Successfully reported this slideshow.
We use your LinkedIn profile and activity data to personalize ads and to show you more relevant ads. You can change your ad preferences anytime.
Catalogo LEN Formazione 2009/2010
Scheda di dettaglio
www.lenformazione.it – www.hrsystem.it
Sede e aule corsi: Via Golfo ...
Catalogo LEN Formazione 2009/2010
Scheda di dettaglio
www.lenformazione.it – www.hrsystem.it
Sede e aule corsi: Via Golfo ...
Catalogo LEN Formazione 2009/2010
Scheda di dettaglio
www.lenformazione.it – www.hrsystem.it
Sede e aule corsi: Via Golfo ...
Upcoming SlideShare
Loading in …5
×

Marketing per le organizzazioni non profit

338 views

Published on

Questo corso intende fornire tutte le informazioni e conoscenze necessarie per impostare ed implementare l'attività di Fund Raising di una organizzazione non profit.
L'obiettivo e' di formare i fundraisers dal punto del Marketing sociale affinché possano presentare un progetto credibile e competitivo alle organizzazioni profit. Un progetto che possa avere una sua continuità nel tempo e che possa essere vetrina per le organizzazioni locali e strumento di valorizzazione della cooperativa stessa.

Published in: Education
  • Be the first to comment

  • Be the first to like this

Marketing per le organizzazioni non profit

  1. 1. Catalogo LEN Formazione 2009/2010 Scheda di dettaglio www.lenformazione.it – www.hrsystem.it Sede e aule corsi: Via Golfo dei Poeti 1/A - 43100 Parma - tel. 0521.038411 fax 0521.038499 - e.mail: len@gruppolen.it Sede distaccata con aule corsi: Via Nobel, 14/A – Quartiere SPIP - 43100 Parma - tel. 0521.1910311 LEN Learning Education Network - diritti riservati anno 2009 MARKETING PER LE ORGANIZZAZIONI NON PROFIT Tecniche di Fund Raising [cod. M123] UN BUON MOTIVO PER Questo corso intende fornire tutte le informazioni e conoscenze necessarie per impostare ed implementare l'attività di Fund Raising di una organizzazione non profit. L'obiettivo e' di formare i fundraisers dal punto del Marketing sociale affinchè possano presentare un progetto credibile e competitivo alle organizzazioni profit. Un progetto che possa avere una sua continuità nel tempo e che possa essere vetrina per le organizzazioni locali e strumento di valorizzazione della cooperativa stessa. La pianificazione strategica di marketing rappresenta un asset fondamentale per il raggiungimento della propria mission. In un contesto in cui diventa sempre più importante distinguersi, acquisire notorietà e considerare la soddisfazione dei diversi target, possedere strumenti di marketing è fondamentale. La competezione è diventata molto forte anche nella ricerca di donatori che sempre più richiedono progetti coerenti e strutturati. A CHI È RIVOLTO I destinatari sono dirigenti e responsabili di cooperative sociali che intendono strutturare le proprie competenze di marketing sociale al fine di trovare motivazioni sempre rinnovate per il proprio lavoro. COMPETENZE ACQUISITE - Utilizzare i nuovi paradigmi del marketing sociale - Comunicare in modo coerente con tutti i propri interlocutori per costruire credibilità - Creare un progetto coerente con la propria realtà e presentarlo nelle modalità e nei tempi giusti - Usare i nuovi canali del web per comunicare e mantenere le relazioni PROGRAMMA DI DETTAGLIO 1. Introduzione
  2. 2. Catalogo LEN Formazione 2009/2010 Scheda di dettaglio www.lenformazione.it – www.hrsystem.it Sede e aule corsi: Via Golfo dei Poeti 1/A - 43100 Parma - tel. 0521.038411 fax 0521.038499 - e.mail: len@gruppolen.it Sede distaccata con aule corsi: Via Nobel, 14/A – Quartiere SPIP - 43100 Parma - tel. 0521.1910311 LEN Learning Education Network - diritti riservati anno 2009  Il marketing sociale: coniugare risultati ed eticità  Principi e logiche del fund rising  Quali progetti presentare? 2. Case histories  L’evento: valorizzare il territorio  La struttura organizzativa dell’evento sociale  Creare relazioni costanti con la comunicazione: gli strumenti del web 2.0 3. Presentare il progetto:  La “business idea”: concetti base  Strumenti di persuasione: il linguaggio “aziendalese”  Quando presentarlo? La chiusura del Bilancio 4. Casi di studio  Idee e spunti lavorare sugli “influenzatori”: il caso del commercialista MODALITA’ FORMATIVE o SEMINARIO Intervento collettivo d'aula a taglio divulgativo, di approfondimento o generico su di un tema afferente ai contenuti sotto descritti. La durata è stabilita da un minimo di 3 ad un massimo di 8 ore. o WORKSHOP Intervento collettivo d'aula a taglio pratico sperimentale finalizzato alla condivisione di problemi, proposte, soluzioni, esami di certificazione e strumenti specifici afferenti ai contenuti sotto descritti e ai processi aziendali ad essi collegati. La durata è stabilita da un minimo di 3 ad un massimo di 16 ore. o CORSO TRAINING: «il sapere e il saper fare» intervento frontale, seminariale e di laboratorio finalizzato all’introduzione e alla conoscenza teorica e pratica dell’argomento in oggetto. TRAINING ON THE JOB: «il saper risolvere» intervento personalizzato finalizzato alla conduzione di strumenti operativi e di soluzioni pratiche Le durate sono coerenti rispetto agli obiettivi e sono stabilite da un minimo di 9 ad un massimo di 40 ore.
  3. 3. Catalogo LEN Formazione 2009/2010 Scheda di dettaglio www.lenformazione.it – www.hrsystem.it Sede e aule corsi: Via Golfo dei Poeti 1/A - 43100 Parma - tel. 0521.038411 fax 0521.038499 - e.mail: len@gruppolen.it Sede distaccata con aule corsi: Via Nobel, 14/A – Quartiere SPIP - 43100 Parma - tel. 0521.1910311 LEN Learning Education Network - diritti riservati anno 2009

×