Successfully reported this slideshow.
We use your LinkedIn profile and activity data to personalize ads and to show you more relevant ads. You can change your ad preferences anytime.

Il Corpo come via di accesso alla Mente, per la comprensione, il cambiamento e la guarigione

183 views

Published on

Open day teorico-pratico interattivo presso Tenuta Albertini, via Corte Girardi, 1 - Zevio (VR)

Published in: Health & Medicine
  • Be the first to comment

  • Be the first to like this

Il Corpo come via di accesso alla Mente, per la comprensione, il cambiamento e la guarigione

  1. 1. BENVENUTI A TUTTIBENVENUTI A TUTTI
  2. 2. Nell’incontroNell’incontro precedenteprecedente abbiamo conosciutoabbiamo conosciuto la Kinesiologia Estimologicala Kinesiologia Estimologica e il senso dell’Estimoe il senso dell’Estimo
  3. 3. abbiamo constatato che il senso dell’abbiamo constatato che il senso dell’ ESTIMOESTIMO permette al nostro corpo di valutare la frequenzapermette al nostro corpo di valutare la frequenza vibrazionale (elettromagnetica) delle sostanze naturalivibrazionale (elettromagnetica) delle sostanze naturali con cui viene a contatto;con cui viene a contatto; e che le sostanze che esso stesso scegliee che le sostanze che esso stesso sceglie consentono di identificare con precisioneconsentono di identificare con precisione la causa dei disturbi di un Paziente, ma anche la cura più adattala causa dei disturbi di un Paziente, ma anche la cura più adatta per ripristinare - in modo personalizzato -per ripristinare - in modo personalizzato - il suo equilibrioil suo equilibrio funzionalefunzionale
  4. 4. Abbiamo constatato che i RIMEDIAbbiamo constatato che i RIMEDI VIBRAZIONALI -VIBRAZIONALI - Omotossicologia, Floriterapia, Fitoterapia, Cristalli -
  5. 5. sono informazionisono informazioni energeticheenergetiche vibrazionalivibrazionali dotate di attività terapeuticadotate di attività terapeutica capaci dicapaci di accordareaccordare - con un meccanismo di- con un meccanismo di risonanza simile a quellorisonanza simile a quello deldel diapasondiapason -- le singole partile singole parti (note)(note) stonate dell’organismostonate dell’organismo (mente e pensieri, visceri e funzioni)(mente e pensieri, visceri e funzioni) riarmonizzandoloriarmonizzandolo gradualmentegradualmente
  6. 6. Oggi prenderemo in esameOggi prenderemo in esame le problematiche psico-somatichele problematiche psico-somatiche esse provocano il 75 %esse provocano il 75 % delle cause dei disturbidelle cause dei disturbi lamentati dal genere umanolamentati dal genere umano Vedremo come sia possibileVedremo come sia possibile affrontarle in un modo nuovo e diversoaffrontarle in un modo nuovo e diverso
  7. 7. Psicosomatica ApplicataPsicosomatica Applicata Il CorpoIl Corpo come via di accesso alla Mentecome via di accesso alla Mente per la comprensione,per la comprensione, il cambiamento e la guarigioneil cambiamento e la guarigione Dott. Lorenzo Paride CapelloDott. Lorenzo Paride Capello
  8. 8. LO STRESSLO STRESS
  9. 9. Lo STRESSLo STRESS è una componente della normale fisiologia; è indispensabile e vitale per tutti gli esseri in quantoè una componente della normale fisiologia; è indispensabile e vitale per tutti gli esseri in quanto finalizzato all’adattamento continuo e alla difesa della sopravvivenza.finalizzato all’adattamento continuo e alla difesa della sopravvivenza. Purtroppo nella cultura contemporanea, le condizioni di vita medie delle società organizzate hanno fatto assumerePurtroppo nella cultura contemporanea, le condizioni di vita medie delle società organizzate hanno fatto assumere a questo vocabolo un significato prevalentemente negativo; infatti la quantità totale di stress al quale siamo sottopostia questo vocabolo un significato prevalentemente negativo; infatti la quantità totale di stress al quale siamo sottoposti in continuazione è enorme, tanto che è stato assegnato un punteggio di dannosità ad alcuni eventi comein continuazione è enorme, tanto che è stato assegnato un punteggio di dannosità ad alcuni eventi come innamoramento, matrimonio, divorzio, nascita, decesso, arresto, multe, tasse, malattie, trasloco, sfratto, assunzione,innamoramento, matrimonio, divorzio, nascita, decesso, arresto, multe, tasse, malattie, trasloco, sfratto, assunzione, licenziamento, pensionamento, vincita, fallimento, promozione, bocciatura, regalo, furto