Successfully reported this slideshow.
We use your LinkedIn profile and activity data to personalize ads and to show you more relevant ads. You can change your ad preferences anytime.
COSTRUIRE INSIEME IL WELFARE DI DOMANI
Workshop sull’impresa sociale
14 settembre 2017
Filippo Manfredi – Direttore genera...
WORKSHOP IMPRESA SOCIALE
14-09-2017
RICERCA
SCIENTIFICA
E TECNOLOGICA
EDUCAZIONE,
ISTRUZIONE
E FORMAZIONE
ARTE,
ATTIVITÀ E...
WORKSHOP IMPRESA SOCIALE
14-09-2017
FONDAZIONE CARITRO | UN NUOVO APPROCCIO
3
DA SOSTENITORE
che mette a
disposizione riso...
WELFARE A KM 0
Un percorso partecipato per costruire insieme il nuovo welfare
4
WORKSHOP IMPRESA SOCIALE
14-09-2017
WELFARE A KM 0| IL CONTESTO
CAMBIAMENTI SOCIALI
• Aumentano le vulnerabilità
• Legami ...
WORKSHOP IMPRESA SOCIALE
14-09-2017
WELFARE A KM 0| UN ‘NUOVO’ PERCORSO
PARTNER
Fondazione Caritro
Fondazione Demarchi
Pro...
WORKSHOP IMPRESA SOCIALE
14-09-2017
WELFARE A KM 0| LE FASI DI SVILUPPO
1.
Ascolto del
territorio
2.
Presentazione
pubblic...
WORKSHOP IMPRESA SOCIALE
14-09-2017
WELFARE A KM 0| FASE 1. ASCOLTO DEL TERRITORIO
193
interlocutori
ATTORI COINVOLTI:
Ass...
WORKSHOP IMPRESA SOCIALE
14-09-2017
WELFARE A KM 0| FASE 2. PRESENTAZIONE PUBBLICA DEI LABORATORI
Un convegno pubblico ha ...
WORKSHOP IMPRESA SOCIALE
14-09-2017
WELFARE A KM 0| FASE 3. LABORATORI
10
5 temi
strategici
7laboratori
attivati
250 parte...
WORKSHOP IMPRESA SOCIALE
14-09-2017
WELFARE A KM 0| NASCITA DI UNA COMUNITA’
11
SPUNTI E APPRENDIMENTI
La creazione di una...
WORKSHOP IMPRESA SOCIALE
14-09-2017
WELFARE A KM 0| FASE 4. IL BANDO
12
TRE CRITERI
FONDAMENTALI
• capacità di generare nu...
WORKSHOP IMPRESA SOCIALE
14-09-2017
WELFARE A KM 0| FASE 5. AVVIO DEI PROGETTI
Titolo
Ente
proponente
Sintesi
Contributo
C...
ACCOMPAGNAMENTO AI PROGETTI DEL
DISTRETTO DI ECONOMIA SOLIDALE
14
WORKSHOP IMPRESA SOCIALE
14-09-2017
DISTRETTO ECONOMIA SOLIDALE| PROGETTO ‘LE FORMICHINE’
REALTÀ
DEL
SISTEMA
DEL
WELFARE
A...
WORKSHOP IMPRESA SOCIALE
14-09-2017
Volume di attività e
autofinanziamento
Peso del
finanziamento di
terzi
Numero realtà
c...
WORKSHOP IMPRESA SOCIALE
14-09-2017
17
DISTRETTO ECONOMIA SOLIDALE| SCHEMA DI VALUTAZIONE
WORKSHOP IMPRESA SOCIALE
14-09-2017
18
DISTRETTO ECONOMIA SOLIDALE| PERCORSO DI SVILUPPO
WORKSHOP IMPRESA SOCIALE
14-09-2017
DISTRETTO ECONOMIA SOLIDALE| RUOLO DELLA FONDAZIONE
SOSTEGNO
ECONOMICO
SUPPORTO
MANAGE...
Siti web | www.welfareakmzero.it
www.fondazionecaritro.it
Fondazione Caritro
20
Upcoming SlideShare
Loading in …5
×

