Successfully reported this slideshow.
We use your LinkedIn profile and activity data to personalize ads and to show you more relevant ads. You can change your ad preferences anytime.
@Retelit
 Retelit è uno dei principali operatori italiani di
servizi dati e infrastrutture per il mercato delle
telecomunicazioni
...
Sommario
• Cloud Overview in Italia
 Situazione Cloud Services in Italia
 TOP applications
 Retelit - Scenario
• Busine...
Situazione Cloud Services in Italia
PaaS
Crescita SaaS 2015
IaaS
Quali sono le principali necessità sul Cloud ?
Campione 5...
TOP Application che usano Banda (Larga)
1. Cloud Computing
2. Software-as-a-Service (SaaS)
3. Service Oriented Architectur...
Retelit Vision
CLOUD COMPONENT
Networking
Storage
Servers
Virtualization
Middleware
Runtime
Data
Application
IaaS
PaaS
Saa...
Sommario
• Cloud Overview in Italia
• Business Development Smart SaaS
 Modelli di Partnership
 Partner Resell
 Revenue ...
Smart SaaS Program
8
Il “Smart SaaS Program” di Retelit
Retelit ha lanciato un’iniziativa di “Smart SaaS Program”
Leva sug...
Razionali del “Smart SaaS Program”
Internamente: Do It Yourself
Outsourced: verso provider di infrastrutture
DIY
DIY
DIY
S...
1
0
Smart SaaS: Perché una possibile opportunità per il Partner
Stimolare nuove
direttrici di crescita
Cogliere il vantagg...
Retelit applica due modelli di Partnership differenti sulla base della tipologia di servizio:
• Partner Resell: Il partner...
Il target del programma sono le aziende che possiedono le seguenti caratteristiche:
1. Prodotto sviluppato per crescere ed...
Il modello Partner Resell prevede le seguenti regole di applicazione:
• Il Partner paga tutti i costi vivi di erogazione d...
Il progetto prevede l’ingaggio di questo tipo di Partner tramite il bacino di aziende che gravitano attorno agli:
- Incuba...
15
Il modello di Partnership per il SaaS
Totale Fair Value elementi conferiti da
Retelit (Ore uomo di sviluppo/Cloud
Infra...
Tramite il Progetto di Digital Factory verrà proposta una partnership basata sullo sviluppo e l’ottimizzazione dell’applic...
Contacts
17
RETELIT ON LINE
Aministratore Delegato
Federico Protto
f.protto@retelit.it
Viale Francesco Restelli, 3/7
20124...
THIS DOCUMENT HAS BEEN PREPARED BY RETELIT S.P.A. (THE “COMPANY”) FOR THE SOLE PURPOSE DESCRIBED HEREIN. IN NO CASE MAY IT...
Upcoming SlideShare
Loading in …5
×

Favorire lo sviluppo di applicazioni native Cloud: lo Smart SaaS Program - by Retelit - - festival ICT 2015

889 views

Published on

Retelit lancia un programma per favorire lo sviluppo di applicazioni native Cloud: lo Smart SaaS Program. L’obiettivo del programma è contribuire all’adozione dei servizi di Cloud Computing nel mercato Italiano attraverso l’implementazione di un nuovo modello di business. Al fine di creare un ecosistema di aziende che intendano portare sul mercato soluzioni applicative innovative, Retelit mette a disposizione le proprie infrastrutture Ultrabroadband e IaaS integrate di ultima generazione unitamente alle competenze necessarie per supportare l’erogazione dei servizi applicativi in modalità SaaS. L’iniziativa è rivolta alle aziende emergenti che intendono erogare i propri servizi tramite piattaforme native in Cloud, illustreremo qual è il modello alla base del programma e quali saranno i criteri di selezione dei partner.

Published in: Technology
  • Be the first to comment

  • Be the first to like this

Favorire lo sviluppo di applicazioni native Cloud: lo Smart SaaS Program - by Retelit - - festival ICT 2015

