Successfully reported this slideshow.
We use your LinkedIn profile and activity data to personalize ads and to show you more relevant ads. You can change your ad preferences anytime.

Creatività (definizione ed ostacoli)

5,191 views

Published on

Published in: Education
  • Hi there! Get Your Professional Job-Winning Resume Here - Check our website! http://bit.ly/resumpro
       Reply 
    Are you sure you want to  Yes  No
    Your message goes here

Creatività (definizione ed ostacoli)

  1. 1. Che cos’è la creatività“Introduzione alla creatività” - Prof. Giovanni Lucarelli
  2. 2. Che cosa è la creatività Falsi “miti” sulla creatività “Creatività è libertà assoluta priva di regole”; “Più si è intelligenti più si è creativi” “I giovani sono più creativi dei vecchi”“Introduzione alla creatività” - Prof. Giovanni Lucarelli
  3. 3. Che cosa è la creatività Falsi “miti” sulla creatività “La creatività non è per gli adulti o per persone serie” “I creativi sono pochi ‘eletti’ che osano assumersi rischi” “La paura spinge all’innovazione” “La creatività è un atto solitario”“Introduzione alla creatività” - Prof. Giovanni Lucarelli
  4. 4. Che cosa è la creatività La creatività è la capacità di creare qualcosa di • Originale • Rilevante • Realizzabile • Utile“Introduzione alla creatività” - Prof. Giovanni Lucarelli
  5. 5. Che cosa è la creatività La creatività è la capacità dell’individuo di : rompere gli schemi di pensiero ordinari generare una molteplicità di idee e punti di vista innovativi e realizzabili abbandonare percorsi mentali noti per avventurarsi in territori inesplorati percepire, cogliere e pensare oltre ...“Introduzione alla creatività” - Prof. Giovanni Lucarelli
  6. 6. Che cosa è la creatività Caratteristiche “ambivalenti” della creatività Distruzione Creazione Ordine Caos Continuità Discontinuità Convergenza Divergenza“Introduzione alla creatività” - Prof. Giovanni Lucarelli
  7. 7. Che cosa è la creatività La creatività richiede l’impiego di due tipi di pensiero 1. Pensiero Divergente (laterale) Mira a superare gli schemi di pensiero usuali, stimolando la ricerca di nuove prospettive in direzioni “inesplorate” Si domanda “In quale altro modo è possibile affrontare questo problema?”“Introduzione alla creatività” - Prof. Giovanni Lucarelli
  8. 8. Che cosa è la creatività La creatività richiede l’impiego di due tipi di pensiero 2. Pensiero Convergente (verticale) Applica schemi di pensiero rigorosi e consolidati, supportati da esperienze passate Procede in modo sistematico e sequenziale fino al raggiungimento della soluzione“Introduzione alla creatività” - Prof. Giovanni Lucarelli
  9. 9. Che cosa è la creatività Nel processo creativo si alternano Fase divergente Fase convergente (principio generatore) (principio regolatore) Si genera un ampio ventaglio di Si valutano e si selezionano, in modalità inusuali per affrontare base a determinati criteri, le una situazione soluzioni più praticabili“Introduzione alla creatività” - Prof. Giovanni Lucarelli
  10. 10. Che cosa è la creatività Ostacoli alla creatività“Introduzione alla creatività” - Prof. Giovanni Lucarelli
  11. 11. Ostacoli alla creatività Blocchi psicologici ed emotivi Convinzione negativa “Io non sono creativo” Difficoltà nell’abbandonare modelli di pensiero consolidati per sperimentarne di nuovi Incostanza nel procedere nell’ideazione creativa, fermandosi ai primi deboli risultati“Introduzione alla creatività” - Prof. Giovanni Lucarelli
  12. 12. Ostacoli alla creatività Blocchi psicologici ed emotivi Timore di commettere un errore o di passare per stravagante Paura di essere criticato o di trovarsi in minoranza Difficoltà di emanciparsi dal giudizio e dall’opinione degli altri“Introduzione alla creatività” - Prof. Giovanni Lucarelli
  13. 13. Ostacoli alla creatività Blocchi metodologici e percettivi Abitudine di vedere le situazioni solo da un unico punto di vista Trappola della simmetria Fissità funzionale“Introduzione alla creatività” - Prof. Giovanni Lucarelli
  14. 14. Ostacoli alla creatività Blocchi metodologici e percettivi Difficoltà di percepire relazioni insolite tra idee ed oggetti Difficoltà nel definire correttamente un problema Poca dimestichezza nell’usare stimoli e percezioni che provengono dai 5 sensi.“Introduzione alla creatività” - Prof. Giovanni Lucarelli
  15. 15. Ostacoli alla creatività Blocchi organizzativi e culturali Desiderio di conformarsi a modelli sociali (bisogno appartenenza) La consuetudine del “... si è sempre fatto così ...” Paura di ciò che è nuovo o sconosciuto (paura del cambiamento) Credenza che immaginare e inventare sia uno spreco di tempo“Introduzione alla creatività” - Prof. Giovanni Lucarelli
  16. 16. Ostacoli alla creatività Blocchi organizzativi e culturali La comodità di riproporre impostazioni già collaudate in passato Tendenza al “tutto (perfetto e subito) o niente” Eccessiva fiducia nelle statistiche, nella logica, nell’esperienza passata“Introduzione alla creatività” - Prof. Giovanni Lucarelli
  17. 17. Creatività e Innovazione www.giovannilucarelli.it“Introduzione alla creatività” - Prof. Giovanni Lucarelli

×