Successfully reported this slideshow.
We use your LinkedIn profile and activity data to personalize ads and to show you more relevant ads. You can change your ad preferences anytime.
START-UP INNOVATIVA
definizione, requisiti, agevolazioni
giugno 2014
www.incubatoreimpresa.it
Incubatore certificato di st...
definizione
2° comma, art.25 D.L. 179/2012
Sono START UP INNOVATIVE… le
• società di capitali, costituite anche in forma c...
requisiti obbligatori
• è costituita e svolge attività d’impresa da non più di 48 mesi;
data costituzione
d.ssa Monica For...
requisiti obbligatori
• sede principale in Italia e iscrizione in apposito registro della
Camera di Commercio
SEDE e ISCRI...
requisiti obbligatori
• NoN si può procedere alla distribuzione di utili nei primi 4 anni di
vita della start-up (ne avern...
almeno 1 tra questi ULTERIORI requisiti
• almeno il 15 % del maggior valore fra costo e valore totale della
produzione (*)...
almeno 1 tra questi ULTERIORI requisiti
• 1/3, o più, della forza lavoro dell’impresa deve essere in possesso
di dottorato...
principali agevolazioni
• esonero generale per qualsiasi atto posto in essere dalle
start-up innovative (es: aumento di ca...
principali agevolazioni
d.ssa Monica Forconi, Responsabile operativo Incubatore d'impresa,
www.incubatoreimpresa.it; tel.0...
principali agevolazioni
• Possibilità di assumere personale con contratti a tempo
determinato della durata minima di 6 mes...
principali agevolazioni
• Servizi a cura dell’ICE: ospitalità a titolo gratuito alle principali
fiere e manifestazioni int...
principali agevolazioni
• se persona fisica: detrazione irpef al 19% sulle somme investite in
start-up innovative, con inv...
principali agevolazioni
• Portale per la raccolta di capitali per le start-up innovative
• è la piattaforma online che ha ...
riferimenti normativi
• D.L. 179/2012, convertito in Legge n. 221/2012
• Art.25: start-up innovativa: finalità, definizion...
Upcoming SlideShare
Loading in …5
×

