Successfully reported this slideshow.
We use your LinkedIn profile and activity data to personalize ads and to show you more relevant ads. You can change your ad preferences anytime.

Solidworks base - Scheda corso LEN

474 views

Published on

SolidWorks è un software tridimensionale di automazione del disegno meccanico basato sull'interfaccia di
Microsoft Windows. Questo strumento facilità il lavoro dei progettisti e consente di compiere delle operazioni come l'abbozzo di idee, la sperimentazione con le funzioni, le quote e la generazione di modelli e disegni di dettaglio.
ll corso di base su SolidWorks consente di imparare ad utilizzare il software di automazione della
progettazione meccanica di SolidWorks, per costruire modelli parametrici e creare disegni di parti e
assiemi.

Published in: Education
  • Be the first to comment

  • Be the first to like this

Solidworks base - Scheda corso LEN

  1. 1. Catalogo LEN Formazione 2009/2010 Scheda di dettaglio www.lenformazione.it – www.hrsystem.it Sede e aule corsi: Via Golfo dei Poeti 1/A - 43100 Parma - tel. 0521.038411 fax 0521.038499 - e.mail: len@gruppolen.it Sede distaccata con aule corsi: Via Nobel, 14/A – Quartiere SPIP - 43100 Parma - tel. 0521.1910311 LEN Learning Education Network - diritti riservati anno 2009 SOLIDWORKS – BASE [cod. G109] UN BUON MOTIVO PER SolidWorks è un software tridimensionale di automazione del disegno meccanico basato sull'interfaccia di Microsoft Windows. Questo strumento facilità il lavoro dei progettisti e consente di compiere delle operazioni come l'abbozzo di idee, la sperimentazione con le funzioni, le quote e la generazione di modelli e disegni di dettaglio. A CHI È RIVOLTO Progettisti. Prerequisiti: esperienza nella progettazione meccanica; esperienza con il sistema operativo Windows™. COMPETENZE ACQUISITE ll corso di base su SolidWorks consente di imparare ad utilizzare il software di automazione della progettazione meccanica di SolidWorks, per costruire modelli parametrici e creare disegni di parti e assiemi. PROGRAMMA DI DETTAGLIO 1. Introduzione  Informazioni su questo corso  Windows® XP  Uso del colore 2. Nozioni di base su SolidWorks e interfaccia utente  Che cos'è il software SolidWorks  Intento di progettazione  Riferimenti di file  Apertura dei file  L'interfaccia utenti SolidWorks 3. Introduzione allo schizzo  Schizzo 2D  Fasi nel processo  Salvataggio dei file  Che cosa disegniamo?
  2. 2. Catalogo LEN Formazione 2009/2010 Scheda di dettaglio www.lenformazione.it – www.hrsystem.it Sede e aule corsi: Via Golfo dei Poeti 1/A - 43100 Parma - tel. 0521.038411 fax 0521.038499 - e.mail: len@gruppolen.it Sede distaccata con aule corsi: Via Nobel, 14/A – Quartiere SPIP - 43100 Parma - tel. 0521.1910311 LEN Learning Education Network - diritti riservati anno 2009  Schizzi  Entità di schizzo  Schizzi di base  Regole degli schizzi  Intento di progettazione  Relazioni dello schizzo  Quote  Estrusione 4. Modellazione di base delle parti  Modellazione di base  Terminologia  Selezione del profilo migliore  Selezione del piano di schizzo  Dettagli della parte  Funzione di estrusione  Schizzo su una faccia planare  Funzione di taglio  Uso della Creazione guidata fori  Opzioni di vista  Raccordo  Nozioni fondamentali di dettagli  Viste di disegno  Tacche di centratura  Quotature  Modifica dei parametri 5. Modellazione di una fusione o fucinatura  Case Study: dente d'arresto  Intento di progettazione  Funzione di estrusione con sformo  Simmetria nello schizzo  Schizzo all'interno del modello  Opzioni di vista  Uso di bordi del modello in uno schizzo  Creazione della geometria di schizzo accorciato  Uso di Copia e Incolla  Funzioni di modifica 6. Ripetizione  Perché utilizzare ripetizioni?  Geometria di riferimento  Ripetizione lineare  Ripetizioni circolari  Ripetizioni di specchiatura  Uso di ripetizione solo con testa di serie  Ripetizioni guidate dallo schizzo 7. Funzioni di rivoluzione  Case Study: volante  Intento di progettazione  Funzioni di rivoluzione  Costruzione della corona  Costruzione del raggio  Modifica materiale  Proprietà di massa  Proprietà del file  SolidWorks SimulationXpress  Uso della procedura guidata 8. Svuotamento e nervature  Svuotamento e nervature  Analisi e aggiunta di uno sformo  Altre opzioni di sformo  Svuotamento  Nervature  Raccordi arrotondati completi  Funzioni sottili
