Master in comunicazione musicale  Laboratorio di comunicazione musicale 2.0 Giampiero DiCarlo - Gabriele Lunati
indice Giampiero Di Carlo maggio 2011 Economia e industria della musica Master in Comunicazione Musicale laboratorio di  c...
indice <ul><li>PARTE PRIMA </li></ul><ul><li>Facebook: cambiamenti recenti </li></ul><ul><li>Artisti e promozione digitale...
facebook: cambiamenti recenti  Giampiero Di Carlo maggio 2011 Economia e industria della musica Master in Comunicazione Mu...
facebook: cambiamenti recenti  Giampiero Di Carlo maggio 2011 Economia e industria della musica Master in Comunicazione Mu...
cases  <ul><li>SoundGirl: il Giradischi </li></ul><ul><ul><li>label: Mercury </li></ul></ul><ul><ul><li>brano: “I’m the fo...
cases  <ul><li>Josh Freese: fan packages </li></ul><ul><ul><li>label: -- </li></ul></ul><ul><ul><li>album: “My new friends...
cases  <ul><li>J-Lo: FB tab </li></ul><ul><ul><li>label: Island Def Jam </li></ul></ul><ul><ul><li>album: “Love” </li></ul...
cases  <ul><li>Britney Spears: “Who’s the biggest fan?” </li></ul><ul><ul><li>label: Sony Music </li></ul></ul><ul><ul><li...
cases  <ul><li>Liam Bailey: “interactive tube-tunes” </li></ul><ul><ul><li>label: Polydor </li></ul></ul><ul><ul><li>album...
cases  <ul><li>Una storia italiana: Paolo Toso </li></ul><ul><li>http://paolotoso.bandcamp.com/   </li></ul>Giampiero Di C...
cases  <ul><li>Una storia italiana: Paolo Toso </li></ul><ul><li>Dalla provincia al web </li></ul><ul><ul><li>Nel 1995 Pao...
cases  <ul><li>Una storia italiana: Paolo Toso </li></ul><ul><li>Gli step cruciali </li></ul><ul><li>Nel settembre 2009 Pa...
cases  <ul><li>Una storia italiana: Paolo Toso </li></ul><ul><li>Gli step cruciali </li></ul><ul><li>Maggio 2010: la forte...
cases  <ul><li>Una storia italiana: Paolo Toso </li></ul><ul><li>Hanno scritto e parlato di lui </li></ul><ul><li>La Stamp...
cases  <ul><li>Una storia italiana: Paolo Toso </li></ul><ul><li>Numeri: </li></ul><ul><li>20 concerti in meno di un anno ...
SOCIAL PROMOTION TOOLS  <ul><li>ROOTMUSIC </li></ul><ul><li>MOBILE ROADIE </li></ul><ul><li>SOUNDCLOUD </li></ul><ul><li>S...
companies  <ul><li>Involver.com </li></ul><ul><li>damntheradio.com </li></ul><ul><li>flowd.com </li></ul><ul><li>fanbridge...
duepuntozero <ul><li>Per convenzione indichiamo come “2.0” tutte quelle piattaforme social di condivisione/comunicazione o...
Premessa metodologica  <ul><li>La materia non è una scienza esatta. L’analisi si basa pertanto su una interpretazione di g...
obiettivo dell’analisi  <ul><li>Analizzare come alcuni artisti internazionali e italiani fanno uso degli strumenti social ...
la formula matematica  <ul><li>[WxC + (F + T+Y) + (X)]xZ = CM2.0 </li></ul><ul><li>Dove: </li></ul><ul><li>CM2.0 = Comunic...
la formula matematica  <ul><li>Non vengono calcolati i numeri di fan e followers perché sono proporzionati  al successo e ...
Upcoming SlideShare
Loading in …5
×

La comunicazione musicale 2.0

1,876 views

Published on

Slide del laboratorio su musica e web 2.0, tenuto al Master in Comunicazione Musicale da Giampiero DiCarlo (Rockol.it), con l'aiuto di Gabriele Lunati

0 Comments
2 Likes
Statistics
Notes
  • Be the first to comment

No Downloads
Views
Total views
1,876
On SlideShare
0
From Embeds
0
Number of Embeds
5
Actions
Shares
0
Downloads
0
Comments
0
Likes
2
Embeds 0
No embeds

