Successfully reported this slideshow.
Your SlideShare is downloading. ×

Stork 2.0 - Progetto europeo per la gestione dell’identità elettronica

Ad
Ad
Ad
Ad
Ad
Ad
Ad
Ad
Ad
Ad
Ad
e-government & Stork 2.0                                                                    (Biella, 26/6/2012)




      ...
e-government & Stork 2.0                                                                    (Biella, 26/6/2012)




      ...
e-government & Stork 2.0                                                                            (Biella, 26/6/2012)


...
Advertisement

Check these out next

1 of 6 Ad

More Related Content

Similar to Stork 2.0 - Progetto europeo per la gestione dell’identità elettronica (20)

Advertisement

More from Sella (20)

Recently uploaded (20)

Advertisement

Stork 2.0 - Progetto europeo per la gestione dell’identità elettronica

  1. 1. e-government & Stork 2.0 (Biella, 26/6/2012) I sistemi di e-government ed il caso del progetto europeo STORK 2.0 per la gestione dell’identità elettronica dell identità Antonio Lioy < lioy @ polito.it > Politecnico di Torino P lit i T i Dip. Automatica e Informatica Sistemi di e-government amministrazione (centrale) A2A C2A B2A impresa cittadino amministrazione (locale) © A.Lioy - Politecnico di Torino (2012) 1
  2. 2. e-government & Stork 2.0 (Biella, 26/6/2012) Sistemi di e-government  tre interazioni fondamentali:  A2A = da amministrazione ad amministrazione  C2A = tra cittadino ed amministrazione  B2A = tra impresa ed amministrazione  l'interazione B2C può beneficiare indirettamente degli altri sistemi  requisiti ed opportunità diverse  massimo ROI? (Return On Investment) ( )  minimizzare i costi + massimizzare la semplicità d'uso (per i cittadini, ma non solo) … usare elementi comuni  identità elettronica  firma digitale, PEC,  architetture web, sistemi di backup Cooperazione pubblico-privato analisi globale costi-benefici identità accesso ad elettronica Internet Y X Z "open data" (es. www.dati.piemonte.it) © A.Lioy - Politecnico di Torino (2012) 2
  3. 3. e-government & Stork 2.0 (Biella, 26/6/2012) Errori da evitare  non replicare nel mondo elettronico quello cartaceo:  richiesta di dati già in possesso di una amministrazione  autocertificazione  moduli complessi (compilazione guidata, form pre-compilati)  non sottovalutare la necessità di assistenza umana  ... di primo livello (utenti inesperti)  … ma anche di secondo livello (caso non previsto)  "i dati inseriti sono errati …"  "servizio disponibile solo dalle 9 alle 17 dei giorni feriali …"  "stampa il modulo e spediscilo / presentalo …"  sistemi lenti o inadattati all'utente  no grafica, no suono, banda minima  commenti / richieste … a cui rispondere tempestivamente! Stork 2.0 (19 paesi, 58 partner, 2012-15)  Austria  Belgio  Rep. Ceca  Estonia  Francia  Grecia  Italia (CSI, DigitPA, InfoCamere, POLITO, Reg.Lombardia)  Lituania  Lussemburgo  Olanda  Portogallo  Slovacchia  Slovenia  Spagna  Svezia  Turchia  United Kingdom  più – Islanda e Svizzera © A.Lioy - Politecnico di Torino (2012) 3
  4. 4. e-government & Stork 2.0 (Biella, 26/6/2012) L’infrastruttura Stork service Swedish provider Stork gateway Italian Stork gateway 2. go Stork! 1. ask for 3. select service your country 4a. acconsenti? 4b. quale e-ID vuoi usare? e-ID + attribute cittadino 5a. autenticazione provider Italiano 5b. consenso Italiano Stork: risultati  identità = autenticazione + attributi certificati  insieme di attributi certificati europei  lessico (nome multilingue) + sintassi (valori attribuibili) + semantica (es. cognome)  varie credenziali di autenticazione:  password riusabili/one-time, cellulare, certificati, smart-card  QAA (Quality of Authentication Assurance) livelli 1…4  usate in modo trasparente e con valore legale p g  livello richiesto (per accedere al servizio) contro livello ottenuto (in base alla credenziale usata dal cittadino)  protezione della privacy  utente dialoga col proprio paese + consenso esplicit © A.Lioy - Politecnico di Torino (2012) 4
  5. 5. e-government & Stork 2.0 (Biella, 26/6/2012) Stork: piloti change of e-services address safer chat authentication (cross-border) ECAS student e-delivery Europ. Commission mobility (cross-border) Authentication Service Stork 2.0: focus  progetto triennale iniziato ad Aprile 2012  obiettivo principale:  evoluzione di Stork per contribuire alla realizzazione della "single European electronic identification and authentication area"  … coem richiesto dalla nuova Direttiva su eID  problematiche tecniche, legali e di business:  da persone fisiche a persone giuridiche  framework per attributi, permessi, deleghe, mandati e poteri di rappresentanza  convergenza pubblico-privato 10 © A.Lioy - Politecnico di Torino (2012) 5
  6. 6. e-government & Stork 2.0 (Biella, 26/6/2012) Stork 2.0: piloti e-learning & e-health academic qualifications e-banking e banking public services bli i for business Ulteriori informazioni su Stork 2.0  sito web:  www.eid-stork2.eu(Stork 2.0)  materiale + iscrizione alla Newsletter  www.eid-stork.eu (Stork)  mail:  info@eid-stork2.eu  oppure lioy@polito.it  social media:  http://www.facebook.com/pages/Stork-eID/114763521961871  @StorkEid  http://be.linkedin.com/pub/stork-2-0-eid/43/856/269 © A.Lioy - Politecnico di Torino (2012) 6

×