Welfare su scala comunitaria: apprendimenti dalle sperimentazioni in atto: Costruire insieme il welfare di domani - Fondazione Caritro

380 views

Published on

Esperienza presentata da Fondazione Caritro in occasione del XV Workshop sull'Impresa Sociale 2017 - Riva del Garda

SESSIONE PARALLELA di Giovedì 14 settembre 2017 | ore 14

A cura di Francesco Gabbi | CBS Community Building Solutions

Intervengono:

Monica Villa, Fondazione Cariplo | Programma “Welfare in Azione”
Filippo Manfredi, Fondazione Caritro | Programma “Welfare a Km Zero”
Valentina Mazzullo, Fondazione Italiana Accenture | Competition “Welfare che Impresa!”
Francesca Savi, Spazio Aperto Servizi – Milano | Progetto “Milano Sei l’Altro”
Paolo Putti, Consorzio Agorà – Genova | Progetto “Maniman”

Case del quartiere, social street, community hub: in molti, ormai da tempo, hanno iniziato a riflettere su esperienze di sviluppo locale che abbiano come tratto distintivo quello di andare oltre i perimetri del welfare tradizionale, lavorando sulle relazioni anziché sulle prestazioni. A legittimare queste iniziative sono seguiti importanti programmi di fondazioni di origine bancaria – Fondazione Cariplo in primis, ma anche Fondazione Cariparma, Fondazione Caritro ecc. – che stanno contribuendo ad aumentare sempre più la massa critica dei progetti che si occupano di welfare di comunità. Nella sessione si presenteranno alcune di queste esperienze alla ricerca di apprendimenti in termini di modalità di finanziamento e co-finanziamento, figure professionali emergenti per governare questi processi, modalità di progettazione.

  • Be the first to comment

  • Be the first to like this

Welfare su scala comunitaria: apprendimenti dalle sperimentazioni in atto: Costruire insieme il welfare di domani - Fondazione Caritro

