Successfully reported this slideshow.
We use your LinkedIn profile and activity data to personalize ads and to show you more relevant ads. You can change your ad preferences anytime.

Adigest s@lute 2017

693 views

Published on

Presentazione ADIGest per Premio S@lute 2017

Published in: Healthcare
  • Be the first to comment

  • Be the first to like this

Adigest s@lute 2017

  1. 1. ADIGest Portale per la gestione dei Servizi di Assistenza Domiciliare Integrata Infrastruttura di comunicazione e collaborazione tra strutture, professionisti e amministrazioni con il supporto incondizionato di
  2. 2. Il gruppo di lavoro con il supporto incondizionato di
  3. 3. ADIGest rappresenta un unico strumento che permette di assolvere a tutti i compiti ricoperti dai vari stakeholder interessati al servizio di Assistenza Domiciliare. E’ realizzato in maniera modulata ed i diversi moduli possono essere utilizzati anche singolarmente poiché il software permette l’interfacciamento e l’integrazione con sistemi terzi. L’organizzazione dell’erogazione della prestazione è il risultato delle attività programmabili attraverso le seguenti componenti software: • Gestione Tool (Dispositivi Smartphone e BarCode/Tag NFC); • Gestione Prestazioni; • Gestione Pazienti; • Piani e Interventi; • Pianificazione Calendario Attività; • Filtro Attività (Attività Pianificate e Attività Erogate); • Reportistica e fatturazione. Presentazione della soluzione 1/2 con il supporto incondizionato di
  4. 4. La soluzione può essere adottata da qualsiasi erogatore, pubblico o privato, di servizi di Assistenza Domiciliare Integrata. Quindi ASL, cooperative e strutture residenziali possono adottare la soluzione ADIGest per l’ottimizzazione dell’organizzazione dei propri servizi di Assistenza. Attualmente, tutto il personale ADI Brindisi (più di 180 operatori domiciliari e più di 30 operatori tra amministrativi, di centrale e coordinamento sanitario), gli operatori dei distretti sanitari della provincia di Brindisi, la direzione ASL e diversi medici utilizzano quotidianamente il software descritto che, tra la componente ADIGest e l’app ADIAccess permette l’acquisizione di migliaia di PAI e la trasmissione di circa 900 accessi giornalieri al sistema regionale pugliese Edotto. In aggiunta il software consente anche di memorizzare lo storico sanitario del paziente di tutti i monitoraggi realizzati tramite sistemi di monitoraggio e telemedicina previsti e precedentemente dettagliati e di consentirne una corretta visualizzazione tramite cartella sanitaria domiciliare da qualsiasi dispositivo connesso in rete. Quindi permette l'evidenza di particolari situazioni a livello medico, nonché della terapia assunta e dell’assistenza erogata. Presentazione della soluzione 2/2 con il supporto incondizionato di
  5. 5. Per ulteriori approfondimenti con il supporto incondizionato di Integrazione bidirezionale dei flussi informativi con NSISR Edotto (Sistema Sanitario Regionale); Software a disposizione degli operatori ADI e stakeholder raggiungibile pubblicamente tramite il link https://www.adibr.it/; Sistema software per l’assegnazione degli operatori al domicilio tramite localizzazione dell’utente ADI e visualizzare figure professionali idonee richieste; Utilizzo di Smartphone e app da parte di tutti gli operatori per la rilevazione della presenza a domicilio; I dati, acquisiti dagli strumenti inviati su tablet o smartphone (quindi senza interventi invasivi nelle abitazioni) aggiornano automaticamente il quadro clinico del paziente; PAI, terapia in atto, accessi domiciliari, Cartella Domiciliare Integrata, reportistica e fatture sono consultabili in tempo reale dagli Operatori domiciliari, dalla Centrale Operativa, dal CRES (Coordinatore Responsabile del Servizio), dai distretti e dalla Direzione ASL.
  6. 6. Laura De Rocco Email: info@thcs.it cell: 3400742896 Anagrafica del referente con il supporto incondizionato di

×