Workshop Italia Startup - "Le agevolazioni creditizie per le startup innovative" di UniCredit

537 views

Published on

Published in: Business
0 Comments
0 Likes
Statistics
Notes
  • Be the first to comment

  • Be the first to like this

No Downloads
Views
Total views
537
On SlideShare
0
From Embeds
0
Number of Embeds
1
Actions
Shares
0
Downloads
26
Comments
0
Likes
0
Embeds 0
No embeds

No notes for slide

Workshop Italia Startup - "Le agevolazioni creditizie per le startup innovative" di UniCredit

  1. 1. Le agevolazioni creditizie per le Startup Innovative: Il fondo di garanzia Rodolfo Ortolani Head of Country Development & Value Optimization Italy
  2. 2. Le agevolazioni creditizie per le Startup Innovative: Il fondo di garanzia  I beneficiari  I meccanismi di intervento  Le azioni di UniCredit a supporto  Una proposta verso la semplificazione  Case History: Barcheyacht
  3. 3. > 15% I beneficiari: le startup innovative < 48 m 1 < 48 mesi 2 Sede in Italia 3 Produzione annua 2 Y <5 milioni € 5 ML No utili distribuiti 6 No fusione No scissione No cessione Requisiti necessari Almeno uno 1 3 Spese R&S > 15% valore produzione Servizi innovativi Alta % di laureati dottori ricercatori 2 Almeno 1 privativa industriale 5 4 +
  4. 4. I beneficiari: incubatori certificati Strutture adeguate 3 Amministratori competenti in materia di impresa e innovazione Esperienza nel sostegno a startup innovative 2 Attrezzature adeguate Requisiti necessari Collaborazioni con università, centri di ricerca, istituzioni pubbliche,… 5 1 4
  5. 5. L’intervento del Fondo viene concesso SENZA VALUTAZIONE DATI CONTABILI TITOLO GRATUITO IMPORTO MASSIMO € 2,5 ML GARANZIA MAX 80% 1 2 3 4
  6. 6. Come accedere alla garanzia 0 startup 0 startup BANCA BANCA La startup deve costituire una società di capitali, dichiarare l'inizio attività, richiedere l'iscrizione alla sezione speciale delle startup innovative del Registro delle Imprese. Con questo status può recarsi in banca a chiedere un finanziamento eligibile alla garanzia pubblica La banca verifica l’esistenza dei requisiti normativi e la correttezza della documentazione e inoltra la richiesta della garanzia online tramite l’applicativo dedicato 1 2 4 3 MCC analizza i requisiti normativi e propone positivamente la richiesta di garanzia al Comitato del Fondo; il Comitato si riunisce settimanalmente e approva o declina le richieste di garanzia, il gestore del Fondo, entro 10 gg lavorativi dalla data del Comitato, inoltra alla Banca gli esiti definitivi La banca procede al perfezionamento e comunica a MCC il perfezionamento della garanzia per la sua efficacia MEDIO CREDITO CENTRALE
  7. 7. l'iniziativa di UniCredit nata per sostenere i giovani imprenditori, l'innovazione e le nuove tecnologie Le azioni di UniCredit a supporto oltre 2.000 startup target Fondo di garanzia per le startup innovative in portafoglio UniCredit INFORMATIVA ATTIVAZIONE
  8. 8. Possibili evoluzioni del fondo di garanzia Al momento dell'iscrizione alla sezione speciale del Registro delle imprese la startup presenta domanda per la richiesta di garanzia La CCIAA, per conto della startup, presenta domanda di garanzia a MCC MCC rilascia la garanzia direttamente alla startup sotto forma di coupon La startup con la garanzia emessa da MCC si presenta in banca La banca delibera il finanziamento e riconferma a MCC la richiesta di garanzia effettuata dalla CCIAA
  9. 9. Un caso di successo

×