Successfully reported this slideshow.
We use your LinkedIn profile and activity data to personalize ads and to show you more relevant ads. You can change your ad preferences anytime.

Internet e capitale sociale

13,009 views

Published on

Internet e capitale sociale - Talk al Bzaarcamp 2006 - Milano

Published in: Technology

Internet e capitale sociale

  1. 1. Internet e capitale sociale <ul><li>Dal Bowling ai MMORPG </li></ul>
  2. 2. DISCLAIMER Questa presentazione è stata preparata due giorni prima della discussione della tesi di laurea. Se rilevate qualche inesattezza, non picchiate il relatore, ma partecipate alla discussione!
  3. 3. Il capitale sociale riguarda le relazioni tra gli individui, le reti sociali e le norme di reciprocità e di affidabilità che ne derivano. R.D. Putnam, 2000 http://www.flickr.com/photos/crysb/155258820/
  4. 4. (1)
  5. 5. I singoli formano relazioni di cui beneficiano
  6. 6. (2)
  7. 7. Il capitale sociale genera esternalità positive
  8. 8. http://www.flickr.com/photos/the_road_ahead/130843475/ Le reti non sono interessanti in quanto meri contatti, ma piuttosto perché implicano obbligazioni reciproche. R. D. Putnam (2000)
  9. 9. Reciprocità Specifica
  10. 10. Reciprocità Generalizzata
  11. 11. La reciprocità generalizzata si basa sulla fiducia
  12. 12. La fiducia è il lubrificante della società. Il sistema reputazione-fiducia riduce i costi di transazione. http://www.flickr.com/photos/tysonneil/155273968/
  13. 13. (1) Bonding
  14. 15. Forte coesione e solidarietà interna
  15. 16. Chiusura. Possibilità di sviluppare antagonismi verso l’esterno
  16. 17. (2) Bridging
  17. 19. Maggior apertura verso l’esterno. Miglior transito delle informazioni
  18. 20. Minor coesione interna
  19. 21. Le reti ad alto bridging favoriscono il passaggio dell’informazione e stimolano il confronto e la conversazione. http://www.flickr.com/photos/mrlerone/141652014/
  20. 22. http://www.flickr.com/photos/lwr/24926673/ MACHER
  21. 23. http://www.flickr.com/photos/hobbes313/44746828/ SCHMOOZER
  22. 24. I Macher tendono a creare Bonding Gli Schmoozer tendono a creare Bridging
  23. 25. http://www.flickr.com/photos/pochacco20/123629786/
  24. 27. Cosa accade per i contenuti generati dagli utenti? La blogosfera è basata sul bridging o sul bonding ?
  25. 28. 6289 Link in entrata 12 Link in uscita
  26. 29. Come possiamo incoraggiare il Bridging in rete?
  27. 30. (1)
  28. 31. Ripensare il blogroll
  29. 32. (2)
  30. 33. Favorire l’intervento di “esperti” nel blog
  31. 34. Per approfondire: Putnam, Robert, Capitale sociale e individualismo , Il Mulino, Bologna, 2004 Di Federico Fasce http://kurai.blogsome.com

×