Successfully reported this slideshow.

Progettare e-Newsletter

1,118 views

Published on

Progettare, costruire, inviare e gestire le e-Newsletter. Gli elementi principali per la preparazione di e-Newsletter.

Published in: Business
  • Be the first to comment

  • Be the first to like this

Progettare e-Newsletter

  1. 1. Progettare, costruire, inviare e gestire le e-Newsletter La preparazione di una e-NewsletterEmpowering Meaningful Innovation www.lucaleonardini.com
  2. 2. La e-Newsletter è il risultato finale, è la conseguenza logica di come è stata predisposta la strategia di comunicazione. Inviare una e-Newsletter senza strategia, “tanto per farsi sentire” è una pessima idea.Empowering Meaningful Innovation www.lucaleonardini.com
  3. 3. Se l’attività di Web Marketing risponde ai requisiti di: - Gratuità - Interesse - Coinvolgimento - Trasparenza - Qualità - UtilitàEmpowering Meaningful Innovation www.lucaleonardini.com
  4. 4. . . . la e-Newsletter nascerà in modo spontaneo e naturale. Non vi sarà alcun bisogno di domandarsi: “ma cosa ci devo scrivere?”Empowering Meaningful Innovation www.lucaleonardini.com
  5. 5. Poche regole utili per inviare e-Neswletter (1): 1. brevità: pochi testi, ma significativi 2. chiarezza di presentazione grafica e di contenuti 3. leggibilità (dimensione caratteri) 4. utilizzare un design coerente 5. assicurare la visualizzazione corretta su tutti i device 6. inserire strumenti di condivisioneEmpowering Meaningful Innovation www.lucaleonardini.com
  6. 6. Poche regole utili per inviare e-Neswletter (2): 7. includere statistiche 8. utilizzare sondaggi 9. non utilizzare Flash 10. non utilizzare formulari 11. invio regolare 12. evitare “sboronate” autocelebrativeEmpowering Meaningful Innovation www.lucaleonardini.com
  7. 7. Senza dubbio l’invio di una e-Newsletter è una forma di richiesta. Richiede un attimo di “attenzione” a persone che non hanno tempo, a persone distratte.Empowering Meaningful Innovation www.lucaleonardini.com
  8. 8. Ecco perché al fine di ottenere l’attenzione desiderata è bene: 1. offrire informazioni utili (poche e gratis), 2. fare domande che stimolano interazione, 3. rivolgersi direttamente in prima persona al destinatario.Empowering Meaningful Innovation www.lucaleonardini.com
  9. 9. Lo strumento più sicuro per ottenere i dati dai contatti, destinatari della e-Newsletter? Il bottone “SUBSCRIBE” sul sito.Empowering Meaningful Innovation www.lucaleonardini.com
  10. 10. Costruire una e-Newsletter? Basta cercare per trovare prodotti e soluzioni per tutti i budget partendo da un minimo €10 o $10.Empowering Meaningful Innovation www.lucaleonardini.com
  11. 11. L’impostazione grafica della e-Newsletter riprende gli elementi principali della grafica del sito web. sito web e-NewsletterEmpowering Meaningful Innovation www.lucaleonardini.com
  12. 12. Importante stabilire: 1. il riferimento aziendale per la gestione delle e-Newsletter, 2. per analizzare le statistiche, 3. per gestire la mailing list, 4. per assicurarsi di cancellare puntualmente dalla mailing list coloro che ne fanno richiesta.Empowering Meaningful Innovation www.lucaleonardini.com
  13. 13. Luca Leonardini Master in Lean Six Sigma & Brand Communication ExpertEmpowering Meaningful Innovation www.lucaleonardini.com

×