Successfully reported this slideshow.
We use your LinkedIn profile and activity data to personalize ads and to show you more relevant ads. You can change your ad preferences anytime.
il paradosso della produttività tra
risorse umane e I.T.
11 marzo 2008. WorkShop.
   Luigi Mengato
    ◦ http://luigimengato.blogspot.com/
    ◦ luigi.mengato@borgo-srl.it
   Marco Toffanin
    ◦ mt@nie...
1.   Confrontarci sul tema del
     paradosso della produttività;

2.   Come migliorare la
     produttività delle R.U. co...
Agenda:
Ora
14.00 – 14.30 Registrazione partecipanti.
14.30 – 15.30 WorkShop: Il paradosso delle produttività tra risorse ...
Perché tutto è
oggi è più


complesso…..   ?
Quando la nostra vita è
cambiata, è perché
qualcosa è cambiato
attorno a noi
                          6
Fonte: Methodos, Giorgio Del Mare
   Perdite di certezze, di controllo;
      Scomparsa della verità dominante             (Angela Merkel in
       Norman...
1° step
Insieme di regole e principi



Dal latino metodum, dal greco methodos ”ricerca,
investigazione”. Composto di metà=superam...
Prima di agire è
essenziale sapere
che cosa devi fare



L’improvvisazione
avviene solo dove
e quando c’è
un’elevata
prepa...
La nostra scelta è legata al senso
del gioco e non solo al singolo
compito
Rigore




Libertà
SFERA DI




SFERA DI INFLUENZA




CONDIZIONAMENTO
    ESTERNO
”Vediamo l’era dei computer
          dovunque tranne che nei dati di
                             produttività”
New York ...
Con il termine produttività si intende la
     misura della quantità di output (prodotti,
    servizi, etc.) prodotta ad ...
   Quali sono le promesse dell’IT ?
    ◦




2° step

Secondo voi ….
Casi in cui l’IT genera      Casi in cui l’IT non genera
  aumento di produttività:     aumento di produttività:

   Nuov...
Perché non genera
Perché genera produttività     produttività

   Risoluzione di lacune       Tutto diverso,
    del sis...
   America’s technology dilemma: a profile of the information economy –
    Steven Roach
     ◦ Tra la metà degli anni 70...
3° step


La domanda da porsi non è “se” i computer
  portino beneficio, ma “come” ottenere il
          maggior beneficio...
L’IT non conta.
       Nicholas Carr (2003)
 Spendere     meno in nuove
 tecnologie;

 Adottarele innovazioni più
 lentamente;

 Dare  più attenzione ai fattori di...
4° step

              Enteprise 2.0
            Impresa digitale

 Le nuove tecnologie creano continuamente

     nuove n...
Chief information
        officer 2.0

     Executive 2.0
   Premessa:



ogni riferimento a persone o fatti
 realmente accaduti è puramente
              casuale

           GAS ...
ennio.fisichella gabriele.pagan ivan.simionato
                     marina.girardi



    nicola.poccia


                ...
Dal Time Management
          ad Outlook
Demo: come implementare le metodologie formative di
       Time Management allo s...
TeamWork

                   Sviluppo
                   Individuale


      Situazione
      “base”




Demo: situazione ...
Attività: richiesta offerta
Lun



                                              Vendite                          Uff. Tec...
TeamWork

                   Sviluppo
                   Individuale


      Situazione
      “base”




Demo: Sviluppo In...
Metodi      Strumenti


          Project
                      Outlook
        Management

         Knowledge
           ...
Attività: richiesta offerta
Lun



                                                 2
                                 Ven...
…. il mese dopo
•   Protezione e riservatezza
     •   Salvataggio
     •   Accessibilità informazioni
     •   Centralizzazione informazi...
Strumenti          1° esempio   2° esempio
E-mail                 7            4
Telefono               3            1
Fil...
Dal TeamWork a
                    SharePoint
Demo: le metodologie del TeamWork applicate attraverso
                     ...
TeamWork

                  Sviluppo
                  Individuale


     Situazione
     “base”




Demo: TeamWork
Metodi      Strumenti


       Temwork      SharePoint

        Project
                     Outlook
      Management

   ...
Attività: richiesta offerta
                                          1       1
                                          ...
…. il mese dopo
Strumenti              1° esempio 2° esempio 3° esempio
E-mail                     7          4          2
Telefono       ...
TeamWork

                   Sviluppo
                   Individuale


      Situazione
      “base”




