corsoDESIGN PER LA SOSTENIBILITA’ AMBIENTALEMETODI E STRUMENTI DI LIFE CYCLE DESIGN3.4MPDS: METHOD FOR PRODUCT DESIGN FORE...
CONTENUTI. MPDS: Method for Product Design for EnvironmentalSustainability. descrizione strumenti MPDS. applicazione metod...
. MPDS: METHOD FOR PRODUCT DESIGNFOR ENVIRONMENTAL SUSTAINABILITY    Sara Cortesi    Politecnico di Milano / INDACO / DIS ...
MPDS: METHOD FOR PRODUCT DESIGN FORENVIRONMENTAL SUSTAINABILITYSCOPO:INTEGRARSI E SUPPORTARE un processo diprogettazione d...
PROCESSI E STRUMENTI MPDS NEL PERCORSO PROGETTUALEEFFICACIA      processi/strumenti di                    FASI SVILUPPO   ...
. STRUMENTI MPDS   . ICS_TOOLKIT   . ESPLOSO A CICLO DI VITA    Sara Cortesi    Politecnico di Milano / INDACO / DIS / Fac...
. ICS TOOLKIT     Sara Cortesi     Politecnico di Milano / INDACO / DIS / Facoltà del Design / Italia
ICS_TOOLKITsviluppato da DIS - POLIMIOBIETTIVO: orientare ilprocesso progettuale fin dalleprime fasi di sviluppo prodottoS...
. TAVOLE DI ECO-IDEE     Sara Cortesi     Politecnico di Milano / INDACO / DIS / Facoltà del Design / Italia
(ICS_TOOLKIT)TAVOLE DI ECO-IDEE (linee guida)              IDEE6 tavole diideazione                               Idea 3un...
. SCHEDA IPSA    Sara Cortesi    Politecnico di Milano / INDACO / DIS / Facoltà del Design / Italia
(ICS_TOOLKIT)INDICATORI PRIORITÀ STRATEGICHE AMBIENTALIPERCHÉ?strategie e linee guida di LCD sono utili, ma …PER UN DETERM...
COME USARE SCHEDA IPSA (ICS_TOOLKIT)valutazionepriorità (1/2):(con risultatiLCA suprodotto tipo)calcoloformule IPSAeinseri...
COME USARE SCHEDA IPSA (ICS_TOOLKIT) valutazione priorità (1/2): inserimento IPSA max per normalizzazione e approssimazion...
COME USARE SCHEDA IPSA (ICS_TOOLKIT)verificamiglioramentoconcept (2/2):(con risultatiLCA su concept)calcolo formuleIPSA ei...
. RADAR MULTI-STRATEGIA              STRATEGIA    Sara Cortesi    Politecnico di Milano / INDACO / DIS / Facoltà del Desig...
(ICS_TOOLKIT)RADARvisualizzazionemiglioramentoconcept (1/2):radar di sintesiper lavisualizzazionedei miglioram.reletivamen...
(ICS_TOOLKIT)RADAR                                               Idea 1                                                   ...
. CHECKLIST    Sara Cortesi    Politecnico di Milano / INDACO / DIS / Facoltà del Design / Italia
(ICS_TOOLKIT)CHECKLISTper ognicriterio siverifica se                                                                √le li...
(ICS_TOOLKIT)CHECKLISTsi verificanella tavoladi sintesi ilperseg. inpercentualedelle lineeguida equali linee g.potrebberoa...
. ESPLOSO A CICLO DI VITA     Sara Cortesi     Politecnico di Milano / INDACO / DIS / Facoltà del Design / Italia
ESPLOSO A CICLO DI VITAsviluppato da DIS – POLIMIOBIETTIVO: rappresentare il profilo ambiantale di unconcept (e agevolare ...
ESPLOSO A CICLO DI VITA DI UN CONCEPT              SERBATOIO             peso ~ 480g                                      ...
APPLICAZIONE METODO MPDS IN DIVERSI CONTESTIPROGETTUALI1. PICCOLO STUDIO DI DESIGN CHE LAVORA PER   DIVERSE IMPRESE2. MEDI...
1. PICCOLO STUDIO DI DESIGN CHE LAVORA PER   DIVERSE IMPRESE. suggerito uso tavole eco--idee con linee guida (gratis e  fu...
2. MEDIO/GRANDE STUDIO DI DESIGN CHE LAVORA   PER DIVERSE IMPRESE. suggerito uso tavole eco--idee con linee guida (gratis ...
3. DIPARTIMENTO DI DESIGN INTERNO ALL’IMPRESA. suggerito sviluppo di linee guida, indicatori di priorità  e checklist spec...
Upcoming SlideShare
Loading in …5
×

