18 Impresa

830 views

Published on

0 Comments
0 Likes
Statistics
Notes
  • Be the first to comment

  • Be the first to like this

No Downloads
Views
Total views
830
On SlideShare
0
From Embeds
0
Number of Embeds
2
Actions
Shares
0
Downloads
56
Comments
0
Likes
0
Embeds 0
No embeds

No notes for slide

18 Impresa

  1. 1. G. Pedrazzi - UniBS v0.4/18 1L’IMPRESAQuest’opera è distribuita con licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Condividi allo stesso modo 3.0 Unported
  2. 2. G. Pedrazzi - UniBS v0.4/18 2IMPRENDITORE art. 2082a) Attività – pluralità di attib) Economica – patrimoniale ma nonnecessariamente profittoc) Professionale – non occasionaled) Organizzata – complesso di beni-aziendaCfr. art. 411Cost.
  3. 3. G. Pedrazzi - UniBS v0.4/18 3Criterio qualitativo• Imprenditore commercialeAttività art. 2195• Imprenditore agricoloAttività art. 2135
  4. 4. G. Pedrazzi - UniBS v0.4/18 4Criterio quantitativoa) Imprenditore piccolo art. 2083b) Imprenditore non piccolo o medio-grande Modalità di svolgimento dell’attività Prevalenza apporto personale o familiareCriteri oggettivi, cfr. Racc. comm EU 6/5/03numero lavoratori e elemento patrimonialebilancio
  5. 5. G. Pedrazzi - UniBS v0.4/18 5Statuto dell’imprenditorecommercialeEfficacia della proposta (art. 1330)Interpretazione (art. 13682)obbligo di iscrizione nel registro delleimprese 2188 ss.Scritture contabiliAssoggettato a fallimento / concordatopreventivo
  6. 6. G. Pedrazzi - UniBS v0.4/18 6FallimentoProcedura esecutiva a carattere collettivoPresupposti:• Insolvenza• Status di imprenditore commercialeSoggetti:Trib. Fall., giudice delegato, curatore,comitato dei creditori
  7. 7. G. Pedrazzi - UniBS v0.4/18 7Azione revocatoria fallimentare• Esercitata dal curatore fallimentare perottenere:a) Accertamento dell’inefficacia ex legedell’attob) Pronunzia costitutiva che determina ilvenir meno degli effetti≠ az. Revocatoria ordinaria artt. 2901-2904Operatività presunzioni
  8. 8. G. Pedrazzi - UniBS v0.4/18 8Esiti• Chiusura del fallimento e ripartizionedell’attivo• Concordato fallimentare – omologazione• Accordi di ristrutturazione stragiudiziali• Concordato preventivo• Liquidazione coatta amm.va• Amministrazione straordinaria
  9. 9. G. Pedrazzi - UniBS v0.4/18 9IMPRESA E SOCIETÀ• Società: modalità di esercizio in formacollettiva dell’impresa a fini di lucro (art.2247)• Contratto bi o plurilaterale con comunionedi scopo• Conferimento di beni o servizi (fondosociale)• Divisione degli utili ≠ comunione a scopodi godimento. Divieto patto leonino 2265
  10. 10. G. Pedrazzi - UniBS v0.4/18 10ClassificazioniSOCIETÀDI PERSONE DI CAPITALI
  11. 11. G. Pedrazzi - UniBS v0.4/18 11Principio di tipicità art. 2249Società di personeSocietà semplice 2251 (non comm.le)Società in nome collettivo 2291Società in accomandita semplice 2313Società di capitali Società per azioni 2325 Società in accomandita per azioni 2452 Società a responsabilità limitata 2462
  12. 12. G. Pedrazzi - UniBS v0.4/18 12Società di persone - ISocietà semplice• Libertà di forma (salvo che la natura deibeni conferiti lo richieda)• Oggetto: attività ≠ commercialeS.n.c.Definizione in negativo, può svolgere attivitàeconomica commerciale
  13. 13. G. Pedrazzi - UniBS v0.4/18 13Società di persone - II• Società in accomandita semplice Sas• 2 categorie di soci:Accomandatario, responsabiliillimitatamente per le obbl. sociali sonoamministratoriAccomandante, non può compiere atti diamministrazione è resp. limitatamente allaquota conferita
  14. 14. G. Pedrazzi - UniBS v0.4/18 14Società di capitali• Autonomia patrimoniale perfetta art. 2325• Responsabilità limitata dei soci e degliamministratori (che possono anche nonessere soci)• Rischio limitato ai conferimenti (eccettoaccomandatari in s.a.p.a.)• S.p.a. capitale minimo 120.000 euro• S.r.l. può essere costituita con attounilaterale (unipersonale) art. 2463(1)
  15. 15. G. Pedrazzi - UniBS v0.4/18 15AZIENDA• Complesso di beni strumentali all’eserciziodell’attività• Complesso di beni e rapporti• Non rileva la titolarità dei singoli beniL’azienda può essere ceduta o concessa inusufrutto o in affitto: forma scritta adsubstantiamDivieto concorrenza art. 2557Subentro nei contratti in essere
  16. 16. G. Pedrazzi - UniBS v0.4/18 16Segni distintiviDitta: nome dell’impresa art. 2563deve contenere cognome o sigladell’imprenditoreCessione solo con l’azienda e consensodell’alienanteImprese commerciali: registro delleimpreseRagione sociale: nome dell’impresa informa societaria
  17. 17. G. Pedrazzi - UniBS v0.4/18 17Segni distintivi IIInsegna: simbolo distintivo dei locali in cuiesercita l’imprenditoreMarchio: elemento distintivo dei prodotti oserviziFigurativo o alfanumerico o simbolico.È esclusivo in quanto originale e registrato.Fatto salvo il diritto di preusoMarchio collettivo
  18. 18. G. Pedrazzi - UniBS v0.4/18 18CONCORRENZAConcorrenza sleale (artt. 2598-2601)• Rimedi: inibitoria/risarcimentoDivieti: Intese Abuso di posizione dominante Abuso di dipendenza economicaObbligo a contrarre del monopolista legale(art. 2597)

×