  1. 1. COSTRUIRE INSIEME IL WELFARE DI DOMANI Workshop sull’impresa sociale 14 settembre 2017 Filippo Manfredi – Direttore generale
  2. 2. WORKSHOP IMPRESA SOCIALE 14-09-2017 RICERCA SCIENTIFICA E TECNOLOGICA EDUCAZIONE, ISTRUZIONE E FORMAZIONE ARTE, ATTIVITÀ E BENI CULTURALI VOLONTARIATO, FILANTROPIA E BENEFICENZA 2QUATTRO SETTORI DI INTERVENTO Le Fondazioni di origine bancaria svolgono due principali attività: GESTIRE IL PATRIMONIO cercando di salvaguardarlo e generare proventi per le erogazioni SOSTENERE PROGETTI E PROMUOVERE INIZIATIVE nell’ambito dei propri scopi statutari
  3. 3. WORKSHOP IMPRESA SOCIALE 14-09-2017 FONDAZIONE CARITRO | UN NUOVO APPROCCIO 3 DA SOSTENITORE che mette a disposizione risorse economiche per realizzare iniziative A FACILITATORE di opportunità formative ed esperienze sul campo per accrescere competenze
  4. 4. WELFARE A KM 0 Un percorso partecipato per costruire insieme il nuovo welfare 4
  5. 5. WORKSHOP IMPRESA SOCIALE 14-09-2017 WELFARE A KM 0| IL CONTESTO CAMBIAMENTI SOCIALI • Aumentano le vulnerabilità • Legami sociali deboli • Diminuiscono le risorse UN RUOLO NUOVO PER LA FONDAZIONE • Broker sul territorio • Stimolare la collaborazione • Supportare la progettazione 5
  6. 6. WORKSHOP IMPRESA SOCIALE 14-09-2017 WELFARE A KM 0| UN ‘NUOVO’ PERCORSO PARTNER Fondazione Caritro Fondazione Demarchi Provincia autonoma di Trento – Assessorato alla salute e solidarietà sociale FINALITA’ Avviare un percorso volto a sostenere e rafforzare la cultura e la pratica del welfare comunitario e generativo nella società trentina. 6
  7. 7. WORKSHOP IMPRESA SOCIALE 14-09-2017 WELFARE A KM 0| LE FASI DI SVILUPPO 1. Ascolto del territorio 2. Presentazione pubblica dei temi emersi 3. Laboratori di co- progettazione 4. Bando per progetti di welfare generativo 5. Supporto all’avvio dei progetti 2015 inizio 2016 giu-dic 2016 prima metà 2017 seconda metà 2017 7
  8. 8. WORKSHOP IMPRESA SOCIALE 14-09-2017 WELFARE A KM 0| FASE 1. ASCOLTO DEL TERRITORIO 193 interlocutori ATTORI COINVOLTI: Associazioni, enti pubblici, banche, cooperative, enti religiosi, imprese, artigiani, scuole, enti di formazione, università 8 SPUNTI E APPRENDIMENTI La fase di ascolto del territorio è stata articolata e impegnativa, ma fondamentale per porre le basi del progetto e: - Identificare i bisogni del territorio - Condividere il progetto con gli attori locali Non sarà inoltre necessario ripetere questa fase per attivare una seconda edizione del progetto
  9. 9. WORKSHOP IMPRESA SOCIALE 14-09-2017 WELFARE A KM 0| FASE 2. PRESENTAZIONE PUBBLICA DEI LABORATORI Un convegno pubblico ha lanciato la chiamata per i laboratori aprendo le candidature degli attori locali per questi percorsi di progettazione partecipata della durata di un semestre. 9 NUOVE VULNERABILITA’ E NUOVO LAVORO DI COMUNITA’ Sperimentare nuove forme di lavoro di comunità per intercettare quelle fasce di popolazione che vivono nuove difficoltà economiche e sociali FACILITAZIONE DIFFUSA Favorire l’accesso dei cittadini ai servizi già disponibili attraverso modalità che intercettino i bisogni in maniera diffusa anche con canali informali LUOGHI INCUBATORI DI COMUNITA’ Ripensare e riallestire spazi pubblici in modo partecipato per costruire un contesto aperto a anche ai cittadini più vulnerabili. Un luogo dove offrire servizi e creare un nuovo senso di comunità FARE WELFARE IN MONTAGNA Sviluppare interventi per sostenere gli abitanti delle piccole comunità lontane dai grandi centri urbani rafforzando il tessuto e le reti sociali locali LA CONDIZIONE ANZIANA Rinnovare i servizi di welfare rivolti agli anziani attraverso nuove modalità di coinvolgimento attivo di tutti i cittadini SPUNTI E APPRENDIMENTI Un’eventuale seconda edizione del progetto potrebbe continuare a lavorare su questi temi
  10. 10. WORKSHOP IMPRESA SOCIALE 14-09-2017 WELFARE A KM 0| FASE 3. LABORATORI 10 5 temi strategici 7laboratori attivati 250 partecipanti SPUNTI E APPRENDIMENTI Durante i 6 mesi di lavoro nei laboratori i partecipanti hanno potuto: • Approfondire e condividere i temi oggetto del laboratorio; • fissare i criteri di WKM0 rendendoli un linguaggio comune • condividere esperienze esistenti • generare idee progettuali nuove • definire le idee progettuali in obiettivi e azioni concrete • concertare il progetto tra persone /realtà diverse • costruire budget generativo su 3 anni I laboratori sono stati importanti per il progetto WFKM0 e possono essere ripetuti anche per la realizzazione di una seconda edizione
