Successfully reported this slideshow.
We use your LinkedIn profile and activity data to personalize ads and to show you more relevant ads. You can change your ad preferences anytime.
SA

SICUREZZA
AMBIENTE
Ing. Valentina Da Lio
SA

Cosa è EASYGEST-Safety

È un modello di SGSA (Sistema di
Gestione della Sicurezza e Ambiente)
realizzato mediante una ...
SA

Cosa è EASYGEST-Safety
È una realizzazione di:
Con il contributo finanziario della:

È una delle Agenzie incaricate da...
SA

NELLO SPECIFICO BANDO OSHA-SME
DEL 2002
SONO STATE PRESENTATE
350 DOMANDE
DI FINANZIAMENTO
su diversi argomenti di sic...
SA

EASYGEST È UNO DEI
TRE PROGETTI ITALIANI
COFINANZIATO UE
EASYGEST È L’UNICO PROGETTO IN EUROPA
DI SISTEMA DI GESTIONE ...
SA

Perché un sistema integrato?
 Hanno

strutture e schemi organizzativi
comuni.
AMBIENTE

QUALITA’
SICUREZZA
6
SA

7
SA

8
SA

9
SA

10
SA

11
SA

12
SA

Perché un sistema integrato?
VANTAGGI:
↓ dei costi:
migliore gestione informazioni e
registrazioni
migliore gestion...
SA

Perché un sistema integrato?
CONSEGUENZE:
Semplificare le procedure e le
documentazioni necessarie,
Ridurre i costi ...
SA

Integrazioni possibili
PROCEDURE
COMUNI

PROCEDURE
INTEGRATE

PROCEDURE
SETTORIALI

SISTEMA
GESTIONE
QUALITA’
SISTEMA
...
SA

Integrazioni possibili
PROCEDURE
COMUNI

PROCEDURE
INTEGRATE

PROCEDURE
SETTORIALI

SISTEMA
GESTIONE
QUALITA’
SISTEMA
...
SA

Integrazioni possibili
PROCEDURE
COMUNI

PROCEDURE
INTEGRATE

PROCEDURE
SETTORIALI

SISTEMA
GESTIONE
QUALITA’
SISTEMA
...
SA

Integrazioni possibili
PROCEDURE
COMUNI
SISTEMA
GESTIONE
QUALITA’
SISTEMA
GESTIONE
AMBIENTE
SISTEMA
GESTIONE
SICUREZZA...
SA

La struttura (D444)
Manuale (rev. 3) Procedure (27)
Moduli (97) Documenti di appoggio (14)
Istruzioni Operative

Presu...
SA

Entriamo nel dettaglio


Procedura comune:
P432.01 Requisiti legali



Modello integrato:
mo432.01.02 scadenziario a...
SA

Entriamo nel dettaglio


Procedura integrata:
P447.01 Gestione delle Emergenze



Documento integrato:
D447.01 Piano...
SA

Entriamo nel dettaglio
Procedura specifica sicurezza:
P446.07 Gestione della
Sorveglianza Sanitaria




Procedura sp...
SA

Entriamo nel dettaglio


P446.01 Gestione dei Cambiamenti



P446.05 Gestione degli appalti di
servizio



P446.06 ...
SA

Dettagli per l’acquisto


P446.01 Gestione dei Cambiamenti



P446.05 Gestione degli appalti di
servizio



P446.06...
SA

GRAZIE PER L’ATTENZIONE!

25
Upcoming SlideShare
Loading in …5
×

Presentazione Easy Gest Safety

507 views

Published on

In occasione della Fiera Ambiente Lavoro a Bologna il 16/17/18 Ottobre 2013 Lisa Servizi ha presentato il modello di sistema di gestione sicurezza integrato con ambiente Easy Gest Safety.

