Théodore Gericault

1,154 views

Published on

Marco Massaro
IV°F
2005/2006

0 Comments
0 Likes
Statistics
Notes
  • Be the first to comment

  • Be the first to like this

No Downloads
Views
Total views
1,154
On SlideShare
0
From Embeds
0
Number of Embeds
4
Actions
Shares
0
Downloads
15
Comments
0
Likes
0
Embeds 0
No embeds

No notes for slide

Théodore Gericault

  1. 1. Th éod ore Gericault D i M arco M assaroBibliografia C red iti
  2. 2. Vita eopere
  3. 3. L a Vita Théodore Géricault fu una figura fondamentaledel Romanticismo francese. N el corso di unacarriera conclusasi precocemente, e in modotragico, prese le distanze dalla tradizionesfidando i canoni del Salon e dellAccademia. Ilsuo dipinto più famoso è L a zattera dellaMedusa, opera che suscitò dissenso neicontemporanei per la modernità e per i forti tonipolitici. E ra affascinato dai cavalli: il tema piùricorrente della sua opera, lo scontro fra luomoe il cavallo indomito, rappresenta il tentativointeriore di imbrigliare il proprio temperamentotumultuoso. Géricault, pur appartenendo a unafamiglia facoltosa che gli consentiva didipingere senza il bisogno di guadagnare, nonebbe unesistenza facile. Si arruolò nellesercitorealista e fu costretto a nascondersi alle truppenapoleoniche; intraprese una contrastatarelazione amorosa con una zia e subì una seriedi incidenti a cavallo che accelerarono la suamorte prematura.
  4. 4. O pere• L a Zattera Della Medusa• Ufficiale Dei Cacciatori A Cavallo Durante L a Carica• Teste Di Giustiziati• Il Derby Di E psom• L a Corsa Dei Barberi• Paesaggio Con Tomba Romana• Cavallo Fermato Dagli Schiavi• Cavallo Pomellato Grigio• Ufficiale Dei Cavalleggeri 1• Ufficiale Dei Cavalleggeri 2• Trombettieri A Cavallo
  5. 5. • Corazziere Ferito Che L ascia IL Campo Di Battaglia• Uomo N udo Con L ancia Seduto Su Una Roccia• Ritratto Di un Giovane• Insegna Di Maniscalco• Alienata Con Monomania Del Gioco• Alienato Con Monomania Del Furto• Alienata Con Monomania Dellinvidia• Il Mercato Dei Buoi• Marina
  6. 6. L a Zattera d ella m ed usa Bozzetto
  7. 7. D escrizione Dipinta da Théodore Géricault fra il 1818 e il 1819,questopera rappresenta con drammatico realismo uncelebre naufragio avvenuto nel 1816, in cui la nave delgoverno francese Medusa affondò al largo della costadellAfrica occidentale. Il quadro, oggi esposto al L ouvre diParigi, suscitò lostilità dei contemporanei per la crudezzadella rappresentazione.
  8. 8. Il D erby d i Epsom
  9. 9. D escrizione Considerato il capolavoro del periodo inglese di Gericault,in quest’opera l’artista riprende uno dei suoi temi prediletti,già ampliamente trattato in una serie di tele anteriori,quello del cavallo in movimento considerato immagine diquella potenza e di quella energia vitale che l’arte diGericault costantemente intende esprimere; alla novitàdell’impostazione cromatica non è estraneo l’influsso deipaesaggi inglesi.
  10. 10. L A C O RSA D EI BARBERI