Startup innovativa

875 views

Published on

  • Be the first to comment

  • Be the first to like this

Startup innovativa

  1. 1. START-UP INNOVATIVA definizione, requisiti, agevolazioni giugno 2014 www.incubatoreimpresa.it Incubatore certificato di start up innovative
  2. 2. definizione 2° comma, art.25 D.L. 179/2012 Sono START UP INNOVATIVE… le • società di capitali, costituite anche in forma cooperativa, di diritto italiano, societas Europaea residenti in Italia, società non residenti ma con stabile organizzazione in Italia, in possesso dei: REQUISITI OBBLIGATORI + almeno 1 dei 3 ULTERIORI REQUISITI d.ssa Monica Forconi, Responsabile operativo Incubatore d'impresa, www.incubatoreimpresa.it; tel.050-754702; forconi@polotecnologico.it 2
  3. 3. requisiti obbligatori • è costituita e svolge attività d’impresa da non più di 48 mesi; data costituzione d.ssa Monica Forconi, Responsabile operativo Incubatore d'impresa, www.incubatoreimpresa.it; tel.050-754702; forconi@polotecnologico.it 3 Per start up già costituite “la durata di applicazione della disciplina delle start up innovative è regolata come da schema “ Data costituzione impresa Durata max di applicazione della disciplina costituita dal 20.10.2010 al 18.12.2012 4 anni (fino al 18.12.2016) costituita dal 20.10.2009 al 19.10.2010 3 anni (fino al 18.12.2015) costituita dal 20.10.2018 al 19.10.2009 2 anni (fino al 18.12.2014)
  4. 4. requisiti obbligatori • sede principale in Italia e iscrizione in apposito registro della Camera di Commercio SEDE e ISCRIZIONE c/o la Camera di Commercio • deve contenere in forma PREVALENTE o ESCLUSIVA lo “Sviluppo, produzione, commercializzazione di prodotti, servizi o processi innovativi ad alto valore tecnologico” OGGETTO SOCIALE d.ssa Monica Forconi, Responsabile operativo Incubatore d'impresa, www.incubatoreimpresa.it; tel.050-754702; forconi@polotecnologico.it 4
  5. 5. requisiti obbligatori • NoN si può procedere alla distribuzione di utili nei primi 4 anni di vita della start-up (ne averne distribuiti, se già costituita) DISTRIBUZIONE DI UTILI • NoN rientra nella definizione di start up innovativa, se la start up ha avuto origine da fusione, scissione societaria o a seguito di cessione di azienda o di ramo d’azienda ESCLUSIONE • deve essere inferiore a 5 milioni di euro (a partire dal secondo anno di attività) Valore della produzione ANNUA d.ssa Monica Forconi, Responsabile operativo Incubatore d'impresa, www.incubatoreimpresa.it; tel.050-754702; forconi@polotecnologico.it 5
  6. 6. almeno 1 tra questi ULTERIORI requisiti • almeno il 15 % del maggior valore fra costo e valore totale della produzione (*) SOSTENERE SPESE di RICERCA e SVILUPPO d.ssa Monica Forconi, Responsabile operativo Incubatore d'impresa, www.incubatoreimpresa.it; tel.050-754702; forconi@polotecnologico.it 6 (*) oltre a quanto previsto dai principi contabili sono da considerarsi R&D:  spese per la sperimentazione,  sviluppo business plan,  spese di incubazione di incubatori certificati,  personale interno e consulenze esterne impiegati in ricerca e sviluppo, inclusi soci e amministratori,  spese per la protezione industriale.
  7. 7. almeno 1 tra questi ULTERIORI requisiti • 1/3, o più, della forza lavoro dell’impresa deve essere in possesso di dottorato di ricerca, o dottorandi, o laureati con almeno 3 anni di attività di ricerca certificata presso istituti di ricerca pubblici o privati, o i 2/3 della forza lavoro deve possedere una laurea magistrale DIPENDENTI E COLLABORATORI • La Start-up deve essere titolare, o depositaria, o licenziataria di una privativa industriale, • o titolare di un programma per elaboratore originario registrato presso il Registro pubblico speciale per i programmi PRIVATIVA INDUSTRIALE d.ssa Monica Forconi, Responsabile operativo Incubatore d'impresa, www.incubatoreimpresa.it; tel.050-754702; forconi@polotecnologico.it 7
  8. 8. principali agevolazioni • esonero generale per qualsiasi atto posto in essere dalle start-up innovative (es: aumento di capitale, brevetti, deposito bilancio, ecc.) ESONERO dei diritti di segreteria Unioncamere, imposta di bollo, diritto annuale Cciaa • se il capitale sociale si riduce di oltre un terzo, la decisione di ripianare le perdite può avvenire entro il secondo esercizio (e non entro il primo, come di norma) deroghe al diritto societario in caso di PERDITE • per incentivi basati sull’assegnazione di azioni o quote a amministratori, dipendenti, collaboratori, fornitori Sgravi fiscali e contributivi d.ssa Monica Forconi, Responsabile operativo Incubatore d'impresa, www.incubatoreimpresa.it; tel.050-754702; forconi@polotecnologico.it 8
