Successfully reported this slideshow.
We use your LinkedIn profile and activity data to personalize ads and to show you more relevant ads. You can change your ad preferences anytime.

Mastering tcp ip - Scheda corso LEN

219 views

Published on

Questo corso è rivolto a network managers, engineers, e tecnici responsabili di progettare, installare,
configurare e mantenere reti TCP/IP.
Questo corso con le sue ampie esercitazioni fornisce le conoscenze e le abilità richieste per approntare, configurare, supportare e risolvere i problemi di reti basate su TCP/IP.

Published in: Education
  • Be the first to comment

  • Be the first to like this

Mastering tcp ip - Scheda corso LEN

  1. 1. Catalogo LEN Formazione 2009/2010 Scheda di dettaglio www.lenformazione.it – www.hrsystem.it Sede e aule corsi: Via Golfo dei Poeti 1/A - 43100 Parma - tel. 0521.038411 fax 0521.038499 - e.mail: len@gruppolen.it Sede distaccata con aule corsi: Via Nobel, 14/A – Quartiere SPIP - 43100 Parma - tel. 0521.1910311 LEN Learning Education Network - diritti riservati anno 2009 MASTERING TCP/IP Durata: 24 ore [cod. N002] UN BUON MOTIVO PER Questo corso con le sue ampie esercitazioni fornisce le conoscenze e le abilità richieste per approntare, configurare, supportare e risolvere i problemi di reti basate su TCP/IP. A CHI È RIVOLTO Questo corso è rivolto a network managers, engineers, e tecnici responsabili di progettare, installare, configurare e mantenere reti TCP/IP. COMPETENZE ACQUISITE Gli elementi essenziali del protocollo TCP/IP, come creare subnet in una rete IP e interpretare le subnet mask, in modo approfondito i protocolli ARP, IP, ICMP, TCP, UDP, DHCP e DNS, il processo usato da DHCO e DNS, il compito del routing IP e dei protocolli che lo supportano, i cambiamenti che arrivano con la prossima generazione di IP, decodificare e analizzare gli header Ethernet. PROGRAMMA DI DETTAGLIO  Introduzione a TCP/IP  Cosa è TCP/IP?  Chi controlla Internet?  Panoramica dei layer di TCP/IP  Come tutto questo funziona?  Tecnologie delle interface di rete  Componenti di una Local Area Network  Tecnologie IP su LAN e WAN  Network Interface Layer: Ethernet II  Limiti della dimensione  Troubleshooting  Address Resolution Protocol  Network Monitor  Tipi di analizzatori di protocollo  Come leggere frame catturati  Network Monitor  La schermata principale di Network Monitor
  2. 2. Catalogo LEN Formazione 2009/2010 Scheda di dettaglio www.lenformazione.it – www.hrsystem.it Sede e aule corsi: Via Golfo dei Poeti 1/A - 43100 Parma - tel. 0521.038411 fax 0521.038499 - e.mail: len@gruppolen.it Sede distaccata con aule corsi: Via Nobel, 14/A – Quartiere SPIP - 43100 Parma - tel. 0521.1910311 LEN Learning Education Network - diritti riservati anno 2009  Visualizzazione dei dati con Network Monitor  Uso dei filtri  Uso degli analizzatori di protocollo per il Troubleshooting  Fondamenti dell'indirizzamento IP  Nomi, indirizzi e percorsi  Terminologia, notazione e numerazione dell'indirizzo IP Base 2: binario  Base 16: esadecimale Classi di reti  Rete, Broadcast, e Host Identifiers  Subnetting  Come interpretare una Subnet Mask  Calculo del numero di Subnet e di Host  Regole di Subnetting  Confronto dei campi di Subnet  Prefix Notation  Subnet Mask di lunghezza variabile  Dynamic Host Configuration Protocol  La necessità di automatizzare  Le basi di DHCP e formato del messaggio  DHCP in una rete Routed  Troubleshooting  Internet Protocol  TCP/IP Protocols  IP Header  Domain Name System  Cosa è DNS?  