Intervento Seminario Bsa

355 views

Published on

0 Comments
0 Likes
Statistics
Notes
  • Be the first to comment

  • Be the first to like this

No Downloads
Views
Total views
355
On SlideShare
0
From Embeds
0
Number of Embeds
13
Actions
Shares
0
Downloads
2
Comments
0
Likes
0
Embeds 0
No embeds

No notes for slide

Intervento Seminario Bsa

  1. 1. Il bilancio sociale aggregato dei consorzi I dati di Koinè, InRete e Laghi
  2. 2. Alcune informazioni <ul><li>Perché: </li></ul><ul><li>I consorzi territoriali nascono con un processo di spin-off dal Consorzio Solco Brescia con la finalità di avvicinare l’aggregazione consortile al territorio d’intervento e facilitare così il dialogo con le istituzioni e gli attori sociali locali. </li></ul><ul><li>Costituzione, territorio, associate e dipendenti </li></ul><ul><li>Koinè: 2001, Brescia città, 10, nessuno </li></ul><ul><li>InRete: 2001, Est Bresciano, 43, 12 (incluso AdL) </li></ul><ul><li>Laghi: 2003, Garda bresciano e Valle Sabbia, 12 (di cui due soci sovventori), 1. </li></ul>
  3. 3. Tre processi diversi <ul><li>(a parte il comune supporto tecnico nell’ambito del progetto) </li></ul><ul><li>Consorzio Koinè : raccolta dalle cooperative a cura di personale di Solco Brescia, diffusione a approvazione come documento a sé stante </li></ul><ul><li>Consorzio InRete : raccolta dalle cooperative a cura di una dipendente del consorzio e ulteriore supporto a cura di personale di Solco Brescia, approvazione in Cda ed Assemblea dei soci come documento a sé stante </li></ul><ul><li>Consorzio Laghi : raccolta dalle cooperative a cura di una dipendente del consorzio, integrazione dell’aggregato nel bilancio sociale al 30 luglio </li></ul>
  4. 4. Consorzio Koinè* <ul><li>Dati 2010 </li></ul><ul><li>187 soci di cui il 66,8% soci lavoratori e il 24,5 % soci volontari, molto limitata la presenza di soci sovventori </li></ul><ul><li>285 lavoratori: il 90% a tempo indeterminato </li></ul><ul><li>Utenti dei servizi delle cooperative a: 1.100 </li></ul><ul><li>Inserimenti lavorativi di soggetti svantaggiati: 58 </li></ul><ul><li>Il triennio mostra stabilità nel numero di soci e inserimenti e una leggera crescita negli occupati… </li></ul><ul><li>* Manca un gruppo cooperativo </li></ul>
  5. 5. Consorzio InRete* <ul><li>1346 soci di cui 64,30% soci lavoratori e 24,80 % di soci volontari e il 3% di sovventori </li></ul><ul><li>1727 lavoratori di cui il 67,60% a tempo indeterminato </li></ul><ul><li>Utenti delle cooperative di tipo a: 10.315 </li></ul><ul><li>Inserimenti lavorativi di soggetti svantaggiati: 334 </li></ul><ul><li>Sono disponibili solo i dati relativi al 2010. </li></ul><ul><li>* Mancano 2 cooperative . </li></ul>
  6. 6. Consorzio Laghi <ul><li>300 soci di cui 56,30 % soci lavoratori e 28,30% soci volontari </li></ul><ul><li>326 lavoratori, oltre il 54% a tempo indeterminato </li></ul><ul><li>Utenti dei servizi delle cooperative a: 12.763 (incidono gli utenti del consultorio e della biblioteca) </li></ul><ul><li>Inserimenti lavorativi di soggetti svantaggiati: 30 </li></ul><ul><li>Non è disponibile il triennio, leggera crescita nella base sociale e negli occupati rispetto al 2009 </li></ul>
  7. 7. Cosa dicono i dati… <ul><li>Le cooperative sociali sono imprese .. </li></ul><ul><li>al femminile: </li></ul><ul><li>le donne sono il 53,80% dei soci e il 66,68% della forza lavoro… </li></ul><ul><li>Ma governate dagli uomini: </li></ul><ul><li>Nei tre consorzi analizzati vi sono 76 consigliere di amministrazione e 13 presidenti. </li></ul>
  8. 8. Cos’altro dicono i dati… <ul><li>Le cooperative sociali dei tre consorzi presentati sono imprese “giovani”. </li></ul><ul><li>Il 71,38% dei lavoratori ha un’età compresa tra i 18 e i 45 anni. </li></ul><ul><li>I cittadini stranieri sono il 10,26 % dei lavoratori ma concentrati in particolare nelle cooperative di tipo b. </li></ul>
  9. 9. … BSA Solco Brescia <ul><li>Aggregazione dei dati (omogenei) dei 5 consorzi territoriali </li></ul><ul><li>Invio alle associate e agli interlocutori </li></ul><ul><li>Presentazione in Assemblea come documento a sé stante </li></ul>
  10. 10. Solco Brescia <ul><li>Soci: 3.121 </li></ul><ul><li>Lavoratori: 4.208 </li></ul><ul><li>Utenti dei servizi delle cooperative a: 46.603 </li></ul><ul><li>Inserimenti lavorativi di soggetti svantaggiati: 683 </li></ul><ul><li>Non è disponibile il triennio in quanto non tutti i territoriali hanno raccolto i dati per il periodo 2008 - 2009 - 2010. </li></ul><ul><li>In generale le difformità nei dati raccolti dai territoriali permettono di aggregare solo alcune voci. </li></ul>
  11. 11. Purtroppo… <ul><li>I dati sulle risorse umane (territorio di provenienza, maternità, aspettative, titoli di studio, mansioni) sono quelli più incompleti e disomogenei. </li></ul><ul><li>Non è possibile quindi darne una restituzione. </li></ul>
  12. 12. Alcune riflessioni <ul><li>Al crescere della dimensione associativa cresce la difficoltà del compito di raccolta dati e la necessità di disporre di risorse umane sufficienti da dedicarvi </li></ul><ul><li>La consapevolezza sull‘importanza dei dati a fine gestionali e di governo si dimostra bassa </li></ul><ul><li>Pare non sufficiente formare gli addetti interni al consorzio, bisognerebbe formare anche le persone delle cooperative deputate a raccogliere i dati richiesti (bisogno che però può essere riconosciuto solo acquisita la consapevolezza di cui sopra e …chiarito il punto che segue…) </li></ul><ul><li>Il dato aggregato è sicuramente importante per il consorzio; ma è importante per la cooperativa associata? E se sì, quali sono i luoghi e le modalità più efficaci per comunicare tale rilevanza? </li></ul>

×