No notes for slide

La comunicazione musicale 2.0

  1. 1. Master in comunicazione musicale Laboratorio di comunicazione musicale 2.0 Giampiero DiCarlo - Gabriele Lunati
  2. 2. indice Giampiero Di Carlo maggio 2011 Economia e industria della musica Master in Comunicazione Musicale laboratorio di comunicazione musicale 2.0
  3. 3. indice <ul><li>PARTE PRIMA </li></ul><ul><li>Facebook: cambiamenti recenti </li></ul><ul><li>Artisti e promozione digitale: </li></ul><ul><ul><li>SoundGirl </li></ul></ul><ul><ul><li>Josh Freese </li></ul></ul><ul><ul><li>J-Lo </li></ul></ul><ul><ul><li>Britney Spears </li></ul></ul><ul><ul><li>Liam Bailey </li></ul></ul><ul><ul><li>Paolo Toso </li></ul></ul><ul><li>Social Promotion Tools: </li></ul><ul><ul><li>recap </li></ul></ul><ul><ul><li>nuove analisi </li></ul></ul>Giampiero Di Carlo maggio 2011 Economia e industria della musica Master in Comunicazione Musicale <ul><li>PARTE SECONDA </li></ul><ul><li>Duepuntozero </li></ul><ul><li>Premessa metodologica </li></ul><ul><li>Obiettivo dell’analisi </li></ul><ul><li>La formula matematica </li></ul><ul><li>ESERCITAZIONE </li></ul>
  4. 4. facebook: cambiamenti recenti Giampiero Di Carlo maggio 2011 Economia e industria della musica Master in Comunicazione Musicale
  5. 5. facebook: cambiamenti recenti Giampiero Di Carlo maggio 2011 Economia e industria della musica Master in Comunicazione Musicale
  6. 6. cases <ul><li>SoundGirl: il Giradischi </li></ul><ul><ul><li>label: Mercury </li></ul></ul><ul><ul><li>brano: “I’m the fool” </li></ul></ul><ul><ul><li>features: share on FB, TW </li></ul></ul><ul><ul><li>personalize vynil colour </li></ul></ul><ul><ul><li>embed & blog </li></ul></ul><ul><ul><li>http://www.soundgirlofficial.com/splash/ </li></ul></ul>Giampiero Di Carlo maggio 2011 Economia e industria della musica Master in Comunicazione Musicale
  7. 7. cases <ul><li>Josh Freese: fan packages </li></ul><ul><ul><li>label: -- </li></ul></ul><ul><ul><li>album: “My new friends” </li></ul></ul><ul><ul><li>features: 11 gradazioni di prodotto, dalla commodity digitale (download a $ 5) all’esperienza personale e personalizzata ($ 75.000) </li></ul></ul><ul><ul><li>http://joshfreese.com/#1 </li></ul></ul>Giampiero Di Carlo maggio 2011 Economia e industria della musica Master in Comunicazione Musicale
  8. 8. cases <ul><li>J-Lo: FB tab </li></ul><ul><ul><li>label: Island Def Jam </li></ul></ul><ul><ul><li>album: “Love” </li></ul></ul><ul><ul><li>features: “like & unlock” (singolo pubblicato su iTunes ai 3000 like raggiunti) </li></ul></ul><ul><ul><li>love o’meter </li></ul></ul><ul><ul><li>sharing competition: i fans ‘viralmente’ più attivi saranno estratti per una copia autografata dell’album </li></ul></ul><ul><ul><li>https://www.facebook.com/jenniferlopez </li></ul></ul>Giampiero Di Carlo maggio 2011 Economia e industria della musica Master in Comunicazione Musicale
  9. 9. cases <ul><li>Britney Spears: “Who’s the biggest fan?” </li></ul><ul><ul><li>label: Sony Music </li></ul></ul><ul><ul><li>album: “Femme fatale” </li></ul></ul><ul><ul><li>features: Frequent Fans app (by Flowd) </li></ul></ul><ul><ul><li>competizione su mobile e su web: il più grande fan per zona viene premiato con prodotti speciali e personalizzati </li></ul></ul><ul><ul><li>http://www.flowd.com/web/events/britneys_biggest_fan </li></ul></ul>Giampiero Di Carlo maggio 2011 Economia e industria della musica Master in Comunicazione Musicale
