizia a perdere il 50% dei visitatori ○ CDN? non è una valida soluzione perchè risolve il problema solo di una porzione di cina ○ Caching non va bene per applicazioni dinamiche Velocità vs Rete Cinese E-commerce in CINA Iacopo Pecchi Sintra Consulting
  17. 17. ● Accordi con cina ● 25 Pop (point of presence SW & HW) in China ● Connessione persistente ● Miglioramento TCP protocol ● Retry più veloci su connessioni perse ● Compressione dei dati Acceleratori di rete dinamici E-commerce in CINA Iacopo Pecchi Sintra Consulting
  18. 18. ● Infrastruttura di rete ● Politiche del firewall ● Accordi tra provider ● Aziende acquistate e vendute ● VPN non più legali se non autorizzate CONTINUO ADATTAMENTO Tutto è in continua evoluzione E-commerce in CINA Iacopo Pecchi Sintra Consulting
  19. 19. Grazie a: ● Tutti voi ● Monnalisa S.p.a. ed Andrea Mattesini ● Webformat ● Meet Magento & Magento Ringraziamenti E-commerce in CINA Iacopo Pecchi Sintra Consulting

×