ecc.licenziamento, pensionamento, vincita, fallimento, promozione, bocciatura, regalo, furto ecc. Siamo tutti interessati da tanti eventi, a volte gradevoli e stimolanti.Siamo tutti interessati da tanti eventi, a volte gradevoli e stimolanti. Il più delle volte però sono sgradevoli: e costituiscono il DISTRESSIl più delle volte però sono sgradevoli: e costituiscono il DISTRESS.. Situazioni problematiche e conflittuali, disordine sociale, ritmi frenetici, impegni e scadenze assillanti costituisconoSituazioni problematiche e conflittuali, disordine sociale, ritmi frenetici, impegni e scadenze assillanti costituiscono la principale fonte dell'ansia, della depressione e di molte turbe del comportamento; deprimono la sorveglianzala principale fonte dell'ansia, della depressione e di molte turbe del comportamento; deprimono la sorveglianza immunitaria, favoriscono l’insorgenza di numerose patologie e aumentano l’incidenza delle malattie degenerative.immunitaria, favoriscono l’insorgenza di numerose patologie e aumentano l’incidenza delle malattie degenerative. Il distress è caratterizzato da rallentamento ideativo, sconforto, tristezza, malessere, demotivazione, delusione,Il distress è caratterizzato da rallentamento ideativo, sconforto, tristezza, malessere, demotivazione, delusione, frustrazione, pessimismo.frustrazione, pessimismo. L’accumulo continuo di tensione comporta spreco di energia, e il sovraccarico porta al blocco.L’accumulo continuo di tensione comporta spreco di energia, e il sovraccarico porta al blocco. In altre parole l’impianto va inIn altre parole l’impianto va in tilttilt, come quando si collegano troppi elettrodomestici alla corrente di casa, o ancora,, come quando si collegano troppi elettrodomestici alla corrente di casa, o ancora, l’organismo “si mette in malattia” come un lavoratore che non ne può più.l’organismo “si mette in malattia” come un lavoratore che non ne può più.
  10. 10. Conseguenze del DistressConseguenze del Distress NellaNella MenteMente si accumula lasi accumula la SOPPORTAZIONESOPPORTAZIONE NelleNelle FunzioniFunzioni si accumula l’si accumula l’INTOSSICAZIONEINTOSSICAZIONE NellaNella StrutturaStruttura si accumula lasi accumula la TENSIONETENSIONE
  11. 11. LA SOPPORTAZIONELA SOPPORTAZIONE Prendere in seria considerazione questo diffuso stato d’animo è basilare per poter meglio comprendere l’insorgenza di buona parte dei numerosi e diffusi disturbi relazionali che affliggono tanta gente e che inducono numerosi soggetti a ricorrere a prolungate cure psicologiche e psichiatriche non strettamente necessarie. Il mondo si trasforma velocemente e in continuazione. Molti di noi hanno sentito i propri nonni dire “questo mondo non fa più per me, non lo capisco più, è meglio morire”. L’uomo - che fondamentalmente è quello di sempre - è costretto inevitabilmente ad adattarsi, anche quando questo gli costa fatica, o addirittura gli ripugna. Anche chi tiene meglio il passo con i cambiamenti spesso perde l’allegria e la spontaneità.
  12. 12. LA SOPPORTAZIONELA SOPPORTAZIONE Il nostro organismo - biologicamente perfetto com’è - tende alla pace, alla dis-tensione,Il nostro organismo - biologicamente perfetto com’è - tende alla pace, alla dis-tensione, alla soluzione, alla gratificazione.alla soluzione, alla gratificazione. Invece è sempre più costretto a scontrarsi con pregiudizi, false dottrine, idiozie propinateInvece è sempre più costretto a scontrarsi con pregiudizi, false dottrine, idiozie propinate da ogni dove, iniqui pudori, moralismi fasulli, a subire comportamenti ipocriti e menzogneri,da ogni dove, iniqui pudori, moralismi fasulli, a subire comportamenti ipocriti e menzogneri, a uniformarsi con l’assurdo mondo del “si dice così”, del “si fa così”, ad accettare limitazionia uniformarsi con l’assurdo mondo del “si dice così”, del “si fa così”, ad accettare limitazioni avvertite chiaramente come innaturali.avvertite chiaramente come innaturali. Deve fare un grande sforzo per superare tutto ciò, perché desidera manifestareDeve fare un grande sforzo per superare tutto ciò, perché desidera manifestare apertamente e realizzare i propri genuini bisogni.apertamente e realizzare i propri genuini bisogni.
