LEN Sicurezza on demand, Business Unit: Sicurezza on Demand e la tagesmutter - Leonardo Canetti

257 views

Published on

La Tagesmutter, figura ormai istituzionalizzata nei Paesi del Nord Europa, è una donna, adeguatamente formata, che ospita in casa sua bambini affidati da altre mamme lavoratrici alle sue cure, per alcune ore o per l’intera giornata, offrendo ai bambini e alle loro famiglie un servizio garantito da una preparazione professionale specifica.

Published in: Education
0 Comments
0 Likes
Statistics
Notes
  • Be the first to comment

  • Be the first to like this

No Downloads
Views
Total views
257
On SlideShare
0
From Embeds
0
Number of Embeds
21
Actions
Shares
0
Downloads
3
Comments
0
Likes
0
Embeds 0
No embeds

No notes for slide

LEN Sicurezza on demand, Business Unit: Sicurezza on Demand e la tagesmutter - Leonardo Canetti

  1. 1. Sicurezza on Demand e la TAGESMUTTER Leonardo Canetti
  2. 2. LEN e IRECOOP Dalla collaborazione con IRECOOP, ente nostro partner ormai da anni, LEN sbarca nel mondo delle: 2
  3. 3. CHI È LA TAGESMUTTER?  La Tagesmutter, figura ormai istituzionalizzata nei Paesi del Nord Europa, è una donna, adeguatamente formata, che ospita in casa sua bambini affidati da altre mamme lavoratrici alle sue cure, per alcune ore o per l’intera giornata, offrendo ai bambini e alle loro famiglie un “servizio garantito da una preparazione professionale specifica”. 3
  4. 4. QUAL’E’ IL SUO RUOLO   La cooperativa “SEI DA ME” propone alle famiglie un servizio di cura ed educazione domiciliare che pone al centro il bambino e la famiglia; le case delle Tagesmutter accolgono piccoli gruppi di bambini in un ambiente familiare e sicuro, e offrono ai genitori un servizio flessibile e personalizzato che permette di conciliare i tempi del lavoro con quelli di cura dei figli “garantendo la continuità educativa a partire dal rispetto dei tempi e dei bisogni del bambino”. 4
  5. 5. IL RUOLO DELLA COOPERATIVA La cooperativa “SEI DA ME” offre alle donne:  un’opportunità di lavoro domestico,  Professionalità e rispetto dei diritti delle lavoratrici, attraverso la formazione (iniziale e continua),  Il coinvolgimento in un contesto cooperativo con un regolare contratto di lavoro, L’organizzazione infatti si fa carico di tutti gli aspetti:  Burocratico - amministrativi  Rispetto delle norme in materia di Sicurezza e Salute delle lavoratrici,  Tutela degli utenti e Tagesmutter attraverso specifici strumenti assicurativi. Questi aspetti hanno un forte impatto sull’emersione del lavoro nero nell’ambito del lavoro di cura. 5
  6. 6. SICUREZZA ON DEMAND e coop. SEI DA ME  Aziendale Il progetto che SICUREZZAON DEMAND insieme con Irecoop e SEI DA ME sta portando avanti “va oltre quello delle docenze in senso stretto per la formazione delle Tagesmutter”. 6
  7. 7. SICUREZZA ON DEMAND e coop. SEI DA ME  Aziendale Grazie alle competenze in ambito Normativo nonché di Salute e Sicurezza nei luoghi di lavoro, insieme con quelle specialistiche di carattere Educativo, Psicologico, Pedagogico, Nutrizionale, ecc., di tutti i professionisti coinvolti, si vogliono definire i contenuti per creare all’interno del sistema Regionale la specifica Qualifica di TAGESMUTTER, competenza non ancora riconosciuta nel nostro sistema educativo. 7
  8. 8. SICUREZZA ON DEMAND e coop. SEI DA ME  Aziendale Non si tratta quindi di una rielaborazione della più classica babysitter, ma di una figura di profilo professionale che garantisce alle famiglie prestazioni educative di alto livello per i bambini ospiti, operando nell’ambito di una struttura organizzativa e secondo programmi predefiniti. 8
  9. 9. SICUREZZA ON DEMAND “Sicurezza per il sociale” Leonardo Canetti Grazie per l’attenzione 9

×