  3. 3. Catalogo LEN Formazione 2009/2010 Scheda di dettaglio www.lenformazione.it – www.hrsystem.it Sede e aule corsi: Via Golfo dei Poeti 1/A - 43100 Parma - tel. 0521.038411 fax 0521.038499 - e.mail: len@gruppolen.it Sede distaccata con aule corsi: Via Nobel, 14/A – Quartiere SPIP - 43100 Parma - tel. 0521.1910311 LEN Learning Education Network - diritti riservati anno 2009 9. Modifica: correzioni  Modifica di una parte  Modifica  Problemi legati allo schizzo  FilletXpert  DraftXpert 10. Modifica: modifiche ai progetti  Modifica di una parte  Modifiche ai progetti  Informazioni da un modello  Strumenti di ricostruzione  Contorni di schizzi  Modifica con Instant 3D 11. Configurazioni di parti  Configurazioni  Uso delle configurazioni  Creazione di configurazioni  Modifica di parti con configurazioni  Libreria dei progetti 12. Tabelle dati ed equazioni  Tabelle dati  Connessione dei valori  Equazioni  Tabelle dati  Tabelle dati esistenti  Strategie di modellazione per le configurazioni  Contenuti del corso avanzato 13. Uso dei disegni  Approfondimenti sulla creazione di disegni  Vista in sezione  Viste del modello  Viste scomposte  Viste di dettaglio  Viste proiettate  Annotazioni  Fogli di disegno e formati foglio  Definizione del blocco del titolo 14. Modellazione bottom-up dell'assieme  Case Study: giunti universali  Assieme bottom-up  Creazione di un nuovo assieme  Posizione del primo componente  Albero di disegno FeatureManager e simboli  Aggiunta dei componenti  Uso delle configurazioni della parte negli assiemi  Creazione di copie di varianti  Occultamento e trasparenza del componente  Proprietà del componente  Sottoassiemi  Accoppiamenti Smart  Inserimento di sottoassiemi  Pack and Go 15. Uso di assiemi  Uso di assiemi  Analisi dell'assieme  Verifica delle distanze  Modifica dei valori delle quote  Assiemi esplosi
  4. 4. Catalogo LEN Formazione 2009/2010 Scheda di dettaglio www.lenformazione.it – www.hrsystem.it Sede e aule corsi: Via Golfo dei Poeti 1/A - 43100 Parma - tel. 0521.038411 fax 0521.038499 - e.mail: len@gruppolen.it Sede distaccata con aule corsi: Via Nobel, 14/A – Quartiere SPIP - 43100 Parma - tel. 0521.1910311 LEN Learning Education Network - diritti riservati anno 2009  Schizzo della linea di esplosione  Distinta materiali  Disegni di assiemi 16. Appendice  Impostazioni delle opzioni  Modelli di documento MODALITA’ FORMATIVE o SEMINARIO Intervento collettivo d'aula a taglio divulgativo, di approfondimento o generico su di un tema afferente ai contenuti sotto descritti. La durata è stabilita da un minimo di 3 ad un massimo di 8 ore. o WORKSHOP Intervento collettivo d'aula a taglio pratico sperimentale finalizzato alla condivisione di problemi, proposte, soluzioni, esami di certificazione e strumenti specifici afferenti ai contenuti sotto descritti e ai processi aziendali ad essi collegati. La durata è stabilita da un minimo di 3 ad un massimo di 16 ore. o CORSO TRAINING: «il sapere e il saper fare» intervento frontale, seminariale e di laboratorio finalizzato all’introduzione e alla conoscenza teorica e pratica dell’argomento in oggetto. TRAINING ON THE JOB: «il saper risolvere» intervento personalizzato finalizzato alla conduzione di strumenti operativi e di soluzioni pratiche Le durate sono coerenti rispetto agli obiettivi e sono stabilite da un minimo di 9 ad un massimo di 40 ore.

×