  13. 13. Il Corpo sopporta in continuazione tutto ciò che si oppone alla sua istintiva primitività. Spesso scegliamo di soddisfare aspettative che non sono nostre per non dispiacere a qualcuno, per assecondare le attese di altri, ma le conseguenze delle nostre scelte sono sempre e solo nostre. Perciò chi dobbiamo ascoltare? Se non viviamo la nostra vita, chi lo farà al posto nostro? Perché dobbiamo resistere alle passioni, controllarle, giudicarle, sublimarle o sentirci in colpa quando le sperimentiamo? Il compito delle passioni è ricordarci chi siamo, che siamo vivi, che amiamo e che ci amiamo. LA SOPPORTAZIONELA SOPPORTAZIONE
  14. 14. LA SOPPORTAZIONELA SOPPORTAZIONE Si sopporta per amore, altruismo, abnegazione, bisogno, bontà,Si sopporta per amore, altruismo, abnegazione, bisogno, bontà, codardia, cortesia, comprensione, convenienza, dabbenaggine,codardia, cortesia, comprensione, convenienza, dabbenaggine, debolezza, disperazione, dipendenza, educazione, generosità,debolezza, disperazione, dipendenza, educazione, generosità, gentilezza, inadeguatezza, ingenuità, intelligenza, ignoranza,gentilezza, inadeguatezza, ingenuità, intelligenza, ignoranza, insicurezza, magnanimità, necessità, oblatività, ottusità, passività,insicurezza, magnanimità, necessità, oblatività, ottusità, passività, pigrizia, paura, principi religiosi, senso di inferiorità, senso del dovere,pigrizia, paura, principi religiosi, senso di inferiorità, senso del dovere, soggezione, sottomissione, tolleranza, ubbidienza….soggezione, sottomissione, tolleranza, ubbidienza…. Comunque sia, la sopportazione è sempre una scelta ponderata,Comunque sia, la sopportazione è sempre una scelta ponderata, Mentale, non una scelta “sentita”, Strutturale, corporea,Mentale, non una scelta “sentita”, Strutturale, corporea, perché il Corpo accumula, intanto che la Mente ragionaperché il Corpo accumula, intanto che la Mente ragiona..
  15. 15. L’L’ERETISMOERETISMO è una condizione diè una condizione di “sovraccarico elettrico”“sovraccarico elettrico”,, didi iper-eccitazione nervosaiper-eccitazione nervosa,, o dio di iper-sensibilitàiper-sensibilità,, che si produce nel nostro organismo quando viene sottopostoche si produce nel nostro organismo quando viene sottoposto a un eccesso di stress negativia un eccesso di stress negativi questi riduconoquesti riducono il margine di tolleranza dell’organismoil margine di tolleranza dell’organismo e generanoe generano -- insofferenzinsofferenzaa aspecificaaspecifica - irritabilità- irritabilità -- inutileinutile dispendio energeticodispendio energetico che si manifestano spesso con sintomi ipocondriaciche si manifestano spesso con sintomi ipocondriaci (insonnia, cefalea, disturbi gastrici, dolori muscolari, crampi,(insonnia, cefalea, disturbi gastrici, dolori muscolari, crampi, eczemi, allergie, intolleranze e altro ancora)eczemi, allergie, intolleranze e altro ancora)
  16. 16. L’L’EretismoEretismo è parente dell’epilessia, che non è soltanto quellaè parente dell’epilessia, che non è soltanto quella neurologica, impressionante per le sue manifestazionineurologica, impressionante per le sue manifestazioni drammatiche, quando è il cervellodrammatiche, quando è il cervello ad andare in tiltad andare in tilt Il concetto è estensibile, e riguarda anche gli altriIl concetto è estensibile, e riguarda anche gli altri organi, che quando vanno in tilt provocanoorgani, che quando vanno in tilt provocano la fame d’aria, le palpitazioni e le extrasistoli,la fame d’aria, le palpitazioni e le extrasistoli, la cistite “sine materia”, il colon irritabile, i ticla cistite “sine materia”, il colon irritabile, i tic nervosi, le fascicolazioni muscolari, le vampate eccnervosi, le fascicolazioni muscolari, le vampate ecc
  17. 17. Quando il carico totale diQuando il carico totale di distressdistress supera la capacitàsupera la capacità di sopportazione dell’organismo,di sopportazione dell’organismo, qualunque siaqualunque sia lo stimolo in eccessolo stimolo in eccesso - strutturale, funzionale o mentale -- strutturale, funzionale o mentale - compare un sintomo patologico d’allarmecompare un sintomo patologico d’allarme 0 20 40 60 80 100 120 1 2 3 4 normalità eretismo limite di compenso sintomo patologico