  11. 11. D escrizioneUno degli avvenimenti che più colpì Géricault a Roma fu lacorsa dei cavalli barberi, organizzata a conclusione dellefestività del carnevale. Istituita da Papa Paolo II nel 1465, sisvolgeva lungo la via del Corso, da Palazzo Venezia apiazza del Popolo, e consisteva nel lasciare correre i cavallisenza fantino, i quali, alla fine, venivano ripresi daipalafrenieri. Al tema della gara, Géricault dedicò diversecomposizioni; questa coglie il momento della partenza,quando i cavalli eccitati sono tenuti a freno da possentistallieri, che nelle loro proporzioni e nella loro volumetriarievocano le immagini michelangiolesche.
  12. 12. C O RAZZIERE FERITO C H EL ASC IA IL cam po d i battaglia
  13. 13. D escrizioneCORAZZIE RE FE RITO CH E L ASCIA ILFUOCO 1812-1816; olio su tela; 358 x 294 cmParigi, L ouvre. E sposto al Salon nel 1814,esso è connesso alla disfatta napoleonica, ilsoggetto è ritratto come un vinto non eroicoche cerca di aver salva la vita.
  14. 14. U fficiale d ei C acciatori acavallo d urante la carica
  15. 15. D escrizione UFFICIAL E DE I CAVAL L E GGE RI DE L L AGUARDIA IMPE RIAL E AL L A CARICA 1812-1816olio su tela; 292 x 194 cm Parigi, L ouvre. E sposto alSalon nel 1812, esso è connesso alla disfattanapoleonica, il soggetto è ritratto mentre stacaricando l’esercito nemico.
  16. 16. L a zattera della Medusa (bozzetto)
  17. 17. D escrizione Il bozzetto della Zattera è molto interessante e ci rivela molti indizi percomprendere l’evoluzione verso la stesura definitiva del quadro. I lmotivo delle due diagonali contrapposte era già presente ma il progettoiniziale, prevedeva una nave all’orizzonte verso la quale i naufraghifacevano segnali per farsi notare. Questa nave scompare nella versionefinale, e, se si guarda attentamente il quadro definitivo, si nota che lìdove doveva apparire la nave vi è un’onda che si solleva sulla linead’orizzonte. Probabile quindi che la scelta di non far apparire la navesia stata presa proprio all’ultimo momento, quando essa era già stataabbozzata sulla tela definitiva e quell’onda all’orizzonte è servitaproprio per cancellare la figura del vascello. In effetti il gruppo che siagita non ha motivo di compiere una simile azione se all’orizzonte nonc’è nulla: ma qui sta l’effetto di suspense voluto da Gericault, pertoglierci il lieto fine ed amplificare il senso di disperazione di chi stanaufragando in mare. Un altro elemento di differenza che si nota è lamancanza, nel bozzetto, dell’ultima figura sulla sinistra in basso, quellaper la quale posò Delacroix. Ciò ci dà ulteriore conferma dellaintroduzione di questa figura proprio per la precisa richiesta diDelacroix, il quale, entusiasta del progetto che andava realizzandol’amico, chiese di poter partecipare anche lui alla definizione delquadro.
  18. 18. Teste di giustiziati
  19. 19. D escrizione Questo esempio di gusto macabro, tra i più orridi presentinella storia dell’arte, furono studi realizzati da Gericault perla realizzazione della zattera. L a scelta di studiareframmenti anatomici, per le potenzialità espressive che sene potevano trarre, ci rivelano alcuni aspetti precisi sullapsiche di Gericault, che di sicuro anticipa molti dei trattipiù introversi e drammatici che ritroviamo nei successiviartisti romantici, e non solo pittori.
  20. 20. A lienata monomania del gioco
