Successfully reported this slideshow.
We use your LinkedIn profile and activity data to personalize ads and to show you more relevant ads. You can change your ad preferences anytime.

Template s@lute 2017_ASL BR

491 views

Published on

Itinerari Possibili - Percorsi guidati: cultura, music, ambiente e benessere

Published in: Healthcare
  • Be the first to comment

  • Be the first to like this

Template s@lute 2017_ASL BR

  1. 1. Titolo della soluzione UOSD Promozione della Salute ASL BR ITINERARI POSSSIBILI Percorsi guidati: cultura, musica, ambiente e benessere con il supporto incondizionato di Ambito: 12.3 Educazione alla salute e al weelbeing (educazione alimentare, fitness, monitoraggio, wearable, ecc.);
  2. 2. Liborio RAINO’ – Medico responsabile UOSD Promozione della Salute ASL BR Rossella SIGNORILE – Inf. Ped. UOSD Promozione della Salute ASL BR ASSOCIAZIONI: UISP (Unione Italiana Sport per Tutti) Comitato territoriale di Brindisi Associazione culturale “G. Frescobaldi” Associazione Jonathan Associazione Acat San Lorenzo Ufficio Vaccinazioni ASL BR Associazione Laboratorio del Patrimonio Brindisi Ass. Promozione Sociale “Le Colonne” Brindisi Il gruppo di lavoro con il supporto incondizionato di
  3. 3. - Il progetto intende coniugare la promozione dell’attività motoria a momenti di interesse culturale, storico, artistico attraverso la individuazione di percorsi “tematici” lungo i quali il cittadino, in gruppo o anche singolarmente, può esercitare l’attività proposta (il cammino) in contesti cittadini che stimolino anche il benessere psicologico, oltre che fisico - Finalità: promuovere l'attività motoria in ogni fascia d'età mediante la costituzione di “gruppi di cammino”, con lo scopo di indurre un cambiamento strutturale delle abitudini attraverso la pratica di una attività motoria regolare (percorsi di cammino in aree prestabilite e con itinerari tematici) il potenziamento cognitivo ed emotivo nei confronti di corretti stili di vita ed aumentare, in ultima analisi, il livello di benessere dei partecipanti Presentazione della soluzione 1/2 con il supporto incondizionato di
  4. 4. -Il progetto è rivolto a cittadini di ogni ogni classe di età, con particolare riguardo agli adulti di 55-75 aa - lo svolgimento interessa contesti urbani (itinerari storico-culturali) e naturalistici Presentazione della soluzione 2/2 con il supporto incondizionato di
  5. 5. Per ulteriori approfondimenti con il supporto incondizionato di Lo Studio Nazionale di sorveglianza P.A.S.S.I. (Progressi delle Aziende Sanitarie per la Salute in Italia), negli anni 2011/2014 riporta che il 38,5% dei pugliesi non fa alcuna attività fisica e che 1 sedentario su 6 non è consapevole di svolgere scarsa attività motoria; inoltre, quasi 1 pugliese su 2 è sovrappeso (45,6%) mentre il 60,6% dei sovrappeso non è consapevole del proprio eccesso ponderale A questo si aggiunga che la Regione Puglia registra la più bassa scolarità, in particolare tra i 50/69enni, ed il basso grado di istruzione, unito alle difficoltà economiche, condiziona negativamente la percezione dello stato di salute. Percepire negativamente la propria salute aumenta la richiesta di assistenza presso i servizi sanitari che, come noto, non sempre riescono a dare risposte nei tempi desiderati. Un formidabile strumento per far fronte alle mutate esigenze della popolazione, tenuto conto dell’attuale quadro demografico ed epidemiologico, e nel contempo assicurare la sostenibilità del servizio sanitario, è dato dalle politiche intersettoriali di promozione della salute e, in tale ambito, dalla promozione (ed agevolazione) di corretti stili di vita in cui il contrasto della sedentarietà e delle scorrette abitudini alimentari è elemento imprescindibile. L’attività motoria, in particolare, è “sinonimo” di benessere fisico e psicologico: unitamente ad una personale motivazione di miglioramento del proprio stile di vita ed associata ad interventi culturali in grado di stimolare emozioni positive nel rapporto con il proprio territorio, rappresenta un mezzo straordinario per perseguire una migliore qualità di vita ed una netta percezione di benessere soggettivo, anche in funzione del controllo di un Fattore di Rischio (sovrappeso, ipertensione, iperglicemia) o nella gestione di un eventuale stato di malattia, fisica o psichica. Venendo alla presente guida, l’attivazione di gruppi di cammino in contesti di interesse culturale, storico, artistico, cerca di porre in pratica alcuni principi elementari confermati da studi sugli stimoli sociali (Fun Theory, R. Thaler e C. Sunstein), in base ai quali le persone riescono a mettere in atto comportamenti salutari e a modificare/abbandonare comportamenti dannosi per la salute e/o l’ambiente, se il cambiamento è stimolato attraverso modalità ludiche ed esperienziali. Con la modalità di attività motoria proposta, facilmente accessibile a gruppi o anche a singole persone, auspichiamo che gli “Itinerari possibili”, curati e suggeriti dalle Associazioni del territorio, attraverso la (ri)scoperta di luoghi, ricordi, legami, emozioni, relazioni, possano tradursi in reali “percorsi di salute” alla portata di tutti.
  6. 6. Liborio Rainò Rossella Signorile UOSD Promozione della Salute ASL BR pèPiazza A. Di Summa, 1 – 72100 BRINDISI E_mail: educazionesalute@asl.brindisi.it Tel. 0831 510 345 - 364 Anagrafica del referente con il supporto incondizionato di
  7. 7. Liborio Rainò Rossella Signorile UOSD Promozione della Salute ASL BR pèPiazza A. Di Summa, 1 – 72100 BRINDISI E_mail: educazionesalute@asl.brindisi.it Tel. 0831 510 345 - 364 Anagrafica del referente con il supporto incondizionato di

×