  18. 18. cause e concause di distresscause e concause di distress STRUTTURALESTRUTTURALE – contratture muscolari persistenti di originecontratture muscolari persistenti di origine psico-somaticapsico-somatica – postura alteratapostura alterata – malocclusionemalocclusione – cicatrici disturbanti, esiti di traumicicatrici disturbanti, esiti di traumi – artrosi, scoliosiartrosi, scoliosi – lavori pesanti usurantilavori pesanti usuranti
  19. 19. cause strutturali contratture psico-somatiche altre concause
  20. 20. cause e concause di distresscause e concause di distress FUNZIONALEFUNZIONALE • stato eretisticostato eretistico (ipereccitabilità)(ipereccitabilità) • alterazioni del pH metabolicoalterazioni del pH metabolico (iperacidità)(iperacidità) • intossicazioni degli organi emuntoriintossicazioni degli organi emuntori • squilibri ormonalisquilibri ormonali • squilibri mineralisquilibri minerali • avvelenamenti voluttuari (alcool, fumo, tinte,avvelenamenti voluttuari (alcool, fumo, tinte, belletti, farmaci per l’estetica)belletti, farmaci per l’estetica)
  21. 21. cause funzionali eretismo pH intossicazioni altre concause
  22. 22. cause e concause di distresscause e concause di distress EMOZIONALEEMOZIONALE ””intolleranze relazionali” perintolleranze relazionali” per • aggressività trattenuta e self-control eccessivoaggressività trattenuta e self-control eccessivo • rabbia, risentimento, rancore, astiorabbia, risentimento, rancore, astio • sopportazionesopportazione • ansia, tensione emotiva, preoccupazioneansia, tensione emotiva, preoccupazione • frustrazione, demotivazione, pessimismo, attesefrustrazione, demotivazione, pessimismo, attese delusedeluse
  23. 23. cause mentali self-control rabbia sopportazione altre concause
  24. 24. alcune metaforealcune metafore
  25. 25. Rappresentando l’organismo con l’immagine di unaRappresentando l’organismo con l’immagine di una broccabrocca si comprende facilmente il concettosi comprende facilmente il concetto deldel troppo pienotroppo pieno,, ovvero come reagisce l’organismo verso tutto ciò che ritieneovvero come reagisce l’organismo verso tutto ciò che ritiene nocivo per il mantenimento del proprio equilibrionocivo per il mantenimento del proprio equilibrio (= benessere, salute)(= benessere, salute) in condizione di sopportabilitàin condizione di sopportabilità in condizione di accumuloin condizione di accumulo sintomisintomi
  26. 26. il contagiriil contagiri
  27. 27. La pentola a pressioneLa pentola a pressione
  28. 28. LaLa Medicina Psico-SomaticaMedicina Psico-Somatica si fonda sull’ipotesisi fonda sull’ipotesi dell'unità funzionale di MENTE e CORPOdell'unità funzionale di MENTE e CORPO perseguepersegue il benessere globaleil benessere globale della Personadella Persona e mira a curaree mira a curare l’Uomol’Uomo in modoin modo olisticoolistico,, in quantoin quanto unità in-divisibileunità in-divisibile
  29. 29. È noto che le emozioni non solo influisconoÈ noto che le emozioni non solo influiscono sull’andamento delle malattie,sull’andamento delle malattie, ma spesso sono la causa determinantema spesso sono la causa determinante di molte patologiedi molte patologie Ogni stato emotivo negativo e disturbanteOgni stato emotivo negativo e disturbante assume in ciascun Individuoassume in ciascun Individuo un preciso significato,un preciso significato, in funzione del suo vissutoin funzione del suo vissuto Ogni sindromeOgni sindrome contienecontiene sintomi chesintomi che esprimono un messaggioesprimono un messaggio
  30. 30. SScopo dell’approcciocopo dell’approccio diagnostico-terapeuticodiagnostico-terapeutico psico-somatico èpsico-somatico è scoprire e interpretarescoprire e interpretare il linguaggio del corpoil linguaggio del corpo attraverso i sintomiattraverso i sintomi e trovare deie trovare dei canali obiettivi e adeguaticanali obiettivi e adeguati per comunicare con essoper comunicare con esso
