Successfully reported this slideshow.
We use your LinkedIn profile and activity data to personalize ads and to show you more relevant ads. You can change your ad preferences anytime.

Tu che m'hai preso il cuor: promuovere l'archeologia su instagram

57 views

Published on

intervento al workshop Archeosocial: il potere delle immagini. L'archeologia tra meme e visual storytelling, a cura di Antonia Falcone e Astrid d'Eredità durante Tourisma 2018

Published in: Art & Photos
  • can direct copy link Create DOWNLOAD for free Kindle ===http://dayna.club/8831796348-Larcheologia-in-architettura-Misurazioni-stratigrafie-datazioni-restauro-Ediz-illustrata-.html
       Reply 
    Are you sure you want to  Yes  No
    Your message goes here
  • Be the first to like this

Tu che m'hai preso il cuor: promuovere l'archeologia su instagram

  1. 1. Marina Lo Blundo @maraina81 @maraina81 marina.loblundo@beniculturali.it
  2. 2. Instagram in breve: Contenitore di immagini Diffusore di immagini
  3. 3. Instagram in pillole: Logo riconoscibile Profilo con informazioni di contatto utili Galleria fotografica Per ogni foto: Descrizione semplice Hashtag utili e pertinenti localizzazione Tag Strumenti ulteriori: Ricerca per hashtag e localizzazione Repost instagramstories
  4. 4. Instagram in pillole: Attività in tempo reale nel museo/sito archeologico Focus su luoghi, oggetti o eventi Strumenti ulteriori: localizzazione hashtag sondaggio Sovrascrittura dell’immagine: immediatezza Foto e/o brevi video per raccontare in tempo reale Informazione istantanea sull’esperienza
  5. 5. Instagram e la cultura: Normativa sulla riproduzione di opere d’arte/archeologia La prima rottura: gli instameet La svolta: #invasionidigitali Finalmente: il MiBACT su instagram con @museitaliani
  6. 6. Instagram e l’archeologia: Popolarità degli hashtag di riferimento tantissime immagini su instagram raccontano e mostrano archeologia
  7. 7. Instagram e l’archeologia: Gallery di @pompeii_parco_archeologico Hashtag #archeologiaromana Instagram offre infinite possibilità di comunicazione Gallery di @mediterraneo_antico Siti archeologici/opere d’arte antica/reperti in genere/stratigrafie /musei/archeologo al lavoro
  8. 8. Instagram e l’archeologia: Pubblica immagini di archeologia INCIDENTALMENTE Condivide la sua esperienza per sé e per la sua cerchia ristretta di followers/amici Condivide la sua esperienza perché funzionale al suo racconto Foto di @nonnarena Foto di @vologratis
  9. 9. Instagram e l’archeologia: Pubblica per un preciso scopo/racconto Illustra la vita dell’archeologo Pubblica immagini varie di archeologia (il museo in cui lavora, lo scavo che segue, ecc.) Gallery di @decimusclaudius Gallery di @djedmedu
  10. 10. Instagram e l’archeologia: Narrazione (storytelling) Sviluppare un tema/punto di vista e perseguirlo Ogni foto è una puntata successiva del racconto Gallery di @insta_orgeres Gallery di @ostiamarinaproject Avvicinare il pubblico a quel preciso scavo archeologico
  11. 11. Instagram e l’archeologia: Creazione di una community Maggiore libertà nella scelta dei temi, purché vi sia una costante Parola d’ordine: divulgazione e coinvolgimento Gallery di @professionearcheologo Gallery di @archeopop Gallery di @archeostorie
  12. 12. Instagram e l’archeologia: Instagram è il mezzo più immediato per raggiungere un pubblico ampio Promuovere la propria collezione Promuovere mostre in corso Focus su opere Focus su attività e/o dietro le quinte Coinvolgimento del pubblico attraverso il repost Scelta meditata delle foto (calendario editoriale) Foto di buona qualità e cura della gallery Caption descrittiva curata possibilmente anche in inglese Scelta di hashtag adeguati Gallery di @museoarcheoaquileia
  13. 13. Instagram e l’archeologia: Instagram è il mezzo più immediato per raggiungere un pubblico ampio Promuovere il proprio sito Promuovere scavi e ricerche in corso Focus su monumenti Focus su attività e/o dietro le quinte Coinvolgimento del pubblico attraverso il repost Scelta meditata delle foto (calendario editoriale) Foto di buona qualità e cura della gallery Caption descrittiva curata possibilmente anche in inglese Scelta di hashtag adeguati Gallery di @pompeii_parco_archeologico
  14. 14. Instagram e l’archeologia: Pubblicare foto sfocate o brutte Sovrascrivere le foto Non dare nessuna spiegazione alle foto Usare foto di altri senza citare la fonte La qualità dell’immagine è importante: instagram è un social basato sulle immagini! Orrore! E inutile perdita di tempo: per la spiegazione dell’immagine è stato creata apposta la caption! Un’immagine di archeologia buttata là senza nessuna spiegazione è come se non fosse stata pubblicata: e i ❤ infatti diminuiscono Cosa che non si fa mai per questione di netiquette e perché il repost di foto altrui ingenera coinvolgimento negli utenti che faranno a gara per farsi notare e repostare
  15. 15. Manifesto per archeoinstameet organizzato da @igersprato nel 2016 Grazie per avermi seguito! Vi aspetto su instagram con @maraina81

×