3.4 Metodo MPDS (Sara Cortesi, Politecnico di Milano, Italy, 2011)

1,063 views

Published on

Published in: Education
0 Comments
0 Likes
Statistics
Notes
  • Be the first to comment

  • Be the first to like this

No Downloads
Views
Total views
1,063
On SlideShare
0
From Embeds
0
Number of Embeds
1
Actions
Shares
0
Downloads
78
Comments
0
Likes
0
Embeds 0
No embeds

No notes for slide

3.4 Metodo MPDS (Sara Cortesi, Politecnico di Milano, Italy, 2011)

  1. 1. corsoDESIGN PER LA SOSTENIBILITA’ AMBIENTALEMETODI E STRUMENTI DI LIFE CYCLE DESIGN3.4MPDS: METHOD FOR PRODUCT DESIGN FORENVIRONMENTAL SUSTAINABILITYsara cortesiPolitecnico di Milano / INDACO dept / DIS / RAPI.labo dept.LeNS, the Learning Network on Sustainability Sara Cortesi Politecnico di Milano / INDACO / DIS / Facoltà del Design / Italia
  2. 2. CONTENUTI. MPDS: Method for Product Design for EnvironmentalSustainability. descrizione strumenti MPDS. applicazione metodo MPDS in diversi contesti progettuali Sara Cortesi Politecnico di Milano / INDACO / DIS / Facoltà del Design / Italia
  3. 3. . MPDS: METHOD FOR PRODUCT DESIGNFOR ENVIRONMENTAL SUSTAINABILITY Sara Cortesi Politecnico di Milano / INDACO / DIS / Facoltà del Design / Italia
  4. 4. MPDS: METHOD FOR PRODUCT DESIGN FORENVIRONMENTAL SUSTAINABILITYSCOPO:INTEGRARSI E SUPPORTARE un processo diprogettazione di prodotto per lo sviluppo di soluzioniambientalmente sostenibiliUTENTI:singoli designer, studi di progettazione progettisti in progettazione,impreseMODALITA’ USO:struttura MODULARE E FLESSIBILE: facile da adattare(da designer/studi di progettazione progettazione/progettisti inimprese) a diverse condizioni di progetto Sara Cortesi Politecnico di Milano / INDACO / DIS / Facoltà del Design / Italia
  5. 5. PROCESSI E STRUMENTI MPDS NEL PERCORSO PROGETTUALEEFFICACIA processi/strumenti di FASI SVILUPPO processi/strumenti orientamento PRODOTTO valutaz. ambientale identificazione (brief) LCA prodotto tipo per priorità progettuali: strategie di progettazione: sch. IPSA/radar (ICS) prodotto es. SIMAPRO generazione idee car. ambient. concept sostenibili: esploso a ciclo di vita tavole eco-idee (ICS) concept di LCA semplif. verifica: es. SIMAPRO check miglioramento prodotto priorità progettuali: verifica qualitativa: sch. IPSA/radar (ICS) checklist (ICS) LCA pot. rid. impatto: selezione concept esecutivo es. SIMAPRO più promettente prodotto verifica qualitativa: checklist (linee guida) scelta processi a minor impatto: LCA di confronto per strumenti specifici comunicazione qualità di orientamento ingegner. ambientali: es. idemat es. SIMAPRO Sara Cortesi Politecnico di Milano / INDACO / DIS / Facoltà del Design / Italia
  6. 6. . STRUMENTI MPDS . ICS_TOOLKIT . ESPLOSO A CICLO DI VITA Sara Cortesi Politecnico di Milano / INDACO / DIS / Facoltà del Design / Italia
  7. 7. . ICS TOOLKIT Sara Cortesi Politecnico di Milano / INDACO / DIS / Facoltà del Design / Italia
  8. 8. ICS_TOOLKITsviluppato da DIS - POLIMIOBIETTIVO: orientare ilprocesso progettuale fin dalleprime fasi di sviluppo prodottoSTRUMENTI:. Tavole di eco-idee (linee guida) idee. Scheda IPSA (Indicatori Priorità Strategiche Ambientali) Indicatori. Radar multi-strategia. Checklist (perseguimento linee guida)MODALITA’ USO: struttura modulare, possono essereusati alcuni strumenti e non altri (fulcro tavole eco eco-idee)DISPONIBILE: www.lens-italia.polimi.it (gratis) italia.polimi.it Sara Cortesi Politecnico di Milano / INDACO / DIS / Facoltà del Design / Italia
