Successfully reported this slideshow.
Your SlideShare is downloading. ×

LUZ Relazione impatto 2021

More Related Content

Related Books

Free with a 30 day trial from Scribd

See all

LUZ Relazione impatto 2021

  1. 1. MAGGIO 2022 LUZ S.r.l. Società Benefit RELAZIONE DI IMPATTO 2021 © GIULIANA LO PRESTI / LUZ LUZ S.R.L. SOCIETÀ BENEFIT VIA CASTEL MORRONE, 17 - 20129 - MILAN EMAIL: INFO@LUZ.IT
  2. 2. RELAZIONE DI IMPATTO 2021 INDICE 01 Valori e Mission di LUZ 02 Attività legate al giornalismo e al racconto di qualità 03 Persone 04 K Magazine 05 Nati per Cambiare 06 Progetti 07 Obiettivi e KPI 2022
  3. 3. RELAZIONE DI IMPATTO 2021 Capitolo 1 Valori e Mission di LUZ CAPITOLO 1 - VALORI E MISSION DI LUZ Siamo un’agenzia B Corp® di content marketing fondata sul metodo giornalistico. © DIANA BAGNOLI/ LUZ PAGINA 03 Decidiamo nel 2019 di diventare SocietàBenefit per formalizzare un approccio già consolidato e condiviso. Scegliamo di promuovere la cultura del giornalismo, del fotogiornalismo, della fotografia ed in genere della creazione di immagini e video, mediante il supporto di costi, formazione, stage ed altri strumenti che consentano la crescita professionale e culturale in materia, la specializzazione nei rami dell’attivit à giornalistica volta all'innalzamento qualitativo della professione. Creiamo, difendiamo, diffondiamo racconti di qualità basati su: verità dei fatti narrati, rilevanza per il pubblico e autorialità. Mettiamo in luce nuove prospettive e costruiamo relazioni positive attraverso i contenuti. Siamo in costante contatto con gli Autori esterni e abbiamo competenze che provengono sia dal giornalismo che dalla pubblicità.
  4. 4. RELAZIONE DI IMPATTO 2021 CAPITOLO 2 - ATTIVITÀ LEGATE AL GIORNALISMO E AL RACCONTO DI QUALITÀ. Capitolo 2 Attività legate al giornalismo e al racconto di qualità Anche quest’anno abbiamo portato avanti la nostra missione principale cioè quella di diffondere racconti reali, basati sulla verità dei fatti, questo grazie ai nostri Autori che ci hanno permesso di conoscere piccole grandi storie anche molto lontane da noi. Non solo storie ma anche progetti strutturati dalla grande rilevanza sociale e collegati ad iniziative che sposano i nostri valori come il supporto alla campagna Stop Global Warming. FACIAL DE- RECOGNITION Pubblicato su D - la Repubblica e condiviso tramite la Newsletter di LUZ La fotografa Jenny Matthews, armata di ago e filo ,denuncia la situazione delle donne afghane alla luce dell’ultimo colpo di Stato dei talebani. Ogni immagine è dedicata a un gruppo specifico di donne che ha visto sgretolare i propri sogni e vanificare le proprie opportunità. “Quando i talebani sono rientrati a Kabul e hanno preso il controllo del paese, mi sono sentita obbligata a fare una dichiarazione sulle donne che avevo fotografato negli ultimi 35 anni. Ho sentito che il modo appropriato per farlo sarebbe stato quello di nascondere le loro identità. Non è più sicuro per le donne essere fotografate. Ancora una volta stanno scomparendo nello sfondo.” PAGINA 04
  5. 5. RELAZIONE DI IMPATTO 2021 CAPITOLO 2 - ATTIVITÀ LEGATE AL GIORNALISMO E AL RACCONTO DI QUALITÀ © GIULIA BERSANI / COVISIONI Tra smart working e Zoom Fatigue, dalla brain fog al burn-out: quali sono stati gli effetti della pandemia sulla salute mentale? È passato poco più di un anno da quando l’Organizzazione mondiale della sanità ha definito COVID-19 una pandemia e quasi tutti iPaesi del mondo hanno imposto misure restrittive locali o nazionali per limitare la diffusione del coronavirus. In un anno, tutto è cambiato: sono cambiate le nostre vite, le nostre abitudini, la nostra percezione della realtà. È cambiato il modo in cui ci