Successfully reported this slideshow.
We use your LinkedIn profile and activity data to personalize ads and to show you more relevant ads. You can change your ad preferences anytime.

Hannah arendt

3,382 views

Published on

Abbiamo avuto il piacere di presentare una delle più brillanti menti del novecento. Dall'analisi della sua esistenza e dei suoi scritti abbiamo potuto ragionare su come certi regimi totalitaristi siano potuti nascere e svilupparsi in europa e nel mondo. L'annientamento della persona in quanto essere pensante è una delle conseguenze dell'insediamento di queste forme di governo e la Arendt non ha avuto mezzi termini per descrivere i periodi del nazi-fascismo come fra i più bui della storia moderna.

Published in: Education
  • DOWNLOAD THIS BOOKS INTO AVAILABLE FORMAT (Unlimited) ......................................................................................................................... ......................................................................................................................... Download Full PDF EBOOK here { https://tinyurl.com/y6a5rkg5 } ......................................................................................................................... Download Full EPUB Ebook here { https://tinyurl.com/y6a5rkg5 } ......................................................................................................................... ACCESS WEBSITE for All Ebooks ......................................................................................................................... Download Full PDF EBOOK here { https://tinyurl.com/y6a5rkg5 } ......................................................................................................................... Download EPUB Ebook here { https://tinyurl.com/y6a5rkg5 } ......................................................................................................................... Download doc Ebook here { https://tinyurl.com/y6a5rkg5 } ......................................................................................................................... ......................................................................................................................... ......................................................................................................................... .............. Browse by Genre Available eBooks ......................................................................................................................... Art, Biography, Business, Chick Lit, Children's, Christian, Classics, Comics, Contemporary, Cookbooks, Crime, Ebooks, Fantasy, Fiction, Graphic Novels, Historical Fiction, History, Horror, Humor And Comedy, Manga, Memoir, Music, Mystery, Non Fiction, Paranormal, Philosophy, Poetry, Psychology, Religion, Romance, Science, Science Fiction, Self Help, Suspense, Spirituality, Sports, Thriller, Travel, Young Adult,
       Reply 
    Are you sure you want to  Yes  No
    Your message goes here
  • DOWNLOAD THIS BOOKS INTO AVAILABLE FORMAT (Unlimited) ......................................................................................................................... ......................................................................................................................... Download Full PDF EBOOK here { https://tinyurl.com/y6a5rkg5 } ......................................................................................................................... Download Full EPUB Ebook here { https://tinyurl.com/y6a5rkg5 } ......................................................................................................................... ACCESS WEBSITE for All Ebooks ......................................................................................................................... Download Full PDF EBOOK here { https://tinyurl.com/y6a5rkg5 } ......................................................................................................................... Download EPUB Ebook here { https://tinyurl.com/y6a5rkg5 } ......................................................................................................................... Download doc Ebook here { https://tinyurl.com/y6a5rkg5 } ......................................................................................................................... ......................................................................................................................... ......................................................................................................................... .............. Browse by Genre Available eBooks ......................................................................................................................... Art, Biography, Business, Chick Lit, Children's, Christian, Classics, Comics, Contemporary, Cookbooks, Crime, Ebooks, Fantasy, Fiction, Graphic Novels, Historical Fiction, History, Horror, Humor And Comedy, Manga, Memoir, Music, Mystery, Non Fiction, Paranormal, Philosophy, Poetry, Psychology, Religion, Romance, Science, Science Fiction, Self Help, Suspense, Spirituality, Sports, Thriller, Travel, Young Adult,
       Reply 
    Are you sure you want to  Yes  No
    Your message goes here