Aun servizio distribuito  Ruolo del Name Server  Il processo di risoluzione dei nomi  DNS Header  Dynamic DNS  Troubleshooting  RFC correlati  IP Routing  Protocolli TCP/IP  Cosa è IP Routing?  La Routing Table  Il processo di determinazione del cammino  Routing Information Protocol  Layer-3 Switching  Troubleshooting  Internet Control Message Protocol  Protocolli TCP/IP  Le basi di ICMP  Messaggi ICMP  Troubleshooting con ping  Multicasting  Cosa è Multicasting?  Multicast Groups e IGMP  Mapping di un indirizzo IP Class su un indirizzo Ethernet Multicast  User Datagram Protocol  Protocolli TCP/IP
  3. 3. Catalogo LEN Formazione 2009/2010 Scheda di dettaglio www.lenformazione.it – www.hrsystem.it Sede e aule corsi: Via Golfo dei Poeti 1/A - 43100 Parma - tel. 0521.038411 fax 0521.038499 - e.mail: len@gruppolen.it Sede distaccata con aule corsi: Via Nobel, 14/A – Quartiere SPIP - 43100 Parma - tel. 0521.1910311 LEN Learning Education Network - diritti riservati anno 2009  UDP Header  Porte e Socket  Esempio di scambio dati UDP  TCP  Protocolli TCP/IP  Pacchetti TCP  Connessioni TCP  Chiusura di un sessione TCP  Connettività in ambienti eterogenei  Protocolli TCP/IP  Utilità di esecuzione remota  Utilita di trasferimento dati  Protocolli di diffusione delle informazioni  Protocolli per il Troubleshooting ed il Management  IPv6  IPv4 vs. IPv6  Indirizzamento  IPv6Nuovo  formato dell'header  Transizione  da IPv4 a IPv6  Troubleshooting di reti TCP/IP. Strumenti per il Troubleshooting di TCP/IP  Laboratori  Introduzione a TCP/IP  Visualizzare, modificare e fare il troubleshooting della ARP Cache  Installare e lavorare con un Protocol Analyzer  Assegnare ID di rete e di host  Subnetting  Installare e configurare DHCP  Analisi del traffico DHCP  Analisi dell'header IP  Domain Name System  Visualizzare e modificare la tabella di routing  Analizzare il traffico ICMP  Analizzare il traffico Multicast  Analizzare header TCP  Analizzare header UDP  Usare Telnet  Usare IPv6  Contenuto dettagliato  Contenuto dettagliato  Prerequisiti  Understanding  Networking  Fundamentals (GK-3150)  Corsi successivi  Il percorso che termina con questo corso
  4. 4. Catalogo LEN Formazione 2009/2010 Scheda di dettaglio www.lenformazione.it – www.hrsystem.it Sede e aule corsi: Via Golfo dei Poeti 1/A - 43100 Parma - tel. 0521.038411 fax 0521.038499 - e.mail: len@gruppolen.it Sede distaccata con aule corsi: Via Nobel, 14/A – Quartiere SPIP - 43100 Parma - tel. 0521.1910311 LEN Learning Education Network - diritti riservati anno 2009  costituisce la base per affrontare i curricula di  prodotto come Check Point, Cisco, Microsoft  e Linux MODALITA’ FORMATIVE o SEMINARIO Intervento collettivo d'aula a taglio divulgativo, di approfondimento o generico su di un tema afferente ai contenuti sotto descritti. La durata è stabilita da un minimo di 3 ad un massimo di 8 ore. o WORKSHOP Intervento collettivo d'aula a taglio pratico sperimentale finalizzato alla condivisione di problemi, proposte, soluzioni, esami di certificazione e strumenti specifici afferenti ai contenuti sotto descritti e ai processi aziendali ad essi collegati. La durata è stabilita da un minimo di 3 ad un massimo di 16 ore. o CORSO TRAINING: «il sapere e il saper fare» intervento frontale, seminariale e di laboratorio finalizzato all’introduzione e alla conoscenza teorica e pratica dell’argomento in oggetto. TRAINING ON THE JOB: «il saper risolvere» intervento personalizzato finalizzato alla conduzione di strumenti operativi e di soluzioni pratiche Le durate sono coerenti rispetto agli obiettivi e sono stabilite da un minimo di 9 ad un massimo di 40 ore.

×