rapportiamo alle altre persone, sono cambiate le nostre aspettative e le nostre paure. Sono cambiati anche i nostri desideri.La paura di morire, di ammalarci, di perdere le persone care, di perdere il lavoro, di perdere il controllo e vivere qualcuna (o tutte) di queste condizioni hanno trasformato del tutto il modo in cui guardiamo al presente e al futuro. È evidente dunque che la pandemia, con tutto ciò che ne consegue, dai lockdown alla crisi economica, abbia colpito la nostra salute mentale in maniera decisiva, e diversi studi scientifici e persone esperte ne stanno mostrando le conseguenze. Estratto dell’articolo: Andrà tutto bene? Scritto da Alessandra Vescio per KMagazine PAGINA 05
  6. 6. RELAZIONE DI IMPATTO 2021 CAPITOLO 2 - ATTIVITÀ LEGATE AL GIORNALISMO E AL RACCONTO DI QUALITÀ © FATIMA SHBAIR / MIDDLE EAST IMAGES / LUZ La musica a scuola per coprire le esplosioni, il ruolo dei social e le violazioni dei diritti umani: testimonianza di chi ha vissuto sulla propria pelle la questione israelo-palestinese. Dal 1946 a oggi il conflitto tra Israele ePalestina non ha ancora trovato una soluzione di pace. A maggio 2021 è esplosa la dodicesima guerra in settantacinque anni provocando, secondo i dati dell’Unicef, la morte di 67 bambini e il ferimento di oltre 600 civili. Il conflitto ha avuto, e sta ancora avendo, una forte eco mediatica che ha portato migliaia di manifestanti nelle piazze di tutto il mondo, mostrando la propria solidarietà al popolo palestinese. Abbiamo chiesto a Rudayna Abu Nada, una ragazza palestinese che vive da anni in Italia, di raccontarci cosa sta accadendo nel suoPaese e di spiegarci cosa significa essere una cittadina palestinese. Estratto dell’articolo: Gaza mon amour Scritto da Rudayna Abu Nada perK Magazine PAGINA 06
  7. 7. Progetto: The Earth Park - Il mockumentary per la petizione contro il riscaldamento globale Realizzato da The Next Line REGIA ANDREA SANNA SCRITTO DA CRISTIAN MICHELETTI E ALESSIO CALABRESI RELAZIONE DI IMPATTO 2021 CAPITOLO 2 - ATTIVITÀ LEGATE AL GIORNALISMO E AL RACCONTO DI QUALITÀ In occasione della giornata mondiale della Terra 22-04 2021, The Next Line, neonata società specializzata nella realizzazione di branded entertainment e campagne video con una forte impronta narrativa, realizza The Earth Park” il mockumentary (un filmato fiction che ricalca i moduli stilistici e narrativi propri del documentario con intento fortemente ironico e parodistico) distribuito su tutte le piattaforme social, ci porta su un altro pianeta nell’anno 3016, in un futuro distopico dove gli esseri umani dopo aver causato la propria autodistruzione e quella dellaTerra, sono stati clonati per osservarne il comportamento. PAGINA 07
  8. 8. RELAZIONE DI IMPATTO 2021 CAPITOLO 2 - ATTIVITÀ LEGATE AL GIORNALISMO E AL RACCONTO DI QUALITÀ REGIA ANDREA SANNA SCRITTO DA CRISTIAN MICHELETTI E ALESSIO CALABRESi Con un tono fortemente ironico, il video è girato all’interno de I Casali del Pino, la tenuta agricola all'interno dell'area protetta del Parco di Veio nei pressi di Roma, grazie al sostegno della proprietaria Ilaria Venturini Fendi e vanta la presenza del Professor Dario Bressanini, chimico e divulgatore scientifico molto attivo sui social media- e degli attori Camilla Filippi, Claudia Gerini e Giorgio Marchesi che interpretano dei cloni del tutto indifferenti alla bellezza del pianeta Terra. Il mockumentary supporta Stop Global Warming l’iniziativa dei cittadini europei promossa da Marco Cappato contro il riscaldamento globale, che aveva l’obiettivo di raccogliere 1 milione di firme entro il 22 luglio2021 per obbligare la Commissione Europea a discutere la proposta di tassare le emissioni di Co2, invece del lavoro. PAGINA 08