  10. 10. cases <ul><li>Liam Bailey: “interactive tube-tunes” </li></ul><ul><ul><li>label: Polydor </li></ul></ul><ul><ul><li>album: nessuno in particolare </li></ul></ul><ul><ul><li>features: integrazione totale tra canale youtube e sito dell’artista all’interno della piattaforma youtube </li></ul></ul><ul><ul><li>iniziative speciali (free song) </li></ul></ul><ul><ul><li>social + sharing tools </li></ul></ul><ul><ul><li>http://www.youtube.com/liambaileymusic </li></ul></ul>Giampiero Di Carlo maggio 2011 Economia e industria della musica Master in Comunicazione Musicale
  11. 11. cases <ul><li>Una storia italiana: Paolo Toso </li></ul><ul><li>http://paolotoso.bandcamp.com/ </li></ul>Giampiero Di Carlo maggio 2011 Economia e industria della musica Master in Comunicazione Musicale
  12. 12. cases <ul><li>Una storia italiana: Paolo Toso </li></ul><ul><li>Dalla provincia al web </li></ul><ul><ul><li>Nel 1995 Paolo Toso vince Rock Targato Italia con la sua band “Neogrigio” e approda alla compilation: ma tutto si ferma per 14 anni… </li></ul></ul><ul><ul><li>Nell’inverno 2008-2009 torna in studio a 40 anni suonati con 15 pezzi in forma di ballata, in parte originali, in parte rivisitati </li></ul></ul><ul><ul><li>Nel giugno 2009 il singolo “Il principe dei matti” è in free download su Rockoff e inizia un tam tam tra media online social network </li></ul></ul>Giampiero Di Carlo maggio 2011 Economia e industria della musica Master in Comunicazione Musicale
  13. 13. cases <ul><li>Una storia italiana: Paolo Toso </li></ul><ul><li>Gli step cruciali </li></ul><ul><li>Nel settembre 2009 Paolo Toso (sino a maggio completamente assente dal web) è presente in modo massiccio su Facebook, Lastfm, MySpace, Youtube, iLike, Twitter </li></ul><ul><li>A ottobre esce l’ep “L’uomo a una dimensione” scaricabile su iTunes, Amazon, Nokia Store e su  cd “print on demand” solo su Amazon </li></ul><ul><li>A febbraio 2010 esce l’app per iPhone: è il quarto artista italiano ad avere un’app, per giunta free, dopo Vasco, Ligabue e Gianna Nannini: è il primo “cantautore” con un’app, un fatto che gli procura una nutrita copertura media </li></ul>Giampiero Di Carlo maggio 2011 Economia e industria della musica Master in Comunicazione Musicale
  14. 14. cases <ul><li>Una storia italiana: Paolo Toso </li></ul><ul><li>Gli step cruciali </li></ul><ul><li>Maggio 2010: la forte fanbase diffusa sulle varie piattaforme giustifica il lancio del sito ufficiale </li></ul><ul><li>Sempre nel maggio 2010 esce l’album “Poche parole di conforto”, su cd (Neogrigio/Cd Baby) e in digitale su iTunes, Amazon, Nokia, Spotify; mesi dopo l’album verrà regalato in 500 download free dal sito </li></ul>Giampiero Di Carlo maggio 2011 Economia e industria della musica Master in Comunicazione Musicale
  15. 15. cases <ul><li>Una storia italiana: Paolo Toso </li></ul><ul><li>Hanno scritto e parlato di lui </li></ul><ul><li>La Stampa (nazionale e locale), Il Giornale, Rockol, Mtv, Blow up, Il Mucchio Selvaggio, Gioia, Beat, Il Piccolo, Radio Città futura, Radio Onda d’Urto, Radio Città del Capo e decine di blog, non solo italiani </li></ul>Giampiero Di Carlo maggio 2011 Economia e industria della musica Master in Comunicazione Musicale
  16. 16. cases <ul><li>Una storia italiana: Paolo Toso </li></ul><ul><li>Numeri: </li></ul><ul><li>20 concerti in meno di un anno </li></ul><ul><li>200 download su itunes </li></ul><ul><li>1000 cd circa venduti (online e ai live) </li></ul><ul><li>500 free download dell’album dal sito ufficiale </li></ul><ul><li>Dopo due anni è ancora l’artista più scaricato su Rockoff </li></ul>Giampiero Di Carlo maggio 2011 Economia e industria della musica Master in Comunicazione Musicale
