Successfully reported this slideshow.
We use your LinkedIn profile and activity data to personalize ads and to show you more relevant ads. You can change your ad preferences anytime.

Template s@lute 2017 v2 - Logos

253 views

Published on

LogOs® Logistica Ospedaliera Integrata

Published in: Health & Medicine
  • Be the first to comment

  • Be the first to like this

Template s@lute 2017 v2 - Logos

  1. 1. LogOs ® Logistica Ospedaliera Integrata La somministrazione del farmaco informatizzata Zanardo Servizi Logistici Spa Divisione di Logistica Sanitaria LogOs ® Innovazione nel campo clinico-sanitario con il supporto incondizionato di U.O. di Cardiologia dell’Ospedale Civile Ss. Giovanni e Paolo di Venezia Provider tecnologico GPI Spa
  2. 2. Giuseppe Grassi Direttore U.O. Cardiologia dell’Ospedale Ss. Giovanni e Paolo di Venezia Michelangelo Penzo U.O. Cardiologia dell’Ospedale Ss. Giovanni e Paolo di Venezia Elena Vecchiato Direttore U.O. Sistemi Informativi dell’ULSS 3 Serenissima – Distretto del Veneziano Fabio Biscaro Area Manager LogOs-Zanardo Luca Banzato IT Manager LogOs-Zanardo Alberto Cendron Account Manager LogOs-Zanardo Marco Rota e tutto il Servizio di Backoffice & Customer Care LogOs Informatico LogOs-Zanardo Marco Marcotto Project Manager GPI Il gruppo di lavoro con il supporto incondizionato di
  3. 3. Nel modello LOG-OS® implementato presso l’U.O. di Cardiologia dell’Ospedale Civile Ss. Giovanni e Paolo di Venezia la funzione logistica è inserita all’interno di un processo integrato che parte dalla prescrizione ed arriva alla somministrazione del farmaco al paziente all’interno di un unico flusso informatizzato, tracciato e controllato. In fase di accettazione a ciascun paziente viene applicato un braccialetto elettronico ed assegnato un piano terapeutico individuale. Sicurezza garantita da un sistema di identificazione del personale infermieristico (fingerprint) che autorizza il prelievo dei farmaci dall’armadio robotizzato. Sulla base dei consumi medi e dei livelli di scorte già presenti nell’armadio automatizzato di reparto, le terapie si traducono automaticamente in richieste di farmaci che vengono inviate al magazzino centralizzato. Grazie all’ausilio del sistema informatico LOG-OS® di micrologistica che lega assieme i dati del paziente con le terapie individuali, il personale infermieristico di reparto ritira i prodotti erogati automaticamente dall’armadio di reparto e li posiziona sul carrello, anch’esso computerizzato. In fase di somministrazione, l’identità del paziente viene confermata attraverso la scansione del braccialetto elettronico ed i farmaci vengono somministrati con l’aiuto di un terminale presente sul carrello. Presentazione della soluzione 1/2 con il supporto incondizionato di Il farmaco giusto viene somministrato al paziente giusto
  4. 4. Presentazione della soluzione 2/2 con il supporto incondizionato di
  5. 5. Il modello LOG-OS® è stato progettato non astrattamente, ma partendo da alcune esperienze ospedaliere sul campo che hanno dato vita ad un intervento che oggi si presenta come un sistema integrato tra i due mondi della macrologistica e della micrologistica, attuandosi con questi sei step: • hub logistico unico ed esterno alla struttura ospedaliera; • infrastruttura tecnologica di rete sicura e ad alta velocità per connettere l’hub logistico ai reparti ospedalieri serviti; • sistema informatico di logistica sanitaria, integrato sia con l’ambiente clinico che con i gestionali di contabilità, che opera dal momento della pianificazione della terapia del paziente ricoverato, fino alla somministrazione dei farmaci prescritti, garantendo il pieno governo del processo di approvvigionamento ed una completa dematerializzazione del flusso documentale; • replicabilità della soluzione in altre Aziende Sanitarie con garanzia di adattamento e personalizzazioni; • allestimento implementativo di armadi di reparto informatizzati e carrelli servitori automatici; • protocolli operativi che sostengono la responsabilizzazione delle professionalità sanitarie (revisione ed unificazione delle codifiche, formulazione di specifici prontuari farmaceutici differenziati per reparto, consegna diretta dall’hub ai reparti, gestione contabile della fase dello scarico del farmaco con il ricevimento in reparto e l’alimentazione del carrello); • garanzia di sicurezza a 360° con la completa tracciabilità del flusso logistico del farmaco con identificazione di lotto e scadenza della singola confezione Ulteriori approfondimenti sul contesto di riferimento con il supporto incondizionato di
  6. 6. Risultati (di salute) ottenuti con il supporto incondizionato di Scorte di reparto -30% Azzeramento ammanchi farmaci Drastica riduzione scaduti Riduzione tempi gestione armadio di reparto Notevole abbattimento del rischio clinico per errori somministrazione farmaci ...da anni la Cardiologia dell’Ospedale Civile di Venezia sviluppa innovazioni tecnologiche come la distribuzione informatizzata dei farmaci in reparto e la gestione dei pazienti cardiopatici a distanza… …bassissima mortalità a 30 giorni da un infarto miocardico acuto (2,07% rispetto a una media italiana del 9,03)… …bassa mortalità a 30 giorni per scompenso cardiaco (6,03% contro l’11,08% di media italiana)… … elevata quota di infartuati trattati entro i due giorni con angioplastica percutanea (58,16% contro 43,32%)
  7. 7. Business Unit Manager Fabio Biscaro f.biscaro@zanardo.it Anagrafica del referente con il supporto incondizionato di

×