Mappati!!!!

571 views

Published on

I ragazzi del Consiglio Comunale dei Ragazzi di Sarezzo presentano il loro paese(BS)

0 Comments
0 Likes
Statistics
Notes
  • Be the first to comment

  • Be the first to like this

No Downloads
Views
Total views
571
On SlideShare
0
From Embeds
0
Number of Embeds
3
Actions
Shares
0
Downloads
2
Comments
0
Likes
0
Embeds 0
No embeds

No notes for slide

Mappati!!!!

  1. 1. MAPPATI!!! VIAGGIO ALLA SCOPERTA DI SAREZZO
  2. 2. VILLA USIGNOLO <ul><li>La prima tappa del nostro viaggio è stata Villa Usignolo. </li></ul>
  3. 3. <ul><li>Villa Usignolo era la casa di una maga, Seramide. Ai tempi di Seramide la casa era ben diversa da come la vediamo ora. </li></ul>
  4. 4. <ul><li>In questa casa Seramide faceva un sacco di cose strane, per questo i saretini, cercavano di evitare la zona per timore di questa strega. </li></ul>
  5. 5. <ul><li>Nel 1989 questa casa, in seguito alla morte di seramide è stata acquisita dal comune, che l’ha ristrutturata. Nel 1997, come tutti ben sapete è stato aperto il CAG. </li></ul>
  6. 6. <ul><li>Il CAG adesso è una dei luoghi dove i ragazzi della medie si possono trovare per divertirsi, ma soprattutto per fare i compiti. </li></ul>
  7. 7. LA BIBLIOTECA COMUNALE EL BAILO <ul><li>La Biblioteca Comunale del Bailo si trova nell’omonimo edificio. Questo nome , non è corretto perchè in realtà qua non ci ha mai abitato un bailo. La costruzione al 1600. </li></ul>
  8. 8. <ul><li>La sede della biblioteca è abbastanza recente. Questo perché dal 1961 la biblioteca comunale si trovava nel Municipio. Ma con il crescente numero di libri lo spazio iniziò a non bastare. </li></ul>
  9. 9. <ul><li>Così si pensò aduna nuova sede, che nel 1970 entrò in funzione. Era situata in un pian o rialzato, di fronte al teatro, nell’attuale sede dell’ASL. </li></ul>
  10. 10. <ul><li>L’ultimo trasferimento della biblioteca di Sarezzo l’abbiamo avuto nel 2000., nell’attuale sede di Palazzo Bailo. </li></ul>
  11. 11. <ul><li>Oggi, anche la biblioteca come villa usignolo è sede di incontri tra ragazzi, dai più giovani (elementari, medie), ai veterani (superiori, università). La nostra biblioteca ha un patrimonio di circa 50.000 libri. </li></ul>
  12. 12. IL COMUNE
  13. 13. <ul><li>In comune hanno sede i principali organi del comune di Sarezzo, tra cui l’ufficio del sindaco. </li></ul>
  14. 14. <ul><li>Il comune di Sarezzo si affaccia sulla piazza Cesare Battisti. L’edificio è di recente costruzione. </li></ul>
  15. 15. <ul><li>Il municipio è un edificio ben riconoscibile, dal colore giallo delle pareti esterne, e dalle bandiere all’esterno (Italia e Unione Europea) . </li></ul>
  16. 16. IL TEATRO SAN FAUSTINO
  17. 17. <ul><li>Il teatro è di proprietà della parrocchia, e perciò il comune paga un tot all’anno per poterlo utilizzare. </li></ul>
  18. 18. <ul><li>Il teatro è usato per la proiezione di film, per rappresentazioni teatrali di compagnie locali ed esterne. </li></ul>
  19. 19. <ul><li>Per sapere le date e i giorni di proiezioni e spettacoli basta recarsi davanti al teatro, e leggere i cartelloni pubblicitari. </li></ul>
  20. 20. IL CAMPO SPORTIVO
  21. 21. <ul><li>Il campo sportivo di Sarezzo, è uno dei più importanti della provincia di Brescia </li></ul>
  22. 22. <ul><li>Il campo sportivo, è nato nel 1980 come un campo di atletica, ma per vari motivi non si riuscì mai a realizzarlo, appartenente alla provincia. </li></ul>
  23. 23. <ul><li>Il personaggio che lo valorizzò fu uno dei primi direttori, Gino Sartori. </li></ul>
  24. 24. <ul><li>Nel 1990 la provincia per motivi economici fu costretta a cedere il campo al comune di Sarezzo. </li></ul>
  25. 25. <ul><li>Il Comune, per eseguire al meglio la manutenzione del campo si affidò ad una nuova società: l’USSCS. Da 10 anni il presidente è il conosciuto Domenico Quaresmini. </li></ul>
  26. 26. <ul><li>In questo campo ha sede la “società Atletica Bresciana”, con più di 40 iscritti, tutti ragazzi, ed è la più importante della valle. </li></ul>
  27. 27. RESIDENZA PER ANZIANI MADRE TERESA DI CALCUTTA
  28. 28. <ul><li>Il Comune, nel 1945, aveva l’idea di costruire un ricovero, ma per mancanza di fondi, non lo costruì. </li></ul>
  29. 29. <ul><li>Successivamente le sorelle Perotti e un certo Mosè hanno donato al Comune, una certa somma di denaro per la costruzione di un ricovero. </li></ul>
  30. 30. <ul><li>Un momento di festa con gli ospiti della residenza Madre Teresa di Calcutta. </li></ul>
  31. 31. FINE <ul><li>UN PIACEVOLE MOMENTO DI RISTORO DOPO TANTA FATICA </li></ul>

×