Forum Economie UNICREDITIl web: una rivoluzionecopernicana nel mondo delvino6 giugno 2013 - Firenze2012 / Q11sabato 1 giug...
Forum EconomieUna premessa2sabato 1 giugno 2013
Ieri OggiForum Economie3sabato 1 giugno 2013
Ieri OggiForum Economie4sabato 1 giugno 2013
Forum EconomieLa rivoluzione copernicanaIL CONSUMATORE: CENTRO DI TUTTO(...e senza intermediari!)5sabato 1 giugno 2013
Oggi, grazie alla tecnologia, anche leformiche hanno un megafono•I mercati sono conversazioni•Non ci sono segreti. Ilmerca...
Forum EconomiePresente e (soprattutto) futuro:l’e-commerce del vino?7sabato 1 giugno 2013
Forum EconomieQualche dato:•In Cina, l’e-commerce del vino ha generato 121 m.di didollari di ricavi (+66% sul 2010). Proie...
Forum EconomiePerché NO: 5 motivi•Non s’improvvisa: richiede una presenza online molto solida•Richiede organizzazione logi...
Forum EconomiePerchè SI: 5 motivi•E’ un servizio molto apprezzato dal cliente•Funziona soprattutto per vini di nicchia (gi...
Forum EconomieUn nuovo trend: il social commercehttps://www.vinix.com/shop/11sabato 1 giugno 2013
Forum EconomieVinix Grassroot Market: primi successi•4 mesi di vita•ca. 50 aziende coinvolte (+1-2 az ogni 10 gg)•4200 bot...
Forum EconomieLe domande da porsi(prima di cominciare qualsiasi cosa sul web)•Chi sono io? (qual’è il mio messaggio forte?...
Last...un modesto suggerimentoForum Economie14sabato 1 giugno 2013
Forum Economie15sabato 1 giugno 2013
Forum Economie16sabato 1 giugno 2013
Contatto:Elisabetta Tosilizzytosi@gmail.comMobile: 348 5178920Giampiero Nadaligiampieronadali@mac.comMobile: 348 7419566fe...
Upcoming SlideShare
Loading in …5
×

Forum Economie Unicredit. Il web: una rivoluzione copernicana nel mondo del vino

517 views

Published on

La novità del web: il consumatore al centro di tutto.
La disintermediazione dei processi
Il Clue Train Manifesto
L'e-commerce nel mondo del vino: perchè NO, perchè SI
Il Vinix Grassroots Market: social commerce del vino
Le domande da porsi
Un modesto suggerimento ("aziende, investite nella formazione!!")

0 Comments
0 Likes
Statistics
Notes
  • Be the first to comment

  • Be the first to like this

No Downloads
Views
Total views
517
On SlideShare
0
From Embeds
0
Number of Embeds
2
Actions
Shares
0
Downloads
0
Comments
0
Likes
0
Embeds 0
No embeds

No notes for slide

Forum Economie Unicredit. Il web: una rivoluzione copernicana nel mondo del vino

  1. 1. Forum Economie UNICREDITIl web: una rivoluzionecopernicana nel mondo delvino6 giugno 2013 - Firenze2012 / Q11sabato 1 giugno 2013
  2. 2. Forum EconomieUna premessa2sabato 1 giugno 2013
  3. 3. Ieri OggiForum Economie3sabato 1 giugno 2013
  4. 4. Ieri OggiForum Economie4sabato 1 giugno 2013
  5. 5. Forum EconomieLa rivoluzione copernicanaIL CONSUMATORE: CENTRO DI TUTTO(...e senza intermediari!)5sabato 1 giugno 2013
  6. 6. Oggi, grazie alla tecnologia, anche leformiche hanno un megafono•I mercati sono conversazioni•Non ci sono segreti. Ilmercato online conosce iprodotti meglio delle aziendeche li fanno. E se una cosa èbuona o cattiva, comunque lodicono a tutti.(Cluetrain Manifesto, 1999)Forum Economie6sabato 1 giugno 2013
  7. 7. Forum EconomiePresente e (soprattutto) futuro:l’e-commerce del vino?7sabato 1 giugno 2013
  8. 8. Forum EconomieQualche dato:•In Cina, l’e-commerce del vino ha generato 121 m.di didollari di ricavi (+66% sul 2010). Proiezione sui prossimi 3anni: + 30% *•Negli USA, il 74% dei consumatori compra vino direttamentedai website delle aziende. Il 68% da portali come Wine.com.Nel 2011, la crescita dell’e-commerce del vino è stata del15%**•Italia: ricavi stimati inferiori a 30 milioni di euro/anno* Vinitaly 2013** Shanken’s Impact Databank, the Wine Marketing Council,Nielson, Silicon Valley Bank, and Unified.8sabato 1 giugno 2013
  9. 9. Forum EconomiePerché NO: 5 motivi•Non s’improvvisa: richiede una presenza online molto solida•Richiede organizzazione logistica e customer service di livelloeccellente•E’ quasi impossibile fidelizzare il cliente finale•L’e-commerce estero funziona soprattutto con vini di fasciamedio bassa (6-12 euro)•In Italia, non esistono operatori online dominanti. I siti di e-commerce del vino sono centinaia, tutti con poca visibilità(negli USA: Wine.com. In Francia: Chateauonline.com)9sabato 1 giugno 2013
  10. 10. Forum EconomiePerchè SI: 5 motivi•E’ un servizio molto apprezzato dal cliente•Funziona soprattutto per vini di nicchia (già conosciuti marari/difficili da trovare in giro)•Il rapporto q/p non è un problema... se il servizio è rapido euser-friendly•Il 29% degli italiani che usano Internet e bevono vinoappartengono alla fascia 35-44 anni: il 32% a quella 45-64 anni•I consumi di vino a casa sono in forte aumento10sabato 1 giugno 2013
  11. 11. Forum EconomieUn nuovo trend: il social commercehttps://www.vinix.com/shop/11sabato 1 giugno 2013
  12. 12. Forum EconomieVinix Grassroot Market: primi successi•4 mesi di vita•ca. 50 aziende coinvolte (+1-2 az ogni 10 gg)•4200 bottiglie vendute•109 gr di acquisto attivi•33 cordate lanciate per 320 ordini complessivi•Città con più gr. di acquisto: Roma e Milano•Città con il gr. di acquisto più numeroso: Milano (107 persone)•Primo premio categoria “Social Award” al Premio Web Italia201312sabato 1 giugno 2013
  13. 13. Forum EconomieLe domande da porsi(prima di cominciare qualsiasi cosa sul web)•Chi sono io? (qual’è il mio messaggio forte? qual’è il mio valore?in cosa consiste la mia originalità? perchè il consumatore dovrebbescegliere la mia azienda/il mio vino?)• Chi è il mio cliente finale? (cosa so di lui/lei? dove vive, cosagli/le piace? quali luoghi della rete frequenta?)•e soprattutto...COME POSSO RAGGIUNGERLO E SERVIRLO MEGLIO?13sabato 1 giugno 2013
  14. 14. Last...un modesto suggerimentoForum Economie14sabato 1 giugno 2013
  15. 15. Forum Economie15sabato 1 giugno 2013
  16. 16. Forum Economie16sabato 1 giugno 2013
  17. 17. Contatto:Elisabetta Tosilizzytosi@gmail.comMobile: 348 5178920Giampiero Nadaligiampieronadali@mac.comMobile: 348 7419566fermentidigitali.cominfo@fermentidigitali.comForum Economie17sabato 1 giugno 2013

×