Successfully reported this slideshow.
We use your LinkedIn profile and activity data to personalize ads and to show you more relevant ads. You can change your ad preferences anytime.

Storytelling e social media

595 views

Published on

la narrazione ai tempi della Social Network Society

Published in: Social Media
  • Be the first to comment

  • Be the first to like this

Storytelling e social media

  1. 1. LO STORYTELLING NELLA SOCIAL NETWORK SOCIETY Giovanni Prattichizzo
  2. 2. LA SOCIETÀ DELLE RETI «Se non vi occuperete delle reti, in ogni caso saranno le reti ad occuparsi di voi. Se avete intenzione di vivere nella società, in questa epoca e in questo posto, dovrete fare i conti con la società in rete. Perché viviamo nella Galassia Internet». (Castells, 2001)
  3. 3. LA SOCIETÀ DELLE RETI La rete diviene quello spazio di frequentazione che rompe i confini tra comunicazione interpersonale, d’impresa e comunicazione di massa. I digital media «tendono, attraverso l’uso di tecnologie informatiche, a creare un nuovo tipo di medium; i personal media o gli smart media» (Ricciardi, 2010, p. 244)
  4. 4. Una rete di persone
  5. 5. IL WEB 2.0 “Il Web è più che un'innovazione tecnica. L'ho progettato perché avesse una ricaduta sociale, perché aiutasse le persone a collaborare, e non come giocattolo tecnologico. Il fine ultimo del web è migliorare la nostra esistenza reticolare nel mondo”. Tim Berners-Lee http://www-128.ibm.com/developerworks/podcast/dwi/cm-int082206.txt
  6. 6. PARTICIPATORY CULTURE !creating and sharing one's creation !members believe their contributions matter !blogs, podcasts, games, videos, fan fiction (Jenkins et al., 2006)
  7. 7. CULTURA CONVERGENTE I blog I social network I contenuti prodotti dagli utenti Le notizie prodotte dagli utenti Le classificazioni prodotte dagli utenti Le raccomandazioni prodotte dagli utenti •... “SOCIAL MEDIA”
  8. 8. I MEDIA SOCIALI Il termine social media (media sociali) viene spesso utilizzato come sinonimo per descrivere le applicazioni del cosiddetto web 2.0. Secondo Shirky (2008) per media sociali si intendono quei media flessibili abbastanza per supportare e soddisfare le relazioni sociali dei cittadini: essi comportano una componente di relazione e la partecipazione attiva dei riceventi dei messaggi, anche in qualità di produttori di contenuti.
  9. 9. SOCIAL NETWORK SITES: UNA DEFINIZIONE Danah Boyd e Nicole Ellison, tra le più accreditate studiose del fenomeno, affermano che un SNS “è un servizio web based che consente all’utente di: costruire un profilo pubblico o semi pubblico creare una lista di utenti con cui condividono connessione vedere e attraversare le liste di connessione” (JCMC, ottobre 2007)
  10. 10. TIMELINE SNS
  11. 11. FACEBOOK nato nel 2004 a Cambridge (Massachusetts) social network generalista
  12. 12. ALCUNI TERMINI FRIEND: Azione/funzione che rende pubblico il fatto che due persone si conoscono e abilita la lettura bacheca, scambio messaggi, condivisione network, rispettive notifiche. BACHECA: detta anche wall/muro/diario, spazio dove il sistema pubblica le notizie che ci riguardano e i nostri amici (friend) possono pubblicare contenuti. HOME o PAGINA DEL FEED: pagina che si apre di default, vediamo le ultime novità dei nostri amici o dell'intera community. FOLLOWER: chiamati Fan, Follower, Subcriber o addirittura Amici. STATUS: messaggio con cui condividiamo il nostro stato d'animo mood message (video/link/foto). POST: pubblicare online, con l'accezione verbale “postare”, un tweet o un status sono un post. THREAD: filo (del discorso) tipiche discussioni fatte di un intervento a cui ne seguono commenti. MI PIACE: pulsante testuale che permette di esprimere apprezzamento di un contenuto. DM (Direct Messagge): Messaggio privato tra due membri del SN.