  31. 31. comprendere i disturbicomprendere i disturbi,, in Medicina Psico-Somaticain Medicina Psico-Somatica è fondamentaleè fondamentale,, mama è ancheè anche oltremodo complessooltremodo complesso in quantoin quanto le componenti organiche e psicologiche,le componenti organiche e psicologiche, istintive e razionaliistintive e razionali di un problema sono indistintedi un problema sono indistinte
  32. 32. ““il Corpo parla”il Corpo parla” si dice, Infatti sono stati pubblicati molti testiInfatti sono stati pubblicati molti testi per l’interpretazioneper l’interpretazione dei disturbi di origine psico-somatica,dei disturbi di origine psico-somatica, ma sono tutti diversi tra loro.ma sono tutti diversi tra loro. ed è vero Se ne deduceSe ne deduce che non si sia ancora fatta chiarezzache non si sia ancora fatta chiarezza sul modo di tradurre il linguaggio del corposul modo di tradurre il linguaggio del corpo
  33. 33. ● ● ● l’OLISMOLOGIAl’OLISMOLOGIA tratta la Psichetratta la Psiche in modoin modo molto pratico,molto pratico, sfruttandosfruttando la sua intimala sua intima connessioneconnessione con lecon le problematicheproblematiche StrutturaliStrutturali e Funzionalie Funzionali
  34. 34. Vediamo come consente di dareVediamo come consente di dare applicazioneapplicazione concretaconcreta alla Medicina Psico-Somaticaalla Medicina Psico-Somatica in modoin modo obiettivo e ripetibileobiettivo e ripetibile
  35. 35. PossiedePossiede inveceinvece - al pari dei visceri -- al pari dei visceri - tutte le caratteristiche di un organo-bersagliotutte le caratteristiche di un organo-bersaglio e comunica anch’essae comunica anch’essa con tutto il resto dell’organismocon tutto il resto dell’organismo La Struttura portanteLa Struttura portante dell’essere umanodell’essere umano - sul piano della PNEI - non è ininfluentesul piano della PNEI - non è ininfluente Non svolge soltanto il ruoloNon svolge soltanto il ruolo - che le è stato sempre assegnato -- che le è stato sempre assegnato - di mero “di mero “apparato locomotore e di sostegnoapparato locomotore e di sostegno””
  36. 36. Ne è prova evidenteNe è prova evidente la precisa e puntuale configurazione posturalela precisa e puntuale configurazione posturale con cuicon cui i muscoli e le fascei muscoli e le fasce connettivaliconnettivali accompagnanoaccompagnano l’espressione emotival’espressione emotiva sul piano dellasul piano della gestualitàgestualità
  37. 37. in Olismologia si parla di PNEI-in Olismologia si parla di PNEI-SS (ovvero di(ovvero di psico-neuro-endocrino-immuno-psico-neuro-endocrino-immuno- SOMATOSOMATO -logia)-logia) perchéperché TUTTO il CORPO,TUTTO il CORPO, nel suo insiemenel suo insieme,, è ilè il protagonistaprotagonista unico e competenteunico e competente di tutto quanto avvienedi tutto quanto avviene nell’essere umanonell’essere umano
  38. 38. la Strutturala Struttura corporeacorporea èè paragonabile alparagonabile all’HARDWAREl’HARDWARE di un computerdi un computer Essa dev’essereEssa dev’essere preliminarmentepreliminarmente attivataattivata affinché i SOFTWAREaffinché i SOFTWARE (le terapie)(le terapie) possano “girare”possano “girare” in modo ottimalein modo ottimale
  39. 39. Vediamo i meccanismiVediamo i meccanismi anatomo-fisiologicianatomo-fisiologici che permettono di attivareche permettono di attivare la Struttura corporeala Struttura corporea
  40. 40. MIMICA FACCIALEMIMICA FACCIALE
  41. 41. In tuttiIn tutti gli esseri umani,gli esseri umani, senza distinzionesenza distinzione di etnìa,di etnìa, - né di cultura -- né di cultura - a ogni emozionea ogni emozione corrispondecorrisponde un caratteristicoun caratteristico atteggiamento mimicoatteggiamento mimico del voltodel volto
  42. 42. MIMICA POSTURALEMIMICA POSTURALE
  43. 43. SSul piano Strutturale generaleul piano Strutturale generale le redini muscolari e le fasce fibrosele redini muscolari e le fasce fibrose connettivaliconnettivali agiscono con lo stessoagiscono con lo stesso meccanismo della muscolaturameccanismo della muscolatura pellicciaia del voltopellicciaia del volto A questa dinamicaA questa dinamica partecipano tutti i muscolipartecipano tutti i muscoli Associano alle emozioni configurazioniAssociano alle emozioni configurazioni posturali che coinvolgono l’intera superficieposturali che coinvolgono l’intera superficie del corpodel corpo