  1. 1. @Retelit
  2. 2.  Retelit è uno dei principali operatori italiani di servizi dati e infrastrutture per il mercato delle telecomunicazioni  Quotato alla Borsa di Milano dal 2000  La società dispone di una infrastruttura proprietaria che si estende per oltre 9.000 chilometri (condotti e fibra ottica) e collega 9 Reti Metropolitane e 18 Data Center in tutta Italia  Retelit ha, inoltre, un’infrastruttura che si estende oltre i confini nazionali con un ring paneuropeo con POP a Francoforte e Londra, per fornire servizi di connettività diretta ad alta capacità alle aziende che desiderano avere una presenta all’estero Capabilities A leading player in ICT Pan European Network 9 Metropolitan Networks 18 Data CentersUNI CEI ISO/IEC 9001:2008 Retelit, E-VIA UNI CEI ISO/IEC 27001:2006 Retelit, E-VIA ALLA/NALLA Telecom Services for NATO, U.S. DoD, DISA/DITCO Metro Ethernet Forum 2.0 Certification UNI CEI ISO/IEC 14001:2006 Retelit, E-VIA Quality & Certifications 2
  3. 3. Sommario • Cloud Overview in Italia  Situazione Cloud Services in Italia  TOP applications  Retelit - Scenario • Business Development Smart SaaS
  4. 4. Situazione Cloud Services in Italia PaaS Crescita SaaS 2015 IaaS Quali sono le principali necessità sul Cloud ? Campione 570 Imprese Fonte Osservatorio ICT Politecnico di Milano Cloud solutions Maturity 17% Non di interesse 25% Cloud first 29% Adozione Cloud 29% In valutazione Domanda Quali sono le principali criticità ?
  5. 5. TOP Application che usano Banda (Larga) 1. Cloud Computing 2. Software-as-a-Service (SaaS) 3. Service Oriented Architecture (SOA) 4. IoT & Smart Cities 5. Voce 6. Unified Communication 7. Distributed Storage Area Networks 8. CCTV/Streaming Platform 9. Business Continuity/Disaster Recovery 10. Distributed Imaging (PACS) 11. Documentale 1. IaaS (VDC) 2. PaaS (VDC + Framework di sviluppo (SQL, Ajax, Visual Studio, Etc..) 3. PaaS (VDC + Framework di sviluppo (SQL, Ajax, Visual Studio, Etc..) 4. IaaS (VDC + Framework di sviluppo per sensoristica) 5. IaaS (VDC) 6. IaaS (VDC) 7. IaaS (Cloud Storage) 8. IaaS/Paas (VDC + Streaming Server: QT Server, Windows Streaming , CDN) 9. IaaS (VDC + Cloud Storage) 10. IaaS (VDC + Cloud Storage) 11. IaaS (VDC + Cloud Storage) Applicazioni Servizio Richiesto
  6. 6. Retelit Vision CLOUD COMPONENT Networking Storage Servers Virtualization Middleware Runtime Data Application IaaS PaaS SaaS ManagedbyVendors ManagedbyVendors ManagedbyVendors • Virtual Data Center • Virtual Firewall • Backup Services • Virtual Servers • Cloud Storage • Carrier Ethernet OS 2016-2018 Platform Marketplace Software House Incubator Start-Up Smart SaaS
  7. 7. Sommario • Cloud Overview in Italia • Business Development Smart SaaS  Modelli di Partnership  Partner Resell  Revenue Sharing  Digital Factory
  8. 8. Smart SaaS Program 8 Il “Smart SaaS Program” di Retelit Retelit ha lanciato un’iniziativa di “Smart SaaS Program” Leva sugli Asset e Competenze Infrastrutturali Co-investimento in ottica di conferimento degli elementi Infrastrutturali • 18 Data Center distribuiti sull’intero territorio nazionale attraverso cui è possibile accedere a: • Network in fibra ottica di oltre 9.000 Km • 9 reti metropolitane nelle principali città italiane, oltre 200 città in rete • Rete logica di ultima generazione, con possibilità di connessioni punto a punto e banda IP di alta qualità e di capacità praticamente illimitata • Copertura da parte di Retelit degli elementi ICT infrastrutturali sui quali basare il lancio o l’ampliamento della propria proposizione SaaS • Progettazione congiunta della piattaforma infrastrutturale per il SaaS, per rispondere al meglio alle peculiarità del modello di business che si intende lanciare
  9. 9. Razionali del “Smart SaaS Program” Internamente: Do It Yourself Outsourced: verso provider di infrastrutture DIY DIY DIY SaaS Managed Hosting Colocation Application SW CRM, ERP, eMail Infrastructure SW Security, System Mgmt, App Server Operating Systems Windows, Red Hat, Unix Devices Server, Storage Networking DC Facilities Space, Power, Cooling Support Services Operating System Provision HW Provision Facility Services Ambito tradizionalmente presidiato dal cliente Ambito tradizionale del SW Provider L’implementazione di un modello di offerta SaaS richiederebbe al SW provider il presidio anche dell’ambito infrastrutturale (solitamente gestito del cliente) Evoluzione da licenze a SaaS Evoluzione del modello SaaS Partner come Application Provider “IaaS Based” Retelit come Infrastructure Provider L’individuazione di un partner tecnologico a cui affidare la gestione degli aspetti infrastrutturale permette al SW provider di ri- focalizzarsi sugli aspetti applicativi 1. 2.