  13. 13. ALCUNI TERMINI AMMINISTRATORI: Sono le persone che creano e gestiscono Pagine e Gruppi. BADGE: è un riquadro che puoi creare per condividere il tuo profilo, le tue foto o la tua Pagina su altri siti web. CHAT: è la funzione che ti consente di inviare messaggi istantanei ai tuoi amici online. COPERTINA: è la foto grande nella parte superiore del diario. EVENTO: è una funzione che ti consente di organizzare raduni, e rispondere a inviti. PAGINAAMICIZIA: mostra la cronologia tra due amici. LISTE: rappresentano un modo facoltativo di organizzare gli amici su FB. RETI: sono affiliazioni con scuole o aziende su FB. LUOGHI: puoi geolocalizzarti e far sapere dove sei agli amici. POKE: mandare un poke significa salutare qualcuno e attirare la sua attenzione. TAG: significa collegare una persona, una pagina o un luogo a un contenuto che si pubblica
  14. 14. COME STARE SU FACEBOOK Su Facebook si può essere presenti attraverso 3 diverse modalità: Una pagina profilo Una Like page (Mi piace) Un gruppo
  15. 15. COME STARE SU FACEBOOK
  16. 16. COME STARE SU FACEBOOK: IL PROFILO PERSONALE
  17. 17. COME STARE SU FACEBOOK: LA LIKE PAGE
  18. 18. COME STARE SU FACEBOOK: GRUPPO Post fissato in alto Post recenti 19 16 PAGINE 20+ GRUPPI 3 4 20+ 20+ 20+ 1 20+ 4 APPLICAZIONI 20+ 1 20+ AMICI 20+ INTERESSI 2 SVILUPPATORE Giovanni Prattichizzo Modifica profilo Notizie Messaggi Eventi Foto Writing Professiona… Associazione Luce… Stati Generali dell'… Stati Generali dell'… Notizie delle Pagine Pagine che potreb… Crea una Pagina Crea inserzione WorkArtSociety Ass… CHAT ROOM di Ten… La Televisione KARAOKEANIMA… LA STUPIDITA' E' … FUIS - Federazione… Veg* It! Vegetaria… Thriller Mania Tutto quello che avr… Crea gruppo Gestisci i tuoi gruppi Trova nuovi gruppi Giochi Poke Musica Accadde oggi Attività dei giochi Amici più stretti Pagine e figure pub… Insights Veg* It! Vegetariani e Vegani d'Italia Membri Eventi Foto File 11.049 membri Crea un'inserzione INFORMAZIONI Gruppo chiuso "Vi state chiedendo perché Pitagora si astenesse dal mangiare carne? Io, da parte mia, mi domand... Altro... 11.049 membri (1.282 nuovi) · Invita tramite e-mail Tag: Veganismo · Vegetarianismo · Cucina vegetariana CREA NUOVI GRUPPI Con i gruppi è più semplice che mai condividere contenuti con amici, familiari e colleghi. SPONSORIZZATA Italiano · Privacy · Condizioni · Cookie · Altro Facebook © 2014 Aggiungi persone al gruppo Crea gruppoCrea gruppo Abbigliamento Uomo www.lightinthebox.com Il Miglior Abbigliamento alla Moda, Compra Online e Risparmia, Entra! Spedizione Veloce. Cerchi una ADSL? vodafone.it Scopri Vodafone ADSL. Parli, Navighi ed hai tanti Servizi Inclusi! Veg* It! Vegetari… Scrivi qualcosa... Roma PubblicaPubblica Audrey L. Taschini ha chiesto una domanda. 8 agosto 2013 Benvenuti a tutti! Poll del gruppo: da dove scrivete? 54 in più Mi piace · Commenta · 169 203 Nord +674Centro +386Sud Gioia Veg 1 h · Modificato Ho notato una cosa, ma magari mi sbaglio, non so... ditemi la vostra. Avete fatto caso che tra noi veg c'è un minor desiderio di procreare, di mettere al mondo figli? Sento spesso dire "io non ne voglio" oppure "al massimo uno". E se così fosse, è dovuto solo al periodo di crisi socio-economica che stiamo vivendo oppure è frutto di una riflessione culturale che prescinde dal resto? Mi piace · Commenta Piace a 13 persone. 6 di 50Mostra commenti precedenti Chiara Bettoni Non credo centri il VEG o non veg, io ne vorrei tre ma per ora è ancora presto, poi mancano i soldi per iniziare una vita in coppia quando bisogna aspettare.... Ma spero di farli 16 min · Mi piace Gloria Manzillo Mi fa pensare con quanta facilità scrivete che non vi piacciono i bambini...quando poi, se qualcuno ammettesse di non amare gli animali verrebbe certamente preso a parole...e si leggerebbero frasi tipo:" sono così indifesi-innocenti-dolci" ecc. ecc. ma... Altro... 9 min · Mi piace Alessandra De Sio Leggiti " l'elogio dell'imbecille" e capirai. 5 min · Mi piace Giorgia Cristiani Veramente se uno mi dice che non ama gli animali a me frega poco. Per esempio a me non piacciono i cani per gli stessi motivi per cui non mi piacciono i bambini (spesso sono rumorosi, spesso sporcano, dipendono da te in tutto e per tutto, ecc) ma non v... Altro... 4 min · Mi piace Fabio Moretti Io sti commenti dove si dice che non piacciono i bambini non li vedo. 3 min · Mi piace Lucrezia Veleno Ma dimmi non hai nipotini che adori ? A me sembra una stronzata ciò che dici : " Noi veg. non amiamo i bambini ! " Lo dici solo tu...mi sa... Adesso · Mi piace Post Foto/video Domanda File IscrittoIscritto CondividiCondividi NotificheNotifiche Cerca in questo gruppo GiovanniGiovanni HomeHomeCerca persone, luoghi e oggetti