  44. 44. quelli degli strati superficialisuperficiali
  45. 45. quelli degli strati intermediintermedi (lunghi e lunghissimi, obliqui e dentati)
  46. 46. quelli degli strati profondiprofondi (rotatori brevi e lunghi, interapofisari, intertrasversari)
  47. 47. Perciò laPerciò la mimica posturalemimica posturale èè il risultato degli innumerevoli, inconsapevoliil risultato degli innumerevoli, inconsapevoli e impercettibili adeguamenti (e impercettibili adeguamenti (gradi diversi di tensionegradi diversi di tensione)) che nella Struttura corporeache nella Struttura corporea si associanosi associano automaticamenteautomaticamente ai contenuti emotiviai contenuti emotivi
  48. 48. Tali adeguamentiTali adeguamenti (contratture da tensione)(contratture da tensione) 1 -1 - condizionano le singolecondizionano le singole unità neuro-vascolariunità neuro-vascolari perché il nervo apre e chiude il vaso,perché il nervo apre e chiude il vaso, ma a sua volta il vaso nutre il nervoma a sua volta il vaso nutre il nervo
  49. 49. ConcettoConcetto di formicolìodi formicolìo visceraleviscerale
  50. 50. Aree dolentiAree dolenti di originedi origine psicopsico →→ somaticasomatica sui dermatomerisui dermatomeri ↓↓ 2 -2 - ModificanoModificano la sensibilitàla sensibilità dellodello strato cutaneostrato cutaneo
  51. 51. provocandoprovocando turbe funzionaliturbe funzionali psicopsico →→ somatizzatesomatizzate a carico deglia carico degli organi definitiorgani definiti bersagliobersaglio (delle emozioni)(delle emozioni) 33 - Coinvolgono- Coinvolgono la funzionalitàla funzionalità degli organidegli organi ↓↓
  52. 52. A livello deiA livello dei dermatomeri cutaneidermatomeri cutanei avviene quel che capita quando,avviene quel che capita quando, stando seduti a lungo in una posizione scomoda,stando seduti a lungo in una posizione scomoda, comprimiamo il nervo sciatico:comprimiamo il nervo sciatico: la sensibilità dell’arto inferiore si modificala sensibilità dell’arto inferiore si modifica per qualche minuto (formicolìo della gamba)per qualche minuto (formicolìo della gamba)
  53. 53. Con questo meccanismo fisiologicoCon questo meccanismo fisiologico le informazioni cibernetichele informazioni cibernetiche vengono inconsapevolmentevengono inconsapevolmente tradotte meccanicamentetradotte meccanicamente e registrate -e registrate - GELificateGELificate -- nel connettivo fascialenel connettivo fasciale in direzione psicoin direzione psico →→ somaticasomatica È così che si generano le aree dolentiÈ così che si generano le aree dolenti di origine psicodi origine psico →→ somaticasomatica che ho denominatoche ho denominato AREE CORPOREE SIMBOLICHEAREE CORPOREE SIMBOLICHE
  54. 54. La Struttura del Corpo è sempre stata definitaLa Struttura del Corpo è sempre stata definita unun «apparato di sostegno e di locomozione»«apparato di sostegno e di locomozione» Ma è davvero soltanto questo? O NO?Ma è davvero soltanto questo? O NO?
  55. 55. NONO
  56. 56. Anche la Struttura del Corpo è unAnche la Struttura del Corpo è un organo-bersaglioorgano-bersaglio che esprime - o trattiene - le nostre emozioniche esprime - o trattiene - le nostre emozioni
  57. 57. LE AREE CORPOREE SIMBOLICHELE AREE CORPOREE SIMBOLICHE Sono zone del corpo il cui connettivo fascialeSono zone del corpo il cui connettivo fasciale - in qualità di vero e proprio- in qualità di vero e proprio organo-bersaglioorgano-bersaglio -- è statoè stato intrisointriso di chiare e significative informazioni.di chiare e significative informazioni. Zone dove la mente haZone dove la mente ha registrato,registrato, GELGELificandole:ificandole: • le emozioni dolorose trattenutele emozioni dolorose trattenute (inibite?, frustrate?, inespresse?, represse?, controllate?,(inibite?, frustrate?, inespresse?, represse?, controllate?, razionalizzate?, giustificate?)razionalizzate?, giustificate?) • le esperienze di sofferenza non risoltele esperienze di sofferenza non risolte (non chiarite?, ignorate?, rimosse?, negate?)(non chiarite?, ignorate?, rimosse?, negate?)