  10. 10. 1 0 Smart SaaS: Perché una possibile opportunità per il Partner Stimolare nuove direttrici di crescita Cogliere il vantaggio dei first movers Progetti pilota per future espansioni • Il SaaS apre nuovi mercati, rendendo immediatamente accessibile anche alle PMI tecnologie tradizionalmente ad appannaggio delle grandi imprese, attraverso una struttura di costi flessibile e dinamica (canoni mensili – no costi fissi, no investimenti di avvio) • Il SaaS abilita un’innovazione costante invece che “a scalini”: la scalabilità della proposizione SaaS permette al SW provider di evolvere progressivamente e costantemente l’offerta per il cliente • L’abbattimento delle barriere d’ingresso al SaaS: la scelta di Retelit come partner a cui affidare la gestione infrastrutturale e la definizione di un’architettura “ad-hoc” consentono di minimizzare la complessità progettuale ed i tempi di avvio e cogliere appieno le opportunità di crescita futura legate alle nuove modalità di erogazione degli applicativi • La condivisione del rischio d’impresa: l’offerta “Smart SaaS Program” di Retelit consente di avviare un progetto SaaS limitando gli investimenti per testare l’efficacia delle nuove direttrici di crescita strategica con basso rischio d’impresa • Il progetto SaaS in Italia può inoltre rappresentare la piattaforma operativa su cui basare future direttrici di espansione internazionale supportati da opportune configurazioni di rete per erogare il servizio remoto ovunque
  11. 11. Retelit applica due modelli di Partnership differenti sulla base della tipologia di servizio: • Partner Resell: Il partner fornisce un servizio dove il cliente finale utilizza di connettività dedicata in sede. Verrà richiesto al Partner un impegno annuale per la rivendita di servizi di connettività/servizi Cloud e Colo conferiti da Retelit attraverso la propria infrastruttura. • Revenue Sharing: Il partner fornisce un servizio dove il cliente finale non ha necessariamente bisogno di connettività in sede. In questo caso il Partner e Retelit definiranno un revenue sharing basato ad esempio su una percentuale del canone di vendita del servizio del partner. I modelli di Partnership per le Smart SaaS
  12. 12. Il target del programma sono le aziende che possiedono le seguenti caratteristiche: 1. Prodotto sviluppato per crescere ed essere erogato nativamente in Cloud 2. Piattaforme e servizi che vedono un trend di crescita nell’erogazione in Cloud con l’utilizzo di fibra ottica 3. Un prodotto già consolidato e già sul mercato 4. Aziende che hanno già un primo portafoglio clienti ed hanno bisogno una piattaforma di erogazione scalabile 5. Aziende che hanno già una propria infrastruttura HW e SW e vogliono ridurre i propri costi per essere più competitivi sul mercato “Smart SaaS Program” Caratteristiche del Partner – Partner Resell
  13. 13. Il modello Partner Resell prevede le seguenti regole di applicazione: • Il Partner paga tutti i costi vivi di erogazione del servizio (Costo energia, Eventuali cross connect interni ai Data Center, Etc.) • Retelit identifica il valore del servizio erogato e dell’intera infrastruttura necessaria al Partner come se fosse un cliente normale (Fair Value = TCV altrimenti applicabile) • Al partner viene richiesto un impegno annuale nella rivendita di servizi di Retelit pari al Fair Value. Il modello di Partnership per le Smart SaaS – Partner Resell
  14. 14. Il progetto prevede l’ingaggio di questo tipo di Partner tramite il bacino di aziende che gravitano attorno agli: - Incubatori - Bandi per il Digitale - Associazioni per la promozione del Digitale - Referenze di PaaS/System Integrator “Smart SaaS Program” Caratteristiche del Partner – Revenue Sharing Il target per questo tipo di programma sono le aziende che possiedono le seguenti caratteristiche: 1. Prodotto sviluppato per crescere ed essere erogato nativamente in Cloud 2. Aziende che hanno bisogno una piattaforma di erogazione scalabile 3. Aziende che hanno necessità di supporto nello sviluppo e nella scalabilità della propria piattaforma/prodotto
