Successfully reported this slideshow.
We use your LinkedIn profile and activity data to personalize ads and to show you more relevant ads. You can change your ad preferences anytime.

Un settore chiave: la sanità digitale

45 views

Published on

La tua cartella clinica, ovunque tu sia

Published in: Healthcare
  • Be the first to comment

  • Be the first to like this

Un settore chiave: la sanità digitale

  1. 1. FORUM PA 2018 Premio PA sostenibile: 100 progetti per raggiungere gli obiettivi dell’Agenda 2030 Un settore chiave: la sanità digitale. La tua cartella clinica, ovunque tu sia ______________________________ AZIENDA SOCIO SANITARIA TERRITORIALE PAPA GIOVANNI XXIII ______________________________ SALUTE E WELFARE ______________________________
  2. 2. FORUM PA 2018 Premio PA sostenibile: 100 progetti per raggiungere gli obiettivi dell’Agenda 2030 IL GRUPPO DI LAVORO Matteo Marchesi Medico legale Lo Iacono Loredana Referente archivio cartelle cliniche Paola Mangili Responsabile settore Help Desk Alessandro Torresani Collaboratore UOC Affari istituzionali e generali
  3. 3. FORUM PA 2018 Premio PA sostenibile: 100 progetti per raggiungere gli obiettivi dell’Agenda 2030 PRESENTAZIONE DELLA SOLUZIONE 1/2 E’ stata messa a punto una nuova funzionalità che consente agli aventi diritto il rilascio della copia conforme della cartella clinica via WEB. La copia della documentazione sanitaria viene firmata digitalmente mantenendo lo stesso valore legale della cartella tradizionale, nell’assoluto rispetto dei vincoli di privacy e sicurezza dei dati. Nella fase di realizzazione del progetto abbiamo mappato il processo, eseguito uno studio di fattibilità con funzionalità e costi, verificato l’impatto aziendale dei metodi di gestione, verificato il valore legale e verificata la procedura di firma digitale. Per due mesi è stato sottoposto un questionario agli utenti del CUPS sulla loro predisposizione a ricevere via WEB la copia della cartella clinica. Relativamente ai costi abbiamo richiesto una valutazione al controllo di gestione analizzando tempi e costi del fenomeno «carta». La procedura: il paziente indica su apposito modulo il proprio indirizzo di posta elettronica e il numero di cellulare. Per avviare il processo di digitalizzazione della cartella clinica, l’ASST invierà una prima mail di conferma richiesta copia documentazione sanitaria, chiedendo conferma dei dati personali forniti in prima istanza. Ottenuto questo passaggio, l’ASST avvia la digitalizzazione della documentazione richiesta, apponendo sulla stessa firma digitale. Quando la cartella clinica è pronta, viene inviata al destinatario una seconda mail contenente un link web per scaricare il documento; contemporaneamente il paziente riceve tramite SMS una password temporanea. Cliccando sul link, l’utente e solo lui può accedere a una pagina WEB, nella quale deve inserire la password ricevuta via SMS, la propria e-mail, e un codice di controllo Captcha. Dal primo accesso, l’utente ha disposizione 45 giorni per scaricare la cartella clinica e potrà in qualsiasi momento disattivare definitivamente la richiesta di download. Il progetto ha preso il via il 02/12/2016. Nell’anno 2017 su un totale di 6082 richieste di copia di cartella clinica, sono state evase con tale modalità il 42,5% delle richieste In termini di benefici, l’utente non deve recarsi per il ritiro una seconda volta in azienda, vi è una riduzione dei tempi di manodopera, riduzione degli spazi dedicati all’archivio, riduzione dei costi materiali di stampa. Oltre ai benefici tangibili, concreti, misurabili, esistono altri vantaggi quali la maggiore tempestività e un miglioramento dell’immagine dell’azienda .
  4. 4. FORUM PA 2018 Premio PA sostenibile: 100 progetti per raggiungere gli obiettivi dell’Agenda 2030 PRESENTAZIONE DELLA SOLUZIONE 2/2 Questa funzionalità è adatta a tutte le aziende ospedaliere pubbliche, gli IRCCS pubblici e gli enti erogatori privati accreditati.
  5. 5. FORUM PA 2018 Premio PA sostenibile: 100 progetti per raggiungere gli obiettivi dell’Agenda 2030 ANAGRAFICA DEL REFERENTE Nome e cognome: Loredana Lo Iacono email: lloiacono@asst-pg23.it

×