  19. 19. TWITTER IN ITALIA 3,4 milioni di utenti attivi al mese 10 milioni di utenti registrati 2.2 milioni si connettono da mobile Fonte: We are Social 2013
  20. 20. TWITTER Caratteristiche: relazioni asimmetriche (following/follower) Tweet di 140 caratteri
 Profili e tweet generalmente pubblici
 RT (RT@) citare il tweet di un altro utente Hashtag # e trending topic (TT) Seguire un evento in diretta: es. manifestazioni di piazza, fatti del giorno, trasmissioni televisive, ecc.
  21. 21. MICROBLOGGING Categoria relativamente nuova all’interno delle applicazioni del web partecipativo. Presentano caratteristiche simili a quelle dei blog, in particolare l’attenzione verso la produzione di contenuti testuali, ma vengono rese in maniera ancora più essenziale e semplificata. Twitter, infatti, nasce esplicitamente con lo scopo di tradurre sul web la modalità comunicativa degli sms. (O’Reilly, Milstein, 2009)
  22. 22. SPECIFICHE TECNICHE !Obiettivo d’origine: offrire un servizio che permettesse di mandare messaggi brevi a piccoli gruppi ! Limitazione dei contenuti: 140 caratteri ! Indicizzazione dei contenuti attraverso gli hashtag (#) ! Rete pubblica in cui i messaggi di tutti sono visibili e indicizzati dai motori di ricerca interni al sito (Trend Topic) ! Social Network asimmetrico: l’utente può decidere di seguire gli aggiornamenti degli altri utenti senza dover chiederne il consenso
  23. 23. SCRIVERE SU TWITTER QUESTIONI FONDAMENTALI: 1) COME SI DIVENTA INTERESSANTI? 2) COME SI DIVENTA “ATTRAENTI”? - LOGICHE DELLA SCRITTURA - ALCUNI ELEMENTI DA CONSIDERARE - IL PIANO EDITORIALE
  24. 24. LOGICHE DELLA SCRITTURA 1. Conversazione ! esiste sempre la possibilità di una risposta 2. Oralità ! esistono modalità ibride (codici digitali analogici ! ) 3. Tribù effetto “omofilia” 4. Commento il testo per noi è “sempre aperto” (come “in costruzione”) 5. Quantità siamo in molti a scrivere (long tail) 6. Riuso ciò che scriviamo non è solo nostro 7. Dispersione Scripta volant... anche se...
  25. 25. SCRIVERE SU TWITTER Il piano editoriale Frame: cornice di riferimento capace di identificare il nostro flusso di tweet (di cosa vogliamo parliare) Storytelling: Creazione/gestione dei contenuti nell’ottica di una continuità narrativa (in che modo ne vogliamo parlare)
  26. 26. GOOGLE PLUS è stato lanciato il 28 giugno 2011 in fase test e solo su invito; Il 20 settembre 2011 è stata lanciata la beta pubblica e l’invito non è stato più reso necessario. Il 14 luglio 2011, dopo solo due settimane dal lancio ha superato 10 milioni di utenti; Il 27 dicembre 2011 vengono superati i 62 milioni di iscritti; Il primo febbraio 2012 ha raggiunto i 100 milioni di iscritti.
  27. 27. CARATTERISTICHE +1; Circles; Hangout; Local Pages; Events; Explore; Community.
  28. 28. IL LAVORO É SOCIAL: LINKEDIN è il Social Network più utilizzato per costruire una rete professionale permette di pubblicar il proprio curriculum, di entrare in contatto con colleghi e professionisti… di seguire aziende di interesse e trovare offerte di lavoro è possibile, inoltre, pubblicare referenze, da richiedere ad utenti con i quali si è lavorato tenere monitorati gli accessi al proprio profilo e sapere quali utenti hanno visitato la nostra pagina.
  29. 29. GLI ALTRI SOCIAL… PINTEREST: per condividere foto, video, immagini per creare un catalogo online di interessi. FLICKR: per condividere fotografie personali con altri utenti appassionati, raccogliendone i commenti. YAMMER: social per le aziende, che permette a colleghi e collaboratori di rimanere in contatto. INSTAGRAM: applicazione per modificare e condividere fotografie su altri social.
  30. 30. MESSAGGIO EPICO Per comunicare con efficacia sui social media occorre creare e condividere un messaggio che sia capace di suscitare: Engagement Partecipazione Integrazione Condivisione Organizzazione Virale
  31. 31. La comunicazione con i social media è Storytelling
  32. 32. Tutti quanti siamo in circolazione, più o meno siamo tutti figure pubbliche, è solo il numero di spettatori che differisce. (José Saramago - L’ uomo duplicato)
  33. 33. https://www.youtube.com/watch?v=X4al5wT-XJY

×