Successfully reported this slideshow.
We use your LinkedIn profile and activity data to personalize ads and to show you more relevant ads. You can change your ad preferences anytime.
Catalogo LEN Formazione 2009/2010
Scheda di dettaglio
www.lenformazione.it – www.hrsystem.it
Sede e aule corsi: Via Golfo ...
Catalogo LEN Formazione 2009/2010
Scheda di dettaglio
www.lenformazione.it – www.hrsystem.it
Sede e aule corsi: Via Golfo ...
Catalogo LEN Formazione 2009/2010
Scheda di dettaglio
www.lenformazione.it – www.hrsystem.it
Sede e aule corsi: Via Golfo ...
Catalogo LEN Formazione 2009/2010
Scheda di dettaglio
www.lenformazione.it – www.hrsystem.it
Sede e aule corsi: Via Golfo ...
Catalogo LEN Formazione 2009/2010
Scheda di dettaglio
www.lenformazione.it – www.hrsystem.it
Sede e aule corsi: Via Golfo ...
Catalogo LEN Formazione 2009/2010
Scheda di dettaglio
www.lenformazione.it – www.hrsystem.it
Sede e aule corsi: Via Golfo ...
Upcoming SlideShare
Loading in …5
×

S352 ajax-asynchronous-java script-and-xml

378 views

Published on

AJAX (Asynchronous JavaScript and XML; AJAX non è un linguaggio di programmazione e neanche una nuova tecnologia ma "solo" una modalità di utilizzo di varie tecnologie standard preesistenti, come appunto JavaScript e XML. Conseguentemente si può dire che anche Ajax è standard e che quindi può lavorare con qualsiasi tecnologia Server e qualsiasi tecnologia Client.