Strumenti IT
http://luigimengato.blogspot.com/
Workshop Il Paradosso Della Produttività
Workshop Il Paradosso Della Produttività
Workshop Il Paradosso Della Produttività
Workshop Il Paradosso Della Produttività
Upcoming SlideShare
Loading in …5
×

Workshop Il Paradosso Della Produttività

1,530 views

Published on

Published in: Technology, Business
  • Be the first to comment

Workshop Il Paradosso Della Produttività

  1. 1. il paradosso della produttività tra risorse umane e I.T. 11 marzo 2008. WorkShop.
  2. 2.  Luigi Mengato ◦ http://luigimengato.blogspot.com/ ◦ luigi.mengato@borgo-srl.it  Marco Toffanin ◦ mt@niederdorfitalia.com  Giuseppe Giomo ◦ www.gasnet.it ◦ giuseppe@gasnet.it Chi siamo ?
  3. 3. 1. Confrontarci sul tema del paradosso della produttività; 2. Come migliorare la produttività delle R.U. con gli strumenti IT; 3. Fornire degli esempi pratici Obiettivi dell’incontro
  4. 4. Agenda: Ora 14.00 – 14.30 Registrazione partecipanti. 14.30 – 15.30 WorkShop: Il paradosso delle produttività tra risorse umane e I.T. Analisi del paradosso della produttività e dibattito sulla situazione all’interno delle nostre aziende. 15.30 – 16.30 Dal Time Management ad Outlook Come implementare le metodologie formative di Time Management allo strumento I.T. Oultook. 16.30 – 17.30 Dal TeamWork a SharePoint Le metodologie del TeamWork applicate attraverso lo strumento SharePoint. Agenda
  5. 5. Perché tutto è oggi è più complesso….. ?
  6. 6. Quando la nostra vita è cambiata, è perché qualcosa è cambiato attorno a noi 6
  7. 7. Fonte: Methodos, Giorgio Del Mare
  8. 8.  Perdite di certezze, di controllo;  Scomparsa della verità dominante (Angela Merkel in Normandia il 6 giugno 2007 )  Scomparsa della “suddistanza culturale” del terzo mondo (Amartya Sen)  Squilibrio da cambiamento percepiti da tutti e ritiro emotivo di molti  Gli scenari come strumento di prevenzione  Una competizione esagerata Fonte: Methodos, Giorgio Del Mare
  9. 9. 1° step
  10. 10. Insieme di regole e principi Dal latino metodum, dal greco methodos ”ricerca, investigazione”. Composto di metà=superamento e hodos=strada. Cammino che porta avanti
  11. 11. Prima di agire è essenziale sapere che cosa devi fare L’improvvisazione avviene solo dove e quando c’è un’elevata preparazione
  12. 12. La nostra scelta è legata al senso del gioco e non solo al singolo compito
  13. 13. Rigore Libertà
  14. 14. SFERA DI SFERA DI INFLUENZA CONDIZIONAMENTO ESTERNO
  15. 15. ”Vediamo l’era dei computer dovunque tranne che nei dati di produttività” New York Times – Robert Solow, premio Nobel per l’economia del 1987 Paradosso della produttività
  16. 16. Con il termine produttività si intende la misura della quantità di output (prodotti, servizi, etc.) prodotta ad un certo livello di input  Aumento di produttività: ◦ quando si registra un maggiore output con il medesimo input; ◦ quando si registra lo stesso output con un minore input; Definizione di “produttività”
  17. 17.  Quali sono le promesse dell’IT ? ◦ 2° step Secondo voi ….
  18. 18. Casi in cui l’IT genera Casi in cui l’IT non genera aumento di produttività: aumento di produttività:  Nuovo gestionale  Backup  Corso TTT  Blocco di Outlook  Connect card  Costi  Navigatore satellitare  Nuovo gestionale  multifunzione Secondo voi …
  19. 19. Perché non genera Perché genera produttività produttività  Risoluzione di lacune  Tutto diverso, del sistema necessità di imparare precedente  Mi fa perdere tempo  Raggiungimento  Non è supportata da obiettivo una spiegazione Secondo voi ….