Published in: Education
  • Be the first to comment

  • Be the first to like this

Presentazione Easy Gest Safety

  1. 1. SA SICUREZZA AMBIENTE Ing. Valentina Da Lio
  2. 2. SA Cosa è EASYGEST-Safety È un modello di SGSA (Sistema di Gestione della Sicurezza e Ambiente) realizzato mediante una serie di files informatizzati su base MSOffice (MSWORD e MSEXCEL) predisposti per la più immediata e semplice applicazione in una Piccola Media Impresa. 2
  3. 3. SA Cosa è EASYGEST-Safety È una realizzazione di: Con il contributo finanziario della: È una delle Agenzie incaricate dalla UE per disporre dei finanziamenti resi allo scopo di MIGLIORARE IL FLUSSO DI INFORMAZIONI TECNICHE E SCIENTIFICHE TRA I PAESI MEMBRI
  4. 4. SA NELLO SPECIFICO BANDO OSHA-SME DEL 2002 SONO STATE PRESENTATE 350 DOMANDE DI FINANZIAMENTO su diversi argomenti di sicurezza e salute sul lavoro NE SONO STATE APPROVATE 41
  5. 5. SA EASYGEST È UNO DEI TRE PROGETTI ITALIANI COFINANZIATO UE EASYGEST È L’UNICO PROGETTO IN EUROPA DI SISTEMA DI GESTIONE SICUREZZA (SGSL) COFINANZIATO UE (2002) E ORA E’ INTEGRATO AMBIENTE!!
  6. 6. SA Perché un sistema integrato?  Hanno strutture e schemi organizzativi comuni. AMBIENTE QUALITA’ SICUREZZA 6
  7. 7. SA 7
  8. 8. SA 8
  9. 9. SA 9
  10. 10. SA 10
  11. 11. SA 11
  12. 12. SA 12
  13. 13. SA Perché un sistema integrato? VANTAGGI: ↓ dei costi: migliore gestione informazioni e registrazioni migliore gestione personale minor tempo rispetto a quello richiesto per lo sviluppo dei sistemi singolarmente minor tempo impiegato nell’attività di 13 verifica
  14. 14. SA Perché un sistema integrato? CONSEGUENZE: Semplificare le procedure e le documentazioni necessarie, Ridurre i costi di servizio, Ottimizzare le risorse, Aumentando, di conseguenza, la competitività. 14
  15. 15. SA Integrazioni possibili PROCEDURE COMUNI PROCEDURE INTEGRATE PROCEDURE SETTORIALI SISTEMA GESTIONE QUALITA’ SISTEMA GESTIONE AMBIENTE SISTEMA GESTIONE SICUREZZA 15
  16. 16. SA Integrazioni possibili PROCEDURE COMUNI PROCEDURE INTEGRATE PROCEDURE SETTORIALI SISTEMA GESTIONE QUALITA’ SISTEMA GESTIONE AMBIENTE SISTEMA GESTIONE SICUREZZA Sono procedure che senza grosse modifiche sono utilizzate in tutti i sistemi di gestione: •AUDIT •RIESAME •CONTROLLO DOCUMENTI •VALUTAZIONE CONFORMITA’ •GESTIONE DELLE NC-AC-AP 16
  17. 17. SA Integrazioni possibili PROCEDURE COMUNI PROCEDURE INTEGRATE PROCEDURE SETTORIALI SISTEMA GESTIONE QUALITA’ SISTEMA GESTIONE AMBIENTE SISTEMA GESTIONE SICUREZZA Sono procedure con aspetti comuni ad almeno due sistemi: •FORMAZIONE •CONTROLLO E GESTIONE DI PROCESSI (LAVORAZIONI ESTERNE, QUALIFICAZIONE FORNITORI, ACCESSI) •EMERGENZE 17
  18. 18. SA Integrazioni possibili PROCEDURE COMUNI SISTEMA GESTIONE QUALITA’ SISTEMA GESTIONE AMBIENTE SISTEMA GESTIONE SICUREZZA PROCEDURE INTEGRATE PROCEDURE SETTORIALI Sono procedure SPECIFICHE: •CONTROLLO QUALITA’ PRODOTTI •GESTIONE RIFIUTI, EMISSIONI IN ATMOSFERA, SCARICHI IDRICI, ANALISI AMBIENTALE •SORVEGLIANZA SANITARIA, GESTIONE DPI, CATEGORIE A MAGGIOR RISCHIO, VR 18
  19. 19. SA La struttura (D444) Manuale (rev. 3) Procedure (27) Moduli (97) Documenti di appoggio (14) Istruzioni Operative Presupposti: NON interferire con la gestione ordinaria Predisporre l’integrazione Completare il già fatto Impiegare informatica di base (MSOFFICE) Vincoli accettati: Gli obblighi di legge L’eventuale presenza di Sistemi certificati per Qualità e/o Ambiente 19
  20. 20. SA Entriamo nel dettaglio  Procedura comune: P432.01 Requisiti legali  Modello integrato: mo432.01.02 scadenziario adempimenti 20
  21. 21. SA Entriamo nel dettaglio  Procedura integrata: P447.01 Gestione delle Emergenze  Documento integrato: D447.01 Piano di emergenza  Istruzione operativa specifica: io446.02A.01 21
  22. 22. SA Entriamo nel dettaglio Procedura specifica sicurezza: P446.07 Gestione della Sorveglianza Sanitaria   Procedura specifica ambiente: P446.02A Gestione Ambientale 22
  23. 23. SA Entriamo nel dettaglio  P446.01 Gestione dei Cambiamenti  P446.05 Gestione degli appalti di servizio  P446.06 Gestione delle Lavorazioni Esterne  D446.05.01 Clausole contrattuali di sicurezza 23
  24. 24. SA Dettagli per l’acquisto  P446.01 Gestione dei Cambiamenti  P446.05 Gestione degli appalti di servizio  P446.06 Gestione delle Lavorazioni Esterne  D446.05.01 Clausole contrattuali di sicurezza 24
  25. 25. SA GRAZIE PER L’ATTENZIONE! 25

×