Hannah arendt

  1. 1. Hannah Arendt Una delle più brillanti menti del novecento
  2. 2. Chi è Hannah Arendt? E’ una donna forte e indipendente. Studia il pensiero filosofico di molti autori antichi e meno ed elabora un suo pensiero; non definisce se stessa come filosofa, ma come una “pensatrice politica”.
  3. 3. La biografia
  4. 4. “Sapevo di avere un’aria da ebrea e mi sentivo in qualcosa diversa dalle altre ragazze, l’ambiente me ne faceva cosciente. Ma ciò non mi dette mai alcun senso di inferiorità. Ero così e basta.”
  5. 5. Scrive moltissime opere e saggi, di vari argomenti, ma spesso riconducibili alla questione ebraica, alla quale per ovvi motivi è legata. Tra le opere di maggiore importanza troviamo: • The Origin of Totalitarianism • The human condition • Eichmann in Jerusalem • On revolution • Betwenn past and future • The life of the mind
  6. 6. Le origini del totalitarismo • Ha l’obbiettivo di capire come sia nato il totalitarismo • Cerca di rispondere alle domande che ci si poneva nel primo dopoguerra: Cosa succedeva? Perché succedeva? Come era potuto succedere? • Dopo aver analizzato i caratteri del totalitarismo, riconduce il nazismo e lo stalinismo sotto lo stesso tipo di totalitarismo • Secondo Arendt, sorge come conseguenza dell’imperialismo e dell’antisemitismo
  7. 7. • Nasce dal tramonto della società classista • Si basa sul terrore che ha due modi di dispiegarsi: la polizia segreta e i campi di sterminio • Trova solida base nella propria ideologia: conosce tutti i segreti della storia e cerca di trasformare la natura umana, rendendo superflui gli uomini • Di conseguenza nulla appare più sensato e logico • La volontà del capo è l’unica legge del partito • Come base del totalitarismo ci deve essere allora anche isolamento degli individui e conformismo sociale
  8. 8. ““Dovunque è giunto alDovunque è giunto al potere, ha creatopotere, ha creato istituzioniistituzioni completamente nuove ecompletamente nuove e distrutto le tradizionidistrutto le tradizioni sociali, giuridiche esociali, giuridiche e politiche del paese. Hapolitiche del paese. Ha trasformato le classi intrasformato le classi in masse, sostituito ilmasse, sostituito il sistema dei partiti (…)sistema dei partiti (…) con un movimento dicon un movimento di massa”massa”
  9. 9. “Mentre distrugge tutte le connessioni di senso con cui normalmente si calcola e si agisce, il regime impone una specie di <supersenso> che le ideologie avevano in mente quando pretendevano di aver scoperto le chiavi della storia”
  10. 10. Vita activa • Nel saggio si distingue tra vita attiva e vita contemplativa, ovvero i due momenti fondamentali della condizione umana • Si parla di condizione umana nel senso di condizione “storico-esistenziale dell’uomo”
  11. 11. Ha individuato tre forme di attività umana corrispondenti a tre aspetti della vita umana: Attività umane Significato Condizione umana Animal laborans Sviluppo biologico del corpo tramite il lavoro La vita stessa Homo faber Operare. Dimensione non naturale dell’esistenza. Mondo artificiale di cose L’essere-nel-mondo Zoon politikon L’azione. Pluralità, condizione della vita politica. La pluralità
  12. 12. “La vittoria dell’animal laborans non sarebbe mai stata completa se il processo di secolarizzazione, la perdita della fede derivata dal dubbio cartesiano, non avesse privato la vita individuale della sua immortalità (…) Il mondo fu ancora meno stabile, meno permanente e offrì quindi ancor meno affidamento che nell’era cristiana. L’uomo moderno, quindi, perse la certezza di un mondo a venire, e si ripiegò su se stesso”.
  13. 13. La banalità del male. Eichmann a Gerusalemme • Il libro nasce dalla raccolta di articoli pubblicati sul New Yorker • H. Arendt si reca a Gerusalemme nel 1961 per assistere al processo di Eichmann, SS che ha coordinato la “soluzione finale” • Viene processato da un tribunale israeliano e viene condannato a impiccagione, che viene eseguita nel maggio 1962
  14. 14. • Nell’assistere al processo, Hannah scopre la normalità degli uomini • La pensatrice politica ascoltando il processo della SS, che afferma di aver solamente eseguito gli ordini, ragiona sul fatto che i crimini nazisti dipende dalla assenza di pensiero in uomini del tutto “normali”, tipici rappresentanti della società di massa • Per fare il male non è necessario essere malvagi • H.Arendt evidenzia il contrasto tra l’uomo comune (superficiale, mediocre, normale) e il male atroce da lui commesso • Eichmann aveva agito nei limiti delle leggi e nella cieca obbedienza agli ordini • Non vede in lui una particolare “stupidità” ma la completa incapacità di pensare
  15. 15. Quello che quindi la Arendt sostiene in questo libro è che l’uomo normale seguendo l’iter burocratico è in grado di commettere anche crimini mostruosi, per il fatto che non pensa, non agisce pensando, ma agisce seguendo la legge. Hannah voleva sottolineare anche il fatto che non si possa accusare quindi Eichmann preso singolarmente per tutte le crudeltà commesse dai nazzisti, ma solo come esecutore burocrate degli ordini.
  16. 16. Questo libro fu fonte anche di molte polemiche, per i seguenti motivi: • Arendt aveva criticato il fatto che il processo venisse svolto da un tribunale esclusivamente ebraico e non da una corte internazionale • La scrittrice aveva criticato le modalità e le questioni che venivano usate per processare l’imputato • Nel libro fa riferimento alle Judenrate, i consigli formati da i leader ebrei, e al loro ruolo non sempre e non del tutto chiaro nel sistema “shoa”

×