  11. 11. WORKSHOP IMPRESA SOCIALE 14-09-2017 WELFARE A KM 0| NASCITA DI UNA COMUNITA’ 11 SPUNTI E APPRENDIMENTI La creazione di una comunità di lavoro sul tema del welfare generativo è forse il risultato più importante raggiunto. Un’eventuale seconda edizione dovrebbe puntare a rafforzare ed allargare questa comunità. Il percorso laboratoriale di progettazione ha stimolato l’incontro, lo scambio e il confronto tra diversi soggetti del sistema del welfare trentino. RISULTATI RAGGIUNTI • Condivisione di linguaggi e intenti comuni • Nuove reti e relazioni tra i partecipanti • Proposte progettuali condivise tra diversi soggetti (pubblici e privati)
  12. 12. WORKSHOP IMPRESA SOCIALE 14-09-2017 WELFARE A KM 0| FASE 4. IL BANDO 12 TRE CRITERI FONDAMENTALI • capacità di generare nuove risorse umane e finanziarie • innovatività dell’oggetto • eterogeneità della rete partner SPUNTI E APPRENDIMENTI I partecipanti al percorso laboratoriale hanno sviluppato i loro progetti definendo anche un business plan che definisse gli aspetti economico-finanziari delle proposte presentate. Considerata l’importanza della sostenibilità economica per l’avvio di questi progetti sperimentali, un’eventuale seconda edizione di WFKM0 dovrebbe rafforzare l’accompagnamento alla costruzione del business plan. 25 500.000 euro PROGETTI PRESENTATI BUDGET DEL BANDO
  13. 13. WORKSHOP IMPRESA SOCIALE 14-09-2017 WELFARE A KM 0| FASE 5. AVVIO DEI PROGETTI Titolo Ente proponente Sintesi Contributo Caritro Contributo CAL Contributo totale Sun Card Comunità della Val di Sole Una card per favorire la partecipazione dei giovani, in particolare chi versa in condizioni di potenziale difficoltà, alle attività sportive 46.186,50 19.813,50 66.000 Brione Insieme Cooperativa sociale Alisei Sviluppo del progetto di animazione di comunità del ‘Quartiere Solidale’ 63.000 27.000 90.000 V.I.P. Very Informal People Cooperativa sociale FAI Formazione e diffusione delle ‘sentinelle di quartiere’ 69.651,30 35.348,70 105.000 La città INvisibile Cooperativa sociale Arcobaleno Attività di animazione e aggregazione di comunità per favorire l’integrazione e intercettare nuove vulnerabilità 69.428,10 50.571,90 120.000 Terragnolo Che Conta Cooperativa sociale Gruppo 78 Costituzione di una cooperativa di comunità a Terragnolo per favorire l’occupazione e l’offerta di servizi 51.515 22.485 74.000 TUTTI NELLO STESSO CAMPO Cooperativa Sociale La Rete Avvio di un progetto di agricoltura sociale 50.136,00 21.864,00 72.000 La vecchiaia che vorrei UISP - Comitato del Trentino Attività di promozione della salute tra gli anziani 50.986,60 22.013,40 73.000 OrtINbosco & vitaINcentro Comune di Rovereto Attività di riqualificazione della zona del Bosco della Città 99.096,50 50.903,50 150.000 13
  14. 14. ACCOMPAGNAMENTO AI PROGETTI DEL DISTRETTO DI ECONOMIA SOLIDALE 14
  15. 15. WORKSHOP IMPRESA SOCIALE 14-09-2017 DISTRETTO ECONOMIA SOLIDALE| PROGETTO ‘LE FORMICHINE’ REALTÀ DEL SISTEMA DEL WELFARE AZIENDE DEL TERRITORIO ALTRE REALTA’ PRIVATE OBIETTIVO: Garantire opportunità di crescita, formazione e inserimento lavorativo per donne in difficoltà 15
  16. 16. WORKSHOP IMPRESA SOCIALE 14-09-2017 Volume di attività e autofinanziamento Peso del finanziamento di terzi Numero realtà coinvolte Numero donne inserite Servizi realizzati Un progetto attivo dal 2008, che negli anni è migliorato sotto diversi aspetti: 16 DISTRETTO ECONOMIA SOLIDALE| PROGETTO ‘LE FORMICHINE’
  17. 17. WORKSHOP IMPRESA SOCIALE 14-09-2017 17 DISTRETTO ECONOMIA SOLIDALE| SCHEMA DI VALUTAZIONE
  18. 18. WORKSHOP IMPRESA SOCIALE 14-09-2017 18 DISTRETTO ECONOMIA SOLIDALE| PERCORSO DI SVILUPPO
  19. 19. WORKSHOP IMPRESA SOCIALE 14-09-2017 DISTRETTO ECONOMIA SOLIDALE| RUOLO DELLA FONDAZIONE SOSTEGNO ECONOMICO SUPPORTO MANAGERIALE 19
  20. 20. Siti web | www.welfareakmzero.it www.fondazionecaritro.it Fondazione Caritro 20

×