  9. 9. RELAZIONE DI IMPATTO 2021 CAPITOLO 3 - PERSONE Capitolo 3 Persone In LUZ ciò che veramente ci caratterizza come Società Benefit è l’attenzione da sempre dedicata alle persone che lavorano in LUZ e per LUZ. E’ grazie alle persone che le aziende crescono. Nella nostra cultura aziendale, ciascuno, a prescindere dal livello e dalla seniority, ha la possibilità di esprimersi, essere indipendente e autonomo rispetto alle responsabilità che gli sono state riconosciute. Questo è possibile perché a monte c’è una condivisione di valori in cui ci si identifica e quindi di obiettivi comuni che si vogliono raggiungere. Per questo LUZ ha da sempre investito molto sulla formazione delle risorse, per dare loro tutti gli strumenti per affinare le loro conoscenze e competenze e potersi quindi esprimere al meglio, perfezionando peculiarità che già fanno parte di loro. E inoltre il focus è sui percorsi di crescita, con la formalizzazione e condivisione di obiettivi personali, volti al raggiungimento di altrettanti obiettivi aziendali comuni, ma non solo, anche con il frequente confronto con i propri referenti e con tutto il team affinchè tutti siano allineati, coinvolti e sicuramente molto più efficaci. La decisione di continuare a lavorare in smart working, senza decisioni imposte su quanti e quali giorni la modalità in remoto deve essere adottata, rende le persone più produttive poiché libere di decidere dei loro tempi e modalità di lavoro. PAGINA 09 © BENEDETTA RISTORI / COVISIONI / LUZ
  10. 10. © ABOUT REASON FORMAT DI ANNA ACQUISTAPACE - NEW BUSINESS DIRECTOR / LUZ Oltre alla formazione, un altro investimento a cui LUZ tiene molto è quello legato al Personal Branding dei dipendenti. In questo caso è l’azienda che si mette a disposizione delle risorse per favorire la crescita di progetti personali, che nascono dalle loro passioni, e che proprio per questo vengono percepiti come autentici e arrivano prima alle persone. Grazie a un progetto come questo l’azienda e le personeEche Ila abitano crescono vicendevolmenteI e insieme. RELAZIONE DI IMPATTO 2021 CAPITOLO 3 - PERSONE In LUZ nel 2021 abbiamo introdotto la figura del Team Coach, che si occupa proprio di supervisionare sulla crescita, sulla formazione e anche sul tempo delle persone e di aiutarle al meglio nel confronto e nella definizione dei flussi lavorativi con le altre risorse. Questo lavoro è supportato praticamente, anche da uno strumento aziendale, creato e definito ad hoc da LUZ, il Timesheet. Attraverso questo strumento è possibile monitorare il tempo delle persone dedicato sia ad attività interne che a progetti esterni; non è costruito per controllare le persone, ma bensì per ottimizzare i loro tempi e dare input affinchè le risorse non siano in sovraccarico. Ci dà inoltre la possibilità in fase di definizione di un nuovo progetto, di capire quali saranno le risorse che vi si potranno dedicare. PAGINA 10
  11. 11. Capitolo 4 Kmagazine K Magazine progetto nato e sviluppatosi in LUZ, nel 2021 è diventato un vero e proprio magazine online, puntando su giornalismo e competenze editoriali, interne ed esterna all’azienda abbiamo dato vita ad un progetto sempre più in linea con i nostri valori. FOTO © VITO MARIA GRATTACASO / LUZ K Magazine è una rivista online rivolta a un target tra Gen Z e Millennial, tra i 18 e i 30 anni, che parla di musica, mode, arte, talenti e molto altro. Il suo obiettivo è annullare le distinzioni tra cultura alta e cultura bassa, creando contenuti che rimangano nel tempo e che forniscano uno spaccato della contemporaneità, evitando il clickbait e dando risalto alla qualità. Il Magazine racconta e approfondisce trend, nuovi linguaggi e chi li sta influenzando. Il progetto nasce dall’idea e dalle passioni di Vito Maria Grattacaso, artistic supervisor di LUZ e anche per il 2021 è stato confermato l’investimento sul progetto. Questo a conferma del fatto che in LUZ l’attenzione verso le persone è sempre prioritaria, poiché vi è la possibilità di esprimersi e realizzare progetti personali, in linea con i valori dell’azienda. RELAZIONE DI IMPATTO 2021 CAPITOLO 4 - KMAGAZINE PAGINA 11