  9. 9. . TAVOLE DI ECO-IDEE Sara Cortesi Politecnico di Milano / INDACO / DIS / Facoltà del Design / Italia
  10. 10. (ICS_TOOLKIT)TAVOLE DI ECO-IDEE (linee guida) IDEE6 tavole diideazione Idea 3una per ogni Idea 1strategia LCDcon indicaz.della prioritàcon le linee Idea 2guidacon post-itdigitali Sara Cortesi Politecnico di Milano / INDACO / DIS / Facoltà del Design / Italia
  11. 11. . SCHEDA IPSA Sara Cortesi Politecnico di Milano / INDACO / DIS / Facoltà del Design / Italia
  12. 12. (ICS_TOOLKIT)INDICATORI PRIORITÀ STRATEGICHE AMBIENTALIPERCHÉ?strategie e linee guida di LCD sono utili, ma …PER UN DETERMINATO PRODOTTO (CICLO VITA/UNITÀFUNZIONALE): . strategie possono essere sinergiche o conflittuali . alcune hanno maggiore rilevanza di altrePER DECIDERE (PROGETTARE)identificare le PRIORITÀ tra le strategiche (ambientali) apartire dai risultati di LCA per tipo di prodotto Sara Cortesi Politecnico di Milano / INDACO / DIS / Facoltà del Design / Italia
  13. 13. COME USARE SCHEDA IPSA (ICS_TOOLKIT)valutazionepriorità (1/2):(con risultatiLCA suprodotto tipo)calcoloformule IPSAeinserimentovalori nellatabella Sara Cortesi Politecnico di Milano / INDACO / DIS / Facoltà del Design / Italia
  14. 14. COME USARE SCHEDA IPSA (ICS_TOOLKIT) valutazione priorità (1/2): inserimento IPSA max per normalizzazione e approssimazione per categorie qualitative di priorità: ALTA, MEDIA, BASSA NULLA Sara Cortesi Politecnico di Milano / INDACO / DIS / Facoltà del Design / Italia
  15. 15. COME USARE SCHEDA IPSA (ICS_TOOLKIT)verificamiglioramentoconcept (2/2):(con risultatiLCA su concept)calcolo formuleIPSA einserimentovalori nellatabella>valutazione deimiglioram.dell’IPSA Sara Cortesi Politecnico di Milano / INDACO / DIS / Facoltà del Design / Italia
  16. 16. . RADAR MULTI-STRATEGIA STRATEGIA Sara Cortesi Politecnico di Milano / INDACO / DIS / Facoltà del Design / Italia
  17. 17. (ICS_TOOLKIT)RADARvisualizzazionemiglioramentoconcept (1/2):radar di sintesiper lavisualizzazionedei miglioram.reletivamentealle strategie ealle loropriorità Sara Cortesi Politecnico di Milano / INDACO / DIS / Facoltà del Design / Italia
  18. 18. (ICS_TOOLKIT)RADAR Idea 1 Idea 2trasposizioneidee miglioridalle tavole Idea 3 Idea 7di eco-idee alradar (2/2) Idea 5 Idea 6 Idea 4 Sara Cortesi Politecnico di Milano / INDACO / DIS / Facoltà del Design / Italia
  19. 19. . CHECKLIST Sara Cortesi Politecnico di Milano / INDACO / DIS / Facoltà del Design / Italia
  20. 20. (ICS_TOOLKIT)CHECKLISTper ognicriterio siverifica se √le linee √guida sono √state √perseguite √(si, no, in √parte) e si √ √seleziona il √quadratino> si valutala % Sara Cortesi Politecnico di Milano / INDACO / DIS / Facoltà del Design / Italia
  21. 21. (ICS_TOOLKIT)CHECKLISTsi verificanella tavoladi sintesi ilperseg. inpercentualedelle lineeguida equali linee g.potrebberoancoraessereadottate Sara Cortesi Politecnico di Milano / INDACO / DIS / Facoltà del Design / Italia
  22. 22. . ESPLOSO A CICLO DI VITA Sara Cortesi Politecnico di Milano / INDACO / DIS / Facoltà del Design / Italia