Published in: Education
  • Be the first to comment

  • Be the first to like this

S352 ajax-asynchronous-java script-and-xml

  1. 1. Catalogo LEN Formazione 2009/2010 Scheda di dettaglio www.lenformazione.it – www.hrsystem.it Sede e aule corsi: Via Golfo dei Poeti 1/A - 43100 Parma - tel. 0521.038411 fax 0521.038499 - e.mail: len@gruppolen.it Sede distaccata con aule corsi: Via Nobel, 14/A – Quartiere SPIP - 43100 Parma - tel. 0521.1910311 LEN Learning Education Network - diritti riservati anno 2009 AJAX (ASYNCHRONOUS JAVASCRIPT AND XML) [cod. S352] UN BUON MOTIVO PER AJAX (Asynchronous JavaScript and XML; AJAX non è un linguaggio di programmazione e neanche una nuova tecnologia ma "solo" una modalità di utilizzo di varie tecnologie standard preesistenti, come appunto JavaScript e XML. Conseguentemente si può dire che anche Ajax è standard e che quindi può lavorare con qualsiasi tecnologia Server e qualsiasi tecnologia Client. Un pagina Ajax, attraverso JavaScript, comunica direttamente con il Server, dal quale riceve non Pagine HTML ma Dati, che vengono, sempre attraverso JavaScript, visualizzati nella stessa pagina che ha eseguito la richiesta. Il trasferimento avviene, in genere, utilizzando l'oggetto JavaScript XMLHttpRequest, che invia e riceve dati in formato XML, ed avviene in modo asincrono. Per questi motivi le tecniche AJAX rendono le applicazioni Internet più snelle, veloci ed user-friendly. Il corso tratta sia i Fondamenti di Ajax, analizzando passo passo come funzionano, nei vari casi, i flussi tra Client e Server, sia gli strumenti di supporto ad Ajax (le Framework Ajax) che le varie case mettono a disposizione degli sviluppatori per aiutarli nel loro lavoro. In particolare in caso di corsi orientati alle tecnologie Microsoft sarà approfondita la Framework Ajax di Microsoft. A CHI È RIVOLTO Sviluppatore Prerequisiti:  Buona conoscenza dell'Architettura di un'applicazione Internet  Buona conoscenza della programmazione Web, sia lato Client che Server  Buona conoscenza di XML e Tecnologie Collegate
  2. 2. Catalogo LEN Formazione 2009/2010 Scheda di dettaglio www.lenformazione.it – www.hrsystem.it Sede e aule corsi: Via Golfo dei Poeti 1/A - 43100 Parma - tel. 0521.038411 fax 0521.038499 - e.mail: len@gruppolen.it Sede distaccata con aule corsi: Via Nobel, 14/A – Quartiere SPIP - 43100 Parma - tel. 0521.1910311 LEN Learning Education Network - diritti riservati anno 2009 COMPETENZE ACQUISITE Al termine del corso i partecipanti saranno in grado di:  comprendere il funzionamento e le aree di applicabilità di Ajax  Far comprendere in quali parti di una applicazione Web Ajax può essere produttivamente introdotto  Rendere i programmatori Web operativi sull'utilizzo di Ajax PROGRAMMA DI DETTAGLIO 1) Premessa  Note: I primi argomenti del Corso sono indipendenti dalla tecnologie o  trasversali (si possono eseguire con tutte le tecnologie).  Quelli finali invece sono relativi o alla tecnologia PHP (Modulo 8) oppure  Microsoft (Moduli 9 e 10). 2) Modulo 1 - Rapido Riepilogo su JavaScript  Fondamentali di programmazione JS  Oggetti della pagina che possono interagire con JavaScript  Oggetti della pagina che possono visualizzare dati  Manipolazione spinta del Document Object Model di una Pagina HTML  Gestione degli Eventi di Pagina con JavaScript  Invio di Dati e di Pacchetti di Dati con JavaScript 3) Modulo 2 - Rapido Riepilogo su XML  Documento XML Well Formed  Documento XML Valid  Problematiche di Validazione di un documento XML con uno Schema  Il concetto di Parser. Individuazione del Parser utilizzato.  Manipolazioni di Base lato Server  Manipolazioni di Base lato Client
  3. 3. Catalogo LEN Formazione 2009/2010 Scheda di dettaglio www.lenformazione.it – www.hrsystem.it Sede e aule corsi: Via Golfo dei Poeti 1/A - 43100 Parma - tel. 0521.038411 fax 0521.038499 - e.mail: len@gruppolen.it Sede distaccata con aule corsi: Via Nobel, 14/A – Quartiere SPIP - 43100 Parma - tel. 0521.1910311 LEN Learning Education Network - diritti riservati anno 2009  Tecnologie a supporto di XML: XSL, XSTL, XPATH, XQuery, DOM, ecc. 4) Modulo 3 - Riepilogo su DHTML  Importanza delle modalità di visualizzazione di una Pagina Web  La ricerca dell'effetto visivo nella visualizzazione degli oggetti sulla pagina  Uso estremo degli Stili Temporizzatori  Effetti Grafici  I vecchi trucchi prima di Ajax  Evoluzione del Web verso il Web 2.0 5) Modulo 4 - Ajax: le Basi  Individuazione del flusso tra client e server  I componenti fondamentali