  20. 20.  America’s technology dilemma: a profile of the information economy – Steven Roach ◦ Tra la metà degli anni 70 e il 1986 la produttività degli operai è cresciuta del 16,9%, quella dei lavoratori dell’informazione era diminuita del 6,6%.  Franke (1987) ◦ Il settore assicurativo e bancario hanno riscontrato un forte calo di produttività ad ogni importante innovazione tecnologica introdotta.  Loveman (1994) ◦ Non c’è dipendenza tra aumento di investimenti in IT e crescita di produttività.  Berndt e Morrison ◦ Ad investimenti di 100 in IT corrisponde una crescita di 80 in produttività.  Beyond the Productivity Paradox: Erik Brynjolfsson MIT (1998)  The Productivity Paradox of Information Technology: Review and Assessment: Erik Brynjolfsson (1992) ◦ Investimenti in IT creano aumento di produttività solo se vengono associati ad altri investimenti complementari relativi al sistema lavoro, al ridisegno delle strutture e delle competenze organizzative e dei processi, al capitale umano. Studi
  21. 21. 3° step La domanda da porsi non è “se” i computer portino beneficio, ma “come” ottenere il maggior beneficio dall’IT (Brynjolfsson e Hitt, 1998) domanda
  22. 22. L’IT non conta. Nicholas Carr (2003)
  23. 23.  Spendere meno in nuove tecnologie;  Adottarele innovazioni più lentamente;  Dare più attenzione ai fattori di rischio che alle opportunità. Raccomandazioni:
  24. 24. 4° step Enteprise 2.0 Impresa digitale Le nuove tecnologie creano continuamente nuove necessità…e richiedono sempre nuovi profili professionali
  25. 25. Chief information officer 2.0 Executive 2.0
  26. 26.  Premessa: ogni riferimento a persone o fatti realmente accaduti è puramente casuale GAS S.p.A. Ambiente demo
  27. 27. ennio.fisichella gabriele.pagan ivan.simionato marina.girardi nicola.poccia giampaolo.buratto fabrizio.nadal pasquale.zaramella silvia.fortin vittorio.borgo giuseppe.zanella elisabetta.borgo gabriele.ruzza silvia.marzotto luigi.mengato
  28. 28. Dal Time Management ad Outlook Demo: come implementare le metodologie formative di Time Management allo strumento I.T. Oultook.
  29. 29. TeamWork Sviluppo Individuale Situazione “base” Demo: situazione “base”
  30. 30. Attività: richiesta offerta Lun Vendite Uff. Tec. Cliente luigi.mengato ennio.fisichella Mar 2 Mer 1 Vendite Uff. Tec. Cliente luigi.mengato ennio.fisichella 3 Gio 1 Vendite 2 Vendite Cliente luigi.mengato luigi.mengato 4 3 Ven 1 1 Uff. Tec. Vendite Cliente ennio.fisichella luigi.mengato
  31. 31. TeamWork Sviluppo Individuale Situazione “base” Demo: Sviluppo Individuale
  32. 32. Metodi Strumenti Project Outlook Management Knowledge Exchange Management Time Intranet Management Sviluppo individuale
  33. 33. Attività: richiesta offerta Lun 2 Vendite Uff. Tec. Cliente luigi.mengato ennio.fisichella 2 2 Mar 2 1 1 Vendite luigi.mengato Uff. Tec. ennio.fisichella Vendite luigi.mengato 2 Mer Cliente Gio Ven
  34. 34. …. il mese dopo
  35. 35. • Protezione e riservatezza • Salvataggio • Accessibilità informazioni • Centralizzazione informazioni • Amministrazione e controllo • OMA – Push Mail • OWA - mobilità TeamWork Sviluppo Individuale Situazione “base” Strumenti IT
  36. 36. Strumenti 1° esempio 2° esempio E-mail 7 4 Telefono 3 1 File Excel 4 1 File Word 3 2 Totale: 17 9
  37. 37. Dal TeamWork a SharePoint Demo: le metodologie del TeamWork applicate attraverso lo strumento SharePoint.
  38. 38. TeamWork Sviluppo Individuale Situazione “base” Demo: TeamWork
  39. 39. Metodi Strumenti Temwork SharePoint Project Outlook Management Knowledge Exchange Management Time Intranet Management TeamWork
  40. 40. Attività: richiesta offerta 1 1 2 Lun Vendite Uff. Tec. Cliente 2 luigi.mengato ennio.fisichella Mar Vendite Cliente luigi.mengato Mer Gio Ven
  41. 41. …. il mese dopo
  42. 42. Strumenti 1° esempio 2° esempio 3° esempio E-mail 7 4 2 Telefono 3 1 0 File Excel 4 1 1 File Word 3 2 2 Totale: 17 9 5
  43. 43. TeamWork Sviluppo Individuale Situazione “base” Strumenti IT
  44. 44. http://luigimengato.blogspot.com/

×