  9. 9. principali agevolazioni d.ssa Monica Forconi, Responsabile operativo Incubatore d'impresa, www.incubatoreimpresa.it; tel.050-754702; forconi@polotecnologico.it 9 REQUISITI • ASSUNZIONE A TEMPO INDETERMINATO • PERSONALE ALTAMENTE QUALIFICATO • IMPIEGO IN ATTIVITA’ DI RICERCA • CONSERVAZIONE DEL POSTO MIN.2 ANNI AGEVOLAZIONI PER START UP INNOVATIVE • APPLICABILE ANCHE AI CONTRATTI DI APPRENDISTATO • CONCESSO IN VIA PRIORITARIA • NON OCCORRE CERTIFICAZIONE DEL REVISORE CONTABILE • DOMANDA REDATTA IN FORMA SEMPLIFICATA CREDITO DI IMPOSTA PER ASSUNZIONE DI PERSONALE 35% DEL COSTO DEL LAVORO
  10. 10. principali agevolazioni • Possibilità di assumere personale con contratti a tempo determinato della durata minima di 6 mesi e massima di 36 mesi prorogabili di ulteriori 12 mesi (arrivando a 48 mesi complessivamente). All’interno di questo arco temporale i contratti possono essere anche di breve durata e rinnovati più volte. Assunzione personale • La start up innovativa può remunerare i propri collaboratori con stock option Stock option per il collaboratori • La start up innovativa può remunerare i propri fornitori di servizi esterni (ex: avvocati, commercialisti) con work for equity Work for equity per il fornitori di servizi d.ssa Monica Forconi, Responsabile operativo Incubatore d'impresa, www.incubatoreimpresa.it; tel.050-754702; forconi@polotecnologico.it 10
  11. 11. principali agevolazioni • Servizi a cura dell’ICE: ospitalità a titolo gratuito alle principali fiere e manifestazioni internazionali Sostegno all’Internazionalizzazione • Accesso semplificato al Fondo Centrale di Garanzia in forma gratuita e diretta per facilitare l’accesso al credito attraverso la concessione di garanzie su prestiti bancari. •La garanzia copre fino all’80% del credito erogato dalla banca alla start up. Accesso al Fondo Centrale di Garanzia d.ssa Monica Forconi, Responsabile operativo Incubatore d'impresa, www.incubatoreimpresa.it; tel.050-754702; forconi@polotecnologico.it 11
  12. 12. principali agevolazioni • se persona fisica: detrazione irpef al 19% sulle somme investite in start-up innovative, con investimento massimo detraibile pari a 500.000 €periodo d'imposta e deve esser mantenuto per almeno 2 anni • se il soggetto investitore è una società: il 20% della somma investita non concorre alla formazione del reddito d'impresa, con investimento massimo pari a 1.800.000 €periodo d'imposta e deve esser mantenuto per almeno 2 anni Incentivi ad investire in start up innovative per il periodo 2013/2016 d.ssa Monica Forconi, Responsabile operativo Incubatore d'impresa, www.incubatoreimpresa.it; tel.050-754702; forconi@polotecnologico.it 12
  13. 13. principali agevolazioni • Portale per la raccolta di capitali per le start-up innovative • è la piattaforma online che ha come finalità esclusiva la facilitazione della raccolta di capitale di rischio da parte delle start-up innovative, comprese le start-up a vocazione sociale • la raccolta di capitali possono avere ad oggetto soltanto la sottoscrizione di strumenti finanziari emessi dalle start-up innovative e devono avere un corrispettivo totale inferiore a quello determinato dalla Consob Equity CROWDFUNDING - Raccolta capitale di rischio tramite portali on-line d.ssa Monica Forconi, Responsabile operativo Incubatore d'impresa, www.incubatoreimpresa.it; tel.050-754702; forconi@polotecnologico.it 13
  14. 14. riferimenti normativi • D.L. 179/2012, convertito in Legge n. 221/2012 • Art.25: start-up innovativa: finalità, definizione e pubblicità; • Art.26: deroga al diritto societario e riduzione oneri per l’avvio; • Art.2727bis: remunerazione con strumenti finanziari; • Art.28: disposizioni in materia di rapporto di lavoro subordinato in start- up innovative; • Art.29: incentivi all’investimento in start-up innovative; • Art.30: raccolta di capitali di rischio tramite portali on line e altri interventi di sostegno alle start-up innovative; • CIRCOLARE N.16/E –AGENZIA DELLE ENTRATE- • www.sviluppoeconomico.gov.it d.ssa Monica Forconi, Responsabile operativo Incubatore d'impresa, www.incubatoreimpresa.it; tel.050-754702; forconi@polotecnologico.it 14

×