Verga_ Epson Meteo

1,287 views

Published on

SPECIAL
EXPO 2015
PE04 - Perspectives and Trends
Orario 14.30 – 17.30
Sala ROSSA

Published in: Technology
0 Comments
0 Likes
Statistics
Notes
  • Be the first to comment

  • Be the first to like this

No Downloads
Views
Total views
1,287
On SlideShare
0
From Embeds
0
Number of Embeds
5
Actions
Shares
0
Downloads
10
Comments
0
Likes
0
Embeds 0
No embeds

No notes for slide

Verga_ Epson Meteo

  1. 1. METEOROLOGIA E GRANDI EVENTI Antonio Verga Centro Epson Meteo
  2. 2. Tre lustri d’impegno mondiale Nell’arco di 15 anni ben tre grandi eventi portano l’Italia all’attenzione del Mondo: GIUBILEO 2000, Anno Santo a Roma Olimpiadi Invernali a Torino 2006 Expo Internazionale 2015 a Milano
  3. 3. Eventi a confronto GIUBILEO 2000 Durata un anno, 26 milioni di visitatori EXPO INTERNAZIONALE 2015 Durata sei mesi, 29 milioni di visitatori attesi
  4. 4. Meteorologia a confronto Previsioni dedicate alle zone geografiche di riferimento (bacino allargato dell’accoglienza) con validità a breve (tre giorni) e medio (sette giorni) termine Previsioni a breve, medio, lungo (quindici giorni), lunghissimo (trenta giorni) termine Previsioni stagionali (sino a novanta giorni) ad altissima affidabilità
  5. 5. Meteorologia a confronto Modellistica di base fondata sui prodotti ECMWF con celle di circa 50x50 Km Uso prevalente della Meteorologia sinottica Nuove tecniche dinamiche “multimodel” basate su modelli non idrostatici e supercalcolatori in grado di gestire 5 modelli contemporaneamente Applicazione dei modelli fisicomatematici dell’atmosfera di Quinta Generazione (MOS) e Local Area Model da 1x1 Km
  6. 6. Meteorologia a confronto Prima applicazione estensiva in ambito civile del Nowcasting (previsioni triorarie entro le 24 ore) Roma suddivisa in quattro zone Previsioni Nowcasting a passi orari ed altissima definizione spaziale Area singola di previsione di 1x1 Km Nelle grandi città e nodi autostradali si arriva al dettaglio della singola strada
  7. 7. Meteorologia a confronto Prima applicazione di modelli ad area limitata dedicati alle piogge Applicazione di sofisticati modelli integrati meteo-idrologici con valenza quali-quantitativa a tutela della sicurezza pubblica e degli impianti
  8. 8. Meteorologia a confronto Dati di osservazione a maglia larga Meteosat a tre bande di rilevazione e passi di trenta minuti Reti di osservazione a maglia fittissima Meteosat multi - spettrale a passi di cinque minuti
  9. 9. Meteorologia a confronto Prima applicazione di radar meteorologici analogici con semplice rappresentazione grafica dei sondaggi Utilizzo dei nuovi radar meteo 3d digitali ad altissimo dettaglio spaziale, polarimetrici e doppler Integrazione radar modelli di previsione per aggiornamento di questi ultimi in tempo reale
  10. 10. Meteorologia a confronto Sperimentazione dei protocolli di comunicazione Meteo – Comitato Organizzatore Integrazione a livello regionale e sovra regionale dei protocolli di comunicazione e di allarme sulla base di sperimentazione e di esercizio pluriennale al fine di evitare la “sindrome di Messina”
  11. 11. Grazie.

×