  15. 15. 15 Il modello di Partnership per il SaaS Totale Fair Value elementi conferiti da Retelit (Ore uomo di sviluppo/Cloud Infrastructure) Totale Fair Value elementi conferiti da Retelit e dal Partner = Rapporto di Concambio Fatturato Consuntivato da Servizi SaaS X Revenue Share per Retelit • Retelit fornirà al partner il supporto per lo sviluppo dell’ambiente in Cloud Nativo tramite una Digital Factory e ospiterà il SaaS del Partner sulla sua infrastruttura Cloud. Questi elementi verranno conferiti da Retelit e remunerati attraverso un meccanismo di Revenue Sharing basato su un modello di concambio (Ore uomo di sviluppo/Cloud Infrastructure) • Il rapporto di concambio è stimato come proporzione tra i valori conferiti da Retelit e dal Partner , in una logica di contribuzione in natura • Il fatturato consuntivato da servizi SaaS viene quindi ripartito tra i soggetti in base alle rispettive quote di partecipazione
  16. 16. Tramite il Progetto di Digital Factory verrà proposta una partnership basata sullo sviluppo e l’ottimizzazione dell’applicazione SaaS per il lancio sul mercato. Retelit fornirà uno spazio di co-working dove metterà a disposizione: - Un Team di sviluppatori per il supporto al partner nello sviluppo di applicazioni SaaS - Un ambiente di lavoro attrezzato per lavorare direttamente sull’infrastruttura Cloud - Le risorse computazionali all’interno del proprio Virtual Data Center Il progetto «Digital Factory» 2016 Digital Factory CoWorking Space Support to Develop Cloud Native Application
  17. 17. Contacts 17 RETELIT ON LINE Aministratore Delegato Federico Protto f.protto@retelit.it Viale Francesco Restelli, 3/7 20124 Milano Product Marketing & Comunicazione Letizia Cilente l.cilente@retelit.it Luca Cardone l.cardone@retelit.it Viale Francesco Restelli, 3/7 20124 Milano Ufficio stampa - Media relations ICT Lucia Casartelli Ket4Media media.relations@retelit.it Website: http://www.retelit.it Linkedin: https://www.linkedin.com/company/retel Twitter: @Retelit
  18. 18. THIS DOCUMENT HAS BEEN PREPARED BY RETELIT S.P.A. (THE “COMPANY”) FOR THE SOLE PURPOSE DESCRIBED HEREIN. IN NO CASE MAY IT BE INTERPRETED AS AN OFFER OR INVITATION TO SELL OR PURCHASE ANY SECURITY ISSUED BY THE COMPANY OR ITS SUBSIDIARIES. THE CONTENT OF THIS DOCUMENT HAS A MERELY INFORMATIVE AND PROVISIONAL NATURE AND THE STATEMENTS CONTAINED HEREIN HAVE NOT BEEN INDEPENDENTLY VERIFIED. NEITHER THE COMPANY NOR ANY OF ITS REPRESENTATIVES SHALL ACCEPT ANY LIABILITY WHATSOEVER (WHETHER IN NEGLIGENCE OR OTHERWISE) ARISING IN ANY WAY FROM THE USE OF THIS DOCUMENT OR ITS CONTENTS OR OTHERWISE ARISING IN CONNECTION WITH THIS DOCUMENT OR ANY MATERIAL DISCUSSED DURING THE PRESENTATION. THIS DOCUMENT MAY NOT BE REPRODUCED OR REDISTRIBUTED, IN WHOLE OR IN PART, TO ANY OTHER PERSON. THE INFORMATION CONTAINED HEREIN MAY INCLUDE FORWARD-LOOKING STATEMENTS THAT ARE NOT HISTORICAL FACTS, INCLUDING STATEMENTS ABOUT THE COMPANY’S BELIEFS AND EXPECTATIONS. THESE STATEMENTS ARE BASED ON CURRENT PLANS, ESTIMATES, PROJECTIONS AND PROJECTS, AND CANNOT BE INTERPRETED AS A PROMISE OR GUARANTEE OF WHATSOEVER NATURE. HOWEVER, FORWARD-LOOKING STATEMENTS INVOLVE INHERENT RISKS AND UNCERTAINTIES AND ARE CURRENT ONLY AT THE DATE THEY ARE MADE. WE CAUTION YOU THAT A NUMBER OF FACTORS COULD CAUSE THE COMPANY’S ACTUAL RESULTS AND PROVISIONS TO DIFFER MATERIALLY FROM THOSE CONTAINED IN ANY FORWARD-LOOKING STATEMENT. SUCH FACTORS INCLUDE, BUT ARE NOT LIMITED TO: TRENDS IN COMPANY’S BUSINESS, CHANGES IN THE REGULATORY ENVIRONMENT, ITS ABILITY TO SUCCESSFULLY DIVERSIFY AND THE EXPECTED LEVEL OF FUTURE CAPITAL EXPENDITURES. THEREFORE, YOU SHOULD NOT PLACE UNDUE RELIANCE ON SUCH FORWARD-LOOKING STATEMENTS. RETELIT DOES NOT UNDERTAKE ANY OBLIGATION TO UPDATE FORWARD-LOOKING STATEMENTS TO REFLECT ANY CHANGES IN RETELIT’S EXPECTATIONS WITH REGARD THERETO OR ANY CHANGES IN EVENTS. Disclaimer 18

×