  21. 21. D escrizione Altra ricerca al limite dell’ossessivo fu quella che Gericaultcondusse sui pazzi. Questa è solo una delle diverse tele chel’artista dedicò ai malati di mente, in uno studio teso aritrovare nella inespressività degli alienati le linee di confinetra l’umano e ciò che non è più tale.
  22. 22. AL IEN IATO C O N M O N O M AN IA D EL FU RTO
  23. 23. D escrizione AL IE N IATO CON MON OMAN IA DE LFURTO( AL I E N ATO CL E PTOMAN E .PAZZO ASSASSIN O) 1821-1824 olio su tela;61 x 51 cmGand, Museum voor SchoneKunsten. Questa è un’ altra delle tele chel’artista dedicò ai malati di mente, in unostudio teso a ritrovare nella inespressivitàdegli alienati le linee di confine tra l’umanoe ciò che non è più tale.
  24. 24. AL IN EATA C O N M O N O M AN IAD EL L IN VID IA
  25. 25. D escrizione AL IN E ATA CON MON OMAN IADE L L IN VIDIA ( L A I E N A DE L L ASAL PE TRIE RE ) 1821-1824; olio su tela; 72 x58 cm L ione, Musee des Beaux-Arts. Questaè un’ altra delle tele che l’artista dedicò aimalati di mente, in uno studio teso aritrovare nella inespressività degli alienati lelinee di confine tra l’umano e ciò che non èpiù tale.
  26. 26. C AVAL L OPO M EL L ATO GRIGIO
  27. 27. D escrizioneCAVAL L O POME L L ATO GRIGIO1812-1816 olio su carta e tela; 46 x 34cm( Svizzera) collezione privata
  28. 28. U FFIC IAL E D EI C AVAL L EGGERI
  29. 29. D escrizioneUFFI CIAL E DE I CAVAL L E GGE RI1808-1812 olio su carta su tela; 52,5 x 40 cmParigi, L ouvre
  30. 30. U FFIC IAL E D EI C AVAL L EGGERI
  31. 31. D escrizioneUFFICIAL E DE I CAVAL L E GGE RI1812-1816 olio su carta su tela; 43 x 35,5 cmRouen, Musee Beaux-Arts
  32. 32. TRE TRO M BETTIERI A C AVAL L O
  33. 33. D escrizioneTRE TROMBE TTI E RI A CAVAL L O1812-1816 olio su tela; 60,4 x 49,6 cmWashington, N ational Gallery
  34. 34. IN SEGN A D I M AN ISC AL C O
  35. 35. D escrizioneI N SE GN A DI MAN I SCAL CO 1812-1816olio su tela; 122 x 102 cm Zurigo, Kunsthaus
  36. 36. C avallo fermato dagli schiavi
  37. 37. D escrizione1816-1817 olio su carta su tela; 45 x 60 cm Parigi, L ouvre
  38. 38. U O M O N U D O C O N L AN C IASED U TO SU U N A RO C C IA
  39. 39. D escrizioneUOMO N UDO CON L AN CIA SE DUTOSU UN A ROCCIA 1817-1820 olio su tela; 92x 73 cm Washington, N ational Gallery
  40. 40. RITRATTO D I U n GIO VAN E
  41. 41. D escrizioneRITRATTO DI GIOVAN E ... olio su tela;47,5 x 38 cm collezione privata
  42. 42. M ARIN A
  43. 43. D escrizioneMARI N A 1821-1824 olio su tela; 46 x 55,5 cmItschnach( Svizzera) , collezione privata
  44. 44. ILM ERC ATOD EI BU O I
  45. 45. D escrizioneIL ME RCATO DE I BUOI ( L ADOMATURA DE I TORI) 1817-1820 olio sucarta su tela; 56,5 x 48 cm Cambridge( Mass.) , Fogg Art
  46. 46. Paesaggio con tomba romana
  47. 47. D escrizione" Paesaggio con tomba romana" , olio su tela, 250 x 220 cm, 1818, Parigi, Petit Palais
  48. 48. BIBL IO GRAFIA• E nciclopedia di storia dell’ arte De Agostini;• E nciclopedia E ncarta Plus;• G. Cricco, F. P. Di Teodoro, Itinerario nell’arte vol. 3, Zanichelli;• Siti e immagini varie, da www.google.it;• G.C. Argan, Storia dell’arte italiana vol. 3, Sansoni.
  49. 49. C red iti2006 Massaro Marco All Rights Reserved

×