Successfully reported this slideshow.
We use your LinkedIn profile and activity data to personalize ads and to show you more relevant ads. You can change your ad preferences anytime.

Lezione 5 - L'HTML

Slide della seconda lezione di alternanza scuola-lavoro dove ho parlato di HTML.

Related Books

Free with a 30 day trial from Scribd

See all

Related Audiobooks

Free with a 30 day trial from Scribd

See all
  • Be the first to comment

  • Be the first to like this

Lezione 5 - L'HTML

  1. 1. L’HYPER-TEXT MARKUP LANGUAGE GIUSEPPE CRAMAROSSA ALTERNANZA SCUOLA-LAVORO @ LICEO SCIENTIFICO «G. GALILEI» BITONTO 3 DICEMBRE 2016
  2. 2. SOMMARIO  Generalità  Tag  Attributi  Struttura di una pagina web  Quirks Mode o non Quirks Mode: il doctype  Esercizi: Commenti  Esercizi: Immagini  Esercizi: Moduli  Esercizi: Link e ancore  Esercizi: Blocchi e contenitori  Esercizi: Tabelle
  3. 3. GENERALITÀ (1/2)  L’HTML non è un linguaggio di programmazione, ma è un marcatore  Non ha i costrutti di un linguaggio di programmazione (tipo le selezioni o le iterazioni)  Permette di definire il contenuto delle pagine web  La versione dell’HTML corrente è la 5  Non è case-sensitive
  4. 4. GENERALITÀ (2/2)  Programmi che interpretano il codice HTML: i browser web  Programmi per scrivere pagine in HTML  Editor Grafici (WYSIWYG)  Editor testuali  Blocco Note  Editor testuali con evidenziazione della sintassi (Notepad++)  Salvataggio del file  .htm o .html senza BOM
  5. 5. I TAG  Gli elementi dell’HTML sono chiamati tag  I tag iniziano con il segno < (minore) e finiscono con il segno > (maggiore)  Ogni elemento deve avere un tag di apertura e un tag di chiusura (ad esempio <p></p>  Alcuni elementi hanno un solo tag di apertura e di chiusura (ad esempio <br/>)  Un tag può avere uno o più attributi  I tag possono essere annidati  Un eccezione a questa regola sono i commenti
  6. 6. GLI ATTRIBUTI  Descrivono cosa devono fare i tag  Il percorso dell’immagine da mostrare  Il tipo di campo da inserire in un modulo  I valori vengono inseriti tra doppi apici
  7. 7. STRUTTURA DI UNA PAGINA WEB  Una pagina web è formata da due parti  Testata: contiene le informazioni inerenti alla pagina (head) Titolo Descrizione Parole Chiave  Corpo: contiene il contenuto della pagina (body)
  8. 8. IL DOCTYPE  Deve essere inserito all’inizio di ogni pagina  Nell’HTML 4.1 esistevano tre tipi di doctype  Transitional: meno rigoroso dei 3. Ammetteva elementi deprecati  Strict: più rigoroso. Non ammetteva elementi deprecati  Frameset: permetteva di utilizzare i frame  Nell’ HTML 5 esiste un solo doctype  <!doctype html>
  9. 9. ESEMPIO DI PAGINA HTML <!DOCTYPE HTML> <HTML> <HEAD> <TITLE> TITOLO DELLA PAGINA </TITLE> </HEAD> <BODY> <P> Ciao a tutti </P> </BODY> <HTML>
  10. 10. IL QUIRKS MODE  Il browser può cercare di capire dove si trova la chiusura del tag qualora manchi  Viene attivata la modalità quirks mode  Viene attivata anche quando non viene definito il doctype  È fortemente consigliato chiudere sempre i tag aperti  Molti IDE o editor hanno questà funzionalità non appena l’utente digita «<» o «</»

×