  58. 58. Le Aree Simboliche Corporee costituiscono una validaLe Aree Simboliche Corporee costituiscono una valida chiavechiave di letturadi lettura obiettivaobiettiva, un esperanto comune a tutti gli esseri umani, un esperanto comune a tutti gli esseri umani (come la mimica facciale) per decifrare il linguaggio del Corpo(come la mimica facciale) per decifrare il linguaggio del Corpo ((psico – logia per-cutaneapsico – logia per-cutanea) e risalire ai contenuti emotivi che) e risalire ai contenuti emotivi che disturbano e/o affliggono la Personadisturbano e/o affliggono la Persona Attraverso l’ampia gamma di sfumature che tali areeAttraverso l’ampia gamma di sfumature che tali aree suggeriscono nel loro insieme (suggeriscono nel loro insieme (cocktail di aree)cocktail di aree) è possibile anche percepire lo stato d'animo complessivoè possibile anche percepire lo stato d'animo complessivo di ogni singolo Pazientedi ogni singolo Paziente PSICO - LOGIA PER-CUTANEAPSICO - LOGIA PER-CUTANEA
  59. 59. PSICO – TERAPIA PER-CUTANEAPSICO – TERAPIA PER-CUTANEA La Manipolazione ClinicaLa Manipolazione Clinica - agendo su questi blocchi GELificati- agendo su questi blocchi GELificati fattifatti carne -carne - produce un effetto diproduce un effetto di sbobinamentosbobinamento,, ovvero unaovvero una riconversionericonversione in direzione somatoin direzione somato →→ psichicapsichica,, delledelle registrazioniregistrazioni in emozioni ancora dolorose,in emozioni ancora dolorose, vive, presenti e bruciantivive, presenti e brucianti
  60. 60. Ciò è possibile in quanto la manipolazione connettivaleCiò è possibile in quanto la manipolazione connettivale profonda by-passa la cortecciaprofonda by-passa la corteccia e accede direttamente al cervello rettiliano.e accede direttamente al cervello rettiliano. Poiché le emozioni interpretano velocementePoiché le emozioni interpretano velocemente e realisticamente le situazioni,e realisticamente le situazioni, anticipando l’elaborazione corticale,anticipando l’elaborazione corticale, si ottiene una reazionesi ottiene una reazione istintiva difficilmente mascherabileistintiva difficilmente mascherabile
  61. 61. Liberazione delle informazioniLiberazione delle informazioni dal connettivo fasciale (matrice extracellulare)dal connettivo fasciale (matrice extracellulare)
  62. 62. l’intervento manualel’intervento manuale compiuto sullacompiuto sulla STRUTTURASTRUTTURA (col Massaggio Clinico(col Massaggio Clinico a livello rettiliano )a livello rettiliano ) smascherasmaschera lala MENTEMENTE del Pazientedel Paziente rendendoglirendendogli facilmentefacilmente comprensibilicomprensibili le problematichele problematiche che ha in attoche ha in atto ←
  63. 63. ← Ο ← quandoquando la MENTEla MENTE del Pzdel Pz riconoscericonosce e comprendee comprende il significatoil significato simbolico profondosimbolico profondo dei suoi disturbidei suoi disturbi capisce che puòcapisce che può affrontarli, dunqueaffrontarli, dunque riesce a riprendereriesce a riprendere il controllo degliil controllo degli organi-bersaglioorgani-bersaglio SOMASOMAticitici rappresentatirappresentati • dalladalla STRUTTURASTRUTTURA • e dalle FUNZIONIe dalle FUNZIONI visceraliviscerali
  64. 64. 0 20 40 60 80 100 1 2 3 4 ritorno all'equilibrio fisiologico progressiva riduzione dei disturbi lamentati fino a normalità
  65. 65. La Manipolazione Clinica delleLa Manipolazione Clinica delle aree corporee simbolichearee corporee simboliche,, quando sia eseguita da uno specialista competentequando sia eseguita da uno specialista competente (Psicologo, Psicanalista, Psichiatra, Psicoterapeuta)(Psicologo, Psicanalista, Psichiatra, Psicoterapeuta) • fa affiorare gradualmente intere stratificazionifa affiorare gradualmente intere stratificazioni di problematiche sedimentatedi problematiche sedimentate,, • consente di eseguire una vera e propria revisione econsente di eseguire una vera e propria revisione e bonifica sistematica degli stati emotivi negativibonifica sistematica degli stati emotivi negativi - passati o recenti - che affliggono il Paziente- passati o recenti - che affliggono il Paziente