dell'applicazione Ajax  Scomposizione nei vari oggetti utilizzati e dei vari elementi in gioco  Individuazione delle routines a carico di Ajax e di quelle a carico  dell'Applicazione  L'oggetto HttpRequest  L'oggetto XMLHttpRequest  onreadystatechange Property  readyState Property  responseText Property 6) Modulo 5 - Esercizi Base (realizzati passo passo)  Individuazione del Browser  Utilizzo del Parser MSMXL presente in Explorer  Utilizzo di XMLHttpRequest di Javascript  Passaggio di un solo Dato  Passaggio di Collezioni di Dati  Passaggio di Dati Complessi  Temporizzazione  Gestione degli Errori nella parte applicativa  Gestione degli Errori nella parte flusso Ajax 7) Modulo 6 - Esercizi Complessi (visti passo passo)  Eventi gestibili da Javascript  Intercettazione degli eventi di Tastiera  Intercettazione degli eventi del Mouse  Gestione del Drag and Drop  Interfacciamento con WebService
  4. 4. Catalogo LEN Formazione 2009/2010 Scheda di dettaglio www.lenformazione.it – www.hrsystem.it Sede e aule corsi: Via Golfo dei Poeti 1/A - 43100 Parma - tel. 0521.038411 fax 0521.038499 - e.mail: len@gruppolen.it Sede distaccata con aule corsi: Via Nobel, 14/A – Quartiere SPIP - 43100 Parma - tel. 0521.1910311 LEN Learning Education Network - diritti riservati anno 2009 8) Modulo 7 - Esercizi Complessi con problematiche DB (visti passo passo)  Accesso ai Database e problematiche di passaggio dati verso il Client  Esempi di Autocompletamento  Paginazione di elenchi di Dati di grandi dimensioni  Validazione di Form 9) Modulo 8 - Esercizi Ajax da PHP  Come avviene il flusso in ambiente PHP & MySQL  Come modificare un'applicazione Ajax generica in un'applicazione PHP  Come modificare un'applicazione PHP generica in un'applicazione Ajax  Utilizzo di Framework e Pattern di pubblico dominio 10) Modulo 9 - Esercizi di Base Ajax da ASP.NET  Piccolo esempio in ambiente IIS ASP  Piccolo esempio in ambiente IIS ASPX  C'era una volta il motore di CallBack  Creazione di un'Applicazione Ajax Enabled, con la Framework Ajax  Esplorazione dei controlli presenti nella ToolBox 11) Modulo 10 - Framework Microsoft Ajax per ASP.NET e Ajax Toolkit  ASP.NET AJAX Architecture  Installazione della Framework  Installazione del Toolkit  Nuovo Template per AJAX Enabled WebSite  Sperimentazione con l'oggetto Timer  Sperimentazione con l'oggetto UpdatePanel  Sperimentazione con i Controlli del Control ToolKit  Uso statico dei Controlli Ajax  Creazione dinamica dei Controlli Ajax  Uso intensivo del Controllo Accordion  Sperimentazione con il Control Extenders 12) Modulo 11 - Varie  Siti che già utilizzano tecniche Ajax (Google Suggest, Gmail, Google Maps,  Yahoo! News, Bitflux Blog, ecc).  Frameworks  Problematiche di Debugging  La Variante JSON
  5. 5. Catalogo LEN Formazione 2009/2010 Scheda di dettaglio www.lenformazione.it – www.hrsystem.it Sede e aule corsi: Via Golfo dei Poeti 1/A - 43100 Parma - tel. 0521.038411 fax 0521.038499 - e.mail: len@gruppolen.it Sede distaccata con aule corsi: Via Nobel, 14/A – Quartiere SPIP - 43100 Parma - tel. 0521.1910311 LEN Learning Education Network - diritti riservati anno 2009
  6. 6. Catalogo LEN Formazione 2009/2010 Scheda di dettaglio www.lenformazione.it – www.hrsystem.it Sede e aule corsi: Via Golfo dei Poeti 1/A - 43100 Parma - tel. 0521.038411 fax 0521.038499 - e.mail: len@gruppolen.it Sede distaccata con aule corsi: Via Nobel, 14/A – Quartiere SPIP - 43100 Parma - tel. 0521.1910311 LEN Learning Education Network - diritti riservati anno 2009 MODALITA’ FORMATIVE o SEMINARIO Intervento collettivo d'aula a taglio divulgativo, di approfondimento o generico su di un tema afferente ai contenuti sotto descritti. La durata è stabilita da un minimo di 3 ad un massimo di 8 ore. o WORKSHOP Intervento collettivo d'aula a taglio pratico sperimentale finalizzato alla condivisione di problemi, proposte, soluzioni, esami di certificazione e strumenti specifici afferenti ai contenuti sotto descritti e ai processi aziendali ad essi collegati. La durata è stabilita da un minimo di 3 ad un massimo di 16 ore. o CORSO TRAINING: «il sapere e il saper fare» intervento frontale, seminariale e di laboratorio finalizzato all’introduzione e alla conoscenza teorica e pratica dell’argomento in oggetto. TRAINING ON THE JOB: «il saper risolvere» intervento personalizzato finalizzato alla conduzione di strumenti operativi e di soluzioni pratiche Le durate sono coerenti rispetto agli obiettivi e sono stabilite da un minimo di 9 ad un massimo di 40 ore.

×