  23. 23. ESPLOSO A CICLO DI VITAsviluppato da DIS – POLIMIOBIETTIVO: rappresentare il profilo ambiantale di unconcept (e agevolare valutazioni semplificate di LCA)MODALITA’ USO: rendering esploso con dati quantitativisul ciclo di vita (software modellizzazione tridimensionale softwarecon calcolo volumi facilità definizione dei pesi)RISULTATO: rappresentazione grafica del concept in cuisono evidenziati i vari componenti con i relativi processisul ciclo di vita Sara Cortesi Politecnico di Milano / INDACO / DIS / Facoltà del Design / Italia
  24. 24. ESPLOSO A CICLO DI VITA DI UN CONCEPT SERBATOIO peso ~ 480g IMPUGNATURA materiale: VETRO peso ~ 70glavorazioni: SOFFIAGGIO materiale: PP dismissione: RICICLO lavorazioni: STAMPAGGIO INIEZIONE dismissione: RICICLO RESISTENZA giunzione: SNAP-FIT A peso ~ 45g DUE VIE materiale: LEGA Al-Mg lavorazioni: ESTRUSIONE dismissione: RICICLO VALVOLA peso ~ 330g materiale: ABS + GUARNIZIONE ELETTRONICA peso ~ 2g lavorazioni: STAMPAGGIO materiale: NBR INIEZIONElavorazioni: STAMPAGGIO dismissione: 1 RIUSO INIEZIONE dismissione: RICICLO FILTRO RIUSABILE peso ~ 60g materiale: PP lavorazioni: STAMPAGGIO GUSCIO THERMOS INIEZIONE peso ~ 190g (x2) dismissione: RICICLO materiale: PP BROCCA THERMOSlavorazioni: STAMPAGGIO peso ~ 610g INIEZIONE materiale: VETRO dismissione: RICICLO lavorazioni: SOFFIAGGIO giunzione: SNAP-FIT A uso: ELIMINAZIONE DUE VIE Sara Cortesi CONSUMI MANT. CALDO Politecnico di Milano / INDACO / DIS / Facoltà del Design / Italia dismissione: RICICLO
  25. 25. APPLICAZIONE METODO MPDS IN DIVERSI CONTESTIPROGETTUALI1. PICCOLO STUDIO DI DESIGN CHE LAVORA PER DIVERSE IMPRESE2. MEDIO/GRANDE STUDIO DI DESIGN CHE LAVORA PER DIVERSE IMPRESE3. DIPARTIMENTO DI DESIGN INTERNO ALL’IMPRESA Sara Cortesi Politecnico di Milano / INDACO / DIS / Facoltà del Design / Italia
  26. 26. 1. PICCOLO STUDIO DI DESIGN CHE LAVORA PER DIVERSE IMPRESE. suggerito uso tavole eco--idee con linee guida (gratis e fulcro ICS) per brainstorming mezza giornata con o senza impresa. sensato uso ecoindicatori ( (gratis ecoindicator 99) e/o acquisto software (semplificato) LCA. acquisizione altri strumenti se lo studio si specializza in sviluppo prodotti a basso impatto ambientale Sara Cortesi Politecnico di Milano / INDACO / DIS / Facoltà del Design / Italia
  27. 27. 2. MEDIO/GRANDE STUDIO DI DESIGN CHE LAVORA PER DIVERSE IMPRESE. suggerito uso tavole eco--idee con linee guida (gratis e fulcro ICS) per brainstorming mezza giornata con o senza impresa. sensato acquisto software (semplificato) LCA. da valutare acquisizione altri strumenti specifici. possibile richiedere consulenze a centro di ricerca specializzato in sostenibilità ambientale Sara Cortesi Politecnico di Milano / INDACO / DIS / Facoltà del Design / Italia
  28. 28. 3. DIPARTIMENTO DI DESIGN INTERNO ALL’IMPRESA. suggerito sviluppo di linee guida, indicatori di priorità e checklist specifici sui prodotti aziendali. sensato acquisto software (semplificato) LCA. da valutare acquisizione altri strumenti specifici. sensata richiesta consulenza di centro di ricerca per LCA/definizione priorità e corsi di aggiornamento su LCD Sara Cortesi Politecnico di Milano / INDACO / DIS / Facoltà del Design / Italia

×