  66. 66. La Manipolazione ClinicaLa Manipolazione Clinica - ovvero l’intervento professionale sul Corpo -- ovvero l’intervento professionale sul Corpo - è dunqueè dunque una nuova via di accesso alla Menteuna nuova via di accesso alla Mente che l’Olismologia offre alla Psicologia e alla Psichiatria,che l’Olismologia offre alla Psicologia e alla Psichiatria, per aiutare il Pazienteper aiutare il Paziente a comprendere le proprie problematiche,a comprendere le proprie problematiche, affinché possa operare nella propria vitaaffinché possa operare nella propria vita i necessari cambiamentii necessari cambiamenti che lo porteranno alla guarigioneche lo porteranno alla guarigione
  67. 67. CAPIRE È GIÀ GUARIRE !CAPIRE È GIÀ GUARIRE ! perchéperché
  68. 68. GRAZIEGRAZIE
  69. 69. olismologia.itolismologia.it
  70. 70. Le fonti d’informazioneLe fonti d’informazione sull’Olismologiasull’Olismologia sono numerosesono numerose
  71. 71. il testo di riferimentoil testo di riferimento
  72. 72. il sito web
  73. 73. 0 le basi della Materiale basi della Materia
  74. 74. 0 il video della visita completail video della visita completa
  75. 75. 0 il Master per i professionisti
  76. 76. 0 le slide scaricabili di tutte le relazionile slide scaricabili di tutte le relazioni tenute in tema di Olismologiatenute in tema di Olismologia
  77. 77. 0 le risposte alle domande più frequenti
  78. 78. e un’iniziativa concreta ilil MMovimento IItaliano per la DDiffusione dell’AApproccio CClinico OOlismologico M.I.D.A.C.O.M.I.D.A.C.O.
  79. 79. il M.I.D.A.C.O.il M.I.D.A.C.O. intende raccogliere il sostegnointende raccogliere il sostegno di quanti condividono la necessità di trasformaredi quanti condividono la necessità di trasformare il modo palesemente inadeguatoil modo palesemente inadeguato con cui si valutano attualmente i Pazienticon cui si valutano attualmente i Pazienti medici, operatori della salute, pazienti, studiosi,medici, operatori della salute, pazienti, studiosi, gente qualunque, organismi e associazioni,gente qualunque, organismi e associazioni, assessorati, stampa e mass mediaassessorati, stampa e mass media
  80. 80. Diffondendo i concettiDiffondendo i concetti dell’dell’Approccio Clinico OlismologicoApproccio Clinico Olismologico,, il Movimento intende aprire la strada a unail Movimento intende aprire la strada a una revisione criticarevisione critica delladella forma mentisforma mentis e dele del modus operandimodus operandi medicomedico in favore del maggior benessere dei Pazientiin favore del maggior benessere dei Pazienti e della maggior soddisfazione dei loro Curantie della maggior soddisfazione dei loro Curanti
  81. 81. ALCUNI SCOPI DEL MOVIMENTOALCUNI SCOPI DEL MOVIMENTO - Istruire, rendere consapevoli e responsabili i Pazienti sulle cause- Istruire, rendere consapevoli e responsabili i Pazienti sulle cause profonde della malattia;profonde della malattia; - Offrire ai Medici una- Offrire ai Medici una marcia in piùmarcia in più per poterper poter pensare liberamentepensare liberamente e agire in prima personae agire in prima persona;; - Contenere la frammentazione del sapere polispecialistico a favore- Contenere la frammentazione del sapere polispecialistico a favore dell’interdisciplinarietà;dell’interdisciplinarietà; - Creare nuovi posti di lavoro per i giovani Medici;- Creare nuovi posti di lavoro per i giovani Medici; - Ridurre la spesa sanitaria nazionale.- Ridurre la spesa sanitaria nazionale.
  82. 82. Smettiamola di lamentarci! possiamo, anzi,

×