  12. 12. Capitolo 5 Nati per Cambiare Nati per cambiare rispecchia totalmente la visione aziendale di LUZ essendo nato dalla CEO dell’azienda. Mettiamo al centro le persone e le loro peculiarità e passioni, partendo dalla volontà di un cambiamento attivo ribaltando gli antichi paradigmi delle relazioni tra imprenditori e dipendenti. © AGUSTINA AREVALOS MINGRONE / LUZ Nati per cambiare è una storia personale, è una filosofia aziendale, è un saggio di management e una offerta di consulenza incentrata sul cambiamento. L’obiettivo dei nostri piani di consulenza è aiutare persone, professionisti e aziende, a prescindere dal settore e dimensioni, ad avviare un percorso di cambiamento positivo ed efficace per rispondere a condizioni mutate di mercato, crisi, un nuovo management o un nuovo posizionamento. Il team di LUZ che si occupa di questo progetto crede nel potere del cambiamento attivo, che parta dalle singole persone. Solo in questo modo vi sarà la costruzione di una cultura aziendale unica e di successo. Dopo l'uscita del libro si sono avviati una serie di eventi e talk per divulgare questa filosofia, che poi nel 2022 si concretizzerà in una con una proposta di consulenza vera e propria. RELAZIONE DI IMPATTO 2021 CAPITOLO 5 - NATI PER CAMBIARE PAGINA 12
  13. 13. Capitolo 6 Progetti Di seguito i progetti più rappresentativi dell'anno appena trascorso. Ci siamo rivolti al futuro coinvolgendo dei ragazzi neodiplomati in un progetto branded ma dalla forte valenza narrativa. Abbiamo raccontato in modo innovativo l'attivismo all'interno della comunità LGBTQ e abbiamo realizzato per LILT un video all'interno del mese della prevenzione. ILLUSTRAZIONI © GIULIA ROSA Futuro inspired by Eni Gas & Luce – su K Magazine RELAZIONE DI IMPATTO 2021 CAPITOLO 6 - PROGETTI A luglio 2021 Eni Gas E Luce è diventata una Società Benefit, a riprova del suo obiettivo di voler migliorare il domani delle persone attraverso le scelte fatte oggi. Il desiderio di raccontare l’importanza di generare un cambiamento attraverso il coinvolgimento delle società del futuro era ed è un punto fondamentale per l’azienda. Progetto Futuro nasce per fare incontrare i sogni dei giovani con Società Benefit e personaggi affermati che hanno già concretizzato i loro. Tre liceali hanno vissuto l’esperienza di diventare dei reporter, seguendo un workshop di scrittura tenuto dallo staff LUZ finalizzato alla realizzazione di tre interviste a esponenti di altrettante Società Benefit. PAGINA 13
  14. 14. RELAZIONE DI IMPATTO 2021 CAPITOLO 6 - PROGETTI ARTWORK © PAX PALOSCIA / LUZ Altri due ragazzi, guidati dalla redazione di K Magazine, hanno incontrato e intervistato professionisti del mondo dell’arte e dello spettacolo che hanno trasformato le loro passioni in un lavoro.Da questo incontro sono nati due podcast.Abbiamo scelto cinque ragazzə che avevano appena concluso il proprio percorso scolastico. Siamo partiti parlando delle loro passioni e di quello che avrebbero voluto fare nel futuro e conoscendolə abbiamo associato i vari professionisti con le storie dei cinque reporter. Per esempio, Matilde, futura studentessa di International Politics, Law & Economics alla Statale di Milano ha conosciuto Martina, Sustainability Specialist di