Mirò

469 views

Published on

language: italian

Published in: Education
0 Comments
0 Likes
Statistics
Notes
  • Be the first to comment

  • Be the first to like this

No Downloads
Views
Total views
469
On SlideShare
0
From Embeds
0
Number of Embeds
8
Actions
Shares
0
Downloads
9
Comments
0
Likes
0
Embeds 0
No embeds

No notes for slide

Mirò

  1. 1. Joan Mirò« Quando dipingo, accarezzo quelloche faccio »
  2. 2. Vita • Nasce il 20 aprile 1893 a Barcellona• Frequenta l’Accademia delle belle Arti,seguendo i corsi alla scuola d’arte di Galì• Si reca a Parigi nel marzo 1920• Dal 1921 inverni a Parigi ed estati aMontroig• Nel 1924 conosce Andrè Breton e i poetiAragon ed Eluard e aderisce al Surrealismo• Nel 1932 si stabilisce a Barcellona doveresta fino al 1936 scoppio guerra civilerientrerà nel 1941.• Muore famosissimo il 25 dicembre 1983 aPalma di Mallorca.
  3. 3. Negazione dell’ImpressionismoNel 1918 si avvicina al classico prende la realtà comemodello e pone attenzione al dettaglio con pignoleria.Montroig, la Chiesa e il paese
  4. 4. Montroig, lachiesa eil paese• Olio su tela• 1919
  5. 5. La fattoria
  6. 6. Surrealismo• La realtà diviene il punto dipartenza che la libertà inventivatrasforma in un qualcosa didiverso l’immaginario prende ilsopravvento, ma in modo ordinato
  7. 7. Il Carnevale diArlecchino
  8. 8. “L’ho dipinto nello studio di Rue Blombert. I miei amici d’allora erano surrealisti.Ho cercato di plasmarvi le allucinazioni della fame che soffrivo.Non dipingevo ciò che vedevo nei sogni, come sostenevano in quell’epocaBreton e i suoi, ma era la fare che mi provocava una specie di tranceSimile a quella che sperimentano gli orientali. “
  9. 9. La scaladell’evasione
  10. 10. La donnaBlu I
  11. 11. Blu II
  12. 12. Blu III
  13. 13. Lo spettacolo del cielo mi sconvolge. Rimango sconvolto quando vedo, inun cielo immenso, un quarto di luna o di sole. Del resto, esistono nei mieiquadri delle forme piccole di spazi vuoti. Gli spazi vuoti, gli orizzonti vuoti,le pianure vuote, tutto ciò che è spoglio mi ha sempre fatto impressione.
  14. 14. Dona i oceliLopera venne inaugurata nel 1983 .Si trova nel parco Joan Miró di Barcellona ed èalta 22 metri.Rappresenta una forma femminile con un cappelloal di sopra del quale vi è limmagine di un uccello.E ricoperta con ceramiche di colore rosso, giallo,verde e azzurro.
  15. 15. "Il quadro deve essere fecondo, deve far nascere un mondo.Deve essere come delle scintille, deve sfavillare come quelle pietreche i pastori dei Pirenei usano per accendere la pipa "

×