  17. 17. SOCIAL PROMOTION TOOLS <ul><li>ROOTMUSIC </li></ul><ul><li>MOBILE ROADIE </li></ul><ul><li>SOUNDCLOUD </li></ul><ul><li>SLICE THE PIE </li></ul><ul><li>TUMBLR </li></ul><ul><li>TWEET FOR A TRACK </li></ul><ul><li>KICKSTARTER </li></ul>Giampiero Di Carlo maggio 2011 Economia e industria della musica Master in Comunicazione Musicale Visti durante il corso
  18. 18. companies <ul><li>Involver.com </li></ul><ul><li>damntheradio.com </li></ul><ul><li>flowd.com </li></ul><ul><li>fanbridge.com </li></ul><ul><li>gigswiz.com </li></ul><ul><li>herzio </li></ul><ul><li>sharesquare.com </li></ul><ul><li>sonicbids.com </li></ul><ul><li>skygrid.com </li></ul><ul><li>reverbnation (band profile) </li></ul>Giampiero Di Carlo maggio 2011 Economia e industria della musica Master in Comunicazione Musicale nuovi: da analizzare
  19. 19. duepuntozero <ul><li>Per convenzione indichiamo come “2.0” tutte quelle piattaforme social di condivisione/comunicazione orizzontale tra utenti. </li></ul><ul><li>Per assunto indichiamo le medesime come le nuove forme di comunicazione che, complementari alle tradizionali, vanno a eroderne bacini d’utenza, ambiti d’azione e budget. </li></ul>Giampiero Di Carlo maggio 2011 Economia e industria della musica Master in Comunicazione Musicale
  20. 20. Premessa metodologica <ul><li>La materia non è una scienza esatta. L’analisi si basa pertanto su una interpretazione di gruppo di alcuni parametri di giudizio. </li></ul><ul><li>Il risultato numerico dell’analisi va ulteriormente sottoposto a una più diffusa riflessione sull’effettiva efficacia dello strumento utilizzato proporzionatamente agli obiettivi di comunicazione prefissati (awareness – promozione – engagement/community building) </li></ul>Giampiero Di Carlo maggio 2011 Economia e industria della musica Master in Comunicazione Musicale
  21. 21. obiettivo dell’analisi <ul><li>Analizzare come alcuni artisti internazionali e italiani fanno uso degli strumenti social di comunicazione (autonomamente o via etichetta discografica) </li></ul><ul><li>Assegnare un punteggio qualitativo/quantitativo a ogni singolo artista in base a una formula matematica condivisa ma non definitiva </li></ul><ul><li>Stilare, se possibile, una classifica di valore. </li></ul>Giampiero Di Carlo maggio 2011 Economia e industria della musica Master in Comunicazione Musicale
  22. 22. la formula matematica <ul><li>[WxC + (F + T+Y) + (X)]xZ = CM2.0 </li></ul><ul><li>Dove: </li></ul><ul><li>CM2.0 = Comunicazione musicale 2.0 </li></ul><ul><li>W = sito web = 10 </li></ul><ul><li>C = community fidelizzata/profilata (anche solo via NL) = 1 se assente, 2 se presente </li></ul><ul><li>F = facebook = 20 </li></ul><ul><li>T = twitter = 30 </li></ul><ul><li>Y = youtube = 10 </li></ul><ul><li>X = altre piattaforme social = 0 se assenti, 10 se presenti </li></ul><ul><li>Z= frequenza media di aggiornamento = 1 se < 1settimana, 2 se settimanale, 3 se quotidiana </li></ul>Giampiero Di Carlo maggio 2011 Economia e industria della musica Master in Comunicazione Musicale
  23. 23. la formula matematica <ul><li>Non vengono calcolati i numeri di fan e followers perché sono proporzionati al successo e quindi inutili in questa formula, così come gli investimenti in comunicazione delle case discografiche. </li></ul><ul><li>Per un giudizio complessivo extra formula andrebbero analizzate le interazioni utente e le frequenze dei medesimi: ovvero feedback, re-tweet, commenti. Valutiamo insieme quale peso dare a questi valori. </li></ul>Giampiero Di Carlo maggio 2011 Economia e industria della musica Master in Comunicazione Musicale

×