Successfully reported this slideshow.
We use your LinkedIn profile and activity data to personalize ads and to show you more relevant ads. You can change your ad preferences anytime.

Antea Slide premio forum pa 2018

142 views

Published on

Project on Prymary Palliative Care

Published in: Health & Medicine
  • Be the first to comment

  • Be the first to like this

Antea Slide premio forum pa 2018

  1. 1. FORUM PA 2018 Premio PA sostenibile: 100 progetti per raggiungere gli obiettivi dell’Agenda 2030 PROGETTO PILOTA ITER CURARE E PRENDERSI CURA DALLA DIAGNOSI AL FINE VITA Il controllo dei sintomi, la comunicazione e la pianificazione delle cure nei pazienti affetti da patologie oncologiche o cronico-degenerative Antea Associazione Onlus AMBITO IN CUI LA SOLUZIONE SI COLLOCA: 13.7 salute e benessere
  2. 2. FORUM PA 2018 Premio PA sostenibile: 100 progetti per raggiungere gli obiettivi dell’Agenda 2030 IL GRUPPO DI LAVORO Giuseppe Casale, coordinatore sanitario e scientifico Antea, medico specialista in oncologia e gastroenterologia con esperienza clinica ultratrentennale, fondatore dell’Associazione Antea; Caterina Magnani, medico specialista in anestesiologia e medicina generale, con esperienza quinquennale nell’ambito delle cure palliative e master universitario II livello in cure palliative; Renato Fanelli, MMG, specialista in oncologia, con esperienza trentennale nell’ambito delle cure primarie e formazione specifica in medicina palliativa; Chiara Mastroianni, infermiera, master universitario II livello, phD, esperta in formazione e ricerca in cure palliative, esperienza ventennale in cure palliative; Sabrina Castellana, laurea specialistica, esperienza ventennale nell’ambito della formazione in cure palliative; Laura Surdo, laurea specialistica e master universitario di II livello, esperto nel Project Cycle Management
  3. 3. FORUM PA 2018 Premio PA sostenibile: 100 progetti per raggiungere gli obiettivi dell’Agenda 2030 Obiettivo Generale Diffusione delle cure palliative domiciliari di base, nell’ambito dell’assistenza primaria, destinata a pazienti affetti da patologia grave, a rischio di repentino peggioramento, destinatari di ADI di I e II livello (CIA tra 0,14 e 0,50) come introdotto dai nuovi LEA (D.P.C.M. 12 gennaio 2017). Obiettivi Specifici 1. Miglioramento dell’identificazione dei pazienti con bisogni di cure palliative da parte dei MMG 2. Miglioramento delle competenze dei MMG nell’erogazione delle cure palliative domiciliari di base Destinatari Pazienti affetti da patologia inguaribile, identificati come portatori di bisogni di cure palliative
  4. 4. FORUM PA 2018 Premio PA sostenibile: 100 progetti per raggiungere gli obiettivi dell’Agenda 2030 Risultati Attesi (obiettivo 1) 1.1 Traduzione italiana e diffusione del “Toolkit per lo sviluppo delle cure palliative primarie” 1.2 Traduzione, adattamento culturale dello SPICTTM (Supportive and Palliative Care Indicators Tool) per identificazione dei pazienti con bisogni di cure palliative 1.3 Corso di formazione per MMG all’utilizzo dello SPICT 1.4 Affiancamento dei MMG nella fase di identificazione dei pazienti
  5. 5. FORUM PA 2018 Premio PA sostenibile: 100 progetti per raggiungere gli obiettivi dell’Agenda 2030 Risultati attesi (obiettivo 2) 2.1 Survey online per la valutazione dei bisogni formativi dei MMG 2.2 Percorso di formazione per MMG partecipanti al progetto pilota (3 workshop: controllo dei sintomi; comunicazione con il paziente e con la famiglia, pianificazione del percorso di assistenza e cura) 2.3 Servizio di consulenza telefonica da parte dello specialista in cure palliative (medico e infermiere) 2.4 Intervista semi-strutturata ai MMG partecipanti al progetto pilota per valutare l’impatto dell’intervento formativo
  6. 6. FORUM PA 2018 Premio PA sostenibile: 100 progetti per raggiungere gli obiettivi dell’Agenda 2030 ANAGRAFICA DEL REFERENTE Nome e cognome: Caterina Magnani email: c.magnani@antea.net

×