The ID Factory; o Samuele, appassionato di scrittura, cinema e tv ha incontrato Giuseppe Bertuccio D’Angelo, YouTuber e mente di Progetto Happiness. Progetto Futuro ha riscontrato una risposta molto positiva sui ragazzə coinvoltə perché gli ha dato la possibilità di vivere da protagonistə un’esperienza costruttiva, originale e propedeutica alle loro scelte professionali future. Anche per LUZ il progetto è stato di grande valore, infatti è stato il primo progetto brand pubblicato e distribuito tramite il nostro K Magazine. Grazie agli ottimi risultati ottenuti in termini di KPI raggiunti questo progetto dimostra come siano recepite in modo positivo quelle narrazioni che hanno un forte impatto sociale. I brand riconoscono in K un magazine fondato sull'autenticità e sulla divulgazione di questi valori PAGINA 14
  15. 15. Capitolo 6 Progetti Progetto speciale PRIDE – su K Magazine In occasione del mese dedicato al Pride – giugno 2021 - abbiamo incontrato 12 attivistə del mondo LGBTQIAPK+ affinché raccontassero con la propria voce la loro comunità, le esperienze (positive e negative) che ne derivano e il futuro di una sigla in continua espansione. DI VALENTINA ECCA E MARIAVITTORIA SALUCCI RELAZIONE DI IMPATTO 2021 CAPITOLO 6 - PROGETTI Siamo partiti dall'idea di raccogliere delle testimonianze nuove: volevamo raccontare l'evoluzione della sigla e indagare la storia di persone che utilizzano i social media per fare divulgazione. Il video racconta come la comunità LGBTQIAPK+ è ricca di correnti di pensiero diverse e in una trasformazione continua. Abbiamo scelto persone molto diverse tra loro: chi fa attivismo online, chi ai social preferisce la strada e chi divulga questi argomenti nella propria quotidianità. Persone nuove nel panorama mediatico mainstream che vale la pena ascoltare. Il sentiment del video è stato decisamente positivo. La maggior parte dei commenti si è concentrata sull’importanza del realizzare questi contenuti. Nell’aver ascoltato e dato voce a tante storie e persone. PAGINA 15
  16. 16. Capitolo 6 Progetti Lilt In occasione del mese della prevenzione – ottobre 2021 – abbiamo realizzato per LILT un video per promuovere il loro nuovo ambulatorio mobile, con il quale avrebbero girato in Lombardia offrendo la possibilità di fare visite gratuite, per prevenire la lotta ai tumori. Grazie a questo progetto tutti i dipendenti (ambo sesso) di LUZ hanno avuto la possibilità di sperimentare questo servizio, e infatti a loro è stata dedicata una giornata intera, con specialisti di vario tipo con cui sono state fatte altrettante visite specialistiche. ESTRATTO DAL VIDEO LILT Qui il video: https://www.youtube.com/watch?v=kNU34FVkdqE RELAZIONE DI IMPATTO 2021 CAPITOLO 6 - PROGETTI PAGINA 16
  17. 17. RELAZIONE DI IMPATTO 2021 CAPITOLO 7 - OBIETTIVI E KPI 2022 Capitolo 7 Obiettivi e KPI 2022 1.Valutazione performance di LUZ rispetto ai 17 SDG Per misurare e valutare la propria mission rispetto ai 17 SDG (“Sustainable Development Goals”) inseriti nell'agenda ONU e da realizzare entro il 2030, LUZ userà la piattaforma creata da B Lab e dal UN Global Compact: SDG Action Manager. 2.Investimento sulla crescita delle persone • Nel 2022 verranno formalizzati e condivisi con tutto lo staff di LUZ i percorsi di crescita delle persone. • Definizione di percorsi formativi strutturati e pensati in funzione delle persone, delle loro esigenze e delle loro aspettative. 3.Sviluppo progetti personali delle risorse LUZ Continua anche nel 2022 l'investimento per la realizzazione di progetti personali ideati dalle persone in LUZ, che in linea con i valori aziendali condivisi, hanno la possibilità di fare divulgazione partendo dalle loro passioni.

×