Successfully reported this slideshow.
We use your LinkedIn profile and activity data to personalize ads and to show you more relevant ads. You can change your ad preferences anytime.
COME LANCIARE UNA
START UP DI SUCCESSO
STEVE JOBS:
APPLE & NeXT
GLI INGREDIENTI PER UNA STARTUP DI SUCCESSO

Scalabilità del Business
Team eterogeneo
Grande mercato ed in rapida crescita...
SCALABILITA’
Capacità di un business di crescere in funzione delle
necessità e delle disponibilità
Il prodotto/servizio of...
TEAM ETEROGENEO
L’idea da sola vale poco, deve essere implementata da un
team di qualità:
Focalizzato sul progetto
Eteroge...
MERCATO IN CRESCITA
Grande mercato ed in rapida crescita
COMMITMENT
IMPARARE DAGLI ERRORI
2003: Skype è una StartUp
rifiutata da più di 30 VCs

2011: Skype fa un exit di
8,5 miliardi di $
L’IMPORTANZA DEL PITCH
La startup ha bisogno di risorse fin per crescere (Business Angels & VC)
Il pitch è il momento in c...
DIFFICOLTA’ PER IL LANCIO DI UNA STARTUP IN ITALIA

Difficoltà di tipo normativo
Scarsa cultura al fallimento
Poche grandi...
PREROGATIVE PER UN BUON BUSINESS PLAN

Obiettività

Chiarezza

No Contraddizioni

Completezza
CONTENUTI DEL BUSINESS PLAN
Executive Summary
Company Description
Product Description
Market & Industry Assesstment
Market...
UN BUON BUSINESS PLAN
Definisce in maniera chiara e precisagli obiettivi del business e le caratteristiche del
prodotto/se...
NON CERCARE LAVORO
…
CREA LAVORO
Come lanciare una startup
Come lanciare una startup
Come lanciare una startup
Upcoming SlideShare
Loading in …5
×

Come lanciare una startup

1,099 views

Published on

Published in: Business
  • Be the first to comment

Come lanciare una startup

  1. 1. COME LANCIARE UNA START UP DI SUCCESSO
  2. 2. STEVE JOBS: APPLE & NeXT
  3. 3. GLI INGREDIENTI PER UNA STARTUP DI SUCCESSO Scalabilità del Business Team eterogeneo Grande mercato ed in rapida crescita Velocità di esecuzione Commitment
  4. 4. SCALABILITA’ Capacità di un business di crescere in funzione delle necessità e delle disponibilità Il prodotto/servizio offerto deve risolvere un problema concreto e deve essere supportato da un valido modello di business La scalabilità determinante è un parametro di qualità
  5. 5. TEAM ETEROGENEO L’idea da sola vale poco, deve essere implementata da un team di qualità: Focalizzato sul progetto Eterogeneo Grandi ambizioni Elevata motivazione SI INVESTE SEMPRE SULLE PERSONE
  6. 6. MERCATO IN CRESCITA Grande mercato ed in rapida crescita
  7. 7. COMMITMENT
  8. 8. IMPARARE DAGLI ERRORI 2003: Skype è una StartUp rifiutata da più di 30 VCs 2011: Skype fa un exit di 8,5 miliardi di $
  9. 9. L’IMPORTANZA DEL PITCH La startup ha bisogno di risorse fin per crescere (Business Angels & VC) Il pitch è il momento in cui la startup si presenta agli investitori NB: I VC hanno poco tempo Il discorso deve essere breve, chiaro e pregnante: in non più di 5 minuti l’imprenditore deve essere capace di spiegare le cose fondamentali, ossia: L’idea di business Quale problema risolve Il modello di business (‘’come fare soldi’’) Il team Il mercato Fabbisogno finanziario
  10. 10. DIFFICOLTA’ PER IL LANCIO DI UNA STARTUP IN ITALIA Difficoltà di tipo normativo Scarsa cultura al fallimento Poche grandi aziende
  11. 11. PREROGATIVE PER UN BUON BUSINESS PLAN Obiettività Chiarezza No Contraddizioni Completezza
  12. 12. CONTENUTI DEL BUSINESS PLAN Executive Summary Company Description Product Description Market & Industry Assesstment Marketing Plan and Sales Strategy Operation Plan Management Team Financial Projections Risk Assessment and Potential Way Out for Investors
  13. 13. UN BUON BUSINESS PLAN Definisce in maniera chiara e precisagli obiettivi del business e le caratteristiche del prodotto/servizio offerto Definisce l’ammontare di capitale necessario a conseguire gli obiettivi aziendali e dettaglia dove i capitali verranno concentrati Chiarisce il vantaggio competitivo del prodotto/servizio rispetto ad altre soluzioni attualmente presenti sul mercato Dimostra che il bisogno di mercato che il prodotto intende soddisfare è reale Dimostra l’adeguatezza del management raggiungere gli obiettivi prefissati Sottolinea la validità dell’opportunità proposta in termini di fattibilità e profittabilità Evidenzia la credibilità delle assunzioni sottostanti alle proiezioni di crescita ed al modello di business
  14. 14. NON CERCARE LAVORO … CREA LAVORO

×