LA DEMOCRAZIA DEL DARE CONTO: Finanziamenti ai Centri Commerciali Naturali  3° APPUNTAMENTO  Intervento di Mario Raffa Ass...
<ul><li>86 imprese finanziate </li></ul><ul><ul><li>55 imprese esistenti </li></ul></ul><ul><ul><li>31 imprese di nuova is...
Assessorato allo Sviluppo – www.comune.napoli.it <ul><li>100   Tirocini nelle prime due edizioni </li></ul><ul><li>40  Ass...
Che cosa sono i  Centri Commerciali Naturali (CCN)  Il CCN rappresenta  un’innovativa forma consortile di aggregazione  tr...
I CCN rappresentano:  Un’opportunità di recupero e riqualificazione delle aree in cui si costituiscono;  Un’occasione di r...
Assessorato allo Sviluppo – www.comune.napoli.it Linea di Azione A: Interventi a favore delle Amministrazioni Comunali per...
ì Assessorato allo Sviluppo – www.comune.napoli.it I CCN riconosciuti dal Comune di Napoli e settori tematici interessati ...
Assessorato allo Sviluppo – www.comune.napoli.it Linea Azione A: Ambiti territoriali coinvolti
Assessorato allo Sviluppo – www.comune.napoli.it Linea azione B:  progetti ammissibili e finanziabili
Il bando regionale ha rappresentato un'importante spinta all' innesco di processi virtuosi di aggregazione degli operatori...
Upcoming SlideShare
Loading in …5
×

Conferenza ccn 14 01 2011

645 views

Published on

Lucidi di presentazione Conferenza Stampa "Finanziamenti dei Centri Commerciali Naturali del Comune di Napoli"

Published in: News & Politics
0 Comments
0 Likes
Statistics
Notes
  • Be the first to comment

  • Be the first to like this

No Downloads
Views
Total views
645
On SlideShare
0
From Embeds
0
Number of Embeds
2
Actions
Shares
0
Downloads
3
Comments
0
Likes
0
Embeds 0
No embeds

No notes for slide

Conferenza ccn 14 01 2011

  1. 1. LA DEMOCRAZIA DEL DARE CONTO: Finanziamenti ai Centri Commerciali Naturali 3° APPUNTAMENTO Intervento di Mario Raffa Assessore allo Sviluppo Comune di Napoli Napoli, 14 gennaio 2011 – h.12.30 Sala Giunta, Palazzo San Giacomo Assessorato allo Sviluppo – Tel. 0817954206 Fax. 0817954196 email: assessorato.sviluppo@comune.napoli.it www.comune.napoli.it
  2. 2. <ul><li>86 imprese finanziate </li></ul><ul><ul><li>55 imprese esistenti </li></ul></ul><ul><ul><li>31 imprese di nuova istituzione </li></ul></ul><ul><li>13 quartieri interessati : Poggioreale, Ponticelli, Barra, S. Giovanni a Teduccio, Secondigliano, Piscinola, Scampia, Miano, S.Pietro a Patierno, Chiaiano, Bagnoli, Soccavo, Pianura. </li></ul><ul><li>4.875.660 Euro sotto forma di contributo in conto capitale o finanziamento agevolato </li></ul><ul><li>  7.200.000 Euro complessivi se aggiungiamo gli investimenti in proprio delle aziende </li></ul><ul><li>250 posti di lavoro creati , il 93% in favore di fasce deboli (donne, giovani e svantaggiati) con un costo medio unitario di 17390 euro </li></ul>Assessorato allo Sviluppo – www.comune.napoli.it Assessorato allo Sviluppo 1° appuntamento: Legge 266 : bandi di sostegno alle piccole imprese
  3. 3. Assessorato allo Sviluppo – www.comune.napoli.it <ul><li>100 Tirocini nelle prime due edizioni </li></ul><ul><li>40 Assunzioni presso imprese private </li></ul><ul><li>50 Tirocini con la 3° Edizione </li></ul>2°appuntamento: Progetto Tirocini Formativi per l’Occupazione I numeri Assessorato allo Sviluppo
  4. 4. Che cosa sono i Centri Commerciali Naturali (CCN) Il CCN rappresenta un’innovativa forma consortile di aggregazione tra esercizi commerciali di vicinato, media distribuzione, bar, ristoranti, servizi e botteghe artigiane che operano in uno stesso territorio, costituisce quindi un importante strumento di riqualificazione territoriale e di sviluppo dell'occupazione in settori trainanti dell'economia cittadina . Assessorato allo Sviluppo – www.comune.napoli.it
  5. 5. I CCN rappresentano: Un’opportunità di recupero e riqualificazione delle aree in cui si costituiscono; Un’occasione di rilancio sia dei centri storici che delle periferie; Un miglioramento della qualità edilizia, della pulizia, del decoro, dell'identità di un luogo, ma anche della tenuta sociale, della mobilità, della sicurezza, diventando, pertanto, anche un fattore di attrazione turistica e di valorizzazione di quel territorio; Un esempio di sviluppo armonioso, equilibrato e integrato della pluralità delle forme distributive Luogo di affermazione della cultura del lavoro e della legalità, della centralità del consumatore e della creazione di benessere nell’esperienza di acquisto Assessorato allo Sviluppo – www.comune.napoli.it
  6. 6. Assessorato allo Sviluppo – www.comune.napoli.it Linea di Azione A: Interventi a favore delle Amministrazioni Comunali per la riqualificazione delle aree mercatali e lo sviluppo dei Centri Commerciali Naturali -> 6 progetti ammissibili presentati dal Comune di Napoli Linea di Azione B: Interventi a sostegno dell'associazionismo in ambito commerciale e turistico, delle reti di imprese e di servizi in comune e dei Centri Commerciali Naturali -> 4 progetti ammissibili e finanziati, per un totale di: - Spesa privata: € 2.427.044,47 - Cofinanziamento regionale: € 1.210.296,08 Centri commerciali naturali - I numeri - Assessorato allo Sviluppo
  7. 7. ì Assessorato allo Sviluppo – www.comune.napoli.it I CCN riconosciuti dal Comune di Napoli e settori tematici interessati -> Consorzio Antico Borgo Orefici ( 100 imprese che operano nel campo del commercio e dell'artigianato -> Consorzio Botteghe Tessili ( 30 imprese nel campo della lavorazione e della commercializzazione di prodotti tessili e sartoriali ) -> Unione Imprese Centro Commerciale Epomeo ( 70 imprese commerciali operanti nel territorio di Soccavo) -> Consorzio Borgo Partenope ( 25 imprese che operano nel settore turistico e ricreativo, della ristorazione, della diportistica e della ricettività )
  8. 8. Assessorato allo Sviluppo – www.comune.napoli.it Linea Azione A: Ambiti territoriali coinvolti
  9. 9. Assessorato allo Sviluppo – www.comune.napoli.it Linea azione B: progetti ammissibili e finanziabili
  10. 10. Il bando regionale ha rappresentato un'importante spinta all' innesco di processi virtuosi di aggregazione degli operatori e di collaborazione tra il pubblico e il privato per il rilancio di intere zone e settori produttivi della città, nonché un'occasione di cambiamento culturale di grande rilevanza , che sta già spiegando i suoi effetti, ad esempio sul tema delle politiche coordinate degli orari, delle occupazioni di suolo pubblico, di controllo del territorio. Assessorato allo Sviluppo – www.comune